Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 28

Discussione: Recensione aromi Virginia e Rytual di DKS Plus

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di viggo11
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    3,368
    P.Vaporizer
    Evic vtwo mini
    Citato in
    264 Post(s)
    Taggato in
    7 Thread(s)
    Thanks
    483
    Thanks ricevuti: 957 in 433 Posts

    Predefinito Recensione aromi Virginia e Rytual di DKS Plus

    Gli aromi di cui andrò a parlare sono il Virginia e il Rytual della linea DKS Plus. Sono i primi tabaccosi DKS ad essere concentrati mentre quelli visti fino ad ora erano premiscelati, seppur a doppia concentrazione.

    Virginia DKS Plus
    Ha un colore scurissimo e all’olfatto risulta ben evidente, sintomo questo che si tratta di un aroma concentratissimo. Nell’etichetta consigliano di mettere dalle 3 alle 6 gocce su 10ml, un consiglio che mi sento vivamente di condividere in quanto anche esagerando di un paio di gocce si rischia di creare un qualcosa di difficilmente svapabile. Come dicevo a livello olfattivo è un aroma molto presente. Dà subito l’impressione di essere un tabaccoso con carattere ed è chiaramente avvertibile un profumo di foglie essiccate. Se piace l’odore allora non si rimarrà delusi neanche allo svapo in quanto il sapore che si può percepire è identico a quello che si immagina prima di provarlo. E’ un aroma molto secco e sono assenti note dolciastre in fase di aspirazione, mentre è leggermente avvertibile una punta di dolce gradevole in fase di esalazione del vapore; questo fa sì che si riesca a svaparlo per lunghe sessioni senza problemi di saturazione. Non ha nulla a che vedere con il Virginia FA, praticamente non esiste nessuna nota che li possa accomunare; se dovessi individuare un aroma FA che può essere in qualche modo paragonato al Virginia DKS direi senza dubbio il 7Foglie; con questo sì che il confronto potrebbe starci, e di conseguenza chi ha apprezzato il 7Foglie potrebbe gradire anche il Virginia DKS. Sicuramente consigliabile a chi predilige i tabaccosi in senso stretto, e nonostante ciò non mi sentirei di garantire un risultato positivo in quanto il gusto è particolare e merita di essere prima testato.

    Rytual
    A livello cromatico è l’opposto del precedente in quanto il Rytual è quasi trasparente e solo controluce si riesce a percepire il suo colore giallo paglierino molto chiaro. Nonostante ciò a livello olfattivo è molto presente e ben definito. La categoria è la solita, ed è quella dei tabaccosi scuri. Annusandolo sembra di percepire una nota acidula che si riscontra poi anche alla prova svapo. Non si riesce a capire a quale sapore possa essere assimilata, resta il fatto che dà un tocco in più, gradevole direi. Se dovessi definire con due parole questo aroma direi legnoso liquerizioso, questo perché ricorda in maniera inconfutabile la radice legnosa della liquirizia sia nel sapore che nell’odore, mantenendo al contempo le caratteristiche distintive di base di aroma secco e tabaccoso. Non presenta nessuna nota dolciastra, né in fase di aspirazione né in fase di espirazione; direi che dà il meglio di sé soprattutto quando il vapore viene espulso in quanto è questo il momento in cui si riesce a percepire in maniera netta e precisa il sapore di liquirizia, un sapore amarognolo che lascia in bocca un bel senso di freschezza e di appagamento, forse anche per merito della combinazione a quella nota acidula di cui parlavo in precedenza. La totale assenza di note dolciastre lo rende svapabile in ogni occasione e probabilmente non dovrebbe stancare se svapato per lungo tempo; dico dovrebbe in quanto quel retrogusto di radice di liquirizia potrebbe non piacere a tutti. In ogni caso oltre le già citate caratteristiche a me dà anche l’impressione di essere d’aiuto nella digestione.
    E riprendendo alcune note terapeutiche sulla liquirizia probabilmente le mie supposizioni non sono tanto campate in aria:
    La liquirizia è sedativo della tosse, antinfiammatorio delle vie respiratorie, efficace nella prevenzione e cura di ulcere e coliti, bruciori di stomaco, gastriti e calmante per le irritazioni della gola dei fumatori, edulcorante, eccipiente, emolliente.
    In conclusione questo Rytual mi è piaciuto abbastanza e potrebbe essere una sorpresa per chi è alla ricerca di aromi tabaccosi.

    Un ultimo appunto che riguarda entrambi gli aromi oggetto di questa recensione: a prescindere dalle già corrette indicazioni presenti sull’etichetta consiglio di partire da una goccia di aroma su 5ml per poi provarlo ed aumentare eventualmente solo successivamente di una goccia per volta finchè non lo si avverte in maniera sufficiente per quelli che sono i propri gusti e le proprie abitudini di svapo. Così facendo si avrà la certezza di creare una miscela svapabile, in caso contrario si potrebbe essere costretti a cestinare il tutto, in quanto gli aromi di questa linea, seppur già concentrati, hanno una concentrazione mediamente più elevata rispetto ad altri aromi concentrati in commercio. Di positivo c’è che con una boccetta di soli 5ml si riescono ad aromatizzare moltissimi ml di base insapore.
    Ultima modifica di viggo11; 20-11-2012 alle 03:23


  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Il Brucaliffo
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    1,405
    Citato in
    70 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    128
    Thanks ricevuti: 272 in 139 Posts

    Predefinito Recensione aromi Virginia e Rytual di DKS Plus

    Grazie Viggo della rece!

    Citazione Originariamente Scritto da viggo11 Visualizza Messaggio
    E riprendendo alcune note terapeutiche sulla liquirizia probabilmente le mie supposizioni non sono tanto campate in aria:
    Volevo precisare una cosa, un conto è una cosa che sa di liquirizia. Un altro conto è la liquirizia.
    Non sono sicuro che abbia il p.a. della liquirizia (la glicirizina), che poi è quello il responsabile degli effetti benefici a livello gastrico. Perché allora si potrebbe dire che innalza anche la pressione....

  3. #3
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Zio
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,976
    P.Vaporizer
    troppa roba
    Citato in
    1090 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    1,837
    Thanks ricevuti: 2,638 in 1,343 Posts

    Predefinito

    Ed ecco l'ennesima riprova di come la percezione degli aromi sia tremendamente soggettiva.
    Qualche thread più sotto ho detto la mia su questi due aromi e ne ho ricavato un'impressione completamente differente: di secco nel Virginia non ho percepito nulla, solo un insipido dolcino spiacevole. Nel Rytual (che io ormai chiamo confidenzialmente "vecchio cinema"), d'altro canto, non ho percepito liquirizia e, per quanto non mi dispiaccia, lo trovo stancante dopo pochi ml.
    Concordo assolutamente sulla concentrazione - ocio, son belli concentrati.

  4. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di viggo11
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    3,368
    P.Vaporizer
    Evic vtwo mini
    Citato in
    264 Post(s)
    Taggato in
    7 Thread(s)
    Thanks
    483
    Thanks ricevuti: 957 in 433 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Il Brucaliffo Visualizza Messaggio
    Grazie Viggo della rece!



    Volevo precisare una cosa, un conto è una cosa che sa di liquirizia. Un altro conto è la liquirizia.
    Non sono sicuro che abbia il p.a. della liquirizia (la glicirizina), che poi è quello il responsabile degli effetti benefici a livello gastrico. Perché allora si potrebbe dire che innalza anche la pressione....
    Sì ma infatti la mia era più che altro una goliardata per decantare le qualità della liquirizia Ovviamente liquirizia e aroma alla liquirizia sono due cose differenti, però DKS utilizza spesso materie prime naturali per i propri prodotti, per cui non mi meraviglierebbe la presenza di estratto di vera radice di liquirizia. Purtroppo come dici tu comunque sia c'è l'effetto collaterale dell'innalzamento della pressione. Da una parte bisogna pur farsi male


    Citazione Originariamente Scritto da Zio Visualizza Messaggio
    Ed ecco l'ennesima riprova di come la percezione degli aromi sia tremendamente soggettiva.
    Qualche thread più sotto ho detto la mia su questi due aromi e ne ho ricavato un'impressione completamente differente: di secco nel Virginia non ho percepito nulla, solo un insipido dolcino spiacevole. Nel Rytual (che io ormai chiamo confidenzialmente "vecchio cinema"), d'altro canto, non ho percepito liquirizia e, per quanto non mi dispiaccia, lo trovo stancante dopo pochi ml.
    Concordo assolutamente sulla concentrazione - ocio, son belli concentrati.
    Quotissimo sulla soggettività dei palati, al quale aggiungerei anche la soggettività dell'hardware utilizzato per fare i test. Ci sono alcuni hardware che cambiano totalmente il gusto dell'aroma, o che ne nascondono alcune note. Io per i miei test utilizzo sempre atom 510 in drip, che è il massimo fra gli hardware in quanto a resa aromatica.

  5. #5
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Zio
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,976
    P.Vaporizer
    troppa roba
    Citato in
    1090 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    1,837
    Thanks ricevuti: 2,638 in 1,343 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da viggo11 Visualizza Messaggio
    Quotissimo sulla soggettività dei palati, al quale aggiungerei anche la soggettività dell'hardware utilizzato per fare i test. Ci sono alcuni hardware che cambiano totalmente il gusto dell'aroma, o che ne nascondono alcune note. Io per i miei test utilizzo sempre atom 510 in drip, che è il massimo fra gli hardware in quanto a resa aromatica.
    Sicuramente l'hardware influisce enormemente sulla percezione dell'aroma. Diciamo che io ho usato hardware più "da combattimento", il che può comunque costituire un'indicazione utile per chi intendesse provare questi aromi e svaparli a quel modo.
    Piuttosto: assodato che il Virginia l'ho dato via, tu su che dosaggio ti sei assestato per il Rytual?

  6. #6
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di viggo11
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    3,368
    P.Vaporizer
    Evic vtwo mini
    Citato in
    264 Post(s)
    Taggato in
    7 Thread(s)
    Thanks
    483
    Thanks ricevuti: 957 in 433 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Zio Visualizza Messaggio
    Sicuramente l'hardware influisce enormemente sulla percezione dell'aroma. Diciamo che io ho usato hardware più "da combattimento", il che può comunque costituire un'indicazione utile per chi intendesse provare questi aromi e svaparli a quel modo.
    Piuttosto: assodato che il Virginia l'ho dato via, tu su che dosaggio ti sei assestato per il Rytual?
    Beh certo, ovviamente è giusto anche provare gli aromi sugli hardware che solitamente si utilizzano; non avrebbe altrimenti senso acquistare un eliquid "ideale" da svapare solo con alcuni atom/cartom. Io prediligo da sempre hardware che esaltano la resa aromatica anche a discapito di altre caratteristiche per alcuni fondamentali, come ad esempio il calore del vapore. Anche i miei aromi preferiti (pochi per la verità) su alcuni hardware diventano insvapabili pertanto comprendo bene il tuo punto di vista. In ogni caso non bisogna mai accontentarsi e provare sempre nuovi prodotti, magari il miglior aroma per noi non lo abbiamo ancora trovato. Riguardo il dosaggio, la mia era una prova iniziale ed ho preparato soltanto 3ml di base insapore a cui ho aggiunto una sola goccia di Rytual. A queste percentuali rimane ancora molto gradevole; probabilmente mettendo una goccia in più ne avrei fatto una descrizione completamente diversa.

  7. #7
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Zio
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,976
    P.Vaporizer
    troppa roba
    Citato in
    1090 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    1,837
    Thanks ricevuti: 2,638 in 1,343 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da viggo11 Visualizza Messaggio
    Beh certo, ovviamente è giusto anche provare gli aromi sugli hardware che solitamente si utilizzano; non avrebbe altrimenti senso acquistare un eliquid "ideale" da svapare solo con alcuni atom/cartom. Io prediligo da sempre hardware che esaltano la resa aromatica anche a discapito di altre caratteristiche per alcuni fondamentali, come ad esempio il calore del vapore. Anche i miei aromi preferiti (pochi per la verità) su alcuni hardware diventano insvapabili pertanto comprendo bene il tuo punto di vista. In ogni caso non bisogna mai accontentarsi e provare sempre nuovi prodotti, magari il miglior aroma per noi non lo abbiamo ancora trovato.
    Concordo, e infatti ho voluto anche provarli entrambi in un phantom per vedere che ne usciva, per quanto non li stia usando più.


    Riguardo il dosaggio, la mia era una prova iniziale ed ho preparato soltanto 3ml di base insapore a cui ho aggiunto una sola goccia di Rytual. A queste percentuali rimane ancora molto gradevole; probabilmente mettendo una goccia in più ne avrei fatto una descrizione completamente diversa.
    Ho capito, grazie. Io, a parte la prova goliardica in negozio (6 gocce per 10 ml), ho deciso per 3 gocce su 10 ml di base e l'ho ripreparato nelle medesime proporzioni ieri per farmene un'idea più approfondita, prima di cominciare a giocare con le diluizioni. Vedremo come regge alla prova del tempo.

    Nessun'altro che l'abbia provato?

  8. #8
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di viggo11
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    3,368
    P.Vaporizer
    Evic vtwo mini
    Citato in
    264 Post(s)
    Taggato in
    7 Thread(s)
    Thanks
    483
    Thanks ricevuti: 957 in 433 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Zio Visualizza Messaggio

    Ho capito, grazie. Io, a parte la prova goliardica in negozio (6 gocce per 10 ml), ho deciso per 3 gocce su 10 ml di base e l'ho ripreparato nelle medesime proporzioni ieri per farmene un'idea più approfondita, prima di cominciare a giocare con le diluizioni. Vedremo come regge alla prova del tempo.

    Nessun'altro che l'abbia provato?
    Non credo siano molti ad averli ancora provati. Io ad esempio ne sono venuto a conoscenza leggendo casualmente un 3d sul forum. Comunque sia questo mio ritorno agli aromi concentrati per i mix mi ha fatto capire, se ancora una volta ce ne fosse bisogno, che i liquidi premiscelati sono alla lunga nettamente migliori, se non altro per la costanza di rendimento. Utilizzo da tempo altri eliquid premiscelati DKS, i cui tabaccosi li ritengo fra i migliori in circolazione, e in quel caso basta semplicemente diluirli al 50% visto che sono a doppia concentrazione ed il gioco è fatto, non si ha cioè il timore che mettendo una goccia in più o in meno il risultato possa cambiare radicalmente. Capisco ovviamente anche chi ne fa una questione economica in quanto i premiscelati costano molto di più e per chi svapa tanto la differenza è notevole. Nel mio caso però, non essendo uno svapatore accanito, posso tranquillamente alternare liquidi già pronti senza svenarmi; per fortuna aggiungerei, altrimenti sarei rovinato

  9. #9
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Zio
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,976
    P.Vaporizer
    troppa roba
    Citato in
    1090 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    1,837
    Thanks ricevuti: 2,638 in 1,343 Posts

    Predefinito

    Sottoscrivo tutto, anch'io alterno premiscelati a liquidi pronti, pur usando in prevalenza i miei intrugli, in parte per risparmiare, in parte perché mi diverto a pastrugnare con basi e aromi e vedere che ne esce.
    Io questi li ho presi al volo perché il mio parco aromi comincia a starmi stretto, i tabaccosi FA in genere non mi piacciono, i Puff che ho usato parecchio negli ultimi mesi stanno cominciando a stufarmi (oltre a rivelare molte note in comune fra i diversi aromi, che alla lunga stancano) e svapare dolce non mi intriga.
    Se ne usciranno altri, come pare che sia, li proverò di certo.

  10. #10
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di viggo11
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    3,368
    P.Vaporizer
    Evic vtwo mini
    Citato in
    264 Post(s)
    Taggato in
    7 Thread(s)
    Thanks
    483
    Thanks ricevuti: 957 in 433 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Zio Visualizza Messaggio
    Se ne usciranno altri, come pare che sia, li proverò di certo.
    Nel frattempo ti consiglio di provare i tabaccosi premiscelati, in particolare l'ultimo uscito, il Ranger, è qualcosa di eccezionale. A giorni se riesco dovrei postare le mie impressioni.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Aromi tabaccosi DKS: Rytual e Virginia
    Di Zio nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 12-06-2013, 02:54
  2. Recensione Aromi Yovapeo
    Di Diablo-mc nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 15-06-2012, 22:47
  3. Recensione aromi 7 Foglie e Oba Oba di FA
    Di DreamlikeMoon nel forum Video Recensioni
    Risposte: 45
    Ultimo Messaggio: 12-02-2011, 11:09
  4. Recensione aromi Virginia e Burley di FA
    Di DreamlikeMoon nel forum Video Recensioni
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 17-09-2010, 13:41

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •