Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: E-Liquid fatto in casa: Mirto

  1. #1
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di pichichu
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Milano, Sicilia
    Messaggi
    353
    P.Vaporizer
    Nautilus, iStick 40w TC, GS Air, Kanger EMOW
    Citato in
    5 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 4 in 3 Posts

    Predefinito E-Liquid fatto in casa: Mirto

    Ho letto un po' di tempo fa che un utente fumava solo mirto fatto in casa ma non riesco a trovare il post (e cmq il post non mi pare contenesse la procedura per farselo).

    Lo scorso inverno mi sono fatto un po' di liquore al mirto ed era talmente buono che mi sono fatto spedire un po' di bacche anche quest'anno (sono bacche?)

    Cmq giovedi scorso ho già messo un po' di mirto in PG, ho tagliato i frutti a metà, un paio li ho schiacciati a pappetta e ho ricoperto con circa 20 ml di PG.

    Ho shakerato un paio di volte e dopo 4 ore il liquido era già viola, dopo 2 giorni ho prelevato circa 2 ml di liquido, l'ho filtrato e fumato al 10, 15 e adesso al 30 %.

    Risultato: non sa di nulla. Il potere colorante è tantissimo ma l'aroma non arriva.

    Domani il liquido rimasto in boccetta compie una settimana, probabilmente preleverò altri 2 ml da quello per vedere se i risultati sono migliori.

    Qualcuno ha già provato in passato a farselo con risultati accettabili?
    - Bisogna fare una spremuta da mettere in PG?
    - Bisogna togliere la pellicina? (lavoraccio)
    - Bisogna usare le bacche bianche invece delle nere (ho anche le bianche)

    P.S. La materia prima me la sono fatta spedire dalla sicilia, le bacche nere usate adesso provengono dallo stesso albero con cui lo scorso anno ho fatto il miglior mirto mai assaggiato, quindi il problema non è la materia prima.
    The Black Keys - Il miglior Rock dall'epoca dei Led Zeppelin

  2. #2
    Banned
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    648
    Citato in
    8 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    4
    Thanks ricevuti: 17 in 11 Posts

    Predefinito

    Forse 2 giorni sono pochi per assimilare il sapore. Parlo da assoluto inesperto in materia, ma credo servano una quindicina di giorni

  3. #3
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di pat71
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Locarno
    Messaggi
    12,423
    P.Vaporizer
    GP Paps - Provari Mini - Vinci - REO - Betti III - Galileo - GGTS
    Inserzioni Blog
    7
    Citato in
    1472 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    2,576
    Thanks ricevuti: 8,465 in 2,625 Posts

    Predefinito

    io avrei rifatto il liquore ... il mirto è meglio berlo che svaparlo ;-))

  4. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di criceto45
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    occhiobello (ro)
    Messaggi
    10,251
    Citato in
    259 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    525
    Thanks ricevuti: 652 in 557 Posts

    Predefinito

    alcuni parlano addirittura di un mese di macerazione.ma non so se sia il tuo caso

  5. #5
    Very Old Poster
    ESP User
    L'avatar di lucalu33
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    889
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    23 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    124
    Thanks ricevuti: 66 in 31 Posts

    Predefinito

    azzo ti immagini buonooooo!!! facci sapere come va!

    ha già speso 1600 euriiiii in hardware e liquidi
    Fasi del neo svapatore by sturusu:
    1) vabbè proviamo pure questa
    2) azz funziona!!
    3) sindrome ordinativo-compulsiva
    4) sindrome rappresentante avon
    5) fase polemica con chi è scettico
    6 e ultima) io svapo e me ne fotto!



  6. #6
    Esperto cazziere Very Old Poster L'avatar di Matiz58
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Livorno
    Messaggi
    1,718
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 3 in 3 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pichichu Visualizza Messaggio
    Ho letto un po' di tempo fa che un utente fumava solo mirto fatto in casa ma non riesco a trovare il post (e cmq il post non mi pare contenesse la procedura per farselo).

    Lo scorso inverno mi sono fatto un po' di liquore al mirto ed era talmente buono che mi sono fatto spedire un po' di bacche anche quest'anno (sono bacche?)

    Cmq giovedi scorso ho già messo un po' di mirto in PG, ho tagliato i frutti a metà, un paio li ho schiacciati a pappetta e ho ricoperto con circa 20 ml di PG.

    Ho shakerato un paio di volte e dopo 4 ore il liquido era già viola, dopo 2 giorni ho prelevato circa 2 ml di liquido, l'ho filtrato e fumato al 10, 15 e adesso al 30 %.

    Risultato: non sa di nulla. Il potere colorante è tantissimo ma l'aroma non arriva.

    Domani il liquido rimasto in boccetta compie una settimana, probabilmente preleverò altri 2 ml da quello per vedere se i risultati sono migliori.

    Qualcuno ha già provato in passato a farselo con risultati accettabili?
    - Bisogna fare una spremuta da mettere in PG? Io, ma è un'opinione soggettiva, lo farei macerare prima di tutto nell'alcool (alimentare, ovvio). E solo dopo un mesetto lo metterei nel PG, non so in che quantità, prova.
    - Bisogna togliere la pellicina? (lavoraccio) Sarebbe come sbucciare gli acini prima di fare il vino...
    - Bisogna usare le bacche bianche invece delle nere (ho anche le bianche) NERE!

    P.S. La materia prima me la sono fatta spedire dalla sicilia, (male! prova le bacche sarde) le bacche nere usate adesso provengono dallo stesso albero con cui lo scorso anno ho fatto il miglior mirto mai assaggiato, quindi il problema non è la materia prima.
    Capito mi hai?
    "Sarò libero solo quando tutti intorno a me lo saranno. Nessuno sarà libero fino a quando qualcuno guarderà una persona etichettandola come gay, disabile, nero, rom, contadino, povero, ignorante, prima ancora che una persona".
    Collegamenti utili: GUIDA per nuovi utenti - Rivenditori aromi ed e-liquids
    Nuovo o vecchio utente, se non l'hai ancora fatto, registra la tua provenienza su http://www.esigarettaportal.it/forum...svapatori.html

  7. #7
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di pichichu
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Milano, Sicilia
    Messaggi
    353
    P.Vaporizer
    Nautilus, iStick 40w TC, GS Air, Kanger EMOW
    Citato in
    5 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 4 in 3 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pat71 Visualizza Messaggio
    io avrei rifatto il liquore ... il mirto è meglio berlo che svaparlo ;-))
    Ho più di 1 KG di bacche, sopratutto nere, il 99% di queste diventerà liquore nei prossimi giorni :-)

    Citazione Originariamente Scritto da Matiz58 Visualizza Messaggio
    Capito mi hai?
    Lo so che il Mirto è famoso quello sardo, ma la mia esperienza personale è fatta da:
    - mirto artigianale fatto da 1 ragazzo sardo
    - mirto zedda piras
    - mirto artigianale siciliano fatto da un amico
    - mirto artigianale siciliano fatto da me con la ricetta dell'amico siciliano

    Risultato: o il tizio sardo non era capace o quello siciliano è più buono. Quello della zedda piras è pur sempre un prodotto industriale, non può competere.

    Citazione Originariamente Scritto da Matiz58 Visualizza Messaggio
    Io, ma è un'opinione soggettiva, lo farei macerare prima di tutto nell'alcool (alimentare, ovvio). E solo dopo un mesetto lo metterei nel PG, non so in che quantità, prova.
    Ci avevo pensato, la mia paura però è di ottenere un liquido mitico ma "spacca-atom", se l'alcol rimane nel concentrato son problemi.

    A ottobre ho macerato in PG semi di mela, carruba e arachidi tostati, li ho tenuti al buio per oltre 1 mese, risultato i liquidi hanno l'odore di mela, carruba etc. ma sapore zero, usati fino al 20% non danno alcun sapore.
    The Black Keys - Il miglior Rock dall'epoca dei Led Zeppelin

  8. #8
    Esperto cazziere Very Old Poster L'avatar di Matiz58
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Livorno
    Messaggi
    1,718
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 3 in 3 Posts

    Predefinito

    Allora... Un parere l'hai già dato tu: il mirto industriale non è paragonabile, poi ci sono marche meno nazional-popolari di Zedda e Piras, ma di gusto sicuramente non inferiore.

    Per quanto riguarda l'alcool nell'atom (mi farebbe piacere sentire il parere di un esperto) dipende dalle quantità di aroma ottenuto che metti nella base... no? Non penso che andrai al 20%!!! Si parlerà semmai di gocce...
    "Sarò libero solo quando tutti intorno a me lo saranno. Nessuno sarà libero fino a quando qualcuno guarderà una persona etichettandola come gay, disabile, nero, rom, contadino, povero, ignorante, prima ancora che una persona".
    Collegamenti utili: GUIDA per nuovi utenti - Rivenditori aromi ed e-liquids
    Nuovo o vecchio utente, se non l'hai ancora fatto, registra la tua provenienza su http://www.esigarettaportal.it/forum...svapatori.html

  9. #9
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di shark03
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Messina
    Messaggi
    1,371
    Citato in
    44 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    97
    Thanks ricevuti: 68 in 52 Posts

    Predefinito

    Secondo me dovresti fare essiccare un pò le bacche così da buttare fuori un pò d'acqua che diluisce l'aroma, in questo modo dovresti ottenere una soluzione più concentrata... IMHO
    A che serve passare i giorni se non si ricordano??


  10. #10
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di pichichu
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Milano, Sicilia
    Messaggi
    353
    P.Vaporizer
    Nautilus, iStick 40w TC, GS Air, Kanger EMOW
    Citato in
    5 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 4 in 3 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Matiz58 Visualizza Messaggio
    Allora... Un parere l'hai già dato tu: il mirto industriale non è paragonabile, poi ci sono marche meno nazional-popolari di Zedda e Piras, ma di gusto sicuramente non inferiore.

    Per quanto riguarda l'alcool nell'atom (mi farebbe piacere sentire il parere di un esperto) dipende dalle quantità di aroma ottenuto che metti nella base... no? Non penso che andrai al 20%!!! Si parlerà semmai di gocce...
    Era solo per dire che al momento, visto che non sono sicuro della riuscita, stabilire se le bacche sarde siano migliori di quelle siciliane non è la mia preoccupazione principale visto che con queste ultime ho già fatto un eccellente liquore, poi se l'esperimento dovesse riuscire allora il prossimo anno potrei cercare qualcuno che me le mandi dalla sardegna per vedere se viene ancora più buono.

    Per quanto riguarda l'alcol potrebbe non nuocere se il concentrato desse ottimi risultati al 1 o 2%, con valori più alti forse si rischierebbe ma bisognerebbe sentire qualcuno che l'ha fatto.

    Citazione Originariamente Scritto da shark03 Visualizza Messaggio
    Secondo me dovresti fare essiccare un pò le bacche così da buttare fuori un pò d'acqua che diluisce l'aroma, in questo modo dovresti ottenere una soluzione più concentrata... IMHO
    Questa potrebbe essere un'ottima idea, visto che l'essicazione da sole non è cosa a dicembre dovrei mettere le bacche in forno a una temperatura che le secchi ma non le bruci, 40, 50, 80°? E per quanto tempo? Non ne ho idea.
    The Black Keys - Il miglior Rock dall'epoca dei Led Zeppelin

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Atom Eterno fatto in casa.
    Di TrueOgre nel forum Fai da te
    Risposte: 50
    Ultimo Messaggio: 31-05-2011, 16:16
  2. Un altro Map Tank fatto in casa ...
    Di mc0676 nel forum Fai da te
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-05-2011, 12:10
  3. Espositore per epipe fatto in casa
    Di hieronymus nel forum La vostra Sigaretta Elettronica
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 23-04-2011, 16:07
  4. Aroma Mary Jane fatto in casa
    Di pico81 nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 19-09-2010, 00:19

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •