Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 11 1234567891011 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 110

Discussione: Battesimo (genitori in totale disaccordo!)

  1. #1
    Artista Ufologo svapatore
    ESP User
    L'avatar di MrSvap
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    916
    P.Vaporizer
    Provari Mini - Stingray Copper Black - Reo Grand Vv - KFL - AeroTankMega - Reo wood - Reo mini wood
    Citato in
    309 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    310
    Thanks ricevuti: 122 in 77 Posts

    Predefinito Battesimo (genitori in totale disaccordo!)

    Senza entrare troppo in merito a discorsi teologici (ateismo, fede non fede ecc.)

    Ci sono:
    un bambino molto piccolo
    e due genitori non sposati e non più conviventi ( entrambi batezzati e creesimati, ma non praticanti)

    Uno dei due vuole assolutamente battezzare il piccolo, l'altro no.

    Il genitore che vuole far battezzare il bambino puo' riuscirci nonostante l'altro genitore si opponga??

  2. #2
    Banned
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    243
    P.Vaporizer
    Ovale Elips-C
    Citato in
    21 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    22
    Thanks ricevuti: 38 in 20 Posts

    Predefinito

    no, peraltro la scelta di battezzare un neonato la trovo assolutamente ingiusta nei suoi confronti, dato che non ha diritto di scelta (se ingrassare o meno le tasche dei clericali).
    In sostanza devono venirne ad una, altrimenti si dovrebbe adire le vie legali...

  3. #3
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Scacchia
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,386
    P.Vaporizer
    REO Mini + Hornet; REO Mini 2.1 LP + Origen Little 16mm
    Citato in
    494 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    3,472
    Thanks ricevuti: 758 in 546 Posts

    Predefinito

    Per Geografia, se si è in Italia forse si.

    Per logica, direi che in questi casi dovrebbe decidere il tribunale dei minori e sempre per logica direi che dovrebbe non far battezzare il bambino per permettere al bambino stesso di scegliere se battezzarsi o no al raggiungimento di un età in cui possa capire il sacramento.

    Per legge... non saprei.

    troppo difficile, posso chiamare a casa?

  4. Il seguente User ringrazia :


  5. #4
    Artista Ufologo svapatore
    ESP User
    L'avatar di MrSvap
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    916
    P.Vaporizer
    Provari Mini - Stingray Copper Black - Reo Grand Vv - KFL - AeroTankMega - Reo wood - Reo mini wood
    Citato in
    309 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    310
    Thanks ricevuti: 122 in 77 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da NoWay! Visualizza Messaggio
    no, peraltro la scelta di battezzare un neonato la trovo assolutamente ingiusta nei suoi confronti, dato che non ha diritto di scelta (se ingrassare o meno le tasche dei clericali).
    In sostanza devono venirne ad una, altrimenti si dovrebbe adire le vie legali...
    Ti ringrazio
    Premesso che condivido totalmente il tuo pensiero,
    non sono certo purtroppo di quanto tu dici, o meglio non riesco a trovare in rete nulla che dimostri praticamente e a livello giuridico
    che un genitore non possa far battezzare il bambino senza il pieno consenso dell altro genitore. (da tenere in considerazioneche entrambi i genitori non sono sposati)

  6. #5
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    Non sono avvocato, chi lo è e in diritto di famiglia, batta un colpo!

    mmm a naso... non so se il tribunale dei minori si potrà mai occupare di questo. Fa parte forse del diritto di famiglia? no dai mi pare di no.Credo si possa fare per dispetto e non si finisce in galera per questo.
    E se io fossi un prete(brr marò sia mai) non farei battezzare il bambino in questa situazione conflittuale, se fossi un prete onesto.. c'è da dire che non importa se i genitori sono atei o praticanti, importante è che permettano al figlio di seguire quella strada con l'avvallo del padrino/madrina.
    Il fatto che non siano sposati credo si possa dire irrilevante se lo hanno riconosciuto entrambi e se è affidato ad entrambi (anche se fossero stati sposati e separati)
    più che adire per vie legali che trovo davvero assurdo e non rilevante per cause di diritto per un sacramento, io farei seguire sta coppia da qualcuno col sale in zucca per raggiungere un accordo. Aspettare qualche anno per vedere le inclinazioni del bimbetto, se genitori e familiari riescono ad essere corretti e non subdoli usando il bambino per le loro battaglie personali. ma viste le premesse la vedo dura, povero bimbo.
    per inciso, noi per fortuna siamo d'accordo e mio figlio non è battezzato ma insomma abbiamo saputo sceglierci a vicenda come coppia ben assortita.
    Forse ecco, per riprendere i ldiscorso di @Scacchia l'unica cosa possibile che un tribunale può fare è garantire la libertà del bambino e tutelarlo finchè non sia egli stesso a decidere. Ma no intervenire direttamente nel discorso del battesimo.
    Ultima modifica di Arancia; 01-10-2012 alle 18:46
    Click VAPIT!

  7. Il seguente User ringrazia :


  8. #6
    Ispiratore di Chrom© ®
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Sturusu
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    roma-palermo
    Messaggi
    6,376
    P.Vaporizer
    tutto ciò che è utile a non dare soldi ai politici e/o anafe
    Citato in
    553 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    1,007
    Thanks ricevuti: 3,629 in 1,610 Posts

    Predefinito

    La sentenza della Corte Costituzionale n. 239/84 ha stabilito che l'adesione a una qualsiasi comunita' religiosa debba essere basata sulla volonta' della persona (della persona e non dei genitori), volonta' che nessuno potrebbe chiedere ad un bambino di pochi giorni./anni.
    Il battesimo è in poche parole (diritto canonico) una sorta di iscrizione alla chiesa cattolica.

    però è da vedere la situazione specifica. se il genitore che si oppone è il padre, se ha diritto ad esercitare la patria podestà, etc.
    Uno stato in cui difendersi costa più della pena da cui ci si vorrebbe difendere non è civile.
    Che palle chi dà il benvenuto a tutti i costi


    Quello che sta nel cuore del sobrio è sulla lingua dell'ubriaco.(Plutarco)
    ci sedemmo dalla parte del torto poichè tutti gli altri posti erano occupati B.Brecht

  9. Il seguente User ringrazia :


  10. #7
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    Ecco @Sturusu ha detto meglio quel che pensavo anch'io. il tribunale tutela il bambino nelle sue scelte quindi non si può intentare una causa per farlo battezzare o no. Diverso se tale fosse un obbligo di cura dovuto ad un minore ma il battesimo non lo è.
    Click VAPIT!

  11. Il seguente User ringrazia :


  12. #8
    ESP Super User
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di bonzuccio
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,603
    Citato in
    1259 Post(s)
    Taggato in
    13 Thread(s)
    Thanks
    1,432
    Thanks ricevuti: 1,511 in 1,001 Posts

    Predefinito

    Non credo che si voglia fare giurisprudenza su un Sacramento, una sentenza di qualsiasi tribunale avrebbe dell'assurdo.
    Inoltre mettersi di traverso su na questione del genere avrebbe come risultato il solo rinfacciarsi posizioni litigi e difficoltà a giustificarsi nel futuro anche coi propri figli nel caso in cui certe storie vengano rivangate.... oltre a costituire storico di tensione sulle decisioni che dovranno essere prese.
    La separazione deve essere un gran trappolone per l'uomo legato ai propri figli bisogna mettere in campo tutta l'intelligenza di cui si dispone e saper aspettare, giocare a scacchi.
    Quando i genitori portavano i bambini a Gesù disse "Lasciate che i fanciulli vengano a me",
    quindi da laico io lascerei ampiamente perde
    anche perchè le motivazioni di un credente sono sicuramente più forti di chi non lo è.
    Quindil farei buon viso a cattivo gioco se proprio non riuscissi rispettare le convinzioni di un credente altrimenti camberei versione e negheri l'accaduto
    Ultima modifica di bonzuccio; 01-10-2012 alle 19:14

  13. #9
    Artista Ufologo svapatore
    ESP User
    L'avatar di MrSvap
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    916
    P.Vaporizer
    Provari Mini - Stingray Copper Black - Reo Grand Vv - KFL - AeroTankMega - Reo wood - Reo mini wood
    Citato in
    309 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    310
    Thanks ricevuti: 122 in 77 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sturusu Visualizza Messaggio
    La sentenza della Corte Costituzionale n. 239/84 ha stabilito che l'adesione a una qualsiasi comunita' religiosa debba essere basata sulla volonta' della persona (della persona e non dei genitori), volonta' che nessuno potrebbe chiedere ad un bambino di pochi giorni./anni.
    Il battesimo è in poche parole (diritto canonico) una sorta di iscrizione alla chiesa cattolica.

    però è da vedere la situazione specifica. se il genitore che si oppone è il padre, se ha diritto ad esercitare la patria podestà, etc.
    il bambino vive con la madre, c'è un affidamento condiviso stabilito dal tribunale dei minori.
    Per quanto concerne il discorso del farlo batezzare o meno, è il padre che si oppone.

    che succede in questo caso?

  14. #10
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Bibbitaro
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    985
    P.Vaporizer
    Ovale Elips, svariati tipi di Ego, Reo Mini <3
    Citato in
    253 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    278
    Thanks ricevuti: 257 in 192 Posts

    Predefinito

    Mah, in questi casi personalmente sarei a favore della parte che vuole battezzare il figlio.
    ome dice @Sturusu si tratta in pratica soltanto di una iscrizione alla Chiesa Cattolica; tant'è che quell'iscrizione in futuro dovrà essere confermata dalla Cresima (che è un vero e proprio rito di conferma di Battesimo e Comunione).

    Credo che in questi casi si dovrebbe ragionare seguendo il principio del "meglio una cosa in più che in meno" ed evitare al bambino lo stress di una lite (probabilmente l'ennesima) per una cosa che comunque il bambino stesso avrà modo di decidere quando sarà abbastanza grande per farlo.

    In sostanza, credo che l'opposizione di uno dei genitori e quindi le liti conseguenti ed il far intervenire un tribunale sia per il bambino uno stress peggiore del battesimo stesso.

  15. Il seguente User ringrazia :


Discussioni Simili

  1. Buio totale
    Di Brucolina31 nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 18-06-2012, 16:39
  2. CONFUSIONE totale
    Di paldo81 nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 11-11-2011, 13:57
  3. ecig battesimo
    Di bollar1 nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 22-09-2010, 11:46
  4. Genitori & Figli...
    Di Chrom nel forum Il Baretto
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 12-03-2010, 02:31
  5. Nella nebbia............più totale
    Di modizio nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 03-10-2009, 15:11

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •