Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 28 1234567891011121314151617 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 277

Discussione: Aromi FlavourArt: le mie recensioni

  1. #1
    Esperto in Aromi
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Numenor
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Brindisi
    Messaggi
    6,667
    P.Vaporizer
    Elipse, eVic, eGo, eGrip... eAltro!
    Citato in
    2308 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    3,662
    Thanks ricevuti: 4,899 in 2,383 Posts

    Cool Aromi FlavourArt: le mie recensioni


    Poiché gli aromi e gli e-liquids mi piacciono, e mi affascina l'infinita varietà esistente in commercio, cerco sempre di assaggiarne il maggior numero possibile (anche a rischio di comprare aromi che poi non userò...). Di tutti i miei test mantengo delle note ad uso personale, che mi permettono di scegliere il liquido più adatto all'hw che intendo utilizzare, anche in base al momento della giornata, del mio stato d'animo e della voglia di nicotina.
    Pensando di fare cosa utile e gradita, vorrei condividere la mia esperienza.
    Chi è appassionato di "esplorazione sensoriale" come me può trovare utili anche le mie altre recensioni, tutte linkate nell'Indice Aromi e nell'Indice Eliquids, mentre chi è curioso di sbirciare "dietro le quinte" può dare un'occhiata al thread del Work-In-Progress.

    Ricordo, come sempre, che la recensione di un aroma non può essere obiettiva o universale, in quanto i gusti sono personalissimi e l'hardware utilizzato influenza pesantemente la resa aromatica finale; poiché non posso testare gli aromi con tutti gli hardware, ne devo necessariamente scegliere uno: di conseguenza, l'aroma che a me, con l'HW di riferimento, può sembrare mediocre, ad altri, con altri HW (e altre papille) può sembrare eccellente.
    Si prega inoltre di leggere anche le note "operative" alla fine del post.

    EDIT 17/02/2013: Inserite 9 recensioni (Amarena, Biscotto, Bitter Wizard, Black Fire, Cowboy Blend, Cuban Supreme, Desert Ship Blend, Mela, MTS Vape Wizard)
    EDIT 18/02/2013: Aggiunte 9 recensioni (Banana, Cioccolato, Irish Cream, Latakia, Legno di Quercia, Liquid Amber, Ozone, Royal, Whisky)
    EDIT 21/02/2013: Aggiunta 1 recensione (Maxx Blend)
    EDIT 10/03/2013: Aggiunte 8 recensioni (7foglie, Burro, Dark Vapure, Mellow Sunset, Perique Black, RY4, Tuscan Reserve, Vino Rosso).
    EDIT 01/08/2013: Aggiunte 12 recensioni (AAA Magic Mask, Ananas, Arancia, Cardamomo, Cola, Hypnotic Myst, Mad Fruit (Mad Mix), Oba Oba, Papaya, Passion Fruit, Pepe Nero e Uva Fragola.)
    EDIT 10/08/2013: Aggiunte 5 recensioni (Dusk, Leyton Blend, Shade, The Verde e Zen Garden).
    EDIT 13/08/2013: Aggiunta 1 recensione (Violetta).
    EDIT 31/10/2013: Aggiunte 5 recensioni (Cigar Passion, Cocco, Maxboro, Rum Jamaica, Torta di mele).
    EDIT 22/11/2013: Aggiunte 7 recensioni (Bergamotto, Cannella Ceylon, Oryental4, Patata bollita, Pomodoro, Prosciutto crudo e Reggae Night).
    EDIT 21/01/2014: Aggiunte 2 recensioni (Vaniglia Bourbon e Vaniglia Tahiti).
    EDIT 23/02/2014: Aggiunte 3 recensioni (Butterscotch, Pera e Virginia).
    EDIT 04/04/2014: Aggiunte 12 recensioni (Anguria, Anice, Birra, Brandy, Cam Blend, Gelsomino, Liquerizia Plus, Menta Crespa, Menta Piperita, Mirtillo, Nocciola, Ribes).
    EDIT 06/05/2014: Aggiunte 7 recensioni + 2 aggiornamenti (Albicocca, Burley, Cacao, Crema Catalana, Fuji, Panna Fresca, Tiramisù + Cowboy Blend e Desert Ship Blend).
    EDIT 14/04/2015: Aggiunte 3 recensioni (Mangosteen, Panettone e Soho).
    EDIT 24/04/2015: Aggiunte 3 recensioni (Glory, Joy e Storm).


    Sin dal primo giorno, ogni svapatore sente parlare di Flavourart, azienda italiana che rappresenta un'eccellenza anche all'estero e che ha da sempre puntato molto sulla qualità delle materie prime e del prodotto finale.
    Il mio parere personale (molto personale!), da utente, è che la smisurata offerta di Flavourart include numerosi aromi che non vanno al di là del "discreto". Certamente l'azienda si sforza di soddisfare il maggior numero di utenti, e sappiamo tutti che "ognuno ha le sue papille gustative"; però, personalmente, apprezzo maggiormente le aziende che si concentrano su un più ristretto numero di aromi, garantendo però un livello qualitativo medio maggiore (intendendosi per "qualità" la soddisfazione svapatoria, non la qualità delle materie prime).
    L'aspetto che invece mette Flavourart al di sopra di moltissime aziende concorrenti, ai miei occhi, è che usando i suoi aromi non mi devo chiedere mai "chissà che cosa mi sto svapando..."

    Un ringraziamento particolare va a tiziana55, che mi ha fornito veramente TANTI campioni di aromi da assaggiare! Si ringrazia anche FlavourArt per aver fornito il Fuji e altri 5 aromi recensiti il 6/5/14.

    NOTA: Da qualche tempo, FlavourArt ha deciso di attribuire un nome di fantasia a molti aromi fruttati che, fino a quel momento, erano stati identificati semplicemente con il nome del frutto. Per rendere più agevole la consultazione, ho preferito continuare ad usare i nomi originali, più comprensibili, mettendo tra parentesi l'attuale nome commerciale.

    ------------------------------------------------------
    Poiché queste recensioni sono state raccolte in un arco di tempo piuttosto lungo, le basi e l'hardware usati per i test sono variati nel tempo. In linea generale, le condizioni di test sono state:
    * Base utilizzata (PG/BG/H2O): Per i tabaccosi, base ricca in PG (60/30/10 o 65/35/0); per i fruttati, base "tipo Velvet" ricca in VG (30/55/15 o 40/60/0).
    * Concentrazione aroma: 4% (1 goccia per ml), se non specificato altrimenti
    * Nicotina: da 0 a 4,5 mg/ml
    * Hardware utilizzato (a seconda dei casi): Elips-c con atom standard NR; eGo-c; Clearomizer Vision CC; CS3 bottom coil; eVic con Vision Eternity / Cisco 510 / Cisco HH.357 (in dripping).
    ------------------------------------------------------


    7 Foglie
    Tipo: Tabaccoso (Tabacco da sigaretta)
    L'aroma principale è secco, vagamente acidulo e un po' legnoso; a bassi wattaggi è amarostico sulla lingua ed in inalazione, si addolcisce in espirazione; mentre a wattaggi più elevati prevalgono le note più dolci e morbide, arricchite da una delicata sensazione alcoolica. Possiede un po' la leggera freschezza dell'Ozone. Pur essendo la componente tabaccosa piuttosto leggera, è comunque un aroma complesso che può regalare buone soddisfazioni; non essendo molto intenso, necessita di un dosaggio maggiore (5%) per poter essere svapato con gusto a zero, o per reggere livelli di nicotina maggiori di 6mg.
    Consigli d'uso (personale): Base ricca di PG, aroma al 5%.
    Giudizio personale: MOLTO BUONO.


    AAA Magic Mask
    Tipo: Correttore
    Questo correttore ha la funzione di mascherare l'eccessiva acidità di alcuni aromi; ma il sapore non è affatto dolce.
    L'aroma è molto particolare, dal gusto complesso e -per essere un correttore- piuttosto incisivo. Il bouquet è caratterizzato da un aroma di spezie secche ed erbe aromatiche, tra cui sembra di distinguere pepe nero e chiodi di garofano, ed anche -me è troppo blando per esserne certi- forse coriandolo o cardamomo. In esalazione lascia un blando aroma amarostico alla base della lingua.
    Giudizio personale: DISCRETO (per mix)


    Albicocca (Armenia)
    Tipo: Fruttato
    Dosato al 4%, il sapore era troppo blando, per cui ho aumentato l'aroma al 6,5%; ma nonostante l'aromatizzazione abbondante il gusto è veramente blando, e la percezione dell'albicocca si limita ad un (realistico) profumo nel naso durante lo sbuffo e l'esalazione, mentre sulla lingua il sapore è veramente minimo. Più che sentire il gusto di albicocca, svapando questo aroma si ha giusto un'idea di albicocca. Non è peraltro opportuno spingersi oltre, aumentando l'aromatizzazione, perché al 6,5% siamo già ai limiti: si comincia infatti ad avvertire il pizzicorino sulla lingua e l'effetto "profumo per ambienti" tipico del sovradosaggio.
    Giudizio personale: MEDIOCRE


    Amarena (Cherryl)
    Tipo: Fruttato
    Aroma realistico di amarena, non troppo dolce, svapabile anche a lungo. Come tutti i fruttati e gli aromi dolci, IMHO va svapato rigorosamente a nicotina zero; in tal caso, venendo meno il problema dell'hit, l'aroma è adatto ad una base ricca di VG, per divertirsi con il vapore pur senza rischiare perdite significative di aroma, grazie alla sua dolcezza.
    Consigli d'uso (personale): Base tipo "Velvet", anche a zero nico, con aroma al 4%.
    Giudizio personale: MOLTO BUONO


    Ananas
    Tipo: Fruttato
    L'aroma ricorda più il sapore delle caramelle all'ananas che il frutto stesso; non è totalmente convincente, e ha anche un retrogusto amarostico che contrasta con il dolce dell'ananas e tende a risultare ancora più evidente all'aumentare del wattaggio.
    Giudizio personale: MEDIOCRE


    Anguria (Red Summer)
    Tipo: Fruttato
    Il sapore è intenso e dolce, anche se sa più di melone bianco che di anguria. Il bouquet è completo in tutte le fasi dello svapo: dolce sulla lingua durante il tiro, profumato nel naso allo sbuffo e gustoso in bocca anche in esalazione. Incredibilmente, resiste piuttosto bene, e anzi si irrobustisce, a wattaggi medio-alti. La sua fresca dolcezza si presta ad essere addizionato con modeste quantità di mentolo, garantendo uno svapo fresco e gustoso.
    Giudizio personale: MOLTO BUONO


    Anice
    Tipo: Aromatico / Speziato
    E' un'anice piuttosto secca e speziata, con leggere note legnose; non ha né la pesante dolcezza né la nitida intensità aromatica dell'anice stellato o dell'assenzio, e questo lo rende un aroma svapabile più a lungo, senza risultare stucchevole; ed è quindi anche adatto ad essere usato in mix, senza rischiare che copra completamente gli altri ingredienti. Si trova particolarmente a suo agio a temperature fresche, ma se la cava anche a wattaggi medio-alti, a prezzo però di un'alterazione dell'equilibrio aromatico.
    Giudizio personale: BUONO


    Arancia
    Tipo: Fruttato
    Il gusto richiama alla mente i ghiaccioli all'arancia, e nemmeno di alta qualità. Aroma poco convincente e (come molti fruttati) non resistente a temperature medio-alte.
    Giudizio personale: MEDIOCRE


    Banana (Bano)
    Tipo: Fruttato
    Il gusto è convincente, dolce ma non stucchevole. Buono anche in clearomizer a wattaggi moderati.
    Consigli d'uso (personale): Base tipo "Velvet", anche a zero nico, con aroma al 4%.
    Giudizio personale: MOLTO BUONO


    Bergamotto
    Tipo: Fruttato
    Svapare il bergamotto è stranissimo, perché è un frutto che non si mangia; anche se riconosce subito la tipica essenza aromatica usata spesso in profumeria o in pasticceria per arricchire gli aromi.
    Il gusto richiama per certi versi l'arancia amara, è un aroma deciso che inizialmente si percepisce su tutta la lingua, e poi riempie il naso con la sua essenza agrumata. Risulta un po' carente nelle note di cuore e di coda: dopo l'inspirazione, il livello aromatico si attenua molto, pur rimanendo sempre sufficientemente percepibile. Non teme le temperature alte che, anzi, irrobustiscono le sue note più secche e profumate. Il mio timore iniziale di ritrovarmi a svapare un profumo maschile non si è avverato: al contrario, il gusto è molto naturale e fedele. Veramente un aroma interessante, utilissimo in mix per arricchire fruttati, tè e tabaccosi.
    Giudizio personale: OTTIMO (soprattutto per mix)


    Birra
    Tipo: Bevanda
    Bisogna riconoscere che in questo aroma la birra si sente senz'altro, soprattutto durante il tiro e allo sbuffo: ha infatti delle decise note di testa ma manca un po' di corposità. Però anche dopo lo svapo, il sapore che persiste sulla lingua è piacevolmente amarostico e abbastanza convincente; invece durante il tiro il gusto della birra si arricchisce di una componente leggermente dolce, che normalmente nella birra non si avverte; però il problema si potrebbe probabilmente risolvere usando una base con meno VG. Attenzione alla temperatura: solo a wattaggi piuttosto bassi (max 6,5W) la verosimiglianza dell'aroma all'originale è sufficiente; oltre questi limiti, il gusto non diventa certo cattivo, ma si trasforma, perdendo di autenticità.
    Giudizio personale: DISCRETO


    Biscotto
    Tipo: Dolce
    Su Elips e sistemi a tank (Magoo, ecc.) risulta burrosissimo e gustoso, anche se gli manca qualcosa, forse una punta di dolce in più sarebbe stata meglio. Anche in clearomizer, meglio se bottom coil, è burrosissimo e gustoso, ma con una piacevole punta amarostica.
    Consigli d'uso (personale): Base tipo "Velvet", anche a zero nico, con aroma al 4%.
    Giudizio personale: MOLTO BUONO.


    Bitter Wizard
    Tipo: Correttore - Aromi principali: Legno, spezie amare
    Questo è un aroma particolare, perché si tratta di un correttore creato da FlavourArt per ridurre o eliminare il gusto dolciastro del glicerolo e di alcuni tabaccosi. Pur senza avere un vero e proprio sapore, ha un aroma secco (quasi tendente al "polveroso") e amarostico, non nettamente avvertibile; lievi note di agrumato amaro (bergamotto?) ad atom caldo. Anche svapato puro, non ha un sapore netto e ben identificabile, ma è amarostico (tanto da lasciare un aroma amarognolo sulla lingua): trasmette un'idea di camino, di caldo e legnoso, NON di nocciola, né di sesamo, ma solo caldo e secco, anche vagamente alcoolico, come di grappa.
    Consigli d'uso (personale): Da aggiungere a miscele già pronte, max 1% (di più, tende a "seccare" troppo l'aroma principale). Rende al meglio su basi ricche di PG con o senza nicotina.
    Giudizio personale: OTTIMO (per mix).


    Black Fire
    Tipo: Mix Speciale - Aromi principali: Tabacco da sigaretta, Legno, Menta piperita
    Aroma affumicato con note tabaccose e legnose; allo svapo, ricrea l'atmosfera di una serata davanti al camino. Ottimo a zero nico con base Flash.
    Consigli d'uso (personale): Base "Traditional" 75% + Flash 25%; Aroma 5%.
    Giudizio personale: ECCELLENTE.


    Brandy
    Tipo: Bevanda
    Probabilmente questo Brandy è invecchiato, perché il primo sapore che si avverte svapandolo è appunto di… vecchio. Il gusto è pesante e legnoso, e porta alla mente immagini di mobili polverosi e stanze dall'atmosfera soffocante. Il brandy in fondo (ma molto in fondo) c'è, ma è poco realistico e comunque scompare sotto la coltre di polvere.
    Giudizio personale: MEDIOCRE


    Burley
    Tipo: Tabaccoso
    Il "fieno" di FA ha mille declinazioni, e questa è molto particolare. In primo luogo si nota subito durante il tiro che la base è di tabacco (fienoso) tostato, non verde come in alcuni tabaccosi "storici" di FA. Su questa base si innestano due aromi che seguono un po' ognuno la propria strada: un sentore dolce, caramellato (fa quasi pensare allo zucchero filato), ben riconoscibile sulla lingua durante il tiro; e una nota speziata e piccante, che richiama il pepe nero, che impone la sua presenza durante (e dopo) l'esalazione. Il connubio è inconsueto, soprattutto se si parla di un Burley, il tabacco "tranquillo" per eccellenza, utilizzato in tantissime sigarette proprio per il suo gusto neutro. Il bouquet diventa più armonico a temperature medie e alte, quando le componenti tostate diventano più evidenti e anche lo zucchero filato -pur presente- si attenua e assume i toni dolci-amari del caramello. Non so bene perché, ma lo definirei un tabacco "da donna", essendo proprio l'opposto di quei tabacchi semplici e ruvidi alla "Marlboro Man".
    Spesso il Burley e il Virginia vengono associati, essendo entrambi dei tabacchi dolci e "tranquilli"; però questo Burley differisce non poco dal Virginia, che presenta note fienose più verdi e una componente dolce meno marcata, più tendente alla camomilla che allo zucchero filato.
    Giudizio personale: DISCRETO


    Burro
    Tipo: Burroso - Aromi principali: Bhiurrrrrho!
    Preliminarmente, va fatta un'importante premessa. FlavourArt da tempo ha qualificato questo aroma come "inadatto all'inalazione", in quanto contiene diacetile; pertanto se ne sconsiglia l'uso.
    Ciò detto, queste mie "riflessioni" sugli aromi FlavourArt non possono considerarsi complete senza una recensione sull'aroma che più ha infiammato gli animi degli svapatori nostrani.
    Già all'olfatto, la boccetta sprigiona un realistico odore di burro fuso; le promesse olfattive vengono poi confermate pienamente al momento dello svapo, in quanto la sensazione di burrosità è perfetta sulla lingua e nel naso. L'aroma è assolutamente convincente, tanto da scatenare, in chi è un po' attento alla linea, quel "senso di colpa" (unito al gusto della trasgressione) che si associa agli alimenti molto grassi. All'inalazione ed in espirazione però l'illusione si spezza, e la sensazione di burrosità si perde quasi totalmente: è decisamente un aroma "da sbuffo", da gustare sulla lingua e nel naso, senza inalare -- il che è anche meglio, considerando che questo aroma contiene diacetile, che in quantità elevate può risultare dannoso per i polmoni (non inalando il vapore, ovviamente il rischio di danni da diacetile si riduce).
    Dà il meglio di sé a wattaggi piuttosto bassi (4,5-5,5W), non è un aroma da "dripping selvaggio", ma piuttosto da guduriosa pausa di riflessione. Da svapare rigorosamente a zero nico.
    Consigli d'uso (personale): Base ricca di VG, aroma al 4%, nicotina zero, da svapare in dripping @4,5W.
    Giudizio personale: ECCELLENTE.


    Butterscotch (Mou)
    Tipo: Dolce
    Un bell'aroma dolce ma non stucchevole (anzi, si nota una gradevole punta amarostica sulla lingua). Forse non è molto fedele al gusto del mou, soprattutto perché manca la caratteristica nota burrosa; però è molto gradevole e svapabile a lungo. Dà il meglio di sé in sistemi a tank, compresi eGo-c e Magoo. Ottimo a wattaggi medi (7-9W), meglio se con nicotina bassissima o zero.
    Giudizio personale: MOLTO BUONO.


    Cacao
    Tipo: Dolce
    E' un cacao intenso, leggermente noccioloso; non è dolce, ma non ricorda nemmeno il gusto del cacao amaro in polvere. Purtroppo non è molto realistico, perché la nota nocciolosa tende a dare una connotazione acidula al bouquet, che peraltro manca (come la quasi totalità degli aromi al cacao) di corposità: tra il gusto ben avvertibile sulla lingua durante il tiro e il profumo che pervade il naso all'esalazione c'è... poco quanto niente. Infine, l'equilibrio aromatico non regge alle alte temperature, stemperandosi in un gusto amorfo e dolce.
    Giudizio personale: MEDIOCRE


    Cam Blend
    Tipo: Tabaccoso
    Finalmente, un tabaccoso in cui del caratteristico "fieno verde" FA non c'è la minima traccia. Ha un gusto intenso e pieno, molto secco, caldo; è piuttosto aromatico e impreziosito da una sapiente miscela di spezie, tra cui si riconosce (anche per il tipico e persistente pizzicorino sulla lingua) il pepe nero. Sembra proprio uno di quegli aromi che -a seconda dell'atom con cui vengono svapati- restituiscono maggiormente il sapore di una spezia o dell'altra. Sottolineo che non avverto "erbette aromatiche" da cucina, e comunque in generale l'aromatizzazione speziata è presente ma discreta: non ruba spazio alle note calde e legnose della base tabaccosa, anzi, la arricchisce. La nitida struttura aromatica è l'ideale sia per chi svapa con poca nicotina, e ha bisogno di tanto sapore, sia per chi ha necessità di usare basi ad alta gradazione, e non vuole che il gusto soccomba all'acre della nicotina. Infine, la temperatura non è un problema per il Cam Blend: più watt riceve e più sapore restituisce; al limite, tende leggermente ad arrotondarsi ed addolcirsi un po' a temperature molto alte, ma nel complesso il bouquet resiste ottimamente. Queste caratteristiche pongono certamente questo aroma al top della gamma tabaccosa di FA.
    Giudizio personale: OTTIMO


    Cannella Ceylon
    Tipo: Speziato
    Immediatamente riconoscibile sin dal primo tiro (e, ancor prima, dal profumo della boccetta), questa cannella ha un aroma pieno e convincente; non è particolarmente piccante a bassi wattaggi, ma diventa più pungente a temperature più calde, anche se al crescere della potenza le note profumate tendono ad indebolirsi, quindi è meglio rimanere entro il limite dei 7,5/8W. Il gusto ricorda molto la cannella che si usa nei dolci, nei biscotti di Natale, nelle chewing gum gusto "cinnamon" e soprattutto nei confetti cannellini (di cui solo ora afferro completamente l'origine del nome). E' veramente gustosissima e rilascia nell'aria un ottimo profumo: promossa a pieni voti!
    Giudizio personale: ECCELLENTE.


    Cardamomo
    Tipo: Speziato
    Il gusto tipico del cardamomo si ritrova interamente nell'aroma, sin dalle nettissime note di testa; forse il gusto si perde un po' in inspirazione, per poi ritornare prepotentemente all'esalazione. All'aumentare della potenza, il sapore si altera progressivamente, ricordando più l'odore dell'incenso che del cardamomo. Ovviamente non ha molto senso svapare questo aroma da solo, ma certamente è un ottimo ingrediente (da usarsi con parsimonia) per mix complessi.
    Giudizio personale: BUONO (per mix).


    Cigar Passion
    Tipo: Tabaccoso
    Tabaccoso corposo, diverso dagli altri FA; è piuttosto secco, senza essere veramente amaro, e riesce a restituire l'aroma della foglia secca di tabacco in modo abbastanza convincente, pur non essendo evidentemente un aroma #macerato/estratto. Al di là di una certa "morbidezza" (che diventa leggermente acidula ad alti wattaggi) avvertibile sulla lingua in aspirazione, il gusto è semplice e diretto, senza aromatizzazioni particolari.
    Risulta un po' debole in espirazione, ma questo non limita la godibilità dell'aroma. Regge egregiamente anche a wattaggi alti (anzi, acquisisce una maggiore corposità). Per il dosaggio, si tenga presente che il bouquet è piuttosto delicato, quindi si suggerisce di abbondare con le gocce (dosaggio consigliato: da 1,5 a 2 gocce per ml) e di usare una base ad alta percentuale di PG; per lo stesso motivo, si sconsigliano livelli di nicotina troppo elevati (superiori a 9mg) che potrebbero coprire l'aroma.
    Giudizio personale: OTTIMO


    Cioccolato
    Tipo: Dolce - Aromi principali: Cacao in polvere
    Aroma di cacao, secco, non dolce né amaro, un po' "polveroso"; non è male, è abbastanza realistico, ma non convince fino in fondo. Buono per i mix, ma per svaparlo da solo è meglio l'aroma Cioccolato di DKS.
    Consigli d'uso (personale): Base tipo "Velvet" a zero nico, aroma al 7/8% (è un po' blando). Leggermente impestante per l'atom.
    Nota: Questo è stato uno dei rari aromi FA che all'apertura presentava quelle note "chimiche" tipiche del prodotto troppo "fresco": 24 ore a boccetta aperta senza contagocce, agitando ogni tanto, hanno risolto il problema.
    Giudizio personale: DISCRETO.


    Cocco (Coco)
    Tipo: Fruttato
    E' probabilmente la riproduzione più fedele del cocco che abbia assaggiato finora. Con un dosaggio standard (4%), il gusto non è eccessivo e non rende il sapore "finto". Buona resa aromatica anche in espirazione. Dà il meglio di sé a wattaggi medi (7,5/8,5W), ma in generale l'aroma di cocco rimane sempre ben riconoscibile anche a wattaggi superiori (testato fino a 11W). Nicotina a piacere: non c'è pericolo di coprire l'aroma!
    Giudizio personale: MOLTO BUONO.


    Cola (USA Pleasure)
    Tipo: Bevanda
    Sorprendentemente fedele all'originale, garantisce un'esperienza di svapo divertente ed originale, diversa dai soliti aromi fruttati e tabaccosi. La struttura aromatica resiste anche a wattaggi medio-alti e l'aroma si presta bene ad essere arricchito di nicotina (anche ad alti livelli), e/o ad essere mixato con aromi secchi (lime, rum, assenzio...).
    Giudizio personale: MOLTO BUONO.


    Cowboy Blend
    Tipo: Tabaccoso
    La mia prima visita al Festival del Fieno (come ribattezzai scherzosamente il Cowboy Blend) risale a più di un anno fa; in quella occasione il mio giudizio fu fuorviato -al di là di una certa difficoltà nel trovare il giusto dosaggio- soprattutto dalla mia ingenua aspettativa di percepire un sapore di vero tabacco. Però ora, a distanza di tanto tempo, con la consapevolezza che un aroma industriale non può "sapere di tabacco", sono in grado di giudicare questo Cowboy Blend con maggiore serenità, e devo dire che... ha un suo perché.
    Il fieno, indubitabilmente, c'è; e ritrovo anche quel gusto leggero e dolce di fiori recisi che rilevai un anno fa. Però avverto ora -soprattutto a bassissimi wattaggi- una nota caramellata, invero piacevole, che però purtroppo scompare subito se la temperatura aumenta anche di poco. Infatti a wattaggi maggiori questa componente aromatica diventa più pungente e intensa, tanto che un anno fa la definii "saponosa", avendo ecceduto con l'aromatizzazione. Forse anche stavolta ho abbondato un po': ho inizialmente aromatizzato il mix al 4%, ma ho scoperto che riducendo l'aroma intorno al 2,5-3% questa nota "saponosa" si riduce di molto, senza che l'intensità complessiva del gusto ne risenta in modo significativo. Personalmente, preferisco comunque l'aromatizzazione al 4%, mantenendo però il wattaggio intorno ai 5,5W.
    NB: Si consiglia una maturazione di minimo 4 giorni, meglio una settimana.
    Giudizio personale: DISCRETO.


    Crema Catalana
    Tipo: Dolce
    Nota: l'aroma testato forse non era fresco di fabbrica, ma era ancora ben lontano dalla scadenza; eppure, il sapore dell'aroma concentrato è risultato molto blando, tanto da obbligarmi a superare il 9% di aromatizzazione; e nonostante ciò il sapore era veramente poco intenso. Mi riservo di testare nuovamente questo aroma qualora mi capitasse tra le mani un'altra boccetta di un altro lotto di produzione.
    Allo svapo, si nota subito, al primo tiro, un delicato profumo di cannella, ma il gusto non è pungente: al contrario, è arrotondato da un dolce sentore di vaniglia e di crema. A parte la cannella, non invasiva ma presente, gli altri ingredienti sono veramente blandi, rilevabili a stento: si limitano a conferire un "tono" da pasticceria all'aroma. In esalazione, si avverte un aroma lievemente amarostico e bruciacchiato, che ben si sposa con il resto del bouquet. A wattaggi crescenti, solo la cannella resiste bene, mentre gli altri ingredienti si perdono via via, sbilanciando il gusto complessivo, che rimane comunque -nonostante l'abbondante aromatizzazione- veramente blando.
    Giudizio personale: DISCRETO


    Cuban Supreme
    Tipo: Tabaccoso - Aromi principali: Tabacco da sigaro, Fieno
    Un tabaccoso delicato, dalla struttura semplice, dove le immancabili note di fieno "giocano" con l'aroma del tabacco. E' il tipico aroma che si presta molto ad essere "arricchito" da componenti amare (Bitter Wizard o Legno di quercia), oppure dolci (caramello), o ancora alcooliche (Rum, Whisky).
    Consigli d'uso (personale): Molto adatto a basi ricche di PG (la VG tende a smorzare troppo il gusto). Non bisogna eccedere con le dosi di aroma: il 4/5% è generalmente sufficiente a conferire un buon livello di sapore alla miscela, che necessita di un lungo periodo di maturazione (almeno 1 settimana).
    Giudizio personale: BUONO (per mix).


    Dark Vapure
    Tipo: Tabaccoso - Aromi principali: Tabacco da sigaro, Legno
    Tabaccoso amaro e secco, caldo, con note di legno (più evidenti ad atom ben caldo); si avverte sullo sfondo un vago retrogusto (amarostico, non dolce) di caramello o liquirizia. Un aroma ben bilanciato, con interessanti sinergie aromatiche. Molto buono, sia con nicotina che senza. In dripping, regge bene anche a wattaggi medio-alti: è un gusto da vapore caldo.
    Consigli d'uso (personale): Base ricca in PG, aroma 4%, nicotina a piacere (0-18mg).
    Giudizio personale: OTTIMO.


    Desert Ship Blend
    Tipo: Tabaccoso
    Dopo più di un anno dalla prima, disastrosa esperienza con questo aroma ("bestia nera", "impestante", "insvapabile") torno masochisticamente sul "luogo del delitto", ma con altro hardware e un bagaglio di esperienza certamente maggiore.
    Allo svapo, il gusto del Desert Ship è intenso, poco tabaccoso e molto speziato, piuttosto "pesante" da svapare. Dietro al gusto di "fieno" che è il marchio di fabbrica di FA, si avverte un profumo floreale, dolce e verde, unito a una componente speziata orientaleggiante tendente al piccante, che permane sulla lingua dopo l'esalazione (e poi ancora per diversi minuti). A wattaggi più alti, le componenti dolci e speziate diventano veramente intense, arrivando a coprire anche il gusto fienoso della base tabaccosa.
    Ora, dopo tanto tempo, finalmente capisco quando nelle recensioni leggevo "il Desert, o lo si odia o lo si ama": la verità è che ha un gusto complicatissimo e sfaccettato, risultato della stratificazione di numerose componenti aromatiche che in parte si fondono e in parte contrastano tra loro. Un'aromatizzazione più blanda, intorno al 2%, alleggerisce il gusto, ma a prezzo di una riduzione complessiva del sapore; ed è un peccato, perché se questo aroma incontra il gusto, allora -a mio giudizio- non lo si deve privare dell'intensità travolgente che lo caratterizza. Sono contento di aver potuto riassaggiare questo tabaccoso dopo tanto tempo, ma continuo a pensare che decisamente non è nelle mie corde. Però mai come adesso sottolineo che il "giudizio personale" espresso per ogni aroma è veramente personale: ora infatti riesco a capire come mai esistano tanti estimatori di questo aroma.
    Giudizio personale: MEDIOCRE.


    Dusk
    Tipo: Tabaccoso (Tabacco da sigaro)
    All'olfatto, richiama un curioso mix di liquirizia e arancia (quest'ultima però scompare allo svapo). Il Dusk è un tabaccoso amaro, forse un po' troppo, arricchito da una nota di liquirizia avvertibile solo durante il tiro e da un retrogusto un po' legnoso. Per poter apprezzare questo aroma bisogna alzare un po' il wattaggio (almeno 7,5W), altrimenti il bouquet è troppo delicato e si avverte solo una confusa nota amara, non particolarmente piacevole.
    Giudizio personale: DISCRETO.


    Flash (base)
    Tipo: Base - Aromi principali: Peperoncino, Mentolo
    Un'altra recensione particolare, perché il Flash non è un aroma concentrato, ma più una base ideata da FlavourArt per simulare un certo hit anche in assenza di nicotina; ovviamente non si tratta di un vero hit, ma più di una "sensazione di gola" causata dalla presenza del peperoncino.
    Proprio a causa del peperoncino, il comportamento del Flash può non essere uniforme: dopo diversi tiri in cui non si sente niente, arriva una "botta" che fa tossire e irrita la gola; questo problema ha decretato l'insuccesso del Flash agli occhi di molti svapatori. Ma invece io lo apprezzo molto perché - con i dovuti accorgimenti - è possibile limitare al massimo gli effetti collaterali sgradevoli.
    In primo luogo, non conviene usare il Flash puro: c'è chi lo diluisce al 10%, chi al 50%, ma personalmente ho trovato un buon compromesso usandolo diluito al 25% (quindi, 3 parti di base neutra e 1 parte di Flash). Inoltre, è fondamentale che il Flash sia perfettamente miscelato, quando lo si usa: prima di usarlo è meglio lasciarlo 15 minuti sul termosifone, o immerso in acqua calda, e poi va agitato a lungo ed energicamente.
    Lo stesso "trattamento" va poi riservato alla miscela finale: prima di ogni ricarica, il flacone va scaldato e/o agitato.
    Il Flash è stato studiato specificamente per miscele senza nicotina; ciò nondimeno (anche se questo aspetto va ancora testato meglio), sembra in grado di "potenziare" l'hit in presenza di moderati livelli di nicotina (4-6 mg/ml).
    Consigli d'uso (personale): Da miscelarsi ad una base neutra al 25%; agitare prima dell'uso. Ottima per aromi "caldi" come il Royal e il Black Fire di FA.
    Giudizio personale: OTTIMO per mix a zero nico.


    Fuji - Novità 2014
    Tipo: Fruttato
    L'odore della boccetta è da sbavo; dolcissimo e nitido, non lascia dubbi: è un concentrato di mela Fuji. E allo svapo non delude, è proprio lei! Raramente si incontra un fruttato che ricrei così fedelmente il gusto del frutto: il gusto è... croccante! Nitido, dolce ma insieme asprigno, succoso e pieno, anche se svapato in dripping, quindi nelle condizioni peggiori per questo tipo di aroma, che tipicamente dà il meglio di sé in tank e clearomizer (e infatti risulta eccellente nel Magoo!).
    Per completezza dell'informazione, va rilevato anche un difetto: oltre gli 8W la dolcezza comincia a perdersi e il gusto diventa più asettico ed asprigno; insomma, la magia si perde. Ma come ho detto, questo è un aroma da bottom coil o da tank, perfetto per i sistemi da passeggio, non da dripping selvaggio. Per quanto mi riguarda, ci siamo, questa volta FA ha centrato il bersaglio.
    Giudizio personale: OTTIMO


    Gelsomino (Gelsomino Natural)
    Tipo: Floreale
    Gli aromi floreali mi lasciano perplesso già in partenza, perché -per quanto mi sforzi- non riesco a coglierne l'utilità. Comunque, chi ama il profumo del gelsomino, ne ritroverà in questo aroma una versione molto fedele e convincente. E la cosa più strana è che il "profumo" del gelsomino lo si avverte sulla lingua! Magie degli aromatieri... A wattaggi crescenti, il bouquet combatte per rimanere stabile, ma cede un po', diventa più amarostico, meno aggraziato, più "selvatico". Comunque, al di là del gusto personale, va riconosciuto che questo è senz'altro un aroma ben riuscito.
    Giudizio personale: BUONO


    Glory - Novità 2015
    Tipo: Tabaccoso
    Al primo tiro, sulla lingua si riconosce istantaneamente l'aroma del Cowboy Blend: non c'è dubbio, è lui! Il gusto è fienoso e floreale, molto intenso, tanto da pizzicare sulla lingua. Gli fa da contorno un sentore noccioloso: non proprio di nocciola, intendiamoci, il gusto è più amaro, simile al sesamo nero, e si limita a fare da spalla al Cowboy, senza invadere troppo la scena. Ad alti wattaggi questo sentore noccioloso acquisisce una maggiore fumosità e si arricchisce di una nuance di cioccolato. Completa il bouquet, soprattutto in esalazione e allo sbuffo, una nota terrosa, umida, sapida, che ricorda moltissimo i vari tabaccosi stile "Cuban" di altri marchi (come per es. il Cubano Type di TPA o il Cubana di T-Juice). L'accostamento tra le varie componenti non è tra i più felici, ma per il semplice motivo che il fulcro del bouquet è sempre il Cowboy: ha abbandonato l'originario stile alla Village People e cerca adesso di assomigliare a John Wayne, ma sotto i gambali di pelle porta sempre un boxer con i fiorellini... Ed è un peccato, perché quella nota nocciolosa cangiante, ora più fumosa, ora quasi cioccolatosa, è molto originale e conferisce grande spessore al gusto, ma purtroppo tende a perdersi sotto gli effluvi floreali.
    Sono certo che questo "Glory" piacerà a chi già gusta il Cowboy Blend, ma io, a parte apprezzare di nuovo la grande complessità "stratificata" dell'aroma, proprio non riesco a farmelo piacere più di tanto. Posso solo consigliare di rimanere bassi con il dosaggio, massimo il 3%, e di utilizzare una base ad alta percentuale di PG, ma se non amate il Cowboy Blend, questi accorgimenti non possono certo fare il miracolo
    Giudizio personale: DISCRETO


    Hypnotic Myst
    Tipo: Speziato
    Aroma speziato e aromatico, che per certi versi ricorda lo Zen Garden; si notano nel bouquet diverse erbe aromatiche tra cui spiccano l'alloro e il cardamomo, con una leggerissima punta di pepe nero. A bassi wattaggi è più morbido e armonico, mentre a wattaggi più alti il gusto diventa più secco e amarostico.
    Giudizio personale: DISCRETO.


    Irish Cream
    Tipo: Liquoroso - Aromi principali: Crema al whisky (tipo Bayles)
    Forse il sapore non è esattamente come il Bayles, però è saporito e morbido, dolce in modo equilibrato. E' importante non eccedere con la dose di aroma (a dosi eccessive il gusto tende a diventare "polveroso"). In clearomizer il gusto diventa leggermente più alcoolico ed asprigno; i sistemi a tank rendono meglio, soprattutto con atom NR. Se si usano tank bottom coil conviene ridurre leggermente l'aroma, altrimenti il gusto tende al "polveroso".
    Consigli d'uso (personale): Base "Velvet", anche a nicotina zero, aroma al 4%.
    Giudizio personale: OTTIMO.


    Joy - Novità 2015
    Tipo: Dolce
    Ha un gusto dolce e burroso che ricorda un profumo che tutti (soprattutto i golosoni come me) conosciamo bene fin da bambini: il profumo delle bancarelle che vendono dolci alle fiere . Nel bouquet si rincorrono burro, nocciole ed arachidi tostate, caramello, zucchero filato, croccante, mandorle atterrate e praline di tutti i tipi. E' veramente un aroma che fa tornare bambini e mette di buon umore. Il nome "Joy" e la descrizione ufficiale ("Chiudi gli occhi e immagina una città in festa") sono assolutamente azzeccati. Anche il rilascio aromatico in ambiente è gradevolissimo, a tutto beneficio di chi condivide la stanza con noi
    E' curioso notare che anche in questo aroma c'è dell'etilmaltolo, ma il dosaggio e l'accostamento con altri ingredienti dolci evidenziano la sua componente di zucchero filato, limitando quella bruciata e "fumosa" che tanto caratterizza alcuni tabaccosi come il Soho.
    Raccomando di mixarlo in una base ad alta percentuale di VG (io ho usato una 40/60/0) e di non esagerare né con la nicotina né con i watt, per non perdere la burrosità che è il tratto distintivo di questo aroma. Come aromatizzazione, invece suggerisco di abbondare un po', soprattutto se si usa molta VG: il 6% (pari a 30 gocce di boccetta "Tipo 2" in 10ml) sono risultati per me ottimali, ma se amate i gusti intensi si può salire fino all'8%.
    Giudizio personale: OTTIMO


    Latakia
    Tipo: Tabaccoso - Aromi principali: Tabacco da sigaro, Fieno
    Ad occhi chiusi lo si riconosce come un tabaccoso FA: sa di fieno! Solo, questa volta il fieno è essiccato e vagamente affumicato. E' meglio del Desert Ship e del Cowboy Blend, ed anche meglio del Cuban Supreme (ha lo stesso sentore di fieno, ma almeno è secco). Potrebbe quindi essere un ottimo sostituto del Cuban in tutti i mix.
    Il gusto è semplice: non ci sono avvertibili aromi secondari o retrogusti; andrebbe "arricchito" con un goccio di MTS Vape Wizard. Attenzione a non esagerare con l'aroma, perché durante la maturazione il sapore si intensifica. Da solo, non è un gusto memorabile, ma opportunamente arricchito e mixato può fare scintille.
    Consigli d'uso (personale): Base ricca di PG, nico a piacere, aroma al 3% + 1% di Vape Wizard, maturazione lunga (almeno una settimana).
    Giudizio personale: DISCRETO.


    Legno di Quercia
    Tipo: Correttore - Aromi principali: Legno, Spezie amare
    Simile al Bitter Wizard, ma un po' più amaro ed agrumato, con un sapore più definito. Molto utile nei mix, poco utilizzabile da solo.
    Consigli d'uso (personale): usare in sostituzione del Bitter Wizard quando serve una nota agrumata in più.
    Giudizio personale: OTTIMO (per mix).


    Leyton Blend
    Tipo: Tabaccoso (Tabacco da sigaro)
    La boccetta emana un interessante aroma di liquore al cioccolato, anche se poi allo svapo del cioccolato rimane solo un'ombra di sottofondo. E sul profumo alcoolico… certo il gusto non è "alcoolico", ma ha quel gusto così secco che si potrebbe pensare (se non stessimo parlando di FA) che nel liquido ci sia effettivamente una piccola aggiunta di alcool. L'aroma principale è delicatamente tabaccoso, molto secco (ma non amaro), tanto da lasciare un pizzicorino alla base della lingua. Purtroppo non ha molto spessore, è un gusto "bidimensionale". A wattaggi elevati la vaga ombra cioccolatosa diventa una vaga ombra tostata, ma la situazione non migliora di molto. Dalla sua ha però che il gusto così secco potenzia l'hit, e poi regge benissimo alle alte temperature.
    Giudizio personale: DISCRETO.


    Liquid Amber
    Tipo: Fruttato - Aromi principali: Bergamotto, Limone (succo e scorza)
    Buon aroma agrumato, fresco, che non passa inosservato: forse non adatto a lunghe sessioni, ma adatto al dopo-pasto. Su sistemi a tank conviene rimanere entro il 4% di aroma, mentre in clearomizer un 5% di aroma dà un gusto deciso.
    Consigli d'uso (personale): Base ricca di PG, eventualmente con un goccio di alcool alimentare (max 3%), nico a piacere (ottima anche a zero), aroma al 4/5%.
    Giudizio personale: OTTIMO.


    Liquirizia Plus (Black Touch)
    Tipo: Dolce / Speziato
    Si sa che esistono diversi tipi di aroma alla liquirizia: c'è quello che ricalca fedelmente la liquirizia purissima (intensa e amarostica), quella che ricorda le rotelle di liquirizia gommosa, ecc. FA sembra aver riunito in uno stesso aroma le diverse "declinazioni" della liquirizia, con risultati che però non fanno certo gridare al miracolo. Durante il tiro, si avverte sulla lingua il gusto amarostico, e anche vagamente acidulo, dei tronchetti di liquirizia purissima; però si avverte anche una nota più dolce, un po' pesante, che assomiglia di più alle gommose alla liquirizia. L'effetto complessivo non è totalmente convincente: l'aroma è intenso e ben definito, ma l'effetto finale rimane un po' deludente. L'equilibrio aromatico resiste bene alle alte temperature, ma la situazione non migliora.
    Giudizio personale: DISCRETO


    Mad Fruit (Mad Mix)
    Tipo: Fruttato
    E' una specie di mix alla frutta, non particolarmente dolce (anzi, ha delle punte alquanto amarostiche), né particolarmente armonico; sembra di riconoscere il gusto della banana e del mango, con un retrogusto di gelsomino. Decisamente non è l'aroma più riuscito di FA...
    Giudizio personale: MEDIOCRE.


    Mangosteen
    Tipo: Fruttato
    Non avendo mai mangiato un mangosteen (come credo molti di coloro che leggono queste note) non saprei dire quanto questo aroma sia fedele. Ha un gusto particolare, di tipo tropicale, ma non è dolce come il mango o l'ananas; le dolci iniziali si stemperano quasi subito in un gusto nitido, un po' asprigno, che in esalazione diventa amarostico. Ha un'ottima resistenza alle alte temperatura (caratteristica rara per un fruttato): il gusto anzi si arrotonda, diventa più armonico, e le note amarostiche finali possono addirittura risultare piuttosto... tabaccose.
    Il gusto restituito da questo Mangosteen è veramente molto interessante: è già buono da solo, ma in mix può veramente dare un "twist" al bouquet.
    Giudizio personale: (MOLTO) BUONO.


    Maxboro (fuori produzione)
    Tipo: Tabaccoso
    Nota: Questo aroma è ormai fuori produzione; ufficialmente, FA ha solo cambiato il suo nome in "Maxx Blend", ma da più parti si lamenta una sostanziale differenza di sapore tra i due aromi. Pubblico pertanto questa mia recensione (di un aroma fuori produzione) per permettere un confronto.
    Rispetto al "figlio" Maxx Blend, questo è più incisivo, i singoli ingredienti si percepiscono in maniera più nitida: si sente un aroma di camomilla e di the, una punta di caramello. E' un aroma complesso, non particolarmente tabaccoso, che ovviamente non ha niente a che fare con le Marlboro.
    Giudizio personale: MOLTO BUONO.


    Maxx Blend
    Tipo: Tabaccoso
    Aroma strano, non particolarmente tabaccoso, morbido e burroso; richiama alla mente i profumi antichi di brillantina, di talco, di creme per bambini. Originalissimo e piacevole, non sembra però svapabile per lunghi periodi di tempo senza alternarlo con qualcosa di diverso. Per lo svapo a zero, è piacevole ma non molto incisivo.
    Consigli d'uso (personale): Base tipo "Traditional", Aroma 4%, Nicotina moderata (6-12mg), maturazione minima 2-3 giorni.
    Giudizio personale: MOLTO BUONO.


    Mela (Stark)
    Tipo: Fruttato
    Nota: L'aroma, inizialmente denominato semplicemente "Mela" (qui recensito), è stato successivamente rinominato "Stark"; non mi risulta che la formula sia cambiata, ma il dubbio c'è, considerato che nel mix di mele percepito allo svapo manca proprio la Stark.
    Gusto molto convincente, dolce di mele Golden e asprigno di Green Smith. In clearomizer a wattaggi moderati l'aroma è alla giusta gradazione, la base è godibile, pannosa al punto giusto e ottimamente vaporosa. L'aroma concentrato è un po' blando, è necessario usare percentuali elevate per avere un buon risultato.
    Consigli d'uso (personale): Base ricca di PG, zero nico, aroma al 10%.
    Giudizio personale: OTTIMO.


    Mellow Sunset
    Tipo: Tabaccoso - Aromi principali: Tabacco da pipa, liquirizia
    Questo aroma mi ha sorpreso, in quanto mi aspettavo ben altro, leggendo le descrizioni sul sito.
    Non è assolutamente un tabaccoso dolciastro, come temevo; è invece un tabaccoso scuro (sebbene sempre tendente al fieno) caratterizzato dalle note amarostiche della liquirizia, che lasciano un sapore dolce in espirazione; un gusto armonioso, complesso, arricchito da un gradevole sentore di legno.
    Consigli d'uso (personale): Base ricca in PG, aroma 4%, nicotina a piacere (0-18mg).
    Giudizio personale: MOLTO BUONO.


    Menta Crespa Spearmint (White Winter)
    Tipo: Speziato
    E' la più dolce delle "tre mente" (Crespa, Piperita e Mentolo), ma questa versione di FA non è poi particolarmente dolce, come invece sono alcune concorrenti di altre marche; in verità risulta in certi momenti finanche un po' amarostica (quasi tendente alla clorofilla), ma questo non sorprenderà chi abbia provato almeno una volta a mangiare una fogliolina di menta appena staccata dalla pianta. Non è la classica menta della "gomma del ponte", insomma. La sensazione di freschezza è presente, ed anche persistente in bocca dopo lo svapo; però non è molto pronunciata o invasiva. Il gusto è completo, e sembra decisamente un aroma mediamente più "complesso" di molti aromi similari, anche se il suo gusto particolarmente "naturale" può forse lasciare perplessi molti palati "cittadini"...
    Giudizio personale: MOLTO BUONO


    Menta Piperita (Mild Winter)
    Tipo: Speziato
    Questa menta non mi ha entusiasmato molto. Giustamente, è più pungente ed amarostica della Menta Crespa, ma le sue componenti (dolce, amara e fresca) non sembrano legarsi bene tra loro, e il bouquet complessivo è sbilanciato, rendendo l'aroma poco fedele e poco convincente. Pur lasciando una piacevole sensazione di freschezza in bocca, allo sbuffo ha un retrogusto "caldo", quasi pepato, che rovina l'insieme. E' "buonina", ma nulla più.
    Giudizio personale: DISCRETO


    Mirtillo
    Tipo: Fruttato
    Purtroppo l'aroma non è molto convincente (quanto meno, in dripping): pur non soffrendo dell'effetto "profumo per ambienti" che spesso caratterizza diversi frutti di bosco, il gusto è un po' sapido (ricorda una componente quasi "salata" del Blue Raspberry ATM) e troppo scarsamente caratterizzato per poter essere apprezzato. Durante il tiro offre una vaga idea (in verità, piacevole) di frutti di bosco, e il gusto che persiste in bocca dopo l'esalazione ricorda in effetti il mirtillo, ma tutto questo è troppo poco per definire questo aroma un buon aroma al mirtillo.
    Giudizio personale: MEDIOCRE


    MTS Vape Wizard
    Tipo: Correttore - Aromi principali: Legno, spezie amare, agrumi, ambra.
    Pannoso ed amarostico, con leggero retrogusto agrumato; sapore intenso e rotondo; aroma indefinibile, con vaghe note di cioccolato, spezie amare, bergamotto, nocciola… Ha un aroma "completo", pieno; svapato puro è più amaro, agrumato; a % inferiori è più morbido e rotondo.
    Anche se nasce come un correttore, è gustoso anche svapato da solo (miscelato al 6%).
    Consigli d'uso (personale): Da aggiungere a miscele già pronte, max 1,5% (di più, tende a coprire l'aroma principale).
    Giudizio personale: ECCELLENTE (per mix).


    Nocciola (Hazelnut Grove)
    Tipo: Dolce
    Con la nocciUola bisogna stare attenti a quello che si dice: ci sono amanti di questo gusto che conoscono anche le minime differenze tra una marca e l'altra! Io, invece, non amo particolarmente la nocciola, perché quasi sempre ci sento un gusto di nocciola "non fresca", un po' rancida; ma stavolta, con la Nocciola FA, la sensazione è stata veramente minima, fugace, mentre ha subito preso il sopravvento un convincente gusto di nocciola tostata, pieno, rotondo, addirittura un po' burroso (quando invece la maggior parte delle altre nocciole tende ad avere un gusto molto secco). In aspirazione risulta leggermente dolce a bassi wattaggi, un po' più secco a wattaggi maggiori; forse allo sbuffo rimane un po' sottotono, ma in esalazione è un'esplosione di gusto.
    Giudizio personale: OTTIMO


    Oba Oba
    Tipo: Dolce
    Un gusto leggermente dolce, morbido, con delle note molto leggere di arancia e vaniglia, che fa tornare in mente le caramelle soffici di zucchero, con quel gusto forse un po' artificiale, ma che da bambini abbiamo apprezzato tanto.
    Giudizio personale: DISCRETO.


    Oryental 4
    Tipo: Tabaccoso
    E' un tabaccoso veramente molto delicato, sicuramente adatto per sessioni di svapo prolungate o per essere usato ogni giorno (soprattutto se arricchito da basse percentuali di nicotina, che a valori maggiori tende a coprire l'aroma). La base è formata essenzialmente dal tipico tabacco FA, dal gusto un po' verde e fienoso, affiancata da un aroma morbido e dolce, non stucchevole, che però non è caramello, è più blando, fa pensare al tè zuccherato (senza limone), o più probabilmente camomilla. Forse (ma molto forse) è possibile avvertire qualcosa che assomiglia al caramello solo in esalazione, ma è così blando che è quasi impossibile riconoscerlo.
    Con certezza posso dire che è un aroma "completo", che garantisce pienezza in tutte le fasi dello svapo; e resiste piuttosto bene anche agli alti wattaggi senza rilevanti cedimenti: il gusto diventa solo un po' più secco, perdendo le note di camomilla.
    Giudizio personale: BUONO.


    Ozone
    Tipo: Tabaccoso(?)
    Gusto originale, caratterizzato da un aroma fresco (ma assolutamente non mentolato), leggermente speziato; in espirazione si avvertono note amarognole che permangono alla base della lingua; ad atom caldo è avvertibile anche una nota leggermente alcoolica. Anche a concentrazioni al limite dell'eccessivo (6%, anche se l'optimum sarebbe il 5%) ha un gusto non abbastanza incisivo da essere svapato senza nicotina.
    Consigli d'uso (personale): Base ricca di PG, nicotina ad almeno 6mg, aroma al 5%, maturazione di 1 settimana.
    Giudizio personale: DISCRETO.


    Panettone
    Tipo: Dolce
    Attenzione: questo aroma contiene diacetile; pertanto se ne sconsiglia l'inalazione.
    Pur non essendo "l'ultimo grido" nella produzione FA (è in catalogo dal 2011), ero curioso di assaggiare questo aroma, che la leggenda narra essere l'ingrediente segreto dei migliori croissant
    Allo svapo, la prima impressione lascia spiazzati... Sulla lingua, durante il tiro, si avvertono nitidamente le morbide note del burro, che però (come già sperimentato con l'aroma Burro), tendono a dileguarsi in aspirazione, lasciando spazio ad un gusto di crema pasticcera di tipo industriale (per intenderci, simile al ripieno dei Grisbì al limone). Sullo sfondo, si nota poi un leggero sapore di prodotto da forno, potenzialmente morbido, ma che non riesce ad esprimersi completamente perché sovrastato dalla nitida componente agrumata. Ad alti wattaggi la situazione si ribalta, perché le note citriche perdono di autenticità e vigore, mentre le note tostate si irrobustiscono; ma il bouquet è comunque disarmonico e non molto soddisfacente. Il vapore esalato, veramente molto invitante, è probabilmente la parte migliore di questo aroma. Si raccomanda di svaparlo a wattaggi molto bassi (5,5-6,5W), se si vuole preservarne l'equilibrio del bouquet e la burrosità del gusto.
    Forse avevo aspettative troppo alte per questo aroma, ma l'ho trovato piuttosto deludente come Panettone (sembra più un pandoro farcito alla crema pasticcera...). Però penso che questo aroma, grazie al suo gusto non ben identificabile, possa essere l'ingrediente segreto per un mix dolce e cremoso.
    Giudizio personale: DISCRETO.


    Panna Fresca
    Tipo: Dolce
    Avendo letto commenti molto positivi su questo aroma (alcuni lo indicano come una buona alternativa al burro, ma senza diacetile), speravo sinceramente in qualcosa di più. Il gusto è molto delicato e tendenzialmente dolce; il gusto morbido e burroso della panna fresca si ritrova essenzialmente allo sbuffo ed in esalazione, mentre il sapore avvertito sulla lingua durante il tiro è quasi assente. E' quindi un aroma particolare, che riesce a garantire una sensazione di "pienezza" allo svapo, senza avere una forte caratterizzazione, al di là della componente dolce che invece è sempre presente. Per poter "funzionare" al meglio ha bisogno di un minimo di potenza (6,5-7W), altrimenti non riesce ad esprimere le sue potenzialità; superato il limite minimo, il gusto rimane sostanzialmente stabile a qualunque potenza, anche se la componente dolce tende a farsi più presente a temperature maggiori. Questo è un peccato, perché l'odore della boccetta è molto "neutro", assomiglia molto al profumo (non dolce) della vera panna liquida, mentre poi allo svapo il gusto della panna è spesso coperto dalle note più dolci. Anche la nicotina tende ad interferire con il delicato bouquet di questo aroma, quindi si consiglia di limitare al massimo il livello di nicotina. In definitiva, questa Panna Fresca sembra un buon aroma da mix, in grado di aumentare la corposità di aromi (dolci o fruttati) tipicamente un po' carenti nelle note di cuore, come ad es. la fragola o il cioccolato; mentre svapata da sola risulta un po' deludente.
    Giudizio personale: DISCRETO (PER MIX)


    Papaya
    Tipo: Fruttato
    Forse non sono il miglior giudice per questo aroma, dato che la papaya non mi è mai piaciuta... L'aroma è piuttosto fedele, anche se in esalazione presenta un retrogusto vagamente amarognolo, che ricorda alla lontana il caffè o il caramello; il retrogusto si intensifica e diventa piuttosto artificioso a wattaggi medio-alti.
    Giudizio personale: MEDIOCRE.


    Passion Fruit
    Tipo: Fruttato
    L'aroma è sorprendentemente fedele ed intenso, sia in inspirazione che -soprattutto- in esalazione. Un gusto fresco ed estivo, dolce ma non stucchevole (a patto di non esagerare con il dosaggio).
    Giudizio personale: MOLTO BUONO.


    Patata Bollita
    Tipo: "Aroma per coraggiosi"
    Premessa: scopro solo adesso, svapando per la prima volta un aroma salato, quanto sia effettivamente dolce la base che usiamo nello svapo: è un sottofondo costante, a cui si fa l'abitudine e non si nota più, ma esiste e salta subito al naso quando si svapano aromi come questi. Questo gusto dolce ovviamente contrasta e rende meno godibile lo svapo di un aroma salato. Inoltre, le normali variazioni di gusto che si hanno tra atom freddo e caldo, o bagnato e secco, qui sono accentuate: il gusto è realistico e svapabile solo se tutto funziona al meglio.
    Annusando l'aroma puro, si riconosce il profumo delle patate lesse (magari un po' verdi), con un filo d'olio; anche il sapore sulla lingua è gustoso, come se le patate fossero leggermente condite.
    Allo svapo, anche a wattaggi molto bassi, la sensazione è confermata: patate bollite con un filo d'olio; non ci sono retrogusti particolari, la sensazione di svapo è stabile e lineare a tutti i wattaggi. In fondo, non è male, come sapore, anche se ovviamente svapare tabaccosi o aromi dolci è più buono; comunque, le patate hanno superato la prova.
    Giudizio personale: NON CLASSIFICATO.


    Pepe Nero
    Tipo: Speziato
    Il profumo della boccetta è inequivocabile: pepe nero al 100%; svapandolo, però, mostra i suoi limiti... Infatti chi si attende di sentire sulla lingua la caratteristica "piccantezza" del pepe rimarrà deluso, perché svapando questa sensazione non è possibile. Le note di testa sono molto convincenti: fintanto che il vapore rimane in bocca e nel naso, l'aroma di pepe è chiaramente avvertibile; poi, inspirando ed espirando, il gusto si perde in qualcosa di blando ed indefinito. Le note pepate si avvertono maggiormente a wattaggi medio-alti.
    In definitiva, è un aroma ottimo da usare come correttore, per conferire ai mix delle note di testa speziate.
    Giudizio personale: MOLTO BUONO (per mix).


    Pera
    Tipo: Fruttato
    Il gusto della pera non è realistico, ha un sentore acidulo e sapido che mal si concilia con la dolcezza che ci si attende dal frutto. Inoltre il bouquet non ha molto spessore: al di là delle (non propriamente piacevoli) note di testa, l'aroma non ha corposità né un retrogusto particolare. Solo a wattaggi più elevati le componenti più dolci emergono più nitidamente, ma il gusto rimane piuttosto artificioso. Forse semplicemente non è un aroma adatto al dripping, o non è adatto ad essere svapato da solo; però mixato per es. con un buon aroma alcoolico (per es. il Whisky di Atmos) e svapato nel Magoo... ha un suo perché!
    Giudizio personale: DISCRETO.


    Perique Black
    Tipo: Tabaccoso (Tabacco da pipa)
    Aroma decisamente interessante... Il gusto tabaccoso/fienoso che è il marchio di fabbrica di FA qui è arricchito di note amare e secche, che ricordano la liquirizia o il cacao amaro e che si intensificano ad atom caldo; sulla lingua, in inspirazione, presenta una gradevole nota acidula che sorprende, combinandosi le note fienose di base. Ottimo anche a nicotina zero.
    Consigli d'uso (personale): Base ricca in PG, aroma 4%, nicotina a piacere (0-18mg).
    Giudizio personale: OTTIMO.


    Pomodoro
    Tipo: "Aroma per coraggiosi"
    Vale anche qui la premessa fatta per la Patata Bollita.
    L'odore della boccetta non è il massimo: sembra di annusare un concentrato di pomodoro mentre si sta in una farmacia. Anche l'assaggio dell'aroma puro non ha dato risultati soddisfacenti: il gusto sembra troppo dolce per essere vero pomodoro; inoltre si sente un retrogusto come di patata cruda.
    Allo svapo, l'aroma è francamente irriconoscibile: se non avessi letto sulla boccetta "Pomodoro", non avrei potuto capire che cosa stavo svapando. Il gusto è poco caratterizzato, a tutti i wattaggi, ed è decisamente troppo dolciastro. E non è colpa della VG: fa schifo di suo. Pollice verso.
    Giudizio personale: NON CLASSIFICATO.


    Prosciutto Crudo
    Tipo: "Aroma per coraggiosi"
    La premessa fatta per la Patata vale doppiamente per il Prosciutto, essendo un aroma teoricamente più "salato".
    Già a prima vista questo aroma sembra il peggiore dei tre. Sia annusando che assaggiando (in quantità infinitesimali) l'aroma puro, la sensazione non è piacevole: un profumo di carne cruda con un forte sentore dolciastro e stantìo. Inoltre la boccetta, pur essendo perfettamente chiusa, mi ha impestato il cassetto con il suo effluvio dolciastro. Insomma, questo sembra veramente un aroma per coraggiosi!
    Allo svapo non è disgustoso come temevo, anzi il primo tiro mi ha sorpreso; non per la fedeltà rispetto all'originale, sia ben chiaro: non sento alcun gusto di prosciutto; ma perché ho avuto la netta sensazione di averlo già sentito, quel sapore...
    Il gusto è piuttosto dolce ma con carattere: un cortocircuito mentale me lo fa associare al Maxx Blend mixato con la nocciola pralinata di DV (che è decisamente azzardato, come abbinamento). Bocciato anche questo.
    Giudizio personale: NON CLASSIFICATO.


    Reggae Night
    Tipo: Tabaccoso
    L'odore dell'aroma puro ricorda un orto pieno di tante erbette aromatiche, tranne *quella* erbetta Comunque, come ho scritto anche altrove, qui devo fare uno sforzo di memoria, quindi bisogna prendere con le pinze il mio giudizio.
    Allo svapo, si nota che l'aroma si presta decisamente ad essere svapato "caldo", ad alti wattaggi: solo così si nota una certa (vaga) somiglianza all'originale. Devo dire che, per quanto finora i vari aromi Maria & co. mi abbiano lasciato piuttosto indifferente (se non addirittura deluso), questo aroma sembra quanto meno svapabile come un normale tabaccoso, dal gusto secco e aromatico. Infatti non si avverte rosmarino, alloro o altre erbette da cucina, come talvolta capita in questo genere di aromi. Però ha certamente un sapore deciso, che quindi permette, volendo, anche di andarci giù pesante con la nicotina.
    Giudizio personale: DISCRETO.


    Ribes
    Tipo: Fruttato
    Dopo aver assaggiato tanti frutti di bosco (di cui molti buonissimi) di tutte le marche, non credevo di riuscire a trovare un altro frutto di bosco che potesse sorprendermi. Questo Ribes forse non è fedelissimo al 100% al frutto originale, perché sa un po' di lampone e non è abbastanza asprigno, ma ha un gusto originale, naturale e piacevolissimo da svapare. Gli amanti dei frutti di bosco apprezzeranno certamente questo Ribes, che peraltro si sposa molto bene anche con l'assenzio. In ogni caso, si consiglia di svaparlo a wattaggi freschi, perché altrimenti tende ad indebolirsi.
    Giudizio personale: OTTIMO


    Royal
    Tipo: Mix speciale - Aromi principali: Caramello, Mentolo
    Sapore morbido e fresco, complesso, burroso con note amarostiche di caramello. Ottimo con base Flash.
    Consigli d'uso (personale): Base "Traditional" 75% + Flash 25%; Aroma 5,5%.
    Giudizio personale: ECCELLENTE.


    Rum Jamaica (Jamaica Special)
    Tipo: Liquoroso
    Aroma "alcoolicamente" dolce, convincente; forse il gusto non è fantastico come l'odore della boccetta, ma comunque molto buono e realistico. A wattaggi medio-bassi è moderatamente dolce e burroso, con un leggero "guizzo finale" amarostico. Al crescere del wattaggio si intensificano le note burrose, a scapito di quelle dolci. Pur resistendo, come struttura generale, anche ad alti wattaggi, il gusto ne risulta snaturato, in quanto le caratteristiche note dolci tendono a perdersi.
    Nota: questo è uno degli aromi che maggiormente si avvantaggia (quanto a percezione del sapore) di un drip tip "stretto" (vedi note in fondo al post).
    Giudizio personale: OTTIMO.


    RY4
    Tipo: Mix Speciale - Aromi principali: Caramello
    Un aroma intrigante (ovviamente diverso da ogni altro RY4 in circolazione), in cui si distinguono le noti dolci-amare del caramello, unite ad un "tono" caldo e leggermente affumicato (simile a quello del Royal). Si nota anche, ma molto sullo sfondo, il sentore "fienoso" di molti aromi FA, che in questo caso però si combina bene con gli altri aromi, conferendo un certo spessore al gusto complessivo. L'aroma è complessivamente un po' blando, è meglio abbondare con le gocce e limitare (o azzerare) la gradazione di nicotina.
    Consigli d'uso (personale): Base ricca in VG, aroma 4-5%, nicotina limitata (0-6mg).
    Giudizio personale: MOLTO BUONO.


    Shade
    Tipo: Tabaccoso (Tabacco da pipa)
    Profumo tabaccoso ("stile FA") non troppo verde, accompagnato da un aroma morbido che richiama il Royal. E proprio come il Royal, l'aroma è mediamente dolce e corposo, con una componente tabaccosa piuttosto "fumosa" (maggiormente avvertibile in esalazione) ammorbidita da un gusto leggero e dolce di vaniglia. Assolutamente non stucchevole, ma certo non amaro. Rende al meglio a wattaggi medi e alti: il gusto si fa più definito, l'hit è più presente e il contrasto tra il dolce e il fumoso diventa più armonico.
    Consigli d'uso (personale): Base ricca in PG, aroma 4%, nicotina a piacere (0-18mg).
    Giudizio personale: MOLTO BUONO (ma il Royal è meglio...).


    Soho - Novità 2015
    Tipo: Tabaccoso
    All'apertura della boccetta si è sprigionato il caratteristico odore dell'etilmaltolo, e ho pensato "FlavourArt ha scoperto l'acqua calda!" . Molti produttori infatti utilizzano da tempo l'etilmaltolo, in piccole dosi, per irrobustire gli aromi tabaccosi; in particolare, due eliquids pronti molto noti, il Bebeca di Atmos Lab e il Tribeca di Halo, sono caratterizzati da una preponderante presenza di etilmaltolo.
    Va sottolineato subito una particolarità del Soho, che lo rende unico nel campionario FlavourArt: il dosaggio consigliato è del 20%. Per sicurezza, ho verificato direttamente presso il produttore, che mi ha confermato che la formulazione del Soho è particolarmente complessa, e non è stato possibile mantenere l'equilibrio aromatico tra le varie componenti utilizzando concentrazioni maggiori. Nonostante queste spiegazioni, ho comunque voluto provare a mixare questo aroma a concentrazioni inferiori: 5%, 10% e 15%; il risultato è che con dosaggi più blandi il gusto è comunque completo e -per certi versi- soddisfacente; ma la caratteristica di questo aroma è la notevole intensità del gusto, più che la sua carica innovativa; pertanto, se si utilizza un dosaggio inferiore al 20%, il Soho rimane un aroma tra tanti, che non spicca per originalità. Ma al 20% la maggiore intensità del gusto, oltre a rivelare la presenza anche di note aromatiche "di contorno" (che rimangono in ombra a dosaggi inferiori) diventa essa stessa la caratteristica fondamentale di questo aroma, che riesce quindi a ritagliarsi una nicchia tutta sua nel panorama degli aromi per esig.
    Allo svapo, il bouquet è praticamente ostaggio dell'etilmaltolo, con le sue caratteristiche note di "zucchero filato bruciato", dolci sulla lingua e fumose in aspirazione. L'aroma è completo, con buone note di testa, di cuore e di coda, e risulta molto intenso, tanto da far pizzicare la lingua dopo pochi tiri. Al livello di aromatizzazione consigliato dal produttore (20%), si riconoscono delle importanti similitudini con il Bebeca: i due aromi hanno in comune una generosissima dose di etilmaltolo e un retrogusto leggermente piccante di pepe nero; ma il bouquet del Bebeca è più pieno, aromatico e sfaccettato, avendo delle note di erbe amarostiche -totalmente assenti nel Soho- che contrastano gli accenti dolci dell'etilmaltolo. Per converso, il Soho regala al naso, soprattutto allo sbuffo, una nota vagamente alcoolica, eterea ed etilica, sconosciuta al Bebeca. Come era presumibile, data la forte presenza di etilmaltolo, il Soho garantisce un'eccellente resistenza alle alte temperature, anche se le note dolci ed alcooliche tendono a prendere il sopravvento su quelle bruciacchiate.
    Facendo un bilancio complessivo, si può dire che il Soho non rappresenta certo una strepitosa novità, nel panorama degli aromi da svapo; ma costituisce un'ottima alternativa al Bebeca per coloro che -per motivi economici o preferenze personali- preferiscono mixarsi da soli i liquidi usando aromi concentrati.
    Giudizio personale: OTTIMO


    Stark --> v. Mela (Stark)


    Storm - Novità 2015
    Tipo: Fruttato
    Questo aroma è un fruttato estremamente complesso, in cui si fondono -senza riuscire a prevalere l'uno sull'altro- numerosi elementi, per lo più fruttati, ma anche speziati. Forse la nota che si riconosce maggiormente è la mela Fuji, anche se non sembra "completa": è come se gli aromatieri di FA avessero sezionato la Fuji, sostituendone una parte con... altro! Il gusto è tendenzialmente dolce, ma rimane sempre "nitido", con punte asprigne e tanniche e un retrogusto un po' alcoolico; c'è forse una punta di fragola, un accenno di pera, e odorando la boccetta si avverte anche un sentore citrico (che però allo svapo quasi non si sente). Ma dietro a questa parata di frutti dolci e succosi che avvolge la lingua durante il tiro c'è un sentore speziato, caldo, direi "invernale", in cui si riconosce il Cardamomo (per fortuna, in dosi minime), che prende inaspettatamente corpo durante l'esalazione e soprattutto allo sbuffo. Addirittura in certi momenti potrebbe ricordare il Pepe nero, ma solo come timbro aromatico, non essendo assolutamente né piccante né invasivo. A tratti poi fa capolino, tra uno sbuffo e l'altro, una fugace nota di camomilla: non si fa in tempo a riconoscerla che già è sparita.
    Globalmente, questo è un aroma veramente completo e stratificato, perfettamente bilanciato, in cui ingredienti anche profondamente diversi tra loro sono affiancati con grande maestria e senso della misura. Certo, questo "Storm" non può incontrare il gusto di tutti, e anch'io non mi sento di metterlo in vetta alla mia classifica personale, ma mi levo tanto di cappello di fronte agli aromatieri di FA per questa loro riuscitissima prova d'abilità.
    Per la miscelazione, consiglio una base standard (50/50, o 50/40/10), ma comunque questo è un aroma che si sposa bene con il PG, quindi anche una base 60/40 andrebbe benissimo; un'aromatizzazione al 4% è certamente sufficiente, ma probabilmente alcuni preferiranno aumentare fino al 6%, per meglio gustare tutte le sfaccettature del bouquet.
    Giudizio personale: MOLTO BUONO


    Thè Verde
    Tipo: Bevanda
    Sia all'olfatto che allo svapo l'aroma è "verdissimo". Per un the verde, dovrebbe essere appropriato, ma qui il gusto è a metà tra la salvia e il Mary Jane, con in più una nota vagamente dolce (e piuttosto "finta") avvertibile sulla lingua durante il tiro. Tende a "grattare" in gola, soprattutto a wattaggi medio/alti.
    Consigli d'uso (personale): Base ricca in PG, aroma 4%, buono anche a nicotina zero.
    Giudizio personale: MEDIOCRE.


    Tiramisù (Booster)
    Tipo: Dolce
    Fin dal primo tiro l'impressione è molto buona: si sente il caffè, amaro ed intenso (è il gusto che permane maggiormente in bocca dopo lo svapo), mescolato ad un gusto pieno e dolce, che forse non ricorda tanto il mascarpone (assomiglia di più ad un pralinato di nocciola) ma è godibilissimo e si combina perfettamente con il caffé. A voler cavillare, sono praticamente assenti gli altri due ingredienti del tiramisù, ovvero cacao amaro e rum dolce, ma il bouquet complessivo è già abbastanza pieno e completo così com'è. Anzi, visto che il Cacao FA lascia un po' a desiderare, forse è meglio che non si senta... Invece, magari, un goccino di Rum Jamaica ci starebbe alla perfezione. All'aumentare della temperatura, il gusto si trasforma un po', perdendo dolcezza e tendendo maggiormente verso le componenti nocciolose, ma rimane ugualmente piacevole da svapare; e questo quindi permette all'utente di scegliere -variando il wattaggio- l'equilibrio aromatico più conforme al proprio gusto personale.
    Giudizio personale: MOLTO BUONO


    Torta di mele
    Tipo: Dolce
    Il primo aroma che si avverte durante il tiro è il sapore della pasta frolla cotta al forno, che domina anche il retrogusto in espirazione; è un gusto fragrante, burroso, piuttosto fedele e convincente, ma solo se svapato a wattaggi medio-alti (> 7,5W). Viceversa, il gusto della mela è poco evidente, e si limita ad una vaga (ma piacevole) dolcezza che ammorbidisce l'aroma della pasta frolla.
    Si consiglia un dosaggio abbondante (almeno il 6%), una preponderanza di VG nella base e un livello di nicotina basso (max 6mg) per non alterare il delicato equilibrio aromatico.
    Giudizio personale: MOLTO BUONO.


    Tuscan Reserve
    Tipo: Tabaccoso (Tabacco da sigaro)
    Un tabaccoso più realistico, che all'inalazione risulta un po' "verde", ma sufficientemente scuro, quasi speziato, caldo; addirittura un po' "salato" sulla punta della lingua; in espirazione restituisce l'aroma secco ed amarostico della base Dirty e dell'aroma Tobacco Blend di TPA. Dopo lo svapo, lascia un buon sapore in bocca, un retrogusto dolce (quasi alcoolico) alla base della lingua. Molto buono anche a nicotina zero.
    Consigli d'uso (personale): Base ricca in PG, aroma 4%, nicotina a piacere.
    Giudizio personale: MOLTO BUONO.


    Uva Fragola
    Tipo: Fruttato
    Il curioso gusto dolce e asprigno della vera uva fragola è solo parzialmente riprodotto in questo aroma; in verità le note asprigne tendono all'amarostico, e le note fragolose non convincono fino in fondo. E' comunque un aroma bilanciato e apprezzabile, una volta che si è smesso di ricercare l'identità con il frutto originale (d'altronde, questo è un problema che riguarda quasi tutti i fruttati di sintesi). Ad alti wattaggi le componenti dolci si intensificano, ma l'equilibrio aromatico non ne risente negativamente. Si consiglia di mantenere l'eventuale aggiunta di nicotina entro dosaggi medio-bassi (max 6mg).
    Giudizio personale: MOLTO BUONO.


    Vaniglia Bourbon (Bourbon)
    Tipo: Dolce/Speziato
    (Testato a 4,5mg/ml di nicotina, 1 goccia per ml e poi 1/2 goccia per ml , base 50/40/10, in dripping su Cisco HH357; maturazione 1 settimana)
    Si ritrova in questo aroma tutto il gusto classico di vaniglia in stecche, dal profumo dolce e corposo; rispetto agli altri aromi alla vaniglia, questo presenta una nota leggermente più secca ed aromatica, particolare ed originale. Il bouquet, già completo anche a temperature "fresche" (~6W), si arrotonda e diventa più armonico a wattaggi medi (~7/8W) e tende a sbilanciarsi un po' verso il dolce a wattaggi più elevati, senza però mai perdere di stabilità aromatica. Il dosaggio di 1 goccia per ml è ottimo se si intende svapare la Vaniglia Bourbon da sola; comunque, il gusto pieno permette -se necessario- anche un dosaggio inferiore, utile in caso di utilizzo in mix. L'aroma è così profumato che dà il meglio di sé allo sbuffo, con doppiette e triplette; e questo ne fa un aroma eccellente per aromatizzare tabacchi da e-pipe.
    Giudizio personale: OTTIMO.


    Vaniglia Tahiti
    Tipo: Dolce/Speziato
    (Testato a 4,5mg/ml di nicotina, 1 goccia per ml e poi 1/2 goccia per ml , base 50/40/10, in dripping su Cisco HH357; maturazione 1 settimana)
    E' piuttosto dolce e ha un gusto intenso, originale; purtroppo però ha anche un vago retrogusto da medicinale, che si avverte a tutti i wattaggi. Il problema non è dovuto ad un sovradosaggio dell'aroma: anche riducendo il dosaggio dal 4% al al 2% (1 goccia ogni 2 ml) il retrogusto è sempre avvertibile. La riduzione di aroma ha comunque migliorato la resa generale dell'aroma, per cui si raccomanda un dosaggio del 2% massimo. Rispetto ai "concorrenti, la Vaniglia Tahiti ha una buona resistenza anche a wattaggi molto alti, non perdendo le sue note dolci e avvolgenti.
    Giudizio personale: DISCRETO.


    Vino Rosso
    Tipo: Bevanda
    Aroma dolce e piacevole, che richiama il vino, anche se non in maniera molto realistica; assomiglia più ad un Brachetto (vino spumante rosso e dolce). La componente aromatica alcoolica è molto ridotta, ma presente, soprattutto in espirazione. E' un gusto che "ti prende" progressivamente: man mano che diminuisce l'aspettativa (inizialmente tradita) di un gusto di vero vino rosso, si riescono ad apprezzare le armonie di questo aroma. Da svapare rigorosamente a zero.
    Consigli d'uso (personale): Base ricca in PG, aroma 4%, nicotina zero.
    Giudizio personale: BUONO.


    Violetta
    Tipo: Floreale
    Questo gusto l'ho assaggiato solo per puro dovere d'informazione...
    Praticamente è una Hello Kitty in boccetta, si può definire un gusto "da femminuccia", dolce e floreale. La violetta c'è tutta, non c'è dubbio; è in verità un aroma estremamente fedele (chi ha assaggiato qualche volta le caramelline alla violetta, riconoscerà certamente il gusto), ma sembra adatto solo ai veri amanti del genere.
    Giudizio personale: MEDIOCRE.


    Virginia
    Tipo: Tabaccoso
    Come era ragionevole aspettarsi, questo Virginia è il "padre", la matrice comune di tutti i tabaccosi "fienosi" prodotti da FlavourArt; però... ha un suo perché. Al di là del sentore verde e fienoso, nel bouquet si riconoscono due note diverse: una, profumata e morbida durante il tiro, che ricorda il Maxx Blend; e una seconda, avvertibile in esalazione, più amarostica (quasi come di liquirizia amara e caramello), che molto blandamente ricorda il Dark Vapure. Quindi, lungi dall'essere semplicemente un aroma al "fieno fresco", questo Virginia è un aroma piuttosto complesso, che tende anche a modificarsi al crescere del wattaggio, passando dai toni più verdi ed amarostici alle note più dolci e rotonde (ai massimi wattaggi diventa quasi zuccheroso). Data la resistenza alle alte temperature, è adatto a chi svapa con atom molto "caldi"... sempre che si amino i tabaccosi tendenzialmente dolci!
    Giudizio personale: BUONO.


    Whisky
    Tipo: Liquoroso
    Aroma secco di whisky invecchiato; svaparlo ricorda libri antichi, copri-tavola di panno e mobili di quercia. Ovviamente non è realmente alcoolico, ma è comunque realistico, ottimo anche per arricchire mix tabaccosi.
    Consigli d'uso (personale): Base ricca di PG, oppure "Traditional"; nicotina zero; aroma al 4%.
    Giudizio personale: MOLTO BUONO.


    Zen Garden
    Tipo: Verdura!
    All'apertura della boccetta sembra di stare davanti ad un banco di verdure al mercato: si notano subito basilico, mentuccia, salvia e origano; tutti questi aromi si ritrovano puntualmente durante lo svapo, con un'ulteriore aggiunta: il rosmarino! A seconda della potenza di svapo, risalta maggiormente ora il basilico, ora il rosmarino, con tutto il contorno delle altre erbette. Ottimo... per la pizza, molto meno da svapare.
    Giudizio personale: MEDIOCRE.


    ----------------------------------------------------------------


    NOTA sulla maturazione
    Tutti i miei test, salvo diversa indicazione, sono stati fatti attendendo almeno 48 ore dopo la miscelazione; in particolare, per alcuni tabaccosi si è resa necessaria una maturazione più lunga, dai 4 ai 7 giorni.


    NOTA per una migliore percezione degli aromi dolci
    Per quanto la mia non sia un'opinione largamente condivisa, personalmente noto un enorme incremento nella percezione degli aromi dolci quando il drip tip ha un foro interno molto piccolo; un foro piccolo limita infatti il flusso d'aria, rendendo il tiro meno arioso e obbligando l'utente a "tirare" più lentamente; inoltre il foro piccolo "spara" il vapore sulla lingua, aumentandone la percezione.
    Sembra una finezza, ma (sempre personalmente) cambiare tip mi trasforma un aroma blando in un aroma addirittura eccessivo.
    Tutto questo però va in parte a scapito dell'hit (che necessita invece di un maggior flusso d'aria), il che spiega come mai molti amino drip tip larghi. Ma a me interessa solo il massimo aroma
    Ultima modifica di Numenor; 26-04-2015 alle 19:54 Motivo: Aggiunte 6 recensioni
    Il mio Blog!


    LE MIE RECENSIONI:
    RACCOLTA RECENSIONI
    AROMI ED ELIQUIDS


    Archivio Generale




  2. #2
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    251
    P.Vaporizer
    Provari Mini 2.5, Ego V6, Vision Spinner 1300, Ego Twist
    Citato in
    22 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    110
    Thanks ricevuti: 44 in 34 Posts

    Predefinito

    come direbbe Antonio Conte: CHAPEAU!

  3. Il seguente User ringrazia :


  4. #3
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Zio
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,287
    P.Vaporizer
    troppa roba
    Citato in
    919 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    1,569
    Thanks ricevuti: 2,220 in 1,112 Posts

    Predefinito

    Numenor scatenato.
    Uno dei grandi pregi di queste recensioni è quello di accorpare impressioni su un notevole quantitativo di aromi - utilissime.
    Poi si sa, i gusti son gusti e lì sopra è elencata roba che non svaperei nemmeno sotto tortura, ma apprezzo molto comunque.
    Un consiglio/richiesta egoistica: se puoi magari mettiti in firma i link alle tue recensioni; quando l'inesorabile oblio del forum le avrà inghiottite a pagina X,sarà molto più semplice passare dal tuo profilo, piuttosto che avventurarsi nella funzione "cerca".
    La rep non te la posso lasciare altrimenti lo farei, apprezzo molto questi topic densissimi di contenuto.

  5. Il seguente User ringrazia :


  6. #4
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Phantomas
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    711
    P.Vaporizer
    eVic, Nemesis/ Boge,Phantom, CE5 U, Kanger T3, Screw Tank, Arashi, Kayfun lite plus, Riva King epipe
    Citato in
    84 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    335
    Thanks ricevuti: 275 in 205 Posts

    Predefinito

    complimenti
    rep+1
    "petra su petra azza parite"


    Questo post può contenere ironia. Agitare prima dell’uso. Il messaggio può inquinare mari, laghi e fiumi, non eccedere nella lettura. Tenere lontano dalla portata dei bambini. In caso di contatto con gli occhi lavare con abbondante acqua fredda.

  7. I seguenti User ringraziano:


  8. #5
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di fiascotti
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Località
    borgo val di taro (pr)
    Messaggi
    570
    P.Vaporizer
    ego - CE5 U Style
    Citato in
    42 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    186
    Thanks ricevuti: 160 in 119 Posts

    Predefinito

    Eccellente.
    Ennesima re+
    Aspetto con ansia recensione su aromi Perfumer's Apprentice che spero tu abbia.

    ---------- Post added at 01:03 ---------- Previous post was at 01:00 ----------

    Citazione Originariamente Scritto da fiascotti Visualizza Messaggio
    Eccellente.
    Ennesima re+
    Aspetto con ansia recensione su aromi Perfumer's Apprentice che spero tu abbia.
    Porca paletta non mi fa dare rep.....motivo,... Devi dare un po' di reputazione in giro prima di poterla dare di nuovo a Numenor....ma me la segno prima o poi è tua, strameritata.

  9. Il seguente User ringrazia :


  10. #6
    Esperto in Aromi
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Numenor
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Brindisi
    Messaggi
    6,667
    P.Vaporizer
    Elipse, eVic, eGo, eGrip... eAltro!
    Citato in
    2308 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    3,662
    Thanks ricevuti: 4,899 in 2,383 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Zio Visualizza Messaggio
    Numenor scatenato.
    Ho approfittato del fine settimana e ho svuotato i cassetti

    Citazione Originariamente Scritto da Zio Visualizza Messaggio
    Un consiglio/richiesta egoistica: se puoi magari mettiti in firma i link alle tue recensioni
    Ottima idea! Fatto, grazie del suggerimento

    Citazione Originariamente Scritto da fiascotti Visualizza Messaggio
    Aspetto con ansia recensione su aromi Perfumer's Apprentice che spero tu abbia.
    Di TPA ne ho 4, oltre a 5 DKS, 4 Inawera e 1 Puff (come aromi concentrati), diciamo che il grosso l'ho già tirato fuori
    Però magari valuto se è utile/fattibile fare un post per accorpare questi aromi "minori" (che in verità sono buoni, alcuni!).

    ... E poi passiamo ai premiscelati!

    P.S. : Grazie a tutti della rep!
    Il mio Blog!


    LE MIE RECENSIONI:
    RACCOLTA RECENSIONI
    AROMI ED ELIQUIDS


    Archivio Generale



  11. I seguenti User ringraziano:


  12. #7
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di fiascotti
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Località
    borgo val di taro (pr)
    Messaggi
    570
    P.Vaporizer
    ego - CE5 U Style
    Citato in
    42 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    186
    Thanks ricevuti: 160 in 119 Posts

    Predefinito

    [QUOTE


    Di TPA ne ho 4, oltre a 5 DKS, 4 Inawera e 1 Puff (come aromi concentrati), diciamo che il grosso l'ho già tirato fuori
    Però magari valuto se è utile/fattibile fare un post per accorpare questi aromi "minori" (che in verità sono buoni, alcuni!).

    ... E poi passiamo ai premiscelati!

    P.S. : Grazie a tutti della rep![/QUOTE]

    Vai procedi....è un'ordine.

  13. #8
    endurista svapatore
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di ottavio1966
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    agrigento
    Messaggi
    1,158
    Citato in
    22 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    204
    Thanks ricevuti: 122 in 73 Posts

    Predefinito

    bella rece rep+

  14. Il seguente User ringrazia :


  15. #9
    Antica Arte del Dripping
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di silva79ch
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Praticello del Rütli
    Messaggi
    1,525
    P.Vaporizer
    DRIPPING con Cisco su Twist, Provari, Nemesis & Innokin Cool Fire II
    Citato in
    371 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    1,592
    Thanks ricevuti: 1,154 in 557 Posts

    Predefinito

    Bravo @Numenor, ottima rece, ma soprattutto...utilissima!
    Rep+ strameritata.

  16. Il seguente User ringrazia :


  17. #10
    La Platy con la #device !
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di sette7nani
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Terzo pianeta dal sole
    Messaggi
    3,245
    P.Vaporizer
    ho perso il conto :)
    Citato in
    583 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    1,453
    Thanks ricevuti: 1,196 in 767 Posts

    Predefinito

    bravissimo
    "Lets just face facts, Reo's are the Apple of the vaping world! Every time a new one comes out you have to get it! It's like you have no control over it." Cit.

  18. Il seguente User ringrazia :


Discussioni Simili

  1. Aromi Atmos Lab: le mie recensioni
    Di Numenor nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 412
    Ultimo Messaggio: 22-05-2016, 23:51
  2. Aromi Totally Wicked: Le mie recensioni
    Di Numenor nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 11-10-2014, 23:04
  3. Recensioni E-Liquid/aromi
    Di pacoyorente nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-02-2013, 14:46

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •