Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25

Discussione: mercato e-liquid in italia

  1. #1
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    720
    P.Vaporizer
    da Ataman in giù... :D
    Citato in
    218 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    466
    Thanks ricevuti: 240 in 163 Posts

    Predefinito mercato e-liquid in italia

    Vorrei proporre un argomento di largo interesse agli utenti del forum in merito alla commercializzazione di e-liquid in Italia.
    E' acclarato ormai a detta di tutti gli addetti ai lavori che il "fenomeno" mancanza di liquidi abbia raggiunto livelli sorprendenti.
    Molti negozi 'su strada', indipendenti e/o in franchising, non dispongono più di forniture al punto di compromettere la continuazione dell'attività.
    E' abbastanza ovvio che "un'automobile senza benzina non serva a nulla".
    Mi risulta che la maggior parte dei produttori di liquidi - pur accettando fisicamente gli ordini - in realtà dichiarino tempi di consegna non-commerciali quindi 'virtuali'.
    Al punto a cui si è giunti ritengo personalmente che solo un ingenuo potrebbe accettare la classica 'ragione formale' del tipo '....non siamo in grado di far fronte agli ordini....le forniture internazionali sono in arrivo ma non sappiamo dire quando...etc etc etc...', poiché alla base di un'azienda commercialmente sana ci deve essere la normale distribuzione e vendita dei prodotti che produce o importa: se il ciclo si ferma l'azienda chiude, quindi non è ragionevolemente accettabile la convivenza del concetto dell'indisponibilità alle normali regole commerciali e della non chiusura dell'attività.
    Intendo dire: se non produci e non distribuisci o chiudi "bottega" oppure ci sono 'altre' motivazioni che ti fanno in qualche modo restare sul mercato.
    E' appunto su queste motivazioni - al momento evidentemente non note al mercato - che vorrei dedicare questa discussione poiché gli utenti del fumo elettronico credo abbiano il diritto di sapere e di capire meglio il segmento commerciale (in certi momenti mi verrebbe da dire 'di politica commerciale') che vivono più o meno quotidianamente.
    L'invito a partecipare a questa discussione ovviamente è rivolto a tutti - sensibili o meno all'argomento - inclusi i produttori di e-liquid stessi che partecipano (o controllano intelligentemente i trends) allo sviluppo del forum.

  2. Il seguente User ringrazia :


  3. #2
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    106
    Citato in
    19 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 28 in 17 Posts

    Predefinito

    credo fosse prevedibile.. in fin dei conti si tratta di prodotti che normalmente trovi in farmacia o al monopolio.
    cosa ci ha fatto pensare che potessero esser venduti liberamente da chiunque ?
    il primo passo è avviato : controlli e fermi in dogana, NAS nei negozi fisici...
    mi spiace solo che non ho fatto in tempo a procurarmi liquidi per qualche anno, ma mi sto attrezzando per le estrazioni in corrente di vapore

  4. #3
    Svapator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Re_saul
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    NEL CRATERE DEL VESUVIO
    Messaggi
    1,259
    P.Vaporizer
    Reo Grand VV + Giotto + Arb
    Citato in
    289 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    846
    Thanks ricevuti: 549 in 320 Posts

    Predefinito

    non penso che i produttori lo faccino apposta ,
    sarebbe antiproducente per se stessi aumentando concorrenza,
    il problema secondo il mio parere e' la troppa affluenza in poco tempo,
    il virus digitale si sta' ramificando per tutta l'italia
    io vivo a napoli e' posso dirti che da gennaio 2013 si sono aperti molti negozi fisici,
    solo nella mia zona che e' un piccolo quartiere ne sono in 4
    l'ultimo e' il piu fornito gli altri attendono sempre fornitura,
    secondo me le aziende italiane produttrici di eliquidi sono poche e piccole e non riescono ad accontentare i negozianti
    p.s.
    io da svapatore preferisco l'online europea ho una ampia scelta ci trovo di tutto a prezzi ridotti....

    Non mi interessa quanti euro spendo l'importante ne resto soddisfatto......

  5. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    bari-cosenza
    Messaggi
    1,343
    P.Vaporizer
    PHANTOM V2+,VIVI CC,VISION CC V3,TABAC T3,KANGER 510,SPINNER 900.EGO 650,EGO 350
    Citato in
    60 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    149
    Thanks ricevuti: 235 in 185 Posts

    Predefinito

    io lo ripeto per me(opinione strettamente personale),le aziende sbagliano a rifornire privati e i negozi,cioè io darei la precedenza prima ai negozi,perchè se un privato aspetta non succede niente un negozio invece deve chiudere barracca

    HO SPESO 181.69 EURO

  6. #5
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordbyron77
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    34,392
    P.Vaporizer
    Betti III
    Citato in
    3222 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    8,827
    Thanks ricevuti: 16,853 in 6,528 Posts

    Predefinito mercato e-liquid in italia

    Temo che le cause della carenza di liquido siano due, una sicuramente è la richiesta elevata del prodotto, ma dall'altra temo ci sia un'incapacità (o non-volontà) degli shop di programmare magazzino e riassortimenti.

    Nel mio lavoro vivo lo stesso problema, pochi programmano e fanno magazzino, tanti pretendono di lavorare sul venduto o quasi, e rimangono col sedere per terra.

    Io distribuisco equamente le "colpe" tra produttori e commercianti

  7. I seguenti User ringraziano:


  8. #6
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di cguidi
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Padova
    Messaggi
    2,930
    P.Vaporizer
    Vamo, iTaste SVD, eVic
    Citato in
    277 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    540
    Thanks ricevuti: 740 in 614 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marchese jtd Visualizza Messaggio
    io lo ripeto per me(opinione strettamente personale),le aziende sbagliano a rifornire privati e i negozi,cioè io darei la precedenza prima ai negozi,perchè se un privato aspetta non succede niente un negozio invece deve chiudere barracca
    Penso che gia' facciano cosi', comunque. Altrimenti non mi spiego come siano sempre oberati di ordini ma sempre senza liquidi per i privati.
    Poi, 45 giorni per l'evasione di un ordine vanno bene per un privato, ma un negozio penso che ti mandi a quel paese (se ha alternative).

  9. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    bari-cosenza
    Messaggi
    1,343
    P.Vaporizer
    PHANTOM V2+,VIVI CC,VISION CC V3,TABAC T3,KANGER 510,SPINNER 900.EGO 650,EGO 350
    Citato in
    60 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    149
    Thanks ricevuti: 235 in 185 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cguidi Visualizza Messaggio
    Penso che gia' facciano cosi', comunque. Altrimenti non mi spiego come siano sempre oberati di ordini ma sempre senza liquidi per i privati.
    Poi, 45 giorni per l'evasione di un ordine vanno bene per un privato, ma un negozio penso che ti mandi a quel paese (se ha alternative).
    non credo che fanno così,perchè tutti i negozi nella mia zona sono senza liquidi,ora sta arrivando qualcosina

    HO SPESO 181.69 EURO

  10. #8
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di cguidi
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Padova
    Messaggi
    2,930
    P.Vaporizer
    Vamo, iTaste SVD, eVic
    Citato in
    277 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    540
    Thanks ricevuti: 740 in 614 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marchese jtd Visualizza Messaggio
    non credo che fanno così,perchè tutti i negozi nella mia zona sono senza liquidi,ora sta arrivando qualcosina
    E allora non capisco : i negozi sono senza, noi privati pure e loro cosa stanno facendo ? Forse aspettano che arrivi PG e VG dalla Cina ?

  11. Il seguente User ringrazia :


  12. #9
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    bari-cosenza
    Messaggi
    1,343
    P.Vaporizer
    PHANTOM V2+,VIVI CC,VISION CC V3,TABAC T3,KANGER 510,SPINNER 900.EGO 650,EGO 350
    Citato in
    60 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    149
    Thanks ricevuti: 235 in 185 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cguidi Visualizza Messaggio
    E allora non capisco : i negozi sono senza, noi privati pure e loro cosa stanno facendo ? Forse aspettano che arrivi PG e VG dalla Cina ?
    va be noi privati siamo messi bene a liquidi solo che non siamo molti onesti,ho sentito molti che hanno ricevuto l'ordine e per non rimanere senza hanno subito rifatto un secondo ordine per non rimanere senza in questo modo hanno ingolfato ancora di più il sistema.
    I negozi hanno ordinato e gli sono arrivati i liquidi i primi di gennaio,poi c'è stato il boom,allora hanno ordinato di nuovo solo che essendo tutto il sistema è ingolfato aspettano quasi 2 mesi per i liquidi,almeno questo è quello che a me hanno detto i negozianti

    HO SPESO 181.69 EURO

  13. #10
    Svapo & Tango
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di g3tr0
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    2,666
    P.Vaporizer
    eVic, SVD,UFS V3, Fogger V2, Diver, Magoo, Russian 91%, AGI, AGA TD, Evod; Vision STV, eGo-c a/b
    Citato in
    391 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    305
    Thanks ricevuti: 714 in 514 Posts

    Predefinito

    io credo sia una situazione solo italiana. In tutto il mondo i liquidi ci sono e pure in abbondanza, basta farsi un giro negli eshop EU, USA e Asia. Non ho letto di carenza di liquidi HS, Joye, Halo ecc...
    In Italia basta farsi un giro nei negozi fisici e, fatte salve rare eccezioni, si trova gente incompetente ed improvvisata.
    Salendo un gradino più in alto troviamo i produttori/distributori nazionali. Escludiamo l' hardware, che è irrealizzabile in Italia, rimangono i liquidi che sono i prodotti dove si realizzano utili enormi, ma le nostre case produttrici si sono fatte cogliere impreparate dall'esplosione del fenomeno svapo. Per produrre occorre programmare investimenti con largo anticipo, organizzarsi, acquistare macchinari, fare ricerca e creare la distribuzione.
    Per la programmazione le aziende interessate avrebbero dovuto seguire l'evoluzione dei mercati esteri, se un prodotto esplode negli USA, in Asia e negli altri Paesi europei, mese più mese meno esplode anche in Italia, e se fossero state attente a quello che succede nel mondo si sarebbero fatte trovare pronte e magari oggi avrebbero una fetta di mercato estera.
    Per la distribuzione siamo messi peggio. Non ci sono piattaforme organizzate, non ci sono grossisti o depositi e non capisco la scelta di alcune aziende di fornire sia i negozi che i privati. Ma ve lo immaginate cosa succederebbe se potessimo ordinare on line dal sito della Parmalat 2 litri di latte per farceli consegnare a casa dal corriere? Caos totale.
    Per non parlare dei prezzi. Esagerati come al solito, ma talmente esagerati che vedendo i prezzi all'estero ci sembrano così bassi che ci viene da pensare che i prodotti non siano buoni. Un piccolo esempio un aroma Inawera da 5ml costa € 1,40 e tanti su questo forum lo ritengono di bassa qualità visto che costa poco. Poi capita che passi nel supermercato vicino casa e l'occhio da svapatore legge su uno scaffale Aroma Paneangeli. Prendi la confezione leggi gli ingredienti e c'è scritto Aroma Vaniglia: acqua, 1,2 propilenglicole, glicerolo, aromi. Ma guarda.... una ricetta familiare. Ma quanto costerà una tale delizia made in Italy? Costa € 0,69 4ml!! Poco più della metà dell'aroma Inawera, senza spese di spedizione, senza paypal, e senza aspettare da 10 a 60 giorni.
    Considerando che sia Paneangeli che Inawera guadagnano vendendo a quei prezzi gli altri ci spennano.
    Liquidi pronti? Non ne parliamo che è meglio!
    Italia!

    Scusate il papiro ma leggendo la discussione non ho resistito.

  14. Il seguente User ringrazia :


Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Vapros Sailebao ritirate dal mercato
    Di cguidi nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-01-2013, 21:02
  2. Mercato completamente ripulito...
    Di Svapo_del_sud nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 17-01-2013, 00:31
  3. Immissione massiccia sul mercato, chi la spunterà
    Di goondar nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 26-07-2012, 22:33
  4. Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 22-09-2010, 03:35
  5. [italia-spedizione] scambio e-liquid + trasformatori
    Di dreamer nel forum [Vendo]Mercatino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-12-2009, 01:10

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •