Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 37

Discussione: Recensione: DKS e-liquid deluxe pack

  1. #1
    Gatto Sornione :)
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di smokin_alex
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Mestre (Venezia)
    Messaggi
    2,563
    P.Vaporizer
    Reo's, RSM, Galileo, GGTS, Alì'i
    Citato in
    105 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    183
    Thanks ricevuti: 390 in 166 Posts

    Predefinito Recensione: DKS e-liquid deluxe pack

    Premessa:

    Non sono un grande amante dei liquidi tabaccosi, li apprezzo per spezzare le routine di sapore. Ma tendono a saturarmi presto la percezione dei sapori, percui preferisco per lo svapo quotidiano e-liquids più fruttati e con note dolci e morbide, con con nicotina attorno ai 5/6 mg. ed ogni tanto a ZERO nic., ma ahimè, a meno di usare aromi alcoolici e mentolati, per lo più il vapore pare aria calda, privo di presenza.
    La mia composizione preferita è 70%PG, 25%VG, 5%H2O ed uso 5-6 gocce di aroma per 10 ml.

    I liquidi mi sono stati inviati a titolo gratuito per l'assaggio da DKS, che ringrazio.
    Non è stata richiesta alcuna recensione, solo una chiacchierata con il titolare per uno scambio di sensazioni e si è parlato molto di e-liquids e di aromi. Il Titolare è stato molto alla mano e disponibile allo scambio di vedute. Ho percepito un'autentico amore per le cose che fa ed il classico orgoglio aziendale di chi fa il proprio lavoro, da molto tempo e con passione.
    Ma essendo un membro attivo del Forum, riporto le mie impressioni, positive o negative che siano, ricordando sempre che siamo in un ambito di estrema soggettività.
    Spero siano utili per inquadrare questi nuovi prodotti.

    Il Packaging:

    I liquidi arrivano divisi tra due scatole di cartone, bianche, con il logo DKS discretamente posto sul lato superiore. All'interno le boccette di e-liquid confezionate una ad una dentro una scatoletta di plastica trasparente ( due gusci uno dentro l'altro, tenuti insieme da un sigillo adesivo).
    La scatolina non ha etichettatura ma, trasparente, fa facilmente identificare l'etichettatura del liquido contenuto. Il flaconcino è la classica boccetta da 10 ml, generosamente riempita oltre misura, di una plastica cristallina forse un pò troppo rigida con tappo contagocce e chiusura salva-bimbi.
    I tappi sono tutti dello stesso colore, verde chiaro. Il contagocce è il solito per questa tipologia di boccini. Grossomodo 28 gocce un ml.
    Ognuna ha un bugiardino (in italiano ed inglese) con indicazioni su sicurezza, ingredienti e modalità d'uso.
    Interessante notare l'avvertenza per le donne in stato di gravidanza.
    All'interno delle scatole, un bel foglio decanta la mission di DKS: purezza e naturalezza degli ingredienti, del processo produttivo, la indicazione di liquidi nico-free e doppia concentrazione degli aromi.
    In effetti il mantra aziendale, (0% nicotina, 100% naturale, 200% concentrazione) permea bene il packaging e la comunicazione.
    Colori tenui, fogli con copertura modesta, sintesi.
    Un bel lavoro.
    Imho sarebbe stato carino osare con i colori per differenziare gli aromi per categoria, tabacco, floreali, speziati, fruttati. Colori diversi su tappi ed etichette, ma probabilmente la scelta e' dettata dal marketing e dal visual merchandising. Ogni boccetta è una vetrina.

    Le Istruzioni:

    Il bugiardino è ben fatto ma non aggiunge nulla a vapers esperti, ed è poco utile a vapers di primo approccio. Più che a tutela del consumatore, è indubbiamente fatto a tutela del produttore.
    Posso ben comprendere l'ideazione di questa scelta, ma mi sarei concentrato maggiormente nel mimetizzare questa cosa, cercando di dare anche un utile aiuto a chi non ha dimestichezza con il fumo elettronico o il DIY, anche se la scelta di distribuire liquidi senza nicotina mette in buona sicurezza utenti e produttore, almeno a legislazione vacante come ora.
    Poi magari proporrò alcune considerazioni mie personali su questa scelta di fondo, che se da un lato risulterà più onerosa per l'utilizzatore, debbo anche dire che presenta anche delle positività.

    il formato ed il prezzo:

    La media delle boccettine ricevute mostra un livello di riempimento del prodotto a collo di boccetta, indice di una certa generosità nel confezionamento. I 10 ml promessi sono infatti qualcosina di più.
    Non so se è scelta consapevole o deriva del procedimento di confezionamento, ma è comunque una piacevole sorpresa, che certamente non andrà a detrimento del bilancio del produttore. A conti fatti sulla media delle offerte del mercato, sono liquidi non a buon mercato in termini assoluti se l'utente vorrà aggiungervi Nicotina.
    In termini relativi, il ragionamento è diverso.
    Ognuno deciderà come meglio spendere le proprie risorse, ma io non son mai stato un sostenitore del minimo prezzo, quando questo vada a scapito della qualità. E qui di qualità ve n'è, dal confezionamento alla punta contagocce, dal tappo di chiusura, solido e preciso, al liquido contenuto.

    Il liquido:

    Andiamo al sodo.
    I liquidi sulla carta e visivamente promettono naturalezza, negli ingredienti utilizzati e nella qualità degli estratti aromatici.
    Acqua distillata (suppongo FU), Glicerina vegetale FU, e novità, Glicole propilenico da Mais non geneticamente modificato.
    Aromi Naturali estratti senza agenti chimici (? bho, qui faccio atto di fede) a detta del produttore tramite tecniche con brevetto depositato.
    Assenza di nicotina.
    Non vi sono coloranti ad osservarne il liquido di particolare trasparenza.
    Miracolo del marketing o io soggetto particolarmente sensibile alle sirene, mi accorgo che sono istintivamente spinto a valutarli sani all'osservazione!
    Non ho alcun motivo a supporto del mio sentire, ne ho notizie che altri e-liquids possano essere più dannosi per aver aspetto più torbido. Ed infatti sono un abituale consumatore di liquidi di provenienza varia, compresi Dekang e Genesis, DV e PA. Quindi ribadisco che è solo un pensiero buttato li, cosi come mi ha attraversato la testa!
    Annusando i liquidi, eccettuati pochi che hanno una caratterizzazione aromatica decisamente intensa, non hanno una presenza olfattiva invadente. Alla svapata risultano tutti assolutamente saporiti.

    Si è parlato di doppia aromatizzazione, ovvero di liquidi con percentuale di aroma tale da poterli diluire sino al 50% con basi neutre, per raddoppiarne il volume pur mantenendo la caratterizzazione dell'aroma stesso.
    Beh, io non sono molto d'accordo.
    Non sono uno che esagera nell'aromatizzare un e-liquid, però se da una parte utilizzo maggior percentuale di aroma a seconda del fatto che utilizzo un cartom o atomizzatori LR o alti voltaggi, dall'altra, in drip in situazioni da "degustazione" (atom NR, 2,2 ohm, preferibilmente 901, 3,7V), lo stesso liquido provato puro o a diverse percentuali di diluizione o con aggiunta di basi con nicotina, rende un' esperienza aromatica anche molto differente, pur rappresentando lo stesso aroma di base.
    Quindi, il mio concetto di double flavoured dovrebbe indicare liquidi nati appositamente per l'aumento del volume finale al consumo o per l'utilizzo di basi con nicotina di fornitori terzi, rendendoli inadoperabili senza diluizione.
    Invece, assaporando questi aromi, mi son fatto la netta convinzione che DKS ha pensato i liquidi per come vengono forniti. L'esperienza di aroma che ne deriva infatti è assolutamente realistica e avvolgente.
    Diluendoli, restano buoni, ma non tanto quanto. Mettendoci nicotina, l'aroma vira al tabaccoso anche quando parliamo di liquidi speziati, fruttati e floreali.
    In sintesi, a mio parere, i DKS nella diluizione perdono parzialmente di forza. Li preferisco, a scapito del hit, nico-free, così come sono stati dosati, ma è chiaro che qui si entra in una sfera assolutamente soggettiva.

    l'aroma:

    Non so se organoletticamente vi possa essere una differenza generata dal Glicole di Mais, ma provando soprattutto gli aromi piu' speziati e floreali, percepisco una nota che oramai tengo ad associare a questo produttore. La balsamicità del liquido, una sorta di incrocio fra un leggerissimo sentore alcolico e un effetto di amplificazione a livello di gola e naso della sensazione aromatica. Non stiamo parlando di una caramella balsamica alla menta eh, ma di un leit motiv trasversale agli aromi e tipico del liquido.
    In linea di principio, pur calandosi in modo differente sui vari gusti dei singoli liquidi, i sapori del pack DKS risultano mediamente molto avvolgenti, caldi come percezione complessiva, voluttuosi e sontuosi.
    Producono un vapore corposo, e pur senza nicotina, danno sostanza alla svapata. Anche se il mio dosaggio di nicotina è oramai blando, non ho sentito la necessita di aggiungere nicotina ai liquidi.
    Mi è sembrato anche di notare che alla svapata questi e-liquids sembrano durare di meno, o asciugarsi prima l'atom.
    Se sia il Glicole di Mais o meno, non lo so, ma è come se avessero una minor temperatura di vaporizzazione o che a pari voltaggio vaporizzi una maggior quantità di e-liquid.
    Questo probabilmente ne aumenta l'efficacia.
    Infatti , ed ovviamente, non restituiscono la sensazione di Hit tipica dei liquidi con nicotina, ma non sono assolutamente trasparenti nella svapata.
    Il che mi ha dato da pensare.
    Potrebbe avere anche un senso, una volta che si è fatto un certo percorso di allontanamento da gradazioni di nicotina di livello, iniziare a concentrare il proprio piacere maggiormente sul sapore della svapata rispetto alle note sensazioni di colpo in gola.
    Alcuni liquidi maggiormente di altri si prestano poi a sostituire l'hit con una sorta di soddisfazione gustativa. Degli esempi potrebbero essere quegli aromi che richiamano note agrumate o fortemente speziate, che sostituiscono il colpo in gola con il gratto delle note acri o pungenti.
    Tra l'altro, hanno un certo corpo, che fa sentire piacevolmente la presenza del vapore in bocca e in gola, poi chiamiamo sta sensazione pseudo-hit o quel che si preferisce.

    Io personalmente mi sento invogliato a provare a percorrere questa possibilità.

    Parliamo ora dei sapori:

    Rude: è un liquido che ci ripropone paro paro l'odore di una confezione di toscanelli. Nulla a che vedere con una sigaretta, direi il parente meno nobile del tabacco. Unita ad una cremosità nella svapata da rendere l'esperienza molto intima e appagante. Ha un suo colpo in gola naturale.

    Sweet & Sour: ottima crema di limone! una nota acidula mescolata con un impasto cremoso, ma con la freschezza tipica del limone che permane al termine della svapata. Ricorda vagamente in sottotraccia anche il tipico odore del mastro lindo, non che sappia di detersivo eh, solo che le percezioni degli aromi sono anche frutto delle rimembranze

    Insight: sulla piantina è stato detto molto, inutile ripetersi. Diciamo solo che è estremamente fedele E' comunque un aroma avvolgente e rilassante. nessuna nota fastidiosa, risulta un liquido non necessariamente da occasione, anzi, può essere tranquillamente usato come liquido principale, non tende minimamente a stancare, pur essendo molto saporito.

    Imagine India: Qui si va decisamente a gusto. Non mi ha particolarmente entusiasmato, per le spezie che richiama. Io ci ho percepito del cardamomo e del curry con delle note agrumate di lime. Per me la combinazione stride un po'. Non è evidentemente nelle mie corde, ma resta un e-liquid saporito e avvolgente. Superato l'aspetto soggettivo del gusto, presenta allo svapo delle alternanze tra note dolci e note taglienti. Non mi sentirei di consigliarlo come liquido per caricare un tank da lunga durata. Secondo me tende a stancare, ma se si amano i gusti molto speziati, potrebbe risultare un piacevole intermezzo, magari dopo pranzo per prolungare la fase del dessert.

    Spiteful Spice: Per me una autentica rivelazione. E' un aroma alla cannella. Ma contrariamente a quello che si potrebbe immaginare, non stanca minimamente, anzi. direi che ti spinge avidamente a protrarre la sessione di svapo. Ha un gusto molto intenso ma equilibrato, avvolgente e molto corposo. Anzi, cremoso. E' al tempo stesso voluttuoso e caldo, come bere una tazza di te fumante, speziato alla cannella, dopo esser rientrati da una passeggiata sulla neve. Accogliente e rinfrancante.

    My Bud: E' il gemello dello spiteful, ma a base di chiodi di garofano. Valgono tutte le sensazioni del primo. Assolutamente piacevolissimo. Per noi veneti, è come tuffarsi su una tazza di vin brulé!

    Polaris: un ottimo e-liquid all'eucalipto. molto fresco e dotato di un hit naturale donato dalle sensazioni balsamiche dell'aroma. Buona persistenza dell'aroma.

    Black Wood: Pepe nero! E' per gli amanti del genere. Ha un suo bouquet molto particolare, ma secondo me è uno di quegli aromi che ho piace, e molto o non piace, per nulla. Io rientro nel secondo caso. Il liquido è molto ben fatto, ma evidentemente non a tutti piace tutto. Uno dei suoi pro è comunque il fatto che secondo me è uno di quegli aromi che non necessitano di nicotina per accontentare uno svapatore in via di riduzione della nicotina.

    Lady Purple: una parola, bizzarro!
    Decisamente, e' come pensare di svaparsi un deodorante ambientale. Molto floreale, e molto intenso. La predominante e' la lavanda con qualcosa che mi ricorda il glicine in fiore. Come oramai consueto, riconfermo la corposità' e avvolgenza calda della linea, lascia pero' un retrogusto amarotico rispetto al dolce iniziale.

    Lady Breeze: assolutamente intenso e profumato, rosa, prepotentemente rosa, ma con un corpo davvero vigoroso.
    Io lo ho ribattezzato fem-kleen, per il ricordo di un deodorante/detergente femminile molto profumato.
    Mi fa davvero pensare alla pelle profumata di donna. Un campo erboso dopo la pioggia, ma sulla punta della lingua resta il caldo sapore salato di una lacrima che spazza via la dolcezza del fiore.
    e-liquid con forte caratterizzazione. Magari non piacerà a tutti, ma sicuramente e' da provare.

    Earthy Star: anice, piacevolmente delicato, morbido e amabile. Da intervallo.

    Blue Nite: camomilla, una carezza prima di andare a letto
    Gusto pieno e rotondo, caldo, profumato e avvolgente.
    Ho notato una spuria di bruciato a fine svapata, una nota stonata rispetto alla dolcezza e morbidezza del liquido
    Forse un difetto delle mie papille... Chiederò a qualche amico il contraddittorio

    Green Peel: lime, agrume, freschezza. Parente del sweet & sour, ne condivide le note fruttate e agrumate .
    E' un liquido fresco ma non invadente, per nulla stancante, esalta la sensazione di freschezza e .... pulizia piacevolissimo

    Fresh Boost: un gradevole liquido mentolato, senza esagerazione. Pulito e fresco, senza la balsamicità del polar, ne risulta molto equilibrato e dolce, quasi un liquido estivo. Lo vedo bene anche in abbinamento a liquidi fruttati ma delicati, tipo anguria, fragola, pera e mela.

    Il giudizio finale complessivo e' molto buono. Non ho adorato tutti i sapori, ma credo sarebbe difficile sparando un ventaglio ampio di gusti riuscire a fare centro con tutti.
    Il punteggio pero' vede 7/8 piazzamenti sul podio e comunque i rimanenti, tranne un paio che proprio non sono nei miei gusti, restano nella fascia alta della mia personale graduatoria di e-liquids.


  2. #2
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    228
    P.Vaporizer
    Mod GP Paps 18350+MMVapors Mini Did
    Citato in
    18 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    25
    Thanks ricevuti: 31 in 16 Posts

    Predefinito

    se dovessi scegliere 5 aromi quali sarebbero? (So che nella lista ci saranno il rude e l'insight...)

  3. #3
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    ivrea
    Messaggi
    5
    P.Vaporizer
    Smooke E-GO + PHANTOM
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 5 in 4 Posts

    Predefinito

    Rude, Insight, Spiteful Spice, Polaris (da mescolare insieme questo ultimi 2 ).
    Questi i miei preferiti.

    Io li ho tagliati al 50% con Nico al 18....

  4. I seguenti User ringraziano:


  5. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di iosperiamochemelacavo
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    2,155
    Citato in
    102 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    150
    Thanks ricevuti: 250 in 163 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da smokin_alex Visualizza Messaggio
    Mi fa davvero pensare alla pelle profumata di donna. Un campo erboso dopo la pioggia, ma sulla punta della lingua resta il caldo sapore salato di una lacrima che spazza via la dolcezza del fiore.
    .... davvero estremamente poetico !

    Sinceramente dalle tue eccellenti descrizioni non sono riuscito a trovarne uno che mi attiri davvero, il rude forse ma se ho ben capito dovrebbe essere simile ad uno dei vapeinstein ( che fra l'altro sono buoni ma svapo solo ogni tanto perchè troppo marcati ), mentre gli altri possono essere sicuramente molto piacevoli da provare, ma nonostante la tua squisita recensione non mi attirano perchè so che finirebbero nel cassetto a far compagnia ad altri innumerevoli altri !
    Aspetterò che propongano qualche altro tabaccoso con note meno rudi !

    Grazie e rep+

  6. Il seguente User ringrazia :


  7. #5
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di dani
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    1,541
    Citato in
    141 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    133
    Thanks ricevuti: 210 in 144 Posts

    Predefinito

    scusatemi , ma allora sono l'unico a cui non piacciono affatto?

  8. #6
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di iosperiamochemelacavo
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    2,155
    Citato in
    102 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    150
    Thanks ricevuti: 250 in 163 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dani Visualizza Messaggio
    scusatemi , ma allora sono l'unico a cui non piacciono affatto?
    Tu li hai provati tutti ? Perchè non spieghi cosa hanno che non va per i tuoi gusti ....e soprattutto quali sono i liquidi che ti piaccciono ?

  9. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di dani
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    1,541
    Citato in
    141 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    133
    Thanks ricevuti: 210 in 144 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da iosperiamochemelacavo Visualizza Messaggio
    Tu li hai provati tutti ? Perchè non spieghi cosa hanno che non va per i tuoi gusti ....e soprattutto quali sono i liquidi che ti piaccciono ?
    A parte che non capisco come si possa spendere tutti quei soldi per prendere tutto il pacco senza nemmeno sapere come saranno, poi guarda caso dopo un giorno che sono arrivati sono tutti buonissimi stupendi e idilliaci, comunque .....
    Il rude tutto è tranne tabaccoso, l insight è un incrocio tra rosmarino timo salvia e a me le piante aromatiche non sono mai andate a genio, il wood mi ricorda piu un deodorante che una foresta.
    Tutti e 3 venduti dopo due giorni.

    Mi avete chiesto un parere e io ve l ho dato......meno male che il mondo è bello perché è vario

  10. #8
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di iosperiamochemelacavo
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    2,155
    Citato in
    102 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    150
    Thanks ricevuti: 250 in 163 Posts

    Predefinito

    Beh, non credo abbia potuto provare 14 liquidi in un giorno ..... in genere alcuni rivenditori, in base a qualche loro considerazione, inviano dei campioni ad alcuni utenti che ritengono all'altezza di poter dare un buon giudizio. Io non ho provato questi liquidi nè ne ritengo conveniente l'acquisto, come già detto in un altro post, proprio perchè, a prescindere dalle recensioni che ancora non si conoscevano, su 14 aromi difficilmente potrebbero essercene anche solo un terzo di proprio gusto, visto che si spazia dal tabaccoso al dolce, dal floreale al fruttato, 80,00 € è una cifra importante alla quale devi aggiungere il liquido nicotinizzato per non parlare del fatto che ogni liquido è a se, ciò vuol dire che devi provare vari tipi di miscelazione per poter capire con ogni aroma a quale percentuale lo devi combinare e questo non è facile perchè se lo porti alla tua percentuale di nico miscelandolo al 50% e l'aroma è troppo marcato devi correggere anche la nico mentre se è il contrario devi aggiungere liquido a zero e ad ogni passaggio dovresti aspettare che si amalgami bene, devi annotarti giudizi e percentuali ..... insomma è troppo complicato e poco conveniente !

  11. #9
    Gatto Sornione :)
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di smokin_alex
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Mestre (Venezia)
    Messaggi
    2,563
    P.Vaporizer
    Reo's, RSM, Galileo, GGTS, Alì'i
    Citato in
    105 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    183
    Thanks ricevuti: 390 in 166 Posts

    Predefinito

    In premessa ho detto che preferisco aromi speziati e fruttati e la maggior parte di questi liquidi e' infatti molto speziata e fruttata, assolutamente di mio gusto
    Nella mia classifica ci sono:
    Spiteful spice
    My bud
    Sweet & sour
    Lady breeze
    Insight

    Mi piace molto anche il rude, che non ha nulla da spartire con il london. E' si un tabaccoso, ma a differenza di quest'ultimo e' molto più cremoso e secondo me delicato.
    Non che il london non sia piacevole, ma lo trovo troppo aggressivo.

    Poi e' chiaro che sono tutti giudizi molto personali! La percezione aromatica e' talmente soggettiva come anche il gusto.

  12. I seguenti User ringraziano:


  13. #10
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di iosperiamochemelacavo
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    2,155
    Citato in
    102 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    150
    Thanks ricevuti: 250 in 163 Posts

    Predefinito

    Ricordo i tuoi gusti e non ti nascondo che preferirei avere i tuoi che non i miei perchè hai molte più possibilità tu che non io di trovare liquidi confacenti !
    Io da un bel pò svapo solo l'ozone e ho abbandonato gli altri perchè mi hanno scocciato e sono alla ricerca di qualche liquido che mi piaccia ...

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. [Recensione] Pack Degustazione Yovapeo.es
    Di ilPapino nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 01-05-2012, 16:49
  2. Recensione E-Liquid RUDE di DKS.
    Di ournature nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 03-02-2012, 21:59
  3. TASTY VAPOR Recensione E-liquid
    Di bimboblu1 nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 11-01-2011, 16:07
  4. Recensione e-liquid: Liberty Flight - Camel e RY4
    Di Snakefly nel forum Archivio
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 28-12-2010, 03:55
  5. Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 16-02-2010, 16:07

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •