Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20

Discussione: Agricoltura biologica si, Agricoltura biologica no

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di gqn77
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Milano e Iseo
    Messaggi
    3,449
    P.Vaporizer
    Vamo VW2, Robust L-Rider VV, DC-Tank Vivi Nova v3
    Inserzioni Blog
    13
    Citato in
    154 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    134
    Thanks ricevuti: 609 in 305 Posts

    Predefinito Agricoltura biologica si, Agricoltura biologica no

    Per la cronaca. Ho un amica che lavora al controllo in una ditta che fa insalate in busta. A suo parere lavare l'insalata in busta equivale a sporcarla essendo prettamente lavata oltre ogni limite e sterile.
    http://img222.imageshack.us/img222/1195/190x128mo7.jpg

    " (parlando del figlio di un anno) Tiene sempre gli occhi aperti, sai, ci osserva sempre; qualche volta tu stai a guardarlo e ti rendi conto che sta imparando una cosa nuova... è come assistere ad un miracolo." (The Family man).

    La guida per chi inizia - I negozi testati dalla comunità - Dedicato a chi comincia- Usa il tasto cerca prima di chiedere

  2. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di aldoernesto
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Arezzo
    Messaggi
    331
    P.Vaporizer
    Ego-C type B
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 6 in 4 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sally Visualizza Messaggio


    mangiare insalta in busta non è salutare. rischi tumore colon (il che, per me ha un fondo di verità), e poi aggiunge:mangiare la buccia della frutta è dannoso. è piena di fertilizzanti nocivi
    C'è un sistema semplice per evitare questi rischi: mangiare cibo biologico. Io sono anni che mi nutro esclusivamente di cibi biologici.

  3. #3
    Member
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    106
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gqn77 Visualizza Messaggio
    Per la cronaca. Ho un amica che lavora al controllo in una ditta che fa insalate in busta. A suo parere lavare l'insalata in busta equivale a sporcarla essendo prettamente lavata oltre ogni limite e sterile.
    io ADORO l'insalata... però ho visto come la fanno crescere...più veloce della luce...poi sarà anche lavata, però il concime è sempre concime chimico

    cmq io me la mangio...ma trovo più buona quella del fruttarolo (ed è anche più economica).

    quella in busta la compro quando sono troppo pigra per lavare ..cmq la mangio eccome, anche quella

  4. #4
    Ispiratore di Chrom© ®
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Sturusu
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    roma-palermo
    Messaggi
    6,376
    P.Vaporizer
    tutto ciò che è utile a non dare soldi ai politici e/o anafe
    Citato in
    553 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    1,007
    Thanks ricevuti: 3,629 in 1,610 Posts

    Predefinito

    io me la coltivo e come concime uso il buon vecchio stallatico
    Uno stato in cui difendersi costa più della pena da cui ci si vorrebbe difendere non è civile.
    Che palle chi dà il benvenuto a tutti i costi


    Quello che sta nel cuore del sobrio è sulla lingua dell'ubriaco.(Plutarco)
    ci sedemmo dalla parte del torto poichè tutti gli altri posti erano occupati B.Brecht

  5. #5
    Esperto: Barista<-rosso
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di FAX
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,920
    P.Vaporizer
    Reo Grand, Kego
    Citato in
    791 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    1,401
    Thanks ricevuti: 780 in 487 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gqn77 Visualizza Messaggio
    Per la cronaca. Ho un amica che lavora al controllo in una ditta che fa insalate in busta. A suo parere lavare l'insalata in busta equivale a sporcarla essendo prettamente lavata oltre ogni limite e sterile.
    Statelo a sentire quest'uomoquiz!!!!! sempre prezioso oltre che muccologo

    Ritorniamo a ridire sempre le stesse cose: se una busta costa quanto 10kg di patate e commerciata nei supermercati in cui se poco poco si trova un solo germe ti chiudono per l'eternità tutta la catena...poi per carità tra qualche anno scopriranno che le molecole di clorofilla sono radioattive e l'ultrastronzio si crea dal nulla...però fino ad allora, personalmente un poco di fiducia mi sento di darla!
    Sent from my Mind using Neurons (<-in quantità sempre più modeste )


    Sisifo
    Il matto è colui che ripete sempre lo stesso gesto aspettandosi ogni volta un effetto diverso
    ----------------------
    -Per me l'ultrastronzio non può che depositarsi nel fondo del mare anche se all'inizio galleggia [Aut Bonzuccio]-
    -Qualcuno spieghi Chriseida cos'è l"abadgiur"- [Chriseida]


  6. #6
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di aldoernesto
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Arezzo
    Messaggi
    331
    P.Vaporizer
    Ego-C type B
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 6 in 4 Posts

    Predefinito

    Non è un fatto di germi o di sporcizia, è un fatto di pesticidi e di concimi chimici utilizzati in agricoltura, e questi non si tolgono certo con il lavaggio.
    Per cui o si fa come Sturusu e ci si coltiva l'insalata da soli usando solo concimi naturali oppure si compra al supermercato l'insalata biologica.
    Come diceva Cheti non è stupido evitare qualche veleno, soprattutto se non è molto faticoso.

  7. #7
    Esperto: Barista<-rosso
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di FAX
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,920
    P.Vaporizer
    Reo Grand, Kego
    Citato in
    791 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    1,401
    Thanks ricevuti: 780 in 487 Posts

    Predefinito

    ...io pendo dalle labbra del muccologo in merito...

    però se qualcuno attenta alla mia salute con pesticidi e concimi chimici merita l'ergastolo
    Sent from my Mind using Neurons (<-in quantità sempre più modeste )


    Sisifo
    Il matto è colui che ripete sempre lo stesso gesto aspettandosi ogni volta un effetto diverso
    ----------------------
    -Per me l'ultrastronzio non può che depositarsi nel fondo del mare anche se all'inizio galleggia [Aut Bonzuccio]-
    -Qualcuno spieghi Chriseida cos'è l"abadgiur"- [Chriseida]


  8. #8
    nano nano
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di maxnaldo
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    4,107
    P.Vaporizer
    provariV2+dc-tank
    Citato in
    105 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    56
    Thanks ricevuti: 305 in 203 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aldoernesto Visualizza Messaggio
    C'è un sistema semplice per evitare questi rischi: mangiare cibo biologico. Io sono anni che mi nutro esclusivamente di cibi biologici.
    in linea di massima dovrebbe essere così, cioè il biologico se sai da dove proviene ed è controllato è certamente più salutare. Purtroppo nella nostra società si creano paradossi per cui ciò che è biologico spesso proviene da fonti non controllate, ci sono degli studi sulle possibili contaminazioni dei prodotti biologici soprattutto da organismi e parassiti non proprio salutari. Il fatto è che il supermercato vende prodotti non biologici ma controllatissimi, e guai a loro se contengono anche solo un batterio o microbo, invece il fruttivendolo che ti vende la frutta del contadino non ha la minima idea del rischio di contaminazione che c'è su prodotti non trattati e non controllati. Il fatto è semplice, se è biologico non è trattato con alcun tipo di prodotto chimico prima, durante e dopo la coltivazione, il che significa che non sono stati nemmeno usati dei disinfestanti là dove magari era necessario farlo, e se il prodotto non viene controllato e analizzato prima di essere messo sul mercato si trasforma in un prodotto nocivo anche se perfettamente biologico.

  9. #9
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di aldoernesto
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Arezzo
    Messaggi
    331
    P.Vaporizer
    Ego-C type B
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 6 in 4 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxnaldo Visualizza Messaggio
    in linea di massima dovrebbe essere così, cioè il biologico se sai da dove proviene ed è controllato è certamente più salutare. Purtroppo nella nostra società si creano paradossi per cui ciò che è biologico spesso proviene da fonti non controllate, ci sono degli studi sulle possibili contaminazioni dei prodotti biologici soprattutto da organismi e parassiti non proprio salutari. Il fatto è che il supermercato vende prodotti non biologici ma controllatissimi, e guai a loro se contengono anche solo un batterio o microbo, invece il fruttivendolo che ti vende la frutta del contadino non ha la minima idea del rischio di contaminazione che c'è su prodotti non trattati e non controllati. Il fatto è semplice, se è biologico non è trattato con alcun tipo di prodotto chimico prima, durante e dopo la coltivazione, il che significa che non sono stati nemmeno usati dei disinfestanti là dove magari era necessario farlo, e se il prodotto non viene controllato e analizzato prima di essere messo sul mercato si trasforma in un prodotto nocivo anche se perfettamente biologico.
    Disinfettanti, prodotti chimici, pesticidi è tutta roba ad altissimo rischio cancerogeno, non è mai necessario usarla se non per incrementare la produzione. L'agricoltura è andata avanti per millenni senza bisogno di queste sostanze, fino a che non è arrivata la Monsanto e le altre multinazionali del settore. L'agricoltura chimica è solo una faccenda di grossi interessi commerciali.
    Date retta, meglio trovare qualche "baco" nella mela che non mangiare quelle belle mele perfette che hanno introitato ogni genere di schifezza chimica.

  10. #10
    nano nano
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di maxnaldo
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    4,107
    P.Vaporizer
    provariV2+dc-tank
    Citato in
    105 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    56
    Thanks ricevuti: 305 in 203 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aldoernesto Visualizza Messaggio
    Disinfettanti, prodotti chimici, pesticidi è tutta roba ad altissimo rischio cancerogeno, non è mai necessario usarla se non per incrementare la produzione. L'agricoltura è andata avanti per millenni senza bisogno di queste sostanze, fino a che non è arrivata la Monsanto e le altre multinazionali del settore. L'agricoltura chimica è solo una faccenda di grossi interessi commerciali.
    Date retta, meglio trovare qualche "baco" nella mela che non mangiare quelle belle mele perfette che hanno introitato ogni genere di schifezza chimica.
    concordo sul fatto che finchè si tratta di un semplice "baco" son solo proteine e niente di più.

    L'agricoltura è andata avanti per millenni senza prodotti chimici per eliminare microorganismi pericolosi, e infatti un millennio fa morivano parecchio giovani.

    comunque a parte le battute, quello di cui parlavo io sono microorganismi pericolosi per la salute, come la salmonella, senza contare poi che spesso le piante producono naturalmente sostanze tossiche nocive per difendersi dagli attacchi dei parassiti, in pratica se non usi disinfestanti potresti vedere aumentare le tossine naturalmente prodotte dalla pianta. Oggi ci sono scienziati che studiano i cosiddetti "prodotti biologici" e ne sconsigliano l'uso soprattutto con i bambini.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •