Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: L'amaro commento del Dr. Farsalinos sul meeting dell'ENVI

  1. #1
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di pat71
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Locarno
    Messaggi
    12,423
    P.Vaporizer
    GP Paps - Provari Mini - Vinci - REO - Betti III - Galileo - GGTS
    Inserzioni Blog
    7
    Citato in
    1472 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    2,576
    Thanks ricevuti: 8,465 in 2,625 Posts

    Predefinito L'amaro commento del Dr. Farsalinos sul meeting dell'ENVI

    ENVI (Commissione Europea Ambiente, Sanità pubblica, Sicurezza alimentare) Workshop sulle sigarette elettroniche (07-mag-2013): parlare di teoria, nascondere i fatti

    Prima di essere informato circa i partecipanti al seminario, ho pensato che questo incontro sarebbe stata una grande occasione per informare le autorità sanitarie circa l'evidenza scientifica attualmente disponibile sulle sigarette elettroniche.

    Tuttavia, quando ho visto il programma e i relatori che sono stati invitati, ero quasi sicuro che sarebbe stata una perdita di tempo. Purtroppo, la mia previsione è stata assolutamente confermata, in base alle diapositive di ogni presentazione.

    A parte il Prof. Etter, che ha fatto qualche ricerca e potrebbe presentare le sue scoperte (reali prove scientifiche), nessuno degli altri partecipanti è mai stato coinvolto in alcuna ricerca sulle e-sigarette. Quello che è stato davvero sorprendente e inaspettato, è la quantità di disinformazione presentata a questa conferenza. Di più, alcune delle presentazioni erano scandalosamente poco informative; è stato evitato di riportare i dati scientifici già disponibili o, in alcuni casi, li hanno presentati in modo distorto.

    Per cominciare, il rappresentante della European Respiratory Society non ha detto praticamente nulla. Questo è un grande miglioramento rispetto al comunicato stampa dello scorso anno di questa società, quando affermavano che "In generale, ERS sottoscrive il principio medico di primum non nocere e sostiene che i consumatori di tabacco non dovrebbero barattare un prodotto cancerogeno per un altro ... ". La differenza tra questa e l'opinione di oggi è impressionante. Inoltre, molte delle domande che egli ha espresso sono già state studiate. Le emissioni delle e-sigarette sono state esaminate da 3 studi.
    Schripp e collaboratori [1] hanno comparato le emissioni del fumo di tabacco e della sigaretta elettronica. Hanno testato 20 sostanze chimiche rilasciate nell'ambiente. Tutte queste sostanze erano presenti nel fumo di sigaretta; solo 6 erano presenti nel vapore dell'e-sigaretta, a livelli di 2,5 (acetone) fino a 50 volte (acetaldeide) inferiore rispetto alle sigarette. Romagna, Farsalinos e colleghi hanno presentato al Congresso 2012 della Società per la Ricerca su Nicotina e Tabacco i risultati di uno studio di confronto tra vaping passivo e fumo passivo. Hanno trovato 10 volte meno totali composti di carbonio #estratto/macerato e la completa assenza di sostanze tossiche come l'acroleina, il toluene e gli idrocarburi policiclici aromatici. McAuley e collaboratori [2] hanno trovato "nessun rischio evidente per la salute umana dalle emissioni dell' e-sigaretta".
    Il rappresentante chiede di sperimentazioni cliniche e studi post-marketing. Siamo d'accordo con questo, e in effetti questo supporta il concetto che la e-sigarette dovrebbe essere a disposizione del consumatore (altrimenti non tali studi non possono essere eseguiti). In generale, più studi devono essere fatti, ma questo non significa che non sappiamo nulla.

    La presentazione del Prof. Pisinger è stata una grande, ma spiacevole sorpresa. In un primo momento, lei descrive un fatto ovvio, cioè che abbiamo bisogno di diversi anni e molte migliaia di utenti al fine di determinare le conseguenze a lungo termine dell'uso dell'e-sigaretta. Poi, alcune strane affermazioni sono state fatte. Per esempio: "Per lo più solo" tracce "di tossine, ma l'aerosol inalato subisce modifiche nel polmone umano". Questa è una affermazione senza senso. Le variazioni del polmone (se capita) non avrebbero mai potuto aumentare la quantità di queste tossine (o dobbiamo respingere la teoria della relatività). Voleva dire qualcosa d'altro probabilmente. Poi ha presentato alcune scelte di immagine davvero sfortunate (umorismo? Io non riuscivo a percepirlo; l'etichettura incoerente della nicotina non è pericoloso di per sé, sta già accadendo con le sigarette normali poiché le autorità ancora accettano il metodo ISO per definire il contenuto di nicotina nel fumo di sigaretta) ed infine, ha fatto riferimento ai rapporti di sicurezza sull'e-sigaretta. Ha menzionato un "Aumentare il numero di eventi avversi, molti con rapporto di causalità". I dati provengono dalla FDA [3], come lei ricorda, tuttavia, il rapporto della FDA ha ricevuto 47 segnalazioni di eventi avversi dal 2008, di cui 8 sono gravi (in 4 anni a tempo). Inoltre, gli autori citano: "Di nota, non vi è necessariamente una relazione causale tra eventi avversi segnalati e l'utilizzo di e-sigaretta, alcuni eventi avversi potrebbe essere correlato a condizioni pre-esistenti o per altre cause non segnalati.». La Prof. Pisinger ha sostenuto l'esatto contrario! Interessante ... Per finire, lei sostiene che smettere di fumare è possibile e presenta una grafica che non rappresenta la cessazione del fumo. La differenza in % di fumatori tra il 1950 e il 2010 non sono informazioni su smettere di fumare, ma più probabilmente circa un minor numero di persone avviate al fumo. Nonostante ciò, prof. Pisinger pensa che una prevalenza di fumatori del 25% nella popolazione generale non è importante e a queste persone non dovrebbero essere offerti prodotti per la riduzione dei danni del tabacco?

    Il Prof. Etter ha fatto una presentazione eccellente, ma era solo l'eccezione in un ambiente ostile della commissione ENVI.

    Quasi tutti gli invitati hanno espresso la loro preoccupazione per lo "sconosciuto", ignorando la varietà di dati già disponibili per i componenti del liquido dell'e-sigaretta e dei vapori. Nel complesso, nessuna menzione è stata fatta sugli studi chimici e tossicologici che hanno dimostrato che l'e-sigarette (a prescindere dalla loro qualità della produzione) sono di gran lunga meno dannose rispetto al tabacco. Solo in Grecia, più di 300 liquidi sono stati testati da laboratori universitari indipendenti, e nessuno aveva nitrosammine e idrocarburi policiclici aromatici a livelli considerati nocivi. Ovviamente, dobbiamo aspettare diversi anni per vedere gli effetti a lungo termine, tuttavia, il potenziale delle e-sigarette per neutralizzare con successo gli effetti negativi del fumo sulla salute è innegabile! E l'esperienza attuale ha dimostrato che, anche se i funzionari della sanità pubblica evitano di guardare la prova reale, tribunali e giudici non li ignorano.

    PS: Sono stato informato che, con eccessiva arroganza, alcuni dei relatori hanno cercato di screditare la validità di tutti gli studi già effettuati sulle e-sigarette. Devo dire che è molto comune nella comunità scientifica vedere qualcuno che non è riuscito ad essere un pioniere in un campo di ricerca, criticare gli altri che si sono succeduti. Invece di commentare e discutere di disinformazione, vorrei suggerire che si dovrebbe cominciare a rendersi conto delle principali questioni etiche cercando di vietare l'uso di un prodotto che è stato determinato (fino ad ora) per essere un'alternativa molto più sicura di fumare.

    Dr. Farsalinos


    Fonte: envi

    Link studi citati:
    [1] http://onlinelibrary.wiley.com/doi/1...792.x/abstract
    [2] http://informahealthcare.com/doi/abs...78.2012.724728
    [3] http://ntr.oxfordjournals.org/content/15/2/615.long


  2. #2
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    Cribbio che fatica 'sto mondo... famoci 'na svaspata
    Click VAPIT!

  3. #3
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Euripide
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Como
    Messaggi
    1,341
    Citato in
    167 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    758
    Thanks ricevuti: 467 in 332 Posts

    Predefinito

    A me è venuto in mente Darwin...


    Mentre era sul Beagle, Darwin era però rimasto ortodosso, e citava la Bibbia come un'autorità nella morale, ma aveva cominciato a vedere la storia del Vecchio Testamento come falsa ed inaffidabile. Dopo il suo ritorno, investigò la trasmutazione delle specie. Sapeva che i suoi amici naturalisti ecclesiastici la ritenevano un'orrenda eresia, che minava le giustificazioni miracolose per l'ordine sociale, e sapeva che tali idee rivoluzionarie erano sgradite specialmente in un momento in cui la posizione raggiunta dalla Chiesa anglicana era attaccata dai dissidenti radicali e dagli atei.
    (fonte Wikipedia)

    Non ho iniziato a svapare per smettere di fumare, ho provato e mi è piaciuto, lasciare le sigarette è stata solo una conseguenza.

  4. #4
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di textina
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Verona
    Messaggi
    4,756
    P.Vaporizer
    Prodotti elettronici di qualità... molti senza TC
    Citato in
    1099 Post(s)
    Taggato in
    11 Thread(s)
    Thanks
    2,395
    Thanks ricevuti: 3,561 in 1,556 Posts

    Predefinito

    La cosa è molto triste, purtroppo.... troppi interessi in gioco, pressioni esterne sicuramente altissime, porteranno ai giusti riconoscimenti dell'esig solo quando sarà talmente evidente e palese che non potranno negarlo, .... o più probabilmente, quando sia le aziende farmaceutiche che produttori di tabacco saranno pronti ad entrare nel mercato dell'esig. ..... a quel punto diventeranno salutari ufficialmente

  5. I seguenti User ringraziano:


  6. #5
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di FlaMas
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    274
    P.Vaporizer
    eGo T, eGo C, eGo W, DCT, Vivi Nova, Lavatube V2, vision eternity, CE5U
    Citato in
    32 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    69
    Thanks ricevuti: 85 in 65 Posts

    Predefinito R: L'amaro commento del Dr. Farsalinos sul meeting dell'ENVI

    L'unico pensiero che mi viene è che quando ci sono in ballo interessi, non ci si può fidare proprio di nessuno e lo schifo arriva quando in ballo c'è la salute!

    Mi auguro che tanti medici si uniranno al Dr. Farsalinos ed il Dr. Romagna per portare avanti le ricerche sull'esig

  7. Il seguente User ringrazia :


  8. #6
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di pat71
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Locarno
    Messaggi
    12,423
    P.Vaporizer
    GP Paps - Provari Mini - Vinci - REO - Betti III - Galileo - GGTS
    Inserzioni Blog
    7
    Citato in
    1472 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    2,576
    Thanks ricevuti: 8,465 in 2,625 Posts

    Predefinito

    Speriamo Flamas

    Loro intanto hanno ottenuto un importante riconoscimento, qualche giorno fa il Dr. Farsalinos ha scritto su G+:

    È un grande onore per me e per il nostro gruppo di ricerca il fatto che la Società Europea di Cardiologia abbia accettato un nuovo studio clinico sulle sigarette elettroniche per la presentazione in forma orale (come una lezione) nel corso del prossimo congresso annuale che si terrà ad Amsterdam (Paesi Bassi) dal 31 agosto al 4 settembre 2013. È davvero un onore, perché:

    1. È probabilmente il più grande congresso scientifico del mondo. L'anno scorso, 29.000 scienziati hanno partecipato al congresso.
    2. Quest'anno 10.492 studi sono stati inviati da 87 paesi per la presentazione al congresso, 4.000 sono stati accettati e solo 35 studi singoli (come il nostro) sono stati accettati per la presentazione in una conferenza (il resto sarà presentato in manifesti).

    Le parole esatte della Società Europea di Cardiologia nella lettera di accettazione sono state: "Il vostro abstract è stato scelto per la sua eccezionale qualità e sarà presentato nel corso di una sessione orale. Ogni presentatore ha 15 minuti per presentare il suo lavoro (10 minuti di presentazione powerpoint +. 5 minuti domande-e-risposte) ".

    Così, la più grande conferenza scientifica del mondo e una delle organizzazioni scientifiche più rispettabili ci sta dando 15 minuti di tempo per presentare un singolo studio. Sono davvero orgoglioso che abbiano dato così tanto rispetto e valore al nostro studio. E vorrei ringraziare tutti i partecipanti, senza di loro non sarebbe mai stato eseguito lo studio.

  9. I seguenti User ringraziano:


Discussioni Simili

  1. Restocks & eCig Study (Dr. Farsalinos)
    Di ecigwizard nel forum Ecigwizard.com
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-04-2013, 17:28
  2. commento sul the guardian
    Di jsabina nel forum Costume e Società
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 06-01-2013, 14:02
  3. meeting svapatori esigarettaportal
    Di Jago nel forum Consigli, Proposte e Richieste
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 11-11-2010, 19:20
  4. Alla ricerca dell'amaro
    Di Darietto nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 16-10-2010, 00:28
  5. Catania svapo meeting
    Di mordr3d nel forum Il Baretto
    Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 28-04-2010, 14:18

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •