Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Consiglio x acquisto nuova E-cig (dopo Egrip)

  1. #1
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    50
    P.Vaporizer
    Nautilus Mini, GS Air 2, Ego V2; EX: justfog 1453, egrip, egrip VT
    Citato in
    8 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    7
    Thanks ricevuti: 6 in 6 Posts

    Predefinito Consiglio x acquisto nuova E-cig (dopo Egrip)

    Mi ritrovo nell'urgenza di sostituire la mia Egrip, dopo nemmeno un anno dal suo acquisto: la batteria dura ormai poco + della metà della durata originale, e soprattutto lo sportellino attraverso il quale si versa il liquido, non resta + chiuso e basta un nonnulla per farlo aprire.
    Quindi mi ritrovo nel "panico", dato che non conosco dal vivo altri modelli di sigaretta elettronica...le mie "necessità" sono:
    - batteria che duri almeno un giorno intero (per intenderci, la bateria dell'egrip nuova da 1500mAh mi durava un giorno sì e no)
    - dimensioni possiilmente ridotte (l'ideale saebbe o qualcosa a "penna" o qualcosa delle dimensioni dell'egrip)
    - prezzo ovviamente contenuto
    - non mi importa particolarmente di eccessive regolazioni di watt/volts: con l'egrip ho sempre fumato quasi al minimo dei watt, con l'aria abbastanza aperta
    - qualcosa che esalti abbastanza bene l'aroma, pure a leggero discapito dell'hit, dato che il mio apparato olfattivo/gustativo non è dei più fini

    Lo so che sono tante cose, ma almeno così è tutto chiaro
    P.S. visto che ci siamo, come sono le e-cig con regolazione della temperatura? sono utili veramente?

  2. #2
    Member
    ESP User
    L'avatar di theboss1
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    105
    Citato in
    13 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    9
    Thanks ricevuti: 11 in 11 Posts

    Predefinito

    Io proverei una istick basic, si trova a 25 euro più spedizione
    Monta il gs air 2
    http://www.svapostore.net/kit-sigare...h-Kit-Completo

    Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

  3. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Evinrude84
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Prov. Vicenza
    Messaggi
    248
    P.Vaporizer
    Marmitta del ciao
    Citato in
    52 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    176
    Thanks ricevuti: 132 in 91 Posts

    Predefinito

    Consiglio un istick mini 20w o un 30w...vanno bene e con 30 euro si trovano.

    Sciaooo
    Ultima modifica di Evinrude84; 13-01-2016 alle 11:02

  4. #4
    New Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    2
    P.Vaporizer
    Smokie's Krystal
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Dde

  5. #5
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    50
    P.Vaporizer
    Nautilus Mini, GS Air 2, Ego V2; EX: justfog 1453, egrip, egrip VT
    Citato in
    8 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    7
    Thanks ricevuti: 6 in 6 Posts

    Predefinito

    per la cronaca, per andare sul sicuro, mi sono accattato la nova egrip VT

  6. #6
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    50
    P.Vaporizer
    Nautilus Mini, GS Air 2, Ego V2; EX: justfog 1453, egrip, egrip VT
    Citato in
    8 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    7
    Thanks ricevuti: 6 in 6 Posts

    Predefinito

    riuppo questo vecchio post...
    dopo la morte dell'egrip, ieri mi è morta (di morte ben più disonorevole) l'egrip VT, quindi di nuovo cambierò hardware, stavolta però vorrei rifletterci un po' meglio...
    ho adocchiato questi tre modelli:
    http://www.svapostore.net/kit-sigare...-Plato-AIO-50W
    http://www.svapostore.net/kit-sigare...etech-eGrip-II
    http://www.svapostore.net/batterie-a...Stick-Pico-75W

    le mie esigenze sono: dimensioni decenti (deve stare in tasca dei pantaloni, quindi preferirei niente batt.+atom di lunghezza 25cm), fumo a wattaggi medio-bassi, contenuto di nicotina 0.6-0.9, aromi tabaccosi e fruttati, mi interessa particolarmente la percezione dell'aroma, mi piace il tiro "arioso"

    nell'hardware apprezzerei inoltre: lo stealth mode (spegnimento del display, per far durare di + la batteria e non sembrare un albero di natale acceso), le parti sostituibili (la batteria nel caso si usuri e il tank - li ho incrinati ad entrambe le egrip a forza di cadute), la possibilità di cambiare atomizzatore (così se non mi piacesse + quello, basta che lo sostuisca senza dover cambiare tutto), possibilità di ricaricarla svapando in contemporanea, durata della batteria sopra la media (difficile capirlo dalle recensioni comunque, dato la difficoltà a calcolarlo/paragonarlo tra utenti/utilizzi diversi)

    NON mi interessano per niente invece: il controllo temperatura (quantomeno sull'egrip l'ho trovato del tutto senza ragion d'essere: tiro "bloccato a meza via e niente più), possibilità di rigenerazione (non mi riesce)

    la joyetech ha dalla sua la possibilità di cambiar atomizzatore, e svariate testine diverse compatibili (per poter provare quindi "modalità" di fumo differenti, dimensioni abbastanza ridotte, in compenso anche questa mi è sembrato di capire che non sia molto facilmente smontabile; mi sembra piuttosto macchinosa a livello di gestione, con 5.000 funzioni inutili, tipo orologio e giochino!!!!!!!! (che magari distrae gli ingegneri da eventuali difetti strutturali)
    la aspire anche ha dimensioni ridotte, ma non si può cambiare l'atom (o comunque si deve restare tra pochi modelli in casa aspire, mi sa, dato che deve entrare denro il corpo)
    la eleaf presenta una lunghezza superiore (con l'atom che viene venduto assieme al kit), costa un po' di più xchè bisogna comprare la batteria a parte, c'è difficoltà nel montarci un atom dal diametro superiore ai 22mm

    tutte e 3 sembrano avere un comodo tank, la funzione di stealth mode, la ricarica contemporanea allo svapo (nella eleaf è "sconsigliata" a vantaggio di un caricabatteria esterno, non so perchè); inoltre tanto per cambiare per tutte e tre ho letto recensioni di utenti che si lamentano delle consuete perdite di liquido (ormai con la VT ci ho fatto il callo ad avere mani/tasche bagnate di e-liquid); la joyetech e la aspire hanno infine il vantaggio di fornire due driptip ben diversi: con l'egrip inoltre viene data una tabellina che fa un resoconto sommario delle caratteristiche delle varie coils/possibilità (durata batteria, tipo di tiro ecc ecc)

    tendenzialmente, sarei leggermente propenso per la joyetech (augurandomi che non sia deludente come l'egrip VT), perchè sulla carta sembra avere un po' di caratteristiche che cerco in +
    qualcuno ha avuto modo di provarne un paio assieme tra queste tre? i sapreste dare quelche dritta che mi aiuti a buttarmi su una?
    grazie anticipatamente (e scusate il pippone)

  7. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di art1964
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    4,488
    P.Vaporizer
    Evic vtc, istick 40, Russian 91%, Calix, Ubertoot v2, Tilemahos, Origen Dripper , ecc.
    Citato in
    1070 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    1,916
    Thanks ricevuti: 2,391 in 1,517 Posts

    Predefinito

    Io ti consiglio la pico, dimensioni molto contenute ed ottimo software , almeno sopra potrai montarci qualsiasi atom da 22 ? Per l'atom la scelta è infinita , leggiti qualcoda sul triton che è piccolino ma non avendolo non so come rende, nel caso l"accoppiata sarebbe davveto picvola.

    Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk

  8. Il seguente User ringrazia :


  9. #8
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di blackmoon
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    615
    P.Vaporizer
    Aspire75W ss EDITION, Evic VTC Mini + Nautilus Mini, UD Youde Mesmer, Smok TFV4 Micro full kit Rda
    Citato in
    99 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    45
    Thanks ricevuti: 176 in 156 Posts

    Predefinito

    ...partirei dal fatto che ti interessa "la percezione dell'aroma"
    da questo presupposto mi sento di consigliarti l'acquisto SEPARATO di box ed atomizzatore ... meglio scegliere quest'ultimo in base alle specifiche esigenze e non prendere obbligatoriamente il "kit" atom-box
    1 - se sei abituato a svapare a W medio bassi potrai tranquillamente orientarti su atom che montino coil (immagino le vuoi già pronte senza metterti a rigenerare) che vadano da 1,8ohm ad 1,0 omh (quindi non serve TC o potenze elevate) in modo da non avere necessità di "spremere" la batteria e con buoni risultati aromatici ..... ottimo ed affidabile è per esempio l'Aspire Nautilus nella classica versione o quello Mini (migliore) ... ma la scelta c'è ...
    2 - l'altra tua esigenza sarebbe di avere una batteria con una buona riserva di energia .... personalmente continuo a preferire quelle che hanno una classica 18650 sostituibile ... ne acquisti due e, qualora serva, la sostituisci in 2 secondi con l'altra senza dover ricaricare il device e goderti a pieno lo svapo
    questa "caratteristica si paga con un pò di ingombro in più ma ne esistono di veramente piccole da tasca .... certamente più corte di qualunque "tubo" che, tra l'altro sono quasi tutti fissi e non puoi regolare la potenza .....
    esempio:
    questa è l'ultima di Aspire NX75 (mai provato una box più semplice ed intuitiva!) che sto usando con atomizzatore UD Youde Mesmer da guancia (con ariosità regolabile eccellente) ... compreso atomizzatore misura totali 11,5cm ....



    ...puoi comunque spaziare dalle Elleaf Pico alle Tesla alle varie Joyetech (solo box magari) alle Smock alle Vaporesso alle Pioneer4yu e tante altre ancora ... importante è trovare la più piccola (credo cmq sia l'Aspire) .... poi ti trovi l'atom adatto (con la legge sulla TPD oggi ne fanno di veramente piccoli)
    1- non è che c'è difficoltà su una box a montare atom superiori ai 22 di diametro.....è che magari sono "antiestetici
    2 - tutte le case offrono una diversa scelta di resistenze da montare a seconda delle proprie esigenze con la netta distinzione per quele sub-ohm che devono lavorare ad alti wattaggi (con conseguente maggior calore) ... consigliabili però solo su box con batterie sostituibili e di potenza adeguata
    3 - se devo darti un consiglio cerca un atom con ricarica dall'alto
    4 - se opti per una boxettina a batteria intercambiabili avrai comunque tutte le funzioni anche quelle che non useresti
    5 - le case più importanti sui loro atom offrono anche la scelta dei tank e dei drip tip da poter sostituire/abbinare .... un bel tank in pirex con rivestimento in acciaio (o metallo) difficilmente si romperà

  10. Il seguente User ringrazia :


  11. #9
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di art1964
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    4,488
    P.Vaporizer
    Evic vtc, istick 40, Russian 91%, Calix, Ubertoot v2, Tilemahos, Origen Dripper , ecc.
    Citato in
    1070 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    1,916
    Thanks ricevuti: 2,391 in 1,517 Posts

    Predefinito

    1) Chiedeva atom ariosi il Nautilus non è tra questi.
    2) Sulla Pico oltre i 22 devi limare il tappo per fargli stare comodi.☺

    Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk

  12. Il seguente User ringrazia :


  13. #10
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    50
    P.Vaporizer
    Nautilus Mini, GS Air 2, Ego V2; EX: justfog 1453, egrip, egrip VT
    Citato in
    8 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    7
    Thanks ricevuti: 6 in 6 Posts

    Predefinito

    mi volevo (di nuovo) orientare su una box mod con atom incorporato xchè mi dà l'idea di essere un po' più compata, non solo in quanto a dimensioni, ma anche in quant a solidità, viste le innumerevoli volte che mi cade in terra o che viene brutalmente spiaccicata nelle mie tasche (es. quando vado in moto); quindi l'atomizzatore aggiuntivo mi servirebbe sia come "garanzia" in più (cioè se non mi trovo con l'originale) sia per usarlo esclusivamente a casa
    il nautilus è esattamente quello a cui stavo pensando: l'ho provato una volta e mi è sembrato celestiale in quanto ad aroma e fumo!!!
    @art1964 : questa volta in cui l'ho provato nn mi è sembrat che fosse particolarmente "chiuso" come tiro...mi sbaglio??
    @blackmoon : grazie delle dritte sulle box vendute in solitaria senza atom: nei prox giorni farò sicuramente una ricerca in tal senso!!!!!!!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Consiglio per acquisto nuova Egrip
    Di thor91 nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14-12-2015, 11:27
  2. consiglio nuova sigaretta dopo ovale elips c
    Di marcobiondo nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 05-02-2014, 11:14
  3. Consiglio liquidi fai da te dopo acquisto da svapobar
    Di genozzolo nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 18-12-2013, 04:52
  4. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 22-10-2012, 13:06
  5. Consiglio acquisto esig dopo Categoria
    Di svapos83 nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 11-04-2012, 17:29

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •