Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22

Discussione: Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza

  1. #1
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di pat71
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Locarno
    Messaggi
    12,423
    P.Vaporizer
    GP Paps - Provari Mini - Vinci - REO - Betti III - Galileo - GGTS
    Inserzioni Blog
    7
    Citato in
    1472 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    2,576
    Thanks ricevuti: 8,465 in 2,625 Posts

    Predefinito Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza

    Tutto da rifare!

    Eh sì, alle volte capita Rispetto al 2012, le conoscenze sulla nicotina sono aumentate e quanto allora si dava per scontato nel mondo scientifico è stato superato da nuove informazioni e conferme.

    Il contributo più importante è stato fornito dal prof. Bernd Mayer, tossicologo dell’Università di Graz. Grazie alle sue ricerche approfondite, il famoso dato riportato nella letteratura specializzata, nei database e nelle schede di sicurezza sulla dose letale acuta per l'uomo di 60 mg o meno (30-60 mg) di nicotina è stato rivisto. La dose di 60 mg corrisponderebbe a una LD50 orale di circa 0,8 mg/kg, considerevolmente inferiore rispetto ai valori determinati per gli animali da laboratorio (da 3,3 mg/kg a oltre 50 mg/kg). Esaminando la letteratura antecedente alla seconda guerra mondiale, Mayer ha infine scoperto che l’origine di questo dato va ascritta al celebre farmacologo tedesco Rudolf Kobert. Questo pioniere della tossicologia, in libro pubblicato nel 1906, stimò la dose letale della nicotina sulla base di esperimenti eseguiti su se stessi da Dworzack e Heinrich e descritti nel libro di farmacologia del 1856 dall’austriaco Carl Damian von Schroff.
    Sulla base dei dati disponibili oggi in letteratura sulle ingestioni di nicotina con esito fatale, Mayer suggerisce una LD50 orale di 6,5-13 mg/kg, corrispondente a 500-1000 mg di nicotina. Questa dose si accorda con la tossicità acuta registrata nei cani, i quali presentano risposte alla nicotina simili a quelle degli esseri umani.

    Nel 2015 il RIVM, l’Istituto nazionale olandese per la salute pubblica e l'ambiente, ha presentato all'Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA) un dossier con la proposta di classificazione ed etichettatura armonizzata (CLH) della nicotina. Nel dossier viene ribadito che la LD50 di 0,5-1 mg/kg non è attendibile. Gli esperti del Comitato per la valutazione dei rischi (RAC) dell'ECHA nelle conclusioni del loro rapporto formulano le seguenti stime di tossicità acuta per la classificazione delle miscele contenenti nicotina:
    • per via orale 5 mg/kg di peso corporeo
    • per contatto 70 mg/kg di peso corporeo

    Non vi è dubbio che la nicotina possa essere letale. Tuttavia, i livelli menzionati fino a qualche anno fa in letteratura, e in molti casi dati ancora per buoni, sono estremamente bassi e poco realistici. Le soluzioni di nicotina devono sempre essere manipolate con cura e tenute lontano dai bambini (come avviene per numerosi altri prodotti di uso domestico o per i farmaci), ma non vi è alcun motivo per spaventare oltremodo il pubblico: nei nostri liquidi la concentrazione di nicotina varia in genere dallo 0,3% al 2% (3-20 mg/ml di nicotina) e in caso di contatto accidentale è sufficiente lavarsi le mani.

    L'assorbimento cutaneo è più lento di quanto previsto. Ad esempio, in un esperimento in vitro con un liquido contenente 8 mg/ml di nicotina, la permeazione della nicotina attraverso le cellule della pelle è stata rilevabile dopo due ore dall'inizio dell'esposizione ed è aumentata progressivamente, con una velocità media in 24 ore di esposizione di 4,82 (±1,05) µg/cm2/h. In altre parole, 0,482 mg l'ora per la contaminazione di una superficie di pelle di 100 cm2, corrispondenti grossomodo alla metà del palmo di una mano.
    Risulta quindi molto improbabile che il contatto accidentale con un liquido contenente 8 mg/ml di nicotina possa causare intossicazioni serie. Tuttavia, tenuti in considerazione il minor peso corporeo e il rischio di maggior sensibilità dei bambini, è bene ribadire la necessità di tenere i liquidi fuori dalla loro portata.


    Link utili:
    http://link.springer.com/article/10..../fulltext.html
    http://ecigarette-research.com/web/i...dose-in-humans
    https://echa.europa.eu/documents/101...8-e5d26a58bc63
    https://echa.europa.eu/documents/101...a-888cefaf6592
    http://www.sciencedirect.com/science...7323001530129X
    http://www.ecita.org.uk/ecita-blog/n...ugh-skin#_edn1




    *** versione precedente del post, non più attuale ***
    Tossicità

    La DL50* della nicotina per assorbimento dermico è stimata per l'uomo in 0,5-1 mg/kg;
    ciò significa che per un uomo adulto di 80 kg sono sufficienti 40 mg di nicotina per avere conseguenze letali.**
    40 mg = ca. 4,5 ml di liquido a 9 mg/ml (o 0,9% - base/eliquid con concentrazione media)
    40 mg = ca. 2,2 ml di liquido a 18 mg/ml (o 1,8% - base/eliquid con concentrazione alta)
    40 mg = ca. 1,1 ml di liquido a 36 mg/ml (o 3,6% - base da diluizione)
    concentrazioni superiori sono letali già in termini di poche gocce

    Quantità inferiori provocano sintomatologie quali mal di testa, tachicardia, nausea, sudorazione fredda, vomito, diarrea, a seconda della gravità dell'intossicazione.

    * In farmacologia/tossicologia, la DL50 è la dose in grado di uccidere il 50% dei soggetti a cui viene somministrata una determinata sostanza (singola assunzione).
    ** Tenendo conto di quanto sopra, con 40 mg si ha il 50% di possibilità di morire (è un discorso probabilistico) e calando la dose cala la probabilità, ma non va a zero; questo significa che 30mg potrebbero essere letali per una percentuale minore di soggetti del peso di 80 kg.


    Manipolazione

    Usate i guanti! *
    L'assorbimento accidentale di nicotina per contatto non va sottovalutato; quando caricate le cartucce/tank o quando preparate/diluite i liquidi, fatelo in sicurezza. Utilizzate della carta cucina o una bacinella per assorbire/raccogliere eventuali fuoriuscite accidentali.

    L'assorbimento cutaneo è il più rapido, tant'è vero che la nicotina come contaminante ambientale ha la notazione skin, proprio a sottolineare questo aspetto peculiare. Per ingestione, il suo assorbimento paradossalmente è leggermente più lento (a causa dell'ambiente acido gastrico); ma una bella dose, se ingerita, uccide con la stessa efficacia che se spalmata sulla pelle.

    Manipolate quantitativi potenzialmente pericolosi solo se avete la possibilità di lavarvi in caso di incidente. Il tempo di contatto è relativamente breve –nell’ordine di qualche secondo- ma comunque sufficiente per prevenire spiacevoli conseguenze lavandosi (è sufficiente farlo con acqua e sapone) senza farsi prendere dal panico.
    Un incidente può capitare a tutti, anche agli utenti esperti: in tutti i casi, pensate prima a voi stessi e solo successivamente ai vari oggetti che potrebbe rovinarsi (es. fogli di carta, telefonino, ecc.). Attendere 3-4 minuti di contatto se la nicotina è concentrata è pericoloso!

    *Consigliati quelli monouso in nitrile, in alternativa quelli in gomma che si usano per lavare i piatti (quelli monouso in lattice -più comuni- sono i meno indicati poiché non offrono adeguata impermeabilità alla nicotina).
    I migliori sono quelli con l’indicazione EN-374-3 e il simbolo


    Conservazione delle basi e degli eliquid pronti

    I liquidi contenenti nicotina vanno conservati in luogo inaccessibile a chi non ne conosce i pericoli (bambini in primis, ma anche familiari in genere), in luogo fresco, al riparo da fonti di calore e dall’esposizione diretta dei raggi solari (--> per le scorte: valigetta/armadietto chiuso a chiave). Personalmente, sconsiglio la conservazione in frigo: non è necessaria ed un’eventuale incidente diventa più probabile.


    Smaltimento

    La nicotina è tossica per gli organismi acquatici; tuttavia, piccoli quantitativi vengono facilmente tollerati dagli impianti di depurazione (accertatevi che le vostre acque reflue siano collegate a tali impianti). In alternativa, potete consegnare eventuali residui presso i centri di raccolta dei farmaci scaduti oppure restituirli al produttore, per un adeguato smaltimento.


    Considerazioni generali

    Cominciate a “giocare al piccolo chimico “ solo se avete bene in chiaro la pericolosità della nicotina e se avete compreso i concetti basilari relativi alle diluizioni (vedi: http://www.esigarettaportal.it/forum...i-eliquid.html).

    Soppesate attentamente vantaggi (risparmio) e rischi (salute) prima di avventurarvi nell’acquisto di basi ad alte (2,4%-3,6%) o altissime concentrazioni di nicotina (7, 2%-10%).
    [Personalmente, ritengo che non ne valga la pena, soprattutto quando la concentrazione di nicotina utilizzata è disponibile sul mercato: se per disgrazia si finisce al cimitero, i soldi risparmiati non ce li si porta appresso.]

    Per capire meglio e prendendo per buono 1 goccia = 0,04 ml (valore standardizzato, ovviamente dipende dal contagocce)

    Liquido a 9 mg/ml --> 1 goccia = 0,36 mg --> 5 gocce = 1,8 mg
    Liquido a 18 mg/ml --> 1 goccia = 0,72 mg --> 5 gocce = 3,6 mg
    Liquido a 24 mg/ml --> 1 goccia = 0,96 mg --> 5 gocce = 4.8 mg
    Liquido a 36 mg/ml --> 1 goccia = 1,44 mg --> 5 gocce = 7,2 mg
    Liquido a 72 mg/ml --> 1 goccia = 2,88 mg --> 5 gocce = 14,4 mg
    Liquido a 100 mg/ml --> 1 goccia = 4 mg --> 5 gocce = 20 mg

    Sebbene la dose letale sia intorno a 40mg, sono sufficienti dosi molto minori per avere effetti tossici, quindi anche 3 o 4 mg se assorbiti rapidamente, potrebbero produrre fenomeni rilevanti.


    ---

    Ringrazio @mordr3d per i puntuali suggerimenti dati per la stesura finale
    Ultima modifica di pat71; 15-01-2017 alle 09:43 Motivo: Typo - Aggiornamento e link corretti


  2. #2
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Yerakon
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Cremona/Milano
    Messaggi
    5,423
    P.Vaporizer
    Reo mini 2.1 + Origen 16mm
    Citato in
    1901 Post(s)
    Taggato in
    35 Thread(s)
    Thanks
    7,687
    Thanks ricevuti: 6,830 in 2,765 Posts

    Predefinito

    Grazie!

  3. #3
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di textina
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Verona
    Messaggi
    4,756
    P.Vaporizer
    Prodotti elettronici di qualità... molti senza TC
    Citato in
    1099 Post(s)
    Taggato in
    11 Thread(s)
    Thanks
    2,395
    Thanks ricevuti: 3,561 in 1,556 Posts

    Predefinito

    Mi era sfuggito il 3d, complimenti per la professionalità, indispensabile, ovviamente rep+ appena posso.

  4. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Scacchia
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,386
    P.Vaporizer
    REO Mini + Hornet; REO Mini 2.1 LP + Origen Little 16mm
    Citato in
    494 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    3,472
    Thanks ricevuti: 758 in 546 Posts

    Predefinito

    io finora ho usato sempre i guanti in lattice... dovrò procurarmi quelli al nitrile e/o con l’indicazione EN-374-3 e il simbolo indicato.
    sai per caso dove si possono acquistare? farmacia?

    grazie per il thread molto utile e rep+

  5. #5
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di criceto45
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    occhiobello (ro)
    Messaggi
    10,251
    Citato in
    259 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    525
    Thanks ricevuti: 652 in 557 Posts

    Predefinito

    ottimo 3d da mettere in risalto!

  6. #6
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts
    Click VAPIT!

  7. Il seguente User ringrazia :


  8. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Lonegunman
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    15,467
    Inserzioni Blog
    6
    Citato in
    443 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    812
    Thanks ricevuti: 1,509 in 751 Posts

    Predefinito

    Li trovi anche all'iper, comunque non fatevi troppe paranoie sui guanti, sono sufficienti anche quelli in lattice o vinile visto che i tempi di utilizzo per diluire o travasare non sono sufficientemente brevi

    Chiaro che se maneggiate liquidi per tempi lunghi il discorso cambia

    inviato usando il mio droide
    sarei sicuramente indisciplinato se il mio ruolo lo concedesse

  9. Il seguente User ringrazia :


  10. #8
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Genova
    Messaggi
    18
    P.Vaporizer
    sva box 18650 kicked + chaliceII provariminiv2-nauty+agat/box18650 kicked+chaliceII/minidoverbox+arb
    Citato in
    3 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 2 in 2 Posts

    Predefinito

    Quote
    40 mg = ca. 4,5 ml di liquido a 9 mg/ml (o 0,9% - base/eliquid con concentrazione media)
    Ma scusate forse e spero di non avere capito
    Ma io che svapo a 0,9 4 ml al di sono intossicato e a forte rischio??!!!


    Sent from my iPhone using Tapatalk

  11. #9
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Yerakon
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Cremona/Milano
    Messaggi
    5,423
    P.Vaporizer
    Reo mini 2.1 + Origen 16mm
    Citato in
    1901 Post(s)
    Taggato in
    35 Thread(s)
    Thanks
    7,687
    Thanks ricevuti: 6,830 in 2,765 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dover Visualizza Messaggio
    Quote
    40 mg = ca. 4,5 ml di liquido a 9 mg/ml (o 0,9% - base/eliquid con concentrazione media)
    Ma scusate forse e spero di non avere capito
    Ma io che svapo a 0,9 4 ml al di sono intossicato e a forte rischio??!!!
    Leggi meglio! se te lo spalmi addosso SI... quei quantitativi sono riferiti all'assorbimento dermico e non allo svapo!

  12. Il seguente User ringrazia :


  13. #10
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Genova
    Messaggi
    18
    P.Vaporizer
    sva box 18650 kicked + chaliceII provariminiv2-nauty+agat/box18650 kicked+chaliceII/minidoverbox+arb
    Citato in
    3 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 2 in 2 Posts

    Predefinito

    Ah!!! Menomale mi e' venuto un colpo!!! Grazie in effetti rileggendo.... ::acid::


    Sent from my iPhone using Tapatalk

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Mod di sicurezza
    Di loki_fo nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 13-06-2012, 02:03
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-02-2012, 22:19
  3. Mod di Sicurezza EGO-C
    Di Homer Simpson nel forum Fai da te
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 20-01-2012, 21:02
  4. Eliquid e sicurezza.
    Di Intossicato nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 28-11-2011, 12:48

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •