Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: Studi sull'e-cig

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di gabbiano48
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Pescara
    Messaggi
    1,270
    P.Vaporizer
    e-pipe Eleaf, e-pipe Kamry K1000, eGrip , eGo
    Citato in
    14 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    67
    Thanks ricevuti: 125 in 45 Posts

    Exclamation Studi sull'e-cig

    Il titolo dell'articolo che ho appena trovato in rete sembrerebbe negativo nei confronti dell'e-cig (eCigarette: nocive quanto quelle normali? Anche studio greco avverte dei rischi delle sigarette elettroniche vendute su internet), ma leggendo tra le righe, a parte i soliti non-giudizi per mancanza di elementi sufficienti, trovo che "Lo studio neozelandese finisce addirittura per raccomandare l’uso delle eCigarette, in quanto alternative innocue al pericoloso vizio del fumo, che uccide ogni anno 5 milioni di persone"...
    I neozelandesi sono stati più bravi di altri a determinare la non pericolosità delle e-cig o sono meno influenzati dalle multinazionali del tabacco?
    Perchè le conclusioni cui sono giunti i neozelandesi non vengono evidenziate nel titolo?
    Di seguito, per completezza, il link all'articolo

    eCigarette: nocive quanto quelle normali? Anche studio greco avverte dei rischi delle sigarette elettroniche vendute su internet


  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di criceto45
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    occhiobello (ro)
    Messaggi
    10,251
    Citato in
    259 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    525
    Thanks ricevuti: 652 in 557 Posts

    Predefinito

    mi sembra comunque che siamo sempre li,ossia niente ben definito a parte i benefici che molti ne traggono

  3. #3
    Collaboratrice DKS e-liquid Very Old Poster L'avatar di DreamlikeMoon
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,147
    P.Vaporizer
    eGo, Zeus Liquidair
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    15 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    12
    Thanks ricevuti: 130 in 23 Posts

    Predefinito

    Ma sì, il problema è fondamentalmente sempre quello:
    1) pochi indizi e pochi elementi su cui concentrare gli studi
    2) la FDA tende a rompere le scatole e ad essere bacchettona e asservita alle multinazionali, e questo non solo per quel che riguarda il tabacco, ma in generale (parere mio personale, l'ho "incontrata" alcune volte nei miei studi per la tesi di laurea e ogni volta mi ha fatto storcere il naso).


    25/03/2010: prima esig. 14/04/2010: ultima analogica. Ho speso in e-sig, e-liquid e materiale vario ben € 808,22

  4. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Chrom
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4,503
    P.Vaporizer
    510-C ©
    Inserzioni Blog
    106
    Citato in
    393 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    156
    Thanks ricevuti: 783 in 378 Posts

    Predefinito

    Tutt'oggi, quasi la totalità di coloro che scrivono occupandosi di questo tema, quello del link postato da "gabbiano" compreso, dimostrano solo una sempre più preoccupante confusione informativa, e per questo anche mentale, sull'argomento.
    Anche in questo articoletto si confonde l'e-sigaretta in sé con il liquido usato per le sue cartucce, cosi come hanno fatto perfino gli stessi neozelandesi, americani e greci nei loro resoconti (scientifici?).

    Nessuno ha saputo ancora mettere chiaramente in evidenza la netta differenza esistente tra le due cose o, di più, di quella che può esserci tra un liquido prodotto non si sà bene dove, e ancor meno da chi, e quello prodotto da aziende certificate dall'obbligatorio rispetto della regolamentazione europea per queste sostanze... e magari precisare che si tratta della più stringente delle regolamentazioni esistenti al mondo.

    Per cui, tutto quello che è stato scritto da questi o altri enti che le hanno testate, non vale una cicca... tant'è che avrebbero potuto scrivere anche l'esatto contrario, o cose ben più precise, se fosse cambiato il liquido contenuto nelle cartucce da loro utilizzate per i test che hanno condotto.
    Un maggior impegno ad approfondire preventivamente l'argomento di cui si sono occupati, avrebbe certamente giovato... e non solo alla loro personale capacità di comprenderlo.

    Bene, andrò all’inferno.

  5. #5
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di gabbiano48
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Pescara
    Messaggi
    1,270
    P.Vaporizer
    e-pipe Eleaf, e-pipe Kamry K1000, eGrip , eGo
    Citato in
    14 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    67
    Thanks ricevuti: 125 in 45 Posts

    Predefinito

    Sono perfettammente d'accordo. Certo che la "professionalità" di certi articolisti è veramente preoccupante (e, purtroppo, non solo nel campo delle e-cig...). Sarei comunque curioso di leggere il rapporto dell'ente neozelandese per rendermi conto se, come al solito, è frutto di un'analisi errata e superficiale. Spero di trovarla in rete e, nel caso, postarla in questo 3d.


  6. #6
    Ispiratore di Chrom© ®
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Sturusu
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    roma-palermo
    Messaggi
    6,377
    P.Vaporizer
    tutto ciò che è utile a non dare soldi ai politici e/o anafe
    Citato in
    553 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    1,007
    Thanks ricevuti: 3,629 in 1,610 Posts

    Predefinito

    sempre articoli di giornale/riviste/siti e mai nulla di pubblicato a livello scientifico. valore degli studi quindi = 0-
    Uno stato in cui difendersi costa più della pena da cui ci si vorrebbe difendere non è civile.
    Che palle chi dà il benvenuto a tutti i costi


    Quello che sta nel cuore del sobrio è sulla lingua dell'ubriaco.(Plutarco)
    ci sedemmo dalla parte del torto poichè tutti gli altri posti erano occupati B.Brecht

  7. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di gqn77
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Milano e Iseo
    Messaggi
    3,449
    P.Vaporizer
    Vamo VW2, Robust L-Rider VV, DC-Tank Vivi Nova v3
    Inserzioni Blog
    13
    Citato in
    154 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    134
    Thanks ricevuti: 609 in 305 Posts

    Predefinito

    Diciamo che esiste i giornalisti si trovano di fronte a molti problemi, primo fra tutti il NON schierarsi con le esig. I motivi sono molteplici.

    Ci sono i non fumatori "astiosi" quelli che odiano chi fuma tout court per cui è il vizio e non il danno alla salute ad arrecare fastidio.

    Ci sono le "non informazioni" come la storia che il glicole è un antigelo o un refrigerante (tecnicamente vero... ma usato propio nell'industria alimentare per evitare problemi di contaminazione degli alimenti) confondendolo con il glicole etilenico, magari basandosi su una partita di liquidi cinesi arrivati in mano alla FDA. La cosa migliore di tutte è "il glicole è un solvente"... vero.. come lo è l'acqua. Molte cose sono solventi... e molte sono non nocive.

    Poi c'è il pararsi il culo... mettiamo che fra 10 anni si dovesse scoprire che le e-sig dupplicano i tarzanelli.... io dopo una tarzanellectomia d'urgenza vado a ribeccarmi l'articolo che dice che l'esig non fa male e gli chiedo millanta dollari di danni. Cavolo in america riescono ancora a farsi dare i soldi dalle compagnie del tabacco.

    Infine dato che il rapporto fumatori non fumatori è a vantaggio di quest'ultimo titolare un articolo serve ad attirare i NON fumatori. Cavolo ieri ero al ristorante e guarda un po' te quello la mi ha fumato ini faccia dicendo che non fa male.. invece guarda sto articolo.
    http://img222.imageshack.us/img222/1195/190x128mo7.jpg

    " (parlando del figlio di un anno) Tiene sempre gli occhi aperti, sai, ci osserva sempre; qualche volta tu stai a guardarlo e ti rendi conto che sta imparando una cosa nuova... è come assistere ad un miracolo." (The Family man).

    La guida per chi inizia - I negozi testati dalla comunità - Dedicato a chi comincia- Usa il tasto cerca prima di chiedere

  8. #8
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Lonegunman
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    15,467
    Inserzioni Blog
    6
    Citato in
    443 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    812
    Thanks ricevuti: 1,509 in 751 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gabbiano48 Visualizza Messaggio
    I neozelandesi sono stati più bravi di altri a determinare la non pericolosità delle e-cig o sono meno influenzati dalle multinazionali del tabacco?
    Perchè le conclusioni cui sono giunti i neozelandesi non vengono evidenziate nel titolo?
    Di seguito, per completezza, il link all'articolo
    eCigarette: nocive quanto quelle normali? Anche studio greco avverte dei rischi delle sigarette elettroniche vendute su internet
    lo studio neozelandese è stato commissionato da rujan
    sarei sicuramente indisciplinato se il mio ruolo lo concedesse

  9. #9
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di criceto45
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    occhiobello (ro)
    Messaggi
    10,251
    Citato in
    259 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    525
    Thanks ricevuti: 652 in 557 Posts

    Predefinito

    lo studio neozelandese è stato commissionato da rujan
    sperando non sia di parte

  10. #10
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di gabbiano48
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Pescara
    Messaggi
    1,270
    P.Vaporizer
    e-pipe Eleaf, e-pipe Kamry K1000, eGrip , eGo
    Citato in
    14 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    67
    Thanks ricevuti: 125 in 45 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lonegunman Visualizza Messaggio
    lo studio neozelandese è stato commissionato da rujan
    Lo so, Lone, ma ciò non implica che i risultati del test siano inattentibili. Certo che è ancora poco, ma almeno si ha un'idea approssimativa di cosa si inala con le e-cig. Piuttosto penso sia indispensabile che, specialmente per l'acquisto di liquidi, ci si rivolga a produttori seri che garantiscano la loro qualità.
    Per chi volesse dare un'occhiata a ciò che ho trovato in rete :

    http://www.docstoc.com/docs/30392176/E-cigarette-primi-dati-e-possibili-prospettive
    NZ E-cigarette trialTob Control 2010;19:98-103 doi:10.1136/tc.2009.031567 published 9 April 2009
    The electronic cigarette is effective in raising plasma nicotine levels, and in reducing cravings, and is more pleasant to use than the medicinal nicotine inhaler…………….
    Effect of an electronic nicotine delivery device (e cigarette) on desire to smoke and withdrawal, user preferences and nicotine delivery: randomised cross-over trial
    Full text as pdf


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. ecig studi medici
    Di puffpuff nel forum Esmoking e Salute
    Risposte: 93
    Ultimo Messaggio: 01-03-2012, 13:18
  2. studi università di boston
    Di alle82 nel forum Esmoking e Salute
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 20-12-2010, 16:38
  3. Documenti e report sugli studi ed analisi dell' Esig!
    Di duska nel forum News Dal Mondo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-09-2010, 02:19
  4. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-01-2010, 23:05

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •