Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: Quanta acqua?

  1. #1
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    234
    P.Vaporizer
    ego c
    Citato in
    64 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 126 in 65 Posts

    Predefinito Quanta acqua?

    Salve, ho visto che praticamente tutti i liquidi venduti in italia contengono una parte di acqua (5,10%).
    Volevo sapere se questa percentuale di acqua è proprio acqua che ci aggiungono loro o è acqua presente nel glicole e nel glicerolo.
    Per spiegarmi meglio, se compro della glicerina vegetale e la faccio analizzare chimicamente, è chiaro che una sua parte è fatta di acqua, ma io voglio sapere se l'acqua indicata dai produttori nostrani sia quella inglobata nel PG/VG oppure se è altra acqua in aggiunta a quella.
    Il perché è presto detto, facendo un giro nei forum stranieri in alcuni , alcune persone, dicono che i liquidi con dentro acqua oltre a PG/VG sono di scarsa qualità, in pratica è come se noi paragonassimo un caffè espresso italiano con quello americano.
    Io non ho mai provato liquidi senza acqua, quindi, essendo anche una cosa soggettiva, non posso affermare nulla.
    Però l'idea che qui ci aggiungono acqua e ci vendono quindi le cose allungate un po' mi ha sorpreso.

  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di svapator
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Brindisi
    Messaggi
    2,306
    P.Vaporizer
    Tutto ciò che fa vapore......ormai non guardo più gli hardware....li uso e basta.
    Citato in
    91 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    642
    Thanks ricevuti: 368 in 248 Posts

    Predefinito

    E' acqua che viene aggiunta al PG/VG, in proporzione del 5-10%.
    L'acqua è un bene che ci sia, nella miscela.
    Perchè diminuisce la temperatura di evaporazione, facilitando dunque il passaggio dei componenti in vapore ed evitando che temperature più elevate possano decomporre i componenti in prodotti poco salutari (es. acroleina).
    Inoltre diluisce in parte il VG che è molto viscoso, rendendolo più adeguato alla svapo.
    Quindi non è che annacquano i liquidi, più precisamente si ottiene una miglior qualità dello svapo.

  3. I seguenti User ringraziano:


  4. #3
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordbyron77
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    34,401
    P.Vaporizer
    Betti III
    Citato in
    3224 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    8,827
    Thanks ricevuti: 16,864 in 6,536 Posts

  5. #4
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    Hehe il caffè annacquato è una ciofeca, mentre un liquido con acqua è sacrosanto. Non so come svapino quelli che hai letto tu ma qui i produttori sono di solito ben preparati e seri, con liquidi certificati. L'acqua ci vuole, sia per evitare liquidi troppo densi sia per evitare il rischio di formazione di sostanze nocive. anzi se non c'è io ne metto alcune gocce. ti hanno già speigato. vendono apposta acqua depurata adatta e un minimo di 10 % nei mix ne metto sempre, se poi uso solo glicerolo metto il 20% di acqua.
    Ultima modifica di Arancia; 26-11-2013 alle 01:24
    Click VAPIT!

  6. I seguenti User ringraziano:


  7. #5
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di diabolika7
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Genova
    Messaggi
    669
    P.Vaporizer
    Kayfun Lite Plus 2014 - Magoo -Trident- Smok Rsst - Nemesis - Itaste SVD - Smok SID - Eroll
    Citato in
    115 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    70
    Thanks ricevuti: 168 in 125 Posts

    Predefinito

    concordo con @Arancia ,nella base con pg e vg 10% acqua
    nella base full vg 20% acqua ,in quanto il glicerolo è molto denso rispetto al pg
    Da quando ho smesso di fumare me lo ricordo da solo,quanto ho risparmiato non è veritiero perchè andavo a tabacco,la spesa per lo svapo è in continuo aggiornamento quindi ho tolto pure quella.
    Keep calm and have a vape

  8. #6
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    234
    P.Vaporizer
    ego c
    Citato in
    64 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 126 in 65 Posts

    Predefinito

    Grazie, ho letto le guide, (http://www.esigarettaportal.it/forum...e-amenita.html) ma se non ho capito male in realtà l'acqua evapora subito, è quella che si consuma più in fretta, e c'è anche scritto che l'unico reale motivo per cui si mette l'acqua è per diluire un po' il VG, ma in assenza di PG!!!! Col PG (e con una percentuale di VG non superiore al 50%) l'utilizzo dell'acqua per diluire il VG è ininfluente.
    Quindi se nella mia miscela non supero il 50% di VG, mettiamo ad esempio 70PG 30VG dell'acqua non me ne faccio assolutamente nulla.
    L'acroelina si sviluppa solo in assenza di PG!!!
    Allora , sempre se non ho capito male, se il PG è in grado di diluire il VG al posto dell'acqua, qual è il reale motivo dell'aggiunta dell'acqua?
    Farò una prova da me e proverò a svapare solo pg/vg senza acqua, se non è il gusto (cosa che altri invece vedono martoriato con l'aggiunta dell'acqua) qual è la ragione?
    Qualcuno ha mai verificato se le miscele senza acqua fanno durare di più gli atomizzatori?
    Scusate ma se l'acqua serviva solo a diluire il VG, ed il PG (che è stato aggiunto dopo nei liquidi infatti, grazie ad un medico cinese) va a sostituire l'acqua, perché ancora dobbiamo sorbirci il 10% di acqua?

  9. #7
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    Per "'lacqua evqapora subito" cosa intendi? guarda che durante alcune ore/ un giorno di uso mica mi cambia la consistenza del liquido nel tank! Non rimane viscoso e con mappazza incrostata in fondo..
    Click VAPIT!

  10. #8
    Esperto in Aromi
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Numenor
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Brindisi
    Messaggi
    6,765
    P.Vaporizer
    Elipse, eVic, eGo, eGrip... eAltro!
    Citato in
    2359 Post(s)
    Taggato in
    9 Thread(s)
    Thanks
    3,769
    Thanks ricevuti: 5,030 in 2,433 Posts

    Predefinito

    Secondo le guide indicate da lordbyron, FAX aveva ipotizzato il "principio di distillazione": a resistenza attiva, la parte di liquido che evapora prima è l'acqua; FAX sosteneva quindi che aggiungere acqua serve solo ad allungare i tempi necessari per vaporizzare la PG contente gli aromi. Sempre nella guida, Giangi non confuta, ma neanche conferma, questo principio: rimane, diciamo, un punto interrogativo.
    Personalmente, come ho detto spesso, non uso acqua, preferisco aggiungere un po' più di PG (ma considerate che nei miei mix la VG non è mai superiore al 50-60%). La guida di Giangi si limita a dire che "l'acqua non fa male", ma in più punti si mostra perplesso sulla reale necessità dell'acqua, a parte in sistemi obsoleti o di basso livello.
    Il mio Blog!


    LE MIE RECENSIONI:
    RACCOLTA RECENSIONI
    AROMI ED ELIQUIDS


    Archivio Generale



  11. #9
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di kaplan
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    236
    P.Vaporizer
    vari
    Citato in
    55 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    394
    Thanks ricevuti: 185 in 92 Posts

    Predefinito

    quoto Arancia
    non è corretto dire:"l'acqua evapora subito" perchè:
    in ogni momento hai a che fare con un sistema liquido-vapore, in cui è vero che il vapore è più "ricco" dei componenti che hanno temperatura di ebollizione più bassa ma non contiene solo quelli!!!
    al pari, la soluzione che rimane, momento per momento, sarà sempre più concentrata nei componenti che bollono a temperatura più alta,
    ma non sarà MAI TOTALMENTE PRIVA degli altri componenti (come l'acqua), a meno che non TIRI IL COLLO alla tua ricarica, fino ad asciugare completamente l'atomizzatore (cosa per altro sconsigliabile perchè rischi "stecce" in gola prima, e poi rischi di rompere la resistenza rimasta secca ).

    insomma, l'acqua serve!!!!
    -per abbassare la temperatura di ebollizione della miscela (fattore MOLTO importante)
    -per rendere meno viscoso il fluido, e quindi facilitare la risalita capillare dello stesso, tramite le wick o mesh, alla resistenza

    insomma, la situazione, quando si va a considerare un sistema multicomponente (in questo caso 3 componenti principali: PG VG acqua, più nicotina e un numero imprecisato di altri componenti che sono gli aromi) è piuttosto complessa .

    tanto per fare un esempio:
    se volessimo essere precisi bisognerebbe considerare anche l'aspetto della risalita capillare sulle wick, e quindi come viene effettivamente irrorata la resistenza
    tutti noi abbiamo la sana abitudine di capovolgere, ogni tanto, l'atomizzatore per irrorare meglio le wick
    questo ha un senso da un punto di vista fisico:
    infatti la risalita capillare, con atom fermo in verticale, è diversa a seconda del componente.
    significa che il fluido che arriva ad irrorare la resistenza è più ricco nei componenti con peso molecolare minore (le molecole più piccole si arrampicano meglio!!....forse perchè sono più AGILI )
    (detto così è semplicistico, ma rende l'idea)

    insomma, dal punto di vista chimico-fisico, è un gran casino, ma è MOLTO DIVERTENTE E APPAGANTE

    rileggi con calma e più volte le spiegazioni di giangi, che sono chiarissime.
    per prendere confidenza con i concetti di equilibrio liquido-vapore ci vuole tempo


  12. #10
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    Io ho provato anche alcuni liquidi esteri e come densità siamo li, non ho riscontrato differenze così evidenti a partire da quando uso un ago per tirare fuori il liquido dai boccini.
    alcuni liquidi all'estero sono più forti e carichi di aroma ma questo è gusto personale e mi basta aggiungere due gocce per caricare in eccesso un liquido.
    Quindi vorrei sapere di cosa stiamo parlando, quali liquidi confronti?
    Personalmente ho notato liquido che diventava più viscoso se capitava di lasciarlo nel phantom per due/tre giorni e più.
    Click VAPIT!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Quale acqua per i nostri liquidi?
    Di jano nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 25-01-2017, 01:11
  2. Quanta salute in piu!!!
    Di METALFI nel forum Testimonianze
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 08-07-2013, 17:46
  3. Ma quanta gente che c'è qui...
    Di Attila Eden nel forum Presentati
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 04-03-2013, 23:45
  4. ma quanta nicotina?
    Di tarkus1955 nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-11-2012, 13:45
  5. Quanta nicotina assumere
    Di andrealopresti6 nel forum Esmoking e Salute
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 01-05-2011, 14:34

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •