Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Batterie Intellicig

  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    5
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito Batterie Intellicig

    Ciao a tutti, mi presento: sono Franco e vi seguo da parecchio tempo e devo dire di aver trovato su questo forum molti consigli preziosi. Sto cercando con molta difficoltà di abbandonare le sigarette analogiche sostituendole con quelle elettroniche, ma sono già abbastanza sfiduciato.
    Questa la storia: circa un mese ordino presso uno shop affiliato un kit Evolution Intellicig composto da cartucce, atom e due batterie 401, caricabatteria usb e da muro. Dopo neanche una settimana di scarso utilizzo (5 o 6 ricariche) una batteria muore. Prontamente lo shop me ne invia una in sotituzione. Questa dopo un solo utilizzo (era già semicarica quando è arrivata) muore dopo la prima ricarica. Escludo che possa essere il caricabatteria perchè l'altra batteria continuo a caricarla senza problemi. Domanda: è successo anche a voi una roba del genere? Avevo sentito parlare molto bene della Intellicig, possibile che sia caduta così in basso? Di fatto è un mese che vado avanti con una sola batteria. Ora provvederò a chiedere una nuova sostituzione, ammesso che me la concedano, ma i fastidi son tanti. A questo punto non so se continuerò ad utilizzare ricambi Intellicig. Qualcuno può consigliarmi un hardware più affidabile (sempre modello m40x), prima che butti tutto nel cestino e riprenda con le analogiche? Ho sentito parlare delle Smoore, come sono?
    Grazie a tutti coloro che vorranno dare un consiglio ad un semi pentito della sigaretta elettronica.

  2. #2
    Senior Member L'avatar di Maser
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    308
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito

    Le batterie intellicig solitamente sono abbastanza affidabili,a me ne se è rotta una su 3, la cosa irritante è il blocco (se hai quelle vecchie).
    Io ti consiglio le batterie vogue, le migliori per la 40x a mio avviso. Niente attivazioni involontarie, niente blocco, attivazione perfetta.
    Me ne è morta solo una ma perchè si è rotto il sensore e rimane sempre attivata, tutte le altre funzionano alla perfezione dopo 8 mesi. Vai con le vogue e vai tranquillo, le riconosci perchè hanno il led rosso.

  3. #3
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    5
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Ciao, innanzitutto grazie per la risposta. Le batterie dovrebbero essere del tipo nuovo Evo 2. Si bloccano se aspiro per più di cinque secondi, ma è possibile riprendere ad aspirare subito senza aspettare due minuti. La seconda batteria che passata a miglior vita rimaneva anch'essa sempre attivata, l'ho staccata per evitare danni all'atom che si stava surriscaldando. Ho provato a rimetterla sotto carica nella speranza che si sbloccasse e non ha dato più segni di vita. Però se mi dici che sono affidabili comincio a sospettare che il rivenditore possa essersi fornito di una partita difettata ... o peggio ancora ... Naturalmente non faccio il nome per una questione di rispetto... però ....
    Proverò con le Vogue, anche se avevo letto da qualche parte che bisogna tirare un bel pò per attivarle.

  4. #4
    Senior Member L'avatar di Maser
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    308
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito

    Se sono le EVO 2 probabilmente sono molto simili alle vogue (se non le stesse rimarchiate), ma non le ho mai provate quindi con le vogue originali vai sul sicuro. Il fatto che si rompa il sensore è dovuto sopratutto alle perdite di liquido che entrano nella batteria, prova a stare attento a non allagare l'atomizzatore, comunque sulla mia batteria rotta è successo dopo mesi.
    Non è vero che bisogna tirare molto per attivarle, sono sicuramente più dure di una smoore e di una intellicig vecchia versione (led arancione) ma niente di che. Probabilmente il tiraggio sarà simile alle tue evo2.

  5. #5
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di ino59
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Genova
    Messaggi
    2,741
    P.Vaporizer
    ProVari
    Citato in
    163 Post(s)
    Taggato in
    7 Thread(s)
    Thanks
    227
    Thanks ricevuti: 172 in 106 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Maser Visualizza Messaggio
    Se sono le EVO 2 probabilmente sono molto simili alle vogue (se non le stesse rimarchiate), ma non le ho mai provate quindi con le vogue originali vai sul sicuro. Il fatto che si rompa il sensore è dovuto sopratutto alle perdite di liquido che entrano nella batteria, prova a stare attento a non allagare l'atomizzatore, comunque sulla mia batteria rotta è successo dopo mesi.
    Non è vero che bisogna tirare molto per attivarle, sono sicuramente più dure di una smoore e di una intellicig vecchia versione (led arancione) ma niente di che. Probabilmente il tiraggio sarà simile alle tue evo2.
    Quoto !

  6. #6
    Junior Member
    ESP User
    L'avatar di AngelicaTenenbaum
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Rome
    Messaggi
    33
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Sono entrata nel forum proprio per chiedere consigli sui ricambi evo. Ho inizialmente ordinato un kit base dal sito inglese, poi una batteria di ricambio da quello italiano, dopo un po' una delle 2 batterie ha smesso di funzionare, ma a volte mi cadono per terra quindi ho pensato ad una causa "traumatica". Però adesso ho ordinato una nuova batteria e un atomizzatore ancora dal sito italiano e il secondo ha smesso di funzionare dopo solo un paio di giorni. Ci ho soffiato dentro, l'ho tenuto qualche minuto nell'alcool come ho letto da qualche parte ma niente. Mi sembra molto strano perchè con questi accorgimenti il primo atom mi dura da alcuni mesi. Vedo che a francosmoke l'hanno cambiata ( era il sito italiano? ) proverò anche io, però inizio ad avere dei dubbi sulla qualità... Sapete se c'è qualcos'altro da tentare per resuscitare un atom?

Discussioni Simili

  1. Per gli esperti di batterie: calo prestazioni batterie EGO
    Di Helepolis nel forum Manutenzione sigaretta elettronica
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 12-01-2011, 11:58
  2. Batterie Vogue e Intellicig
    Di Maser nel forum Mini
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 31-05-2010, 14:08
  3. batterie sorde vs batterie normali ...
    Di djskarpia nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 23-05-2010, 18:24
  4. batterie Intellicig EVO
    Di Don Marco nel forum Mini
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 13-05-2010, 13:47
  5. Intellicig e batterie
    Di talanja nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 26-02-2010, 15:51

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •