Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: base a zero nicotina in farmacia

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di hammond
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    livorno
    Messaggi
    1,577
    P.Vaporizer
    noisy criket 2, pico squeeze, avid able, velocity v3, goon 22 bf, tfv8, iJoy Combo, Kennedy 24/25
    Citato in
    415 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    447
    Thanks ricevuti: 523 in 362 Posts

    Predefinito base a zero nicotina in farmacia

    Salute gente.

    Ieri ho acquistato un Litro di base 50 pv - 40 pg - 10 h2o, naturalmente a nicotina zero, dalla mia bella amica farmacista.

    L'ho fatta mettere 750 ml. in un contenitore da un litro, quello originale col quale gli è arrivato il glicole, e i restanti 250 ml. in un contenitore in vetro da mezzo litro.

    Hò speso per il tutto 19 Euro (mi ha anche fatto lo sconto amicizia).
    Che dite? L'ho presa al giusto prezzo?

    Ho intenzione di ordinare 250 ml. di base 50.40.10 liquidrefill al 18 (o 16) mg/ml. per miscelarla nel contenitore grande, per averne un litro al 4,5, la gradazione a cui svapo io.

    Poi compro 250 ml. all'8 di nico, da mettere nella bottiglia piccola, per farne un altro mezzo litro.

    Prezzo dei due 35 euro (cercate angolo dello svapo).

    Significa che dovrei essere a posto per un anno intero con meno di 55 Euro di liquido base.

    Nessun problema di scadenza con questi prodotti base.

    In generale, salvo alcuni prodotti, che al più possono perdere un pò di efficacia, i prodotti farmaceutici non scadono, benché sia obbligo di legge fornire una scadenza.

    Non mi ha consigliato affatto di conservare in frigo, ma a temperatura ambiente, non superiore a 25 °C, e le bottiglie sono scurissime, per evitare esposizione alla luce.

    Dubito che acquistare tale miscela, o i singoli componenti in farmacia, si incappi nella famigerata accisa.
    E' prevedibile, però, un aumento di prezzo, quando si diffonderà la moda del fai da te in farmacia, che dite?

    Prevedo il buio più assoluto per i liquidi premiscelati a 5 Euro per 10 ml.!

  2. #2
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    Un bel risparmio col fai da te, con 50 euro di un litro ci compri 10 boccini, 100 ml di liquido pronto.
    Io acquistai un litro di glicole, un litro di glicerolo, un litro d'acqua online spendendo n pò meno in tre boccioni separati,(quindi 3 litri complessivi) ma sappiamo che i prezzi dei negozi su strada e farmacie sono comunque più alti rispetto al web.
    La tassa farà diventare i boccini come un pacchetto di sigarette, 5 euro al giorno di guadagno per i tabaccai a scelta tra il pacchetto o il boccino,quanto costerebbe un boccino , 4 volte + di adesso? Categoria di squali. E la gente che non lo sa e non si informa troverà questo in tabaccheria.
    Click VAPIT!

  3. #3
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Trimegisto
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,479
    P.Vaporizer
    Reo mini, Reo Grand
    Citato in
    933 Post(s)
    Taggato in
    18 Thread(s)
    Thanks
    648
    Thanks ricevuti: 3,029 in 1,139 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da hammond Visualizza Messaggio
    Salute gente.

    In generale, salvo alcuni prodotti, che al più possono perdere un pò di efficacia, i prodotti farmaceutici non scadono, benché sia obbligo di legge fornire una scadenza.
    Sono molto perlplesso: chi mette in giro panzane simili? Senza tirare in ballo l' Entropia ed il secondo principio della Termodinamica, direi che invece TUTTO scade prima o poi, anche se è sicuramente vero che alcuni prodotti possono impiegare anche molti anni per degradarsi. Ad esempio il sale, un po' meno lo zucchero, e così via. Posso anche accettare che i 2 o 5 anni previsti possano essere aumentati anche di molto, ma non si può generalizzare.
    .......al più possono perdere un pò di efficacia...... Affermazione alquanto temeraria: i prodotti di ossidazione/decomposizione/degradazione sono variabili da caso a caso: possono non avere effetti fisiologici ed essere assolutamente innocui, possono avere effetti simili al farmaco/molecola originari, possono, infine, avere effetti totalmente diversi, ivi compreso essere tossici o addirittura velenosi e stecchirti, se si raggiunge la LD50. Mi si dirà che è raro, ma io,che son chimico, non ho voglia di scherzare con almeno il 99% dei farmaci scaduti che mi dovessero capitare fra le mani, perché fare previsioni è quasi sempre impossibile ed alcuni veleni sono incolori ed inodori.
    Faccio qualche esempio. La vitamina C, ovvero l'acido ascorbico, viene inizialmente ossidata ad acido deidroascorbico, che continua a svolgere un'azione simile a quella dell'acido ascorbico(antiossidante,ovvero riducente), ma minore. Nessun problema, quindi, a superare, anche di molti mesi la presunta data di scadenza, purché si tratti del prodotto puro e non delle pastiglie con aromi ed eccipienti vari. L'aspirina, ovvero acido acetilsalicilico, viene prodotta a partire da acido salicilico(prodotto naturale presente nella corteccia del salice) ed anidride acetica. Anni fa mi capitò una pastiglia, oltretutto non ancora scaduta, che si era degradata in questi due componenti:l'odore di aceto e l'ingiallimento lo mostravano senza bisogno di un laboratorio. L'acido salicilico è anche più potente dell'aspirina stessa e viene talvolta usato come sale sodico, ma è anche molto meno tollerato: una perforazione gastrica, con esito talvolta mortale, è un evento raro, ma più probabile rispetto all'aspirina.
    Insomma, sarà anche carina la farmacista, ma forse avrebbe fatto meglio ad occuparsi di salumi.

  4. I seguenti User ringraziano:


  5. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di hammond
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    livorno
    Messaggi
    1,577
    P.Vaporizer
    noisy criket 2, pico squeeze, avid able, velocity v3, goon 22 bf, tfv8, iJoy Combo, Kennedy 24/25
    Citato in
    415 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    447
    Thanks ricevuti: 523 in 362 Posts

    Predefinito

    Bhè, Trimegisto, che dirti. Ti ringrazio.
    Io non sono né un chimico, né un farmacista.
    Sicuramente hò esagerato io nel fare quella generalizzazione sulla scadenza dei farmaci, anche se hò detto "salvo alcuni prodotti".

    Ma, sai, tali generalizzazioni, sbagliando, può capitare di farle, e non si pensa mai di poter essere presi alla lettera.
    Quindi hai ragione, su queste cose non si scherza.

    Nello specifico, rimango in attesa di sapere, da chiunque sia un esperto, quale scadenza può avere un mix di liquido siffatto.

  6. #5
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Trimegisto
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,479
    P.Vaporizer
    Reo mini, Reo Grand
    Citato in
    933 Post(s)
    Taggato in
    18 Thread(s)
    Thanks
    648
    Thanks ricevuti: 3,029 in 1,139 Posts

    Predefinito

    @hammond il problema è che questo discorso mi capitò di sentirlo fare proprio ad una farmacista e non mi piacque per niente.
    Riguardo PG e VG, l'ho già scritto altre volte, dubito che ci sia da preoccuparsi se sono scaduti da un po'. I primi prodotti di degradazione dovrebbero essere gli stessi che si formano nell'organismo(quindi non si muore),e dovrebbero anche essere sgradevoli al gusto, abbastanza da spingerti a buttar via tutto. Se si hanno grosse quantità, conviene conservarle sigillate ed al buio: se apro e chiudo la bottiglia n volte accorcio la vita del prodotto, anche di molto.

  7. #6
    Ispiratore di Chrom© ®
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Sturusu
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    roma-palermo
    Messaggi
    6,376
    P.Vaporizer
    tutto ciò che è utile a non dare soldi ai politici e/o anafe
    Citato in
    553 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    1,007
    Thanks ricevuti: 3,629 in 1,610 Posts

    Predefinito

    il prezzo non è che sia vantaggiosissimo... in erboristeria a roma 1kg di glicole lo paghi 7,20 euro arrivare a 19 per un litro a zero ancora è troppo

    [mode zicca off]
    Uno stato in cui difendersi costa più della pena da cui ci si vorrebbe difendere non è civile.
    Che palle chi dà il benvenuto a tutti i costi


    Quello che sta nel cuore del sobrio è sulla lingua dell'ubriaco.(Plutarco)
    ci sedemmo dalla parte del torto poichè tutti gli altri posti erano occupati B.Brecht

Discussioni Simili

  1. base tradizionale FL in farmacia?
    Di sergioz nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 04-05-2012, 17:15
  2. Comprare in farmacia il Pg e Vg, qualcuno a Bari sa da quale farmacia rivolgersi ?
    Di iosperiamochemelacavo nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 07-11-2011, 09:05
  3. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 14-06-2011, 03:34
  4. Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 20-10-2010, 10:15
  5. Posso acquistare in farmacia la base per gli E liquid??
    Di Elia nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 17-03-2010, 19:25

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •