Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 30

Discussione: Atom Lr o Nr

  1. #1
    Sostenitore
    ESP User
    L'avatar di fmarcello81
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Lecce
    Messaggi
    1,555
    P.Vaporizer
    Reo mini 2.1 LP - Provari mini 2.5 - Microstick
    Citato in
    231 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    217
    Thanks ricevuti: 179 in 115 Posts

    Predefinito Atom Lr o Nr

    Mi scuso con voi se ripeto la discussione ma non trovo la vecchia e sto impazzendo nel sapere la differenza di hit e vapore tra atom NR e LR , chi è' così buono da spiegarmelo?
    Grazie

  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di criceto45
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    occhiobello (ro)
    Messaggi
    10,251
    Citato in
    259 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    525
    Thanks ricevuti: 652 in 557 Posts

    Predefinito

    nr-meno vapore - meno hit.+ aroma
    lr tutto l'opposto,ma consuma più liquido e corrente

  3. #3
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Scacchia
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,386
    P.Vaporizer
    REO Mini + Hornet; REO Mini 2.1 LP + Origen Little 16mm
    Citato in
    494 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    3,472
    Thanks ricevuti: 758 in 546 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da criceto45 Visualizza Messaggio
    nr-meno vapore - meno hit.+ aroma
    lr tutto l'opposto,ma consuma più liquido e corrente
    solo per curiosità, a parità di watt non dovrebbero comportarsi allo stesso modo?
    cioè se svapo a 6v un NR a 3.0ohm (ammesso che esista) o a 4,7v un LR a 1.8ohm non è lo stesso?

  4. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di criceto45
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    occhiobello (ro)
    Messaggi
    10,251
    Citato in
    259 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    525
    Thanks ricevuti: 652 in 557 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Scacchia Visualizza Messaggio
    solo per curiosità, a parità di watt non dovrebbero comportarsi allo stesso modo?
    cioè se svapo a 6v un NR a 3.0ohm (ammesso che esista) o a 4,7v un LR a 1.8ohm non è lo stesso?
    non esendo espertissimo,penso che la conformita della loro resistenza li renda diversi

  5. #5
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di viggo11
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    3,368
    P.Vaporizer
    Evic vtwo mini
    Citato in
    264 Post(s)
    Taggato in
    7 Thread(s)
    Thanks
    483
    Thanks ricevuti: 957 in 433 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Scacchia Visualizza Messaggio
    solo per curiosità, a parità di watt non dovrebbero comportarsi allo stesso modo?
    cioè se svapo a 6v un NR a 3.0ohm (ammesso che esista) o a 4,7v un LR a 1.8ohm non è lo stesso?
    Più o meno sì. Nel primo caso la potenza P=V^2/R=6^2/3=36/3=12W, mentre nel secondo caso si ha P=4,7^2/1,8=22,09/1.8=12.27W. La differenza sta soprattutto nel fatto che non tutti hanno a disposizione sistemi a voltaggio variabile e di conseguenza non tutti riescono a raggiungere i 6V, ma neanche i 4.7V. Le normali batterie per ego ad esempio, se sono regolate non superano i 3.7V, se non sono regolate arrivano al massimo a 4.2V per qualche minuto e a piena carica. A questo va aggiunto che bisogna anche prendere in considerazione la corrente; c'è una formula che adesso mi sfugge e secondo la quale non si possono superare determinati limiti altrimenti la batteria va in corto, anche se in genere non succede nulla in quanto ci sono dei sistemi che mandano la batteria stessa in protezione ed evitano di fare ulteriori danni. Per quanto riguarda gli atom da 3.0 ohm esistono eccome; ma non solo, esistono con resistenze ancora più grandi, si chiamano HV (alti voltaggi) e servono per essere appunto utilizzati con tensioni maggiori, come quelle che si trovano nella maggior parte dei BB.
    Ultima modifica di viggo11; 03-10-2012 alle 16:08

  6. Il seguente User ringrazia :


  7. #6
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Trimegisto
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,479
    P.Vaporizer
    Reo mini, Reo Grand
    Citato in
    933 Post(s)
    Taggato in
    18 Thread(s)
    Thanks
    648
    Thanks ricevuti: 3,029 in 1,139 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Scacchia Visualizza Messaggio
    solo per curiosità, a parità di watt non dovrebbero comportarsi allo stesso modo?
    cioè se svapo a 6v un NR a 3.0ohm (ammesso che esista) o a 4,7v un LR a 1.8ohm non è lo stesso?
    In realtà nessuno ti ha risposto perché, credo, la risposta ci manca proprio.
    12 W a voltaggio e resistenza bassi sono uguali a 12 W ad alto voltaggio ed alta resistenza, dal punto di vista della soddisfazione svapatoria? Secondo me no, è più soddisfacente ad alto voltaggio ed alta resistenza. Qualcuno ha formulato delle teorie che, personalmente, non mi convincono,ma l'esperienza di molti è questa. Poi è chiaro che ci sono vari limiti legati al PV, eventuali blocchi dei circuiti, alle perdite sotto carico, cui si accennava sopra. Ma se i Watt sono effettivi, non è chiaro perché HV ed HR diano più soddisfazione.
    Ovviamente a parità di potenza a basso voltaggio devi utilizzare una corrente più alta: nel tuo esempio 2,61 A contro i 2 A a 6 V. Può significare più stress per le batterie ed il suddetto rischio di incorrere nel blocco di sicurezza a cui si accennava su: molti circuiti ti bloccano oltre i 2,5 A.
    Se qualcuno ha voglia di discuterne, per me potrebbe essere interessante. E, sempre secondo me,potrebbe essere interessante sapere se aumentando ulteriormente voltaggio e resistenza(vorrebbe dire atom da 5 Ohm e 3 batterie in serie) l'effetto di cui sopra si accentua ulteriormente o se c'è un ipotetico punto di massimo.

  8. Il seguente User ringrazia :


  9. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Scacchia
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,386
    P.Vaporizer
    REO Mini + Hornet; REO Mini 2.1 LP + Origen Little 16mm
    Citato in
    494 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    3,472
    Thanks ricevuti: 758 in 546 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Trimegisto Visualizza Messaggio
    ...
    Se qualcuno ha voglia di discuterne, per me potrebbe essere interessante. E, sempre secondo me,potrebbe essere interessante sapere se aumentando ulteriormente voltaggio e resistenza(vorrebbe dire atom da 5 Ohm e 3 batterie in serie) l'effetto di cui sopra si accentua ulteriormente o se c'è un ipotetico punto di massimo.
    quindi sempre in teroria sarebbe meglio NR con voltaggio piu alto se ho capito bene.
    La mia comunque era solo una curiosità, non avrei le competenze tecniche per andare oltre ma continuerò a seguire il 3d

  10. #8
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Trimegisto
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,479
    P.Vaporizer
    Reo mini, Reo Grand
    Citato in
    933 Post(s)
    Taggato in
    18 Thread(s)
    Thanks
    648
    Thanks ricevuti: 3,029 in 1,139 Posts

    Predefinito

    Mi sembra @ufo,amante degli alti voltaggi, ipotizzava che la resistenza più alta, essendo più lunga,potesse vaporizzare una maggior quantità di liquido, rendendo il vapore più "corposo" e simile ad un'analogica. Forse è vero, ma dal punto di vista teorico non dovrebbe essere così, perché la Fisica insegna che per vaporizzare un tot di liquido ci vuole una quantità di energia precisa: quella per scaldarlo fino al punto di ebollizione + il cosiddetto calore latente di evaporazione. Poiché la potenza(Watt) non è altro che il Lavoro(cioè energia) che si compie in un certo tempo(ad es.3 secondi di attivazione), 12 W dovrebbero vaporizzare la stessa identica quantità di liquidoa parità di altre condizioni.
    Tuttavia io stesso non ne sono tanto convinto, per esperienza e non solo: il suddetto schema sembra troppo semplificato. Il vapore che si forma nei dintorni della resistenza deve farsi strada lavorando contro il liquido circostante più freddo, scaldandolo ed esercitando su di esso pressione, ma anche magari trascinandone un po' sottoforma di minutissime goccioline in aereosol. In tal senso la maggiore superficie di contatto della resistenza più elevata può fare la differenza, ma anche la forma e la dimensione dell'atomizzatore/cartom/tank ecc. Anche l'isolamento termico avrebbe la sua importanza: fra un tiro e l'altro il calore si disperde all'esterno in misura molto diversa fra un atom ed un phantom, fra un XXL ed uno short, fra un oggetto metallico ed uno in plastica, diametro, shield, ecc. ecc.

  11. I seguenti User ringraziano:


  12. #9
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Scacchia
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,386
    P.Vaporizer
    REO Mini + Hornet; REO Mini 2.1 LP + Origen Little 16mm
    Citato in
    494 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    3,472
    Thanks ricevuti: 758 in 546 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Trimegisto Visualizza Messaggio
    Mi sembra @ufo,amante degli alti voltaggi, ipotizzava che la resistenza più alta, essendo più lunga,potesse vaporizzare una maggior quantità di liquido, rendendo il vapore più "corposo" e simile ad un'analogica.
    per come fuma lui altro che analogica... forse una nazionale senza filtro
    Ho fatto per sbaglio un puff dal suo grand vv a non so' quanti watt stava me so' cucinato la lingua

  13. Il seguente User ringrazia :

    ufo

  14. #10
    Vaper In Progress
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Iannaj
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,271
    Citato in
    91 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    256
    Thanks ricevuti: 342 in 162 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Trimegisto Visualizza Messaggio
    Il vapore che si forma nei dintorni della resistenza deve farsi strada lavorando contro il liquido circostante più freddo, scaldandolo ed esercitando su di esso pressione, ma anche magari trascinandone un po' sottoforma di minutissime goccioline in aereosol. In tal senso la maggiore superficie di contatto della resistenza più elevata può fare la differenza, ma anche la forma e la dimensione dell'atomizzatore/cartom/tank ecc. Anche l'isolamento termico avrebbe la sua importanza: fra un tiro e l'altro il calore si disperde all'esterno in misura molto diversa fra un atom ed un phantom, fra un XXL ed uno short, fra un oggetto metallico ed uno in plastica, diametro, shield, ecc. ecc.
    aggiungo che fra gli ecc. ecc. c'è il liquido.
    Le differenze nella composizione influenzano moltissimo a parità di hw.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. [Sped] Vendo Mega atom Conici, atom 510 lr e cartom vari
    Di Rossofuoco nel forum [Vendo]Mercatino
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 21-11-2011, 21:12
  2. Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 26-10-2011, 11:17
  3. Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 05-04-2011, 14:52
  4. Atom: 2 al mese. Quanto è bello quando ti arriva l'atom nuovo!
    Di MusicaMente nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 03-01-2011, 10:47
  5. [Sondrio] Set JOYE 510 nero 2baterie manuali + 2 atom + 1 atom LR
    Di unexplainedforces nel forum [Vendo]Mercatino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-06-2010, 13:18

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •