Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 13 12345678910111213 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 123

Discussione: E-cig sotto accusa: "Metalli pesanti nei liquidi"

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di svapator
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Brindisi
    Messaggi
    2,306
    P.Vaporizer
    Tutto ciò che fa vapore......ormai non guardo più gli hardware....li uso e basta.
    Citato in
    91 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    642
    Thanks ricevuti: 368 in 248 Posts

    Predefinito E-cig sotto accusa: "Metalli pesanti nei liquidi"

    E-cig sotto accusa: "Metalli pesanti nei liquidi"



    Piombo, arsenico, cromo e altri metalli pesanti nelle e-cig. La presenza dei metalli pesanti è stata rilevata nei liquidi di trenta ricariche grazie a un'analisi, commissionata da "Il Salvagente" all'Università Federico II di Napoli. In due casi (Puffit e DKS) le concentrazioni di cromo sono più alte della media del campione e in un altro lo stesso accade per il rame (Genesis).
    Metalli pesanti - Per il piombo nelle e-cig i livelli riscontrati sono superiori a quelli che la legge prevede per l'acqua, e 12 casi superano la concentrazione media nel sangue degli italiani. Per l'arsenico 20 campioni sforano entrambi i limiti.

    Dopo che a giugno "Il Salvagente" aveva denunciato una presenza eccessiva di arsenico e di altri metalli pesanti nelle ricariche di sigarette elettroniche in vendita in Italia e, qualche giorno fa è stata la Francia a mostrare una presenza di sostanze potenzialmente cancerogene nel fumo elettronico, ora è di nuovo il settimanale dei consumatori italiano a sollevare pesanti interrogativi.

    "Servono regole" - "Il Salvagente" osserva: "Altrettanto indefinite sono le conseguenze per la salute inalando questi metalli: contaminanti naturali o di derivazione antropica, che oltre certe concentrazioni - attesta la letteratura scientifica - esercitano un'azione tossica sulla salute, specie per effetto dell'accumulo, e sono considerati concausa di varie patologie cronico-degenerative. Ragioni sufficienti a dettare limiti in ogni settore di consumo: alimentare, cosmetico, farmacologico, ambientale".

    Anche se le evidenze sull'impatto sulla salute dell'uso regolare della sigaretta elettronica sono ancora controverse, in Francia come in Italia la richiesta è quella di una normativa, ribadisce l'associazione, "senza nessun pregiudizio sulla sigaretta elettronica".

    Il Codacons chiede controlli e sequestri - Dopo l'inchiesta il Codacons ha chiesto controlli e sequestri a tappeto in tutta Italia e soprattutto regole certe in materia. Il presidente dell'associazione, Carlo Rienzi ha affermato: "Il vero problema è l'assenza di una normativa che regolamenti il settore delle e-cigarettes e dei liquidi, nel quale regna il vero e proprio caos e in attesa di regole certe, il ministero della Salute e i Nas devono compiere analisi a tappeto su tutti i liquidi per sigarette elettroniche venduti in Italia, acquisendo i prodotti all'interno dei tanti punti vendita in franchising presenti sul territorio. Tutti i liquidi che possono rappresentare un pericolo per la salute devono essere ritirati dal commercio con effetto immediato, sulla base del principio di precauzione e a tutela dei consumatori".

    Rienzi ha concluso: "Non vogliamo demonizzare le sigarette elettroniche, ma in assenza di certezze e regole precise sulle sostanze contenute nei liquidi e sulle possibili conseguenze per la salute derivanti dall'inalazione delle stesse, devono essere ritirati dal mercato quei prodotti che contengono al loro interno sostanze pericolose per la salute umana".

  2. Il seguente User ringrazia :


  3. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di diabolika7
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Genova
    Messaggi
    669
    P.Vaporizer
    Kayfun Lite Plus 2014 - Magoo -Trident- Smok Rsst - Nemesis - Itaste SVD - Smok SID - Eroll
    Citato in
    115 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    70
    Thanks ricevuti: 168 in 125 Posts

    Predefinito

    articolo interessante,e ora la domanda mi sorge spontanea,ma se uno si fa le basi andando in farmacia a prendere pg e vg rischierebbe comunque che vi siano metalli pesanti?premetto che da qualche mese uso solo basi inawera
    Da quando ho smesso di fumare me lo ricordo da solo,quanto ho risparmiato non è veritiero perchè andavo a tabacco,la spesa per lo svapo è in continuo aggiornamento quindi ho tolto pure quella.
    Keep calm and have a vape

  4. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Prof. Pinocchio
    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    Germania / Milano
    Messaggi
    645
    P.Vaporizer
    Macchina del Caffè....:-)))....
    Citato in
    109 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    316
    Thanks ricevuti: 452 in 235 Posts

    Predefinito

    Ma che bravi, pensano alla nostra "Salute", che non rido!!!!!
    allora proibiscono tutto in modo che poi noi ritorniamo alle "Salubri" Puzzone!!!!
    Che fetenti!
    Matto è ancora un complimento per stà Gente.
    Ogni alimento, bevanda, etc.pp contiene una miriade di tracce di tutte le sostanze possibili immaginabili,
    sempre in Microgramm dosi, dalle Autorità consentite e ritenuti "non nocivi".
    Addirittura anche nell'aria che respiriamo ci sono più sostanze Nocive di quel che parlano nei Liquids.
    Proprio Matti, bugiardi e truffatori, senza anima e Morale stà Marmaglia corrotta.
    ciao

  5. I seguenti User ringraziano:


  6. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Patalollo
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    1,551
    P.Vaporizer
    Precise 10440
    Citato in
    112 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    55
    Thanks ricevuti: 172 in 111 Posts

    Predefinito

    Mi sembra un po' "tardivo" riesumare un argomento di discussione già abbondantemente dibattuto ancora a febbraio scorso o giù di lì, e dopo che Puff e altri hanno evidenziato che le concentrazioni di metalli rinvenute sono abbondantemente sotto la soglia massima prevista dalla legge... per l'acqua che beviamo. (In definitiva: è un hoax anti-ecig)

  7. I seguenti User ringraziano:


  8. #5
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Prof. Pinocchio
    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    Germania / Milano
    Messaggi
    645
    P.Vaporizer
    Macchina del Caffè....:-)))....
    Citato in
    109 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    316
    Thanks ricevuti: 452 in 235 Posts

    Predefinito

    Hai ragione Patalollo,
    non vale veramente la pena di rispondere.....:-(((....
    ci si incazza solo.....:-)))....
    ma l'artico è addirittura di oggi, mannaggia.
    Stì Bast...oni.
    ciao

  9. #6
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di svapator
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Brindisi
    Messaggi
    2,306
    P.Vaporizer
    Tutto ciò che fa vapore......ormai non guardo più gli hardware....li uso e basta.
    Citato in
    91 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    642
    Thanks ricevuti: 368 in 248 Posts

    Predefinito

    Premesso che occorrerebbe leggere e valutare bene i risultati, nell'articolo si fa cenno sul fatto che " Per il piombo nelle e-cig i livelli riscontrati sono superiori a quelli che la legge prevede per l'acqua, e 12 casi superano la concentrazione media nel sangue degli italiani. Per l'arsenico 20 campioni sforano entrambi i limiti."
    Credo, pur essendo consapevole che l'ecig non è ben vista per i noti motivi, tuttavia di essere d'accordo con Carlo Rienzi, una normativa stringente sui liquidi per l'ecig è necessaria, più bassi vengono posti i limiti per i contaminanti per legge e più tutelati saremo noi consumatori abituali e continuativi dell'ecig.
    Inoltre, secondo me, non è un ripetersi, è un articolo nuovo rispetto a l'altro già discusso a febbraio scorso, dove, tra l'altro, non ricordo foossero stati analizzati liquidi puff o dks.

  10. #7
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Prof. Pinocchio
    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    Germania / Milano
    Messaggi
    645
    P.Vaporizer
    Macchina del Caffè....:-)))....
    Citato in
    109 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    316
    Thanks ricevuti: 452 in 235 Posts

    Predefinito

    Bravo, bravi, complimenti....
    ma perchè stì Individui e Marmaglia non esaminano così intensivamente e quasi mensilmente le Sigarette Tabaccose????
    Neanche se il cielo fosse carta e l'oceano tinta,
    basterebbero per scrivere tutte le analisi molto più serie, dannose e velenose sulle Sigarette Analoghe.
    Hmmm....e ogni volta in nome dei Poveri Consumatori, "sempre" meritevoli d'essere conservati e salvaguardati!!!!Poveretti!!!!
    Ma che Palle devo sempre leggere e rileggere....
    Lobbyisti comprati e Maledetti che non siete altro.

  11. #8
    Very Old Poster
    Shop Fisico
    Very Old Poster L'avatar di ournature
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    bologna
    Messaggi
    4,555
    P.Vaporizer
    Ovale Elips-C / Ego One
    Citato in
    231 Post(s)
    Taggato in
    15 Thread(s)
    Thanks
    422
    Thanks ricevuti: 658 in 259 Posts

    Predefinito

    Purtroppo nell'articolo c'è malafede ed è macroscopica.
    Com'era stato evidenziato da molti anche per il vecchio studio del Salvagente il confronto con i limiti permessi nell'acqua è un errore gigantesco.
    Nell'acqua i limiti vengono fissati in base a quella che si presume sia l'assunzione media al giorno di acqua per evitare che l'accumulo giornaliero di queste impurità sia troppo elevato.
    Ma quanto eliquido si consuma mediamente al giorno rispetto all'acqua?
    Parliamo di millilitri contro litri.
    Detto ciò, l'eventuale accumulo quotidiano nel corpo di queste impurità che si avrebbe attraverso lo svapo è molte volte inferiore a quello che si ha quando si beve acqua, e probabilmente più basso anche di quello che si assume quotidianamente attraverso i vari alimenti.
    Ma il messaggio che passa, grazie alla risonanza che i media danno a questi malfattori, è purtroppo un altro.


  12. #9
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di svapator
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Brindisi
    Messaggi
    2,306
    P.Vaporizer
    Tutto ciò che fa vapore......ormai non guardo più gli hardware....li uso e basta.
    Citato in
    91 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    642
    Thanks ricevuti: 368 in 248 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ournature Visualizza Messaggio
    Purtroppo nell'articolo c'è malafede ed è macroscopica.
    Com'era stato evidenziato da molti anche per il vecchio studio del Salvagente il confronto con i limiti permessi nell'acqua è un errore gigantesco.
    Nell'acqua i limiti vengono fissati in base a quella che si presume sia l'assunzione media al giorno di acqua per evitare che l'accumulo giornaliero di queste impurità sia troppo elevato.
    Ma quanto eliquido si consuma mediamente al giorno rispetto all'acqua?
    Parliamo di millilitri contro litri.
    Detto ciò, l'eventuale accumulo quotidiano nel corpo di queste impurità che si avrebbe attraverso lo svapo è molte volte inferiore a quello che si ha quando si beve acqua, e probabilmente più basso anche di quello che si assume quotidianamente attraverso i vari alimenti.
    Ma il messaggio che passa, grazie alla risonanza che i media danno a questi malfattori, è purtroppo un altro.

    Perfettamente d'accordo con te.
    Converrai però, che una regolamentazione del settore sulla qualità dei materiali impiegati e su limiti stringenti per i contaminanti tossici che possono ritrovarsi nei liquidi o nell'hardware è necessaria.
    In italia vengono venduti tanti liquidi differenti di altrettante aziende, è bene avere una legislazione univoca e precisa che stabilisca una volta per tutte cosa ci può essere e cosa non ci può essere o solo a livelli minimi di contaminazione.
    Il mercato lasciato in balìa di se stesso non da garanzia di salubrità, occorre sempre che intervenga il legislatore a guidarlo.

  13. #10
    Rivenditore Puffcigarette
    Shop Fisico
    Very Old Poster L'avatar di maury_m
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Pordenone
    Messaggi
    1,242
    P.Vaporizer
    AVATAR GT
    Citato in
    27 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    182
    Thanks ricevuti: 102 in 59 Posts

    Predefinito

    Guariniello ha controllato quasi tutti i liquidi prodotti in Italia se ci fossero stati problemi avrebbe già fatto qualcosa in merito.

Discussioni Simili

  1. Risposte: 136
    Ultimo Messaggio: 19-06-2013, 21:25
  2. DISINFORMAZIONE - metalli pesanti -
    Di maddox nel forum News Dal Mondo
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 15-06-2013, 15:15
  3. [REQUEST] Tasto "Mi piace" / "Concordo" / "Quoto!"
    Di Numenor nel forum Consigli, Proposte e Richieste
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-03-2013, 03:04
  4. dopo la Apple anche la Tom Tom sotto accusa
    Di pat71 nel forum Hi-Tech
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 01-05-2011, 00:59

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •