Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Recensione: VaporArt (6 eliquids)

  1. #1
    Esperto in Aromi
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Numenor
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Brindisi
    Messaggi
    6,765
    P.Vaporizer
    Elipse, eVic, eGo, eGrip... eAltro!
    Citato in
    2359 Post(s)
    Taggato in
    9 Thread(s)
    Thanks
    3,769
    Thanks ricevuti: 5,030 in 2,433 Posts

    Thumbs up Recensione: VaporArt (6 eliquids)


    La VaporArt è un'azienda italiana che produce e commercializza esclusivamente liquidi premiscelati. Recentemente, l'azienda ha fornito gratuitamente a numerosi vapers una campionatura dei propri prodotti, a scopo promozionale, e anch'io -mosso dalla curiosità- ho deciso di testare questi prodotti.
    Devo dire subito che, ad eccezione del Regular, non sono rimasto particolarmente colpito da questi liquidi, che giudico nella media (dei prodotti industriali). Va peraltro chiarito che il mio hardware di test (atom Cisco HH357 da dripping) forse non è proprio quello che hanno usato come riferimento i creatori di questa linea: sul loro sito infatti si vedono solo esig tipo ego-c e clearomizer, per cui deduco che siano liquidi destinati ad un pubblico alle prime armi e non a svapatori esperti, che magari hanno agevole accesso via internet a canali di approvvigionamento di altro livello.

    Ringrazio comunque VaporArt per avermi messo a disposizione la campionatura gratuita, accogliendo anche la mia richiesta di includere nei 6 liquidi omaggio anche il Malby, di cui ero particolarmente curioso.

    Gli eliquids sono stati testati nella versione a 9 mg/ml di nicotina, in dripping su HH.357, in variwatt da 5,5W a 11W.






    VaporArt
    AGRUMI MIX



    Un aroma "divertente", in cui si combinano in modo equilibrato arancia e limone; ha un gusto leggero e "pulito", ottimo anche dopo mangiato (ma magari non dopo il caffè) e la mattina. Come la quasi totalità degli aromi agrumati profati finora, di tutte le marche, anche questo è caratterizzato da un gusto non particolarmente naturale, che richiama molto le caramelle dure all'arancia e al limone (si nota in particolare la "frizzantezza" che caratterizza proprio le caramelle). Rimane comunque un aroma gustoso e piacevole, anche se la nicotina non lega bene con il gusto agrumato: già a 9mg appare eccessiva.

    Giudizio personale: DISCRETO.






    VaporArt
    MALBY



    Il nome, che richiama in modo vezzeggiativo una nota sigaretta, fa pensare ad un tabacco semplice, sigarettoso, ma magari con una punta dolce che ammorbidisca il gusto.
    Il gusto è più aromatico di quanto ci si aspetti: in effetti ha delle componenti legnose, a tratti finanche aspre; in verità la nota dolce c'è (un po' tra la camomilla e il miele), e riesce a riequilibrare il bouquet complessivo. Purtroppo la sensazione generale è di un aroma artificioso, a causa delle note legnose che tendono al legno vecchio e di un retrogusto in esalazione in cui la componente dolce contrasta sgradevolmente con gli accenti aspri della base tabaccosa. Dal canto suo, la nota dolce è piuttosto "pesante" e persistente: anche dopo lo svapo continua ad aleggiare nel naso e sulla lingua. Ad alti wattaggi (>9W) la temperatura attenua la componente dolce, rendendo un po' più gradevole l'aroma.
    Non riesco a ritrovare nello svapo la descrizione ufficiale, che parla di un gusto secco e tabaccoso: in verità la parte tabaccosa potrebbe anche corrispondere alla descrizione, se solo non ci fosse quella componente dolciastra ad arrotondare le (gradevoli) asperità del tabacco.
    Infine, il fatto che nella descrizione ufficiale si dichiara che l'aroma è "vero estratto 100%" di foglie di tabacco crea delle aspettative di un gusto di tabacco macerato, fumoso e diretto; ma poi al primo tiro si rimane un po' disorientati, nell'avvertire questo gusto che non appare poi così tanto naturale. Non ho motivo di dubitare di quanto dichiarato dal produttore, ma il gusto appare al mio palato come un normale tabaccoso di sintesi.

    Giudizio personale: DISCRETO.






    VaporArt
    MORAVIOLETTA



    Gli amanti della mora non potranno non apprezzare questo eliquid dal bouquet intenso e profumato. La mora è normalmente un gusto difficile da rendere in modo realistico, perché a dosaggi anche leggermente eccessivi tende a dare uno sgradevole effetto di "profumo per ambienti". Ma in questo caso, l'aggiunta della violetta conferisce spessore al gusto e sfrutta a proprio vantaggio quello che è normalmente un punto debole della mora. L'esperienza di svapo è completa, dal tiro all'esalazione. L'unico problema è la scarsa resa a wattaggi medi e alti, ma questa è una caratteristica comune a quasi tutti i fruttati.

    Giudizio personale: MOLTO BUONO.






    VaporArt
    REGULAR



    Questo eliquid porta un nome impegnativo, perché richiama immediatamente alla memoria aromi omonimi presenti da tempo sul mercato e largamente apprezzati dagli utenti. Mi rendo conto subito, al primo tiro, che la struttura aromatica è proprio quella giusta: un tabaccoso leggero ma presente, impreziosito da una punta di liquirizia in cui la parte amarostica è equilibratamente bilanciata da quella più dolce; il tutto legato da una lieve nota acidula che fa da collante e rende il bouquet più leggero e adatto ad uno svapo anche prolungato.
    Anche messo a confronto diretto con l'aroma Regular più famoso tra i vapers "d'esperienza", questo eliquid mantiene la posizione a testa alta.
    Ottima resa alle alte temperature, anche con elevati livelli di nicotina.
    Aggiungo che questo liquido sembra un po' un'eccezione nel panorama dei liquidi VaporArt, e anche l'etichetta di colore diverso suggerisce che forse la creazione di questa ricetta ha seguito un iter differente rispetto al resto della produzione.

    Giudizio personale: OTTIMO.






    VaporArt
    TEXAS BLEND



    E' un tabaccoso aromatico, tendente al dolce, caratterizzato da una nota cioccolatosa, presente soprattutto in esalazione. Anche in questo caso, la nota dolce ha una connotazione che ai primi tiri può sembrare un po' artificiosa, non gradevolissima, che sminuisce anche la componente tabaccosa; però via via che si svapa la sensazione si riduce sempre di più (soprattutto se si usano a wattaggi elevati). Questa sua caratteristica potrebbe rendere questo aroma non particolarmente adatto ad un uso ripetitivo o quotidiano. Può comunque piacere a chi ama i tabacchi dolci, mentre chi cerca un tabaccoso "duro e puro" è meglio che guardi altrove.

    Giudizio personale: DISCRETO.






    VaporArt
    WEST VIRGINIA



    Personalmente, sono sempre un po' sospettoso di fronte ai tabacchi Virginia; ma quel "West" nel nome in qualche modo mi lascia sperare in un tabacco con del carattere, magari un po' ruvido, seppur tendenzialmente dolce.
    La prima impressione è buona: un tocco di affumicato si sposa con un tabacco dal gusto nitido e non troppo dolce; l'aroma evapora sulla lingua, passando nel naso quasi di sua spontanea volontà, dando una sensazione leggermente alcoolica. Durante il tiro, una gradevole nota fresca (un'oncia di mentolo?) solletica la punta della lingua e il palato, alleggerendo ulteriormente la componente affumicata, che rimane in sottofondo. C'è solo una piccola nota stonata, presente soprattutto in esalazione, che ricorda il retrogusto un po' "pesante" ed artificioso del Malby; ma non si avverte sempre, va e viene a seconda della temperatura dell'atom, e per lo più non riesce a rovinare la generale piacevolezza dello svapo.

    Giudizio personale: BUONO.


    Ultima modifica di Numenor; 01-02-2015 alle 21:44 Motivo: Revamp
    Il mio Blog!


    LE MIE RECENSIONI:
    RACCOLTA RECENSIONI
    AROMI ED ELIQUIDS


    Archivio Generale



  2. I seguenti User ringraziano:


  3. #2
    Member
    ESP User
    L'avatar di lazia115
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    vigevano
    Messaggi
    74
    P.Vaporizer
    aspire bvc mini nova
    Citato in
    7 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    59
    Thanks ricevuti: 30 in 21 Posts

    Predefinito

    grazie...come sempre preciso comprensibile.

Discussioni Simili

  1. Recensione: LiquidRefill (6 eliquids)
    Di Numenor nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 01-12-2017, 22:15
  2. Recensione: ******** (5 eliquids)
    Di Numenor nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 319
    Ultimo Messaggio: 16-12-2015, 18:33
  3. Recensione: Halcyon Haze (5 eliquids)
    Di Numenor nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 05-04-2015, 19:08
  4. Recensione: Shoreline Vapes (2 eliquids)
    Di Numenor nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-05-2014, 17:11
  5. Recensione: Twelly's Gems (3 eliquids)
    Di Numenor nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 20-02-2014, 13:27

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •