Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Percezione degli aromi sempre diversa o aromi uguali ma diversi?

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Maser
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    308
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito Percezione degli aromi sempre diversa o aromi uguali ma diversi?

    Ciao a tutti
    Ho iniziato a svapare con le cartucce intellicig. Venivo dalle marlboro rosse, quindi il gusto non mi soddisfaceva più di tanto ma era fumabile, anzi dopo qualche giorno mi piaceva proprio!
    Poi ho preso base heaven juice 18mg e maxboro da FA.
    Mi è piaciuto subito, anche se dava un lieve retrogusto dolce. Dopo qualche giorno di utilizzo però mi lasciava un retrogusto di...lampone? non so, qualcosa di fruttato molto dolce, diventato sempre più insopportabile.

    Mi tengo il maxboro fino all'arrivo del nuovo ordine da FA.

    Arriva il secondo ordine da FA. Iceblade 36mg fatta diventare heaven juice 18, altro maxboro, camtel, darkvapour, perique black.

    Perique black: ne avrò messo troppo non so.. uno schifo! sapore di pepe o tabasco, mi sembra di fumare un bloody mary. Complice il fatto che il mio gusto si è accentuato, ho dovuto lavare tre volte l'atom per levarlo.
    Dark vapure e camtel carini, ma niente di che (ubriaco di perique sentivo pepe dappertutto) mi riprometto di riprovarli bene in futuro e nel frattempo ritorno al maxboro.
    Con mia sorpresa... non c'entra niente col gusto di prima!
    Sparito il dolce, sparito il fruttato. Sembra un'altra cosa.
    Insomma non ci capisco nulla, quando poi noto che le due boccete di maxboro hanno colori diversi. Una è gialla accesa, l'altra è più chiara e opaca.
    Non ho ancora riprovato la prima boccetta che nel frattempo ho dato a un amico, se ci fossero differenze almeno avrei capito che ho due maxboro differenti. A qualcuno è capitato che due aromi uguali comprati in tempi diversi fossero diversi? Oppure è col tempo il gusto e l'olfatto cambiano complice il fatto che non si fuma più?

    Aspetterò domani per la prova con la prima boccetta nel frattempo... booooh!

  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di bbonzz
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,253
    P.Vaporizer
    IPV Mini II / Kanger Subtank mini
    Inserzioni Blog
    2
    Citato in
    12 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    8
    Thanks ricevuti: 12 in 10 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Maser Visualizza Messaggio
    col tempo il gusto e l'olfatto cambiano complice il fatto che non si fuma più?
    già. E soprattutto (se ne è parlato in lungo e in largo) ricreare due volte lo stesso aroma è praticamente impossibile, facendo le misure a gocce (qui si dice "un tant al tòcch")

  3. #3
    Dai! Dai! Dai!
    ESP User
    L'avatar di McRogers
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    867
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Maser , io ho notato che un'aroma fatto di Domenica, il Lunedì aveva un sapore diverso, e il Venerd' ne aveva ancora un altro. Penso che col passare dei giorni si stabilizzino.

    Esempio: nei primi giorni di svapo, preso dalla mania di creazione, ho ficcato in una bocceta un mix di tutti gli aromi che avevo in casa (camtel, sahara, vaniglia, latakia, olio per motori e quant'altro...) e il risultato faceva vomitare. Oggi, a 2 settimane di distanza, è l'aroma più buono che ho, oro liquido...


    Non discutere mai con un idiota: ti trascina al suo livello e ti batte con l' esperienza. … (Oscar Wilde)


  4. #4
    Rivenditore
    Shop Online
    L'avatar di Eliquidproducer
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    1,345
    Citato in
    309 Post(s)
    Taggato in
    7 Thread(s)
    Thanks
    36
    Thanks ricevuti: 792 in 245 Posts

    Predefinito

    Confermo ragazzi avendoci a che fare da molto tempo con gli aromi può avvenire una certa instabilità dell'aroma con il tempo. Se si usano componenti chimici puri il discorso solitamente
    si limita ad una certa perdita di "potenza" (ci vuole molto tempo però) pur rimanendo nella stessa tipologia del gusto. Miscelando diversi aromi avviene + di frequente il cambiamento.
    Ci sono molte varianti in gioco tra le quali naturalmente il nostro sentore, l'hardware usato etc

    Riguardo alla possibilità di cambiamenti significativi nelle miscele non credo che FA lo faccia senza comunicarlo in qualche modo ai clienti.

    A presto

  5. #5
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    genova
    Messaggi
    219
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    anch'io l'ho scritto piu' volte e ho trovato molto difficile ripetere un mix identico,io.....mi sono fatto questa "teoria":

    avete mai provato a creare un colore miscelando 3/4 colori tra loro?beh.....essendo "visivi" e' difficilissimo farlo x piu' di una volta uguale identico,credo,penso,che con gli aromi sia grosso modo la stessa cosa.

    adesso......sono riuscito,piano piano a perfezionarmi,ne ho fatto una boccia da 100ml e.....spero che questi 100ml restino cosi'.
    in auto: SB
    in giro: E GO
    atom: 510 TW,LR,401
    liquidi: SOLO FA

  6. #6
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di criceto45
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    occhiobello (ro)
    Messaggi
    10,251
    Citato in
    259 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    525
    Thanks ricevuti: 652 in 557 Posts

    Predefinito

    Codice:
    spero che questi 100ml restino cosi'.
    difficile penso.io acquistai da FA 50 ml pronti e dopo una settimana il gusto cambio leggermente pur rimanendo molto piacevole penso sia cosi' un po per tutto

  7. #7
    Senior Member L'avatar di Maser
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    308
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito

    Insomma non sono io che ho il gusto ubriaco ma mi pare di capire che un po tutti riscontrano cambiamento negli aromi nel corso del tempo. Che poi questo cambiamento è causato dal cambiamento degli aromi stessi o dal gusto che si assesta ( o, come sicuramente è, una combinazione delle due cose) poco cambia. Quindi anche ricreare uno stesso aroma è praticamente impossibile anche stando attentissimo alle quantità.

    L'unico dubbio che mi resta è il colore delle mie due boccette maxboro... una gialla trasperente, una giallo pallido opaco. Magari scriverò a Flavourart chiedendo se può capitare un colore diverso o se a volte neanche gli aromi vengono sempre uguali.

  8. #8
    Vaper In Progress
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Iannaj
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,271
    Citato in
    91 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    256
    Thanks ricevuti: 342 in 162 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Maser Visualizza Messaggio
    Insomma non sono io che ho il gusto ubriaco ma mi pare di capire che un po tutti riscontrano cambiamento negli aromi nel corso del tempo. Che poi questo cambiamento è causato dal cambiamento degli aromi stessi o dal gusto che si assesta ( o, come sicuramente è, una combinazione delle due cose) poco cambia. Quindi anche ricreare uno stesso aroma è praticamente impossibile anche stando attentissimo alle quantità.
    Credo sia inevitabile che i mix cambino per cause diverse (temperatura, materiali e colore dei contenitori, interazioni dei componenti etc.)
    Infatti anche io dall'inizio nelle mie preparazioni sono sempre andata ad occhio/naso.

    Ma continuo a credere che il maggior responsabile sia il ns. organismo.
    Così come si crea una certa assuefazione agli odori che abbiamo già sentito, così ci abituiamo ai saapori.
    Anche se forse sarebbe più corretto dire che cancelliamo dalla ns. memoria quegli odori/sapori che abbiamo già registrato e catalogato come buoni, cattivi etc.

    Ad esempio se ci mangiamo 50 gr. di pasta o 200, per noi sarà sempre una buona pastasciutta, ma la fase di "registrazione" avverrà nei primi momenti. Ce la gusteremo certo, ma alla fine forse non riconosceremo più il basilico o altro che abbiamo avvertito all'inizio.

    L'unico rimedio che ho trovato per ora è quello di andare a rotazione con i mix anche nell'arco della stessa giornata, quando non sento più quel mix come vorrei cambio cartuccia.

    Anche se continua a frullarmi per la mente una cosa, i nasi quando devono studiare un nuovo profumo e vanno in tilt dopo avere annusato decine di essenze, annusano per un pò i chicchi di caffè. Sembra che sia un otttimo cancellino per l'odorato.
    Io non vorrei comprarmi l'aroma pane, però chissà se esiste qualcosa d'analogo per il gusto, di sicuro dopo avere bevuto acqua l'aroma lo sento ancora per un pò.
    Quindi qui potrebbe non essere più un discorso di memoria, ma proprio che le papille fanno il bagnetto. Non so, continuerò nei miei esperimenti/riflessioni

  9. #9
    nano nano
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di maxnaldo
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    4,107
    P.Vaporizer
    provariV2+dc-tank
    Citato in
    105 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    56
    Thanks ricevuti: 305 in 203 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Iannaj Visualizza Messaggio
    Credo sia inevitabile che i mix cambino per cause diverse (temperatura, materiali e colore dei contenitori, interazioni dei componenti etc.)
    Infatti anche io dall'inizio nelle mie preparazioni sono sempre andata ad occhio/naso.

    Ma continuo a credere che il maggior responsabile sia il ns. organismo.
    Così come si crea una certa assuefazione agli odori che abbiamo già sentito, così ci abituiamo ai saapori.
    Anche se forse sarebbe più corretto dire che cancelliamo dalla ns. memoria quegli odori/sapori che abbiamo già registrato e catalogato come buoni, cattivi etc.

    Ad esempio se ci mangiamo 50 gr. di pasta o 200, per noi sarà sempre una buona pastasciutta, ma la fase di "registrazione" avverrà nei primi momenti. Ce la gusteremo certo, ma alla fine forse non riconosceremo più il basilico o altro che abbiamo avvertito all'inizio.

    L'unico rimedio che ho trovato per ora è quello di andare a rotazione con i mix anche nell'arco della stessa giornata, quando non sento più quel mix come vorrei cambio cartuccia.

    Anche se continua a frullarmi per la mente una cosa, i nasi quando devono studiare un nuovo profumo e vanno in tilt dopo avere annusato decine di essenze, annusano per un pò i chicchi di caffè. Sembra che sia un otttimo cancellino per l'odorato.
    Io non vorrei comprarmi l'aroma pane, però chissà se esiste qualcosa d'analogo per il gusto, di sicuro dopo avere bevuto acqua l'aroma lo sento ancora per un pò.
    Quindi qui potrebbe non essere più un discorso di memoria, ma proprio che le papille fanno il bagnetto. Non so, continuerò nei miei esperimenti/riflessioni
    anche io sono convinto che gli aromi cambiano perchè siamo noi che li percepiamo diversamente, basta poco, quello che ti sei mangiato a pranzo, o quello che hai bevuto poco prima, oppure quel giorno hai semplicemente una percezione diversa.

    inoltre conta molto l'assuefazione, io ad esempio a volte faccio dei mix che inizialmente alle prime svapate non mi piacciono e poi durante la giornata, a forza di svaparli, mi diventano buonissimi e indispensabili per la mia soddisfazione svapatrice.

  10. #10
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di criceto45
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    occhiobello (ro)
    Messaggi
    10,251
    Citato in
    259 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    525
    Thanks ricevuti: 652 in 557 Posts

    Predefinito

    Codice:
    inoltre conta molto l'assuefazione, io ad esempio a volte faccio dei mix che inizialmente alle prime svapate non mi piacciono e poi durante la giornata, a forza di svaparli, mi diventano buonissimi e indispensabili per la mia soddisfazione svapatrice.
    quoto ieri ho fatto un mix con 5 aromi tabacco ed era accettabile oggi buonissimo.lo ripetero

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Problema percezione aromi con eGo SLB
    Di viggo11 nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 07-01-2011, 18:53
  2. mi sembrano tutti uguali gli aromi
    Di simotricci nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 23-09-2010, 00:08
  3. Hittosità degli aromi
    Di gqn77 nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 15-04-2010, 13:29
  4. Degli aromi
    Di caru83 nel forum Il Baretto
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 12-04-2010, 19:36
  5. Grafico percezione aromi
    Di barba nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 08-11-2009, 17:37

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •