Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 36

Discussione: Consiglio atomizzatore attacco 510

  1. #1
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    63
    Citato in
    19 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    22
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito Consiglio atomizzatore attacco 510

    Ciao a tutti!

    Sto impazzendo nel trovare un atomizzatore quantomeno DECENTE da utilizzare con la mia batteria EGO ONE XL.

    Ho provato un'infinita di volte (ricomprando il pezzo almeno 7-8 volte) quello sempre della Joyetech che solitamente vendono insieme, ma OGNI VOLTA e OGNI PEZZO DIFFERENTE CHE HO COMPRATO ha delle perdite enormi di liquido.

    Ho quindi deciso di cambiare, e mi sono buttato sul cleromizzatore ELEAF GS AIR-M. Ottime prestazioni, nessuna perdita di liquido, ma dopo qualche settimana di utilizzo, si stacca inspiegabilmente il pezzo di vetro da quello in metallo, e quindi anche qua partono le grossissime perdite di liquido (per farvi capire meglio: http://outletsigarettaelettronica.it...e-gs-air-m.jpg ,il pezzo di metallo con la scritta "gs air-m" si divide dal pezzo in vetro che è sopra). Anche in questo caso ho ricomprato il prodotto almeno 4-5 volte, E TUTTE LE VOLTE DOPO QUALCHE UTILIZZO SUCCEDE LA STESSA COSA!

    Ora, io mi sono stancato di avere sempre questi problemi dopo pochissimi giorni di utilizzo, e soprattutto mi sono stufato di BUTTARE VIA i miei soldi!!

    Prima di abbandonare definitivamente la sigaretta elettronica (perchè sta diventando una tribolazione e uno spreco di soldi veramente irritante), chiedevo a voi se mi potevate consigliare qualche atomizzatore/cleromizzatore AFFIDABILE da poter montare sulla mia batteria EGO ONE XL.

    Scusate lo sfogo ma mi sto veramente stufando di dover tribolare così per svapare!
    Grazie a chi risponderà!

  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di azalus
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Amru , citta delle tenebre (Avellino)
    Messaggi
    1,982
    P.Vaporizer
    Aspire nautilus V2 ,Rsst V1, Nemesis 18650,Box mod hammon 1550P meccanica B.F. , Nimbus BF (modato)
    Inserzioni Blog
    3
    Citato in
    642 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    397
    Thanks ricevuti: 1,005 in 657 Posts

    Predefinito

    Il primo atomizzatore che mi viene in mente come ottimo per la batteria E-Go One è il Nautilus mini con head da 1,6ohm anche se con quella batteria eroga al minimo (8,5W sono il minimo sindacabile per questo atomizzatore), va inizializzata a modo la headcoil perché altrimenti dura poco, non ha problemi con perdite ne si "smonta come il GS Air-M", in più non sapendo se già lo hai fatto, riguardo al atom nativo c'è una discussione apposta nel forum che ti può essere di aiuto per capire cosa ti crea il problema.
    Se vuoi un sistema efficace e non dispendioso, affianca al Nautilus mini la iStik 30W e vedrai che non te ne pentirai.


  3. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di TheSmokingMan
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    742
    P.Vaporizer
    Justfog S14 Hybrid, Aspire Nautilus Mini, Eleaf Mini iStick 20W
    Citato in
    105 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    183
    Thanks ricevuti: 204 in 165 Posts

    Predefinito

    Devi avvitare bene il cup superiore con la base inferiore (quella con la scritta). Il camino centrale è filettato e serve a tenerli assieme. Su entrambi c'è una piccola guarnizione che quando sono stretti fa pressione sul cilindro di vetro e impedisce fuoriuscite di liquido. Fai attenzione a dove fai presa quando sviti l'atom dalla batteria per evitare di svitare anche il tank o la base.

    Se cerchi il dispositivo su Fasttech ci sono le foto molto chiare dei vari pezzi smontati.

    Inviato dal mio Nexus 9 utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di TheSmokingMan; 01-11-2015 alle 02:08
    Recensione Justfog MAXI, 1453 e 2043



    Il mio hardware: Smooke E-Go T2 (L) 650 mAh, Twist 1100 mAh, Vivi Nova, Justfog MAXI, Justfog 1453, Vision Spinner 1300 mAh, Innokin iTaste MVP V2.0 2600 mAh, Innokin iClear 30, Justfog 2043, Kanger Mini Protank-II V2, Smokie's Vega, Vision Spinner 1100 mAh, Kanger Aerotank Mini, Kanger Mini Protank-3, Justfog S14 Hybrid, Eleaf Mini iStick 20W, Aspire Nautilus Mini

  4. Il seguente User ringrazia :


  5. #4
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    63
    Citato in
    19 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    22
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da TheSmokingMan Visualizza Messaggio
    Devi avvitare bene il cup superiore con la base inferiore (quella con la scritta). Il camino centrale è filettato e serve a tenerli assieme. Su entrambi c'è una piccola guarnizione che quando sono stretti fa pressione sul cilindro di vetro e impedisce fuoriuscite di liquido. Fai attenzione a dove fai presa quando sviti l'atom dalla batteria per evitare di svitare anche il tank o la base.

    Se cerchi il dispositivo su Fasttech ci sono le foto molto chiare dei vari pezzi smontati.

    Inviato dal mio Nexus 9 utilizzando Tapatalk

    Ho provato a riavvitare bene i due pezzi ogni volta, ma il cilindro di vetro gira a vuoto all'infinito senza bloccarsi alla base inferiore. E mi è successo ogni volta (ho ricomprato il pezzo 4-5 volte) dopo neanche 10 giorni di utilizzo...

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente Scritto da azalus Visualizza Messaggio
    Il primo atomizzatore che mi viene in mente come ottimo per la batteria E-Go One è il Nautilus mini con head da 1,6ohm anche se con quella batteria eroga al minimo (8,5W sono il minimo sindacabile per questo atomizzatore), va inizializzata a modo la headcoil perché altrimenti dura poco, non ha problemi con perdite ne si "smonta come il GS Air-M", in più non sapendo se già lo hai fatto, riguardo al atom nativo c'è una discussione apposta nel forum che ti può essere di aiuto per capire cosa ti crea il problema.
    Se vuoi un sistema efficace e non dispendioso, affianca al Nautilus mini la iStik 30W e vedrai che non te ne pentirai.
    Grazie, proverò con il Nautilus, ma invece del mini penso che prenderò quello "standard" visto che è molto più capiente.

    Una domanda sui W prodotti dalla EGO ONE...Quanti W eroga? Perchè io non l'ho trovato scritto da nessuna parte...Grazie!

  6. #5
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di TheSmokingMan
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    742
    P.Vaporizer
    Justfog S14 Hybrid, Aspire Nautilus Mini, Eleaf Mini iStick 20W
    Citato in
    105 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    183
    Thanks ricevuti: 204 in 165 Posts

    Predefinito

    Sono dispositivi originali? Le guarnizioni sono bene al loro posto?

    In ogni caso se proprio vuoi cambiare anche io ti consiglio il Nautilus. Ottima resa e tenuta stagna.

    E non ti abbattere! Putroppo gli inconvenienti con i dispositivi e i liquidi capitano, ma si risolvono. L'importante è non tornare alle "facili" e immediate puzzone analogiche.

    Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
    Recensione Justfog MAXI, 1453 e 2043



    Il mio hardware: Smooke E-Go T2 (L) 650 mAh, Twist 1100 mAh, Vivi Nova, Justfog MAXI, Justfog 1453, Vision Spinner 1300 mAh, Innokin iTaste MVP V2.0 2600 mAh, Innokin iClear 30, Justfog 2043, Kanger Mini Protank-II V2, Smokie's Vega, Vision Spinner 1100 mAh, Kanger Aerotank Mini, Kanger Mini Protank-3, Justfog S14 Hybrid, Eleaf Mini iStick 20W, Aspire Nautilus Mini

  7. Il seguente User ringrazia :


  8. #6
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Moebius
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    2,180
    Citato in
    1093 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    1,135
    Thanks ricevuti: 2,173 in 989 Posts

    Predefinito

    @npiccio Le One non hanno regolazione, quindi si prende a riferimento per convenzione i Volt erogati a mezza carica: 3.7V
    E la potenza risulta:
    Con res da 1 ohm: 3.7*3.7/1=17.7 W
    Con res da 0.5 ohm: 3.7*3.7/0.5=27.4 W

    Ma un simile macello non è certo cosa normale; le mie due One vanno in montagna e sciano con me, nel taschino, ed ho avuto problemi solo nel trasporto in auto con forte sbalzo termico e di quota, e in posizione sbagliata.

    Sono curioso: ti propongo di inviare il plotone dei malati all'Antica Officina Moebius di Torino
    Restituzione a mio carico; sempre che i Lazzaro risorgano, se no RIP.
    Moebius
    Inaugurato DSE 901 l'11/06/2010

  9. Il seguente User ringrazia :


  10. #7
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    63
    Citato in
    19 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    22
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da TheSmokingMan Visualizza Messaggio
    Sono dispositivi originali? Le guarnizioni sono bene al loro posto?

    In ogni caso se proprio vuoi cambiare anche io ti consiglio il Nautilus. Ottima resa e tenuta stagna.

    E non ti abbattere! Putroppo gli inconvenienti con i dispositivi e i liquidi capitano, ma si risolvono. L'importante è non tornare alle "facili" e immediate puzzone analogiche.

    Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
    Sì sono dispositivi originali. Le guarnizioni penso che siano a posto, non le ho mai viste saltare via. Comunque non è normale che su 5 volte che ho preso lo stesso prodotto, dopo 10 giorni si presenta sempre lo stesso identico problema...

    Qualche inconveniente l'avevo messo in preventivo, ma così sta diventando veramente troppo, sia perchè ogni 2 settimane mi ritrovo improvvisamente praticamente senza e-cig, dovendo continuamente fare nuovi ordini, sia perchè la spesa sta diventando eccessiva...

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Moebius Visualizza Messaggio
    @npiccio Le One non hanno regolazione, quindi si prende a riferimento per convenzione i Volt erogati a mezza carica: 3.7V
    E la potenza risulta:
    Con res da 1 ohm: 3.7*3.7/1=17.7 W
    Con res da 0.5 ohm: 3.7*3.7/0.5=27.4 W

    Ma un simile macello non è certo cosa normale; le mie due One vanno in montagna e sciano con me, nel taschino, ed ho avuto problemi solo nel trasporto in auto con forte sbalzo termico e di quota, e in posizione sbagliata.

    Sono curioso: ti propongo di inviare il plotone dei malati all'Antica Officina Moebius di Torino
    Restituzione a mio carico; sempre che i Lazzaro risorgano, se no RIP.

    Grazie della spiegazione sui W! Quindi su una One è meglio utilizzare resistenze più basse, giusto?

    Il plotone dei malati purtoppo è finito al cimitero, proprio l'altro giorno ho buttato via il tutto anche perchè ormai non sapevo più dove metterlo...
    Comunque terrò in considerazione la tua proposta, sperando di non averne però più bisogno :-)

    Comunque la One intesa come solo la batteria mi soddisfa e non mi ha mai dato grossi problemi, i problemi li ho solo con gli atomizzatori (quello originale della One che perde litri di liquido, e quello della Eleaf dove ad un certo punto si stacca il cilindro in vetro dal resto...).


    Grazie a tutti dei consigli intanto!

  11. #8
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    63
    Citato in
    19 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    22
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Alla fine ho preso il Nautilus, mi è arrivato oggi!
    Montato sulla batteria Ego One da 2.200mah

    Per ora posso dirmi soddisfatto, ma ovviamente viste le precedenti esperienze aspetto prima di parlare...
    Mi piace molto il sistema di riempimento, davvero semplicissimo a differenza degli altri atomizzatori che sono a volte davvero cervellotici con quei mini buchini dove inserire il liquido, e questo sistema non fa perdere neanche una goccia di liquido durante il riempimento.

    Un'unica domanda...Nella scatola che mi è arrivata c'è in dotazione un "cono adattatore per eGO", ma io non sono riuscito a capire come montarlo, ho montato semplicemente il Nautilus sopra la batteria senza l'uso dell'adattatore e va senza problemi.
    Sbaglio qualcosa io o in effetti quel cono adattatore non serve?

    WP_20151104_19_12_11_Pro.jpg

    WP_20151104_19_17_57_Pro.jpg

    Se avete altri consigli su come usare al meglio il Nautilus sulla batteria eGO ONE ovviamente sono ben accetti
    Grazie a tutti!

  12. #9
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Moebius
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    2,180
    Citato in
    1093 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    1,135
    Thanks ricevuti: 2,173 in 989 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da npiccio Visualizza Messaggio
    Sbaglio qualcosa io o in effetti quel cono adattatore non serve?
    Il conetto serve solo a fini estetici per le batterie che hanno il doppio attacco eGo e 510.
    La One l'attacco eGo non ce l'ha, quindi puoi buttare l'anello.
    Moebius
    Inaugurato DSE 901 l'11/06/2010

  13. I seguenti User ringraziano:


  14. #10
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    63
    Citato in
    19 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    22
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Ancora una domanda, scusate se ne faccio molte ma sono ancora molto ignorante in materia...

    In casa ho anche una batteria Eleaf IJust2. Ho provato ad usare il Nautilus su questa batteria e devo dire che mi sembra di godermelo meglio, sento molto più "hit".

    La mia domanda è questa...Questa differenza è dovuta alla diversa potenza della batteria?
    Ho letto su internet che la Ijust ha un wattage di 30-80 (a proposito, cosa significano questi due valori? 30 è a batteria scarica e 80 a batteria piena?), mentre a riguardo della egoOne, come mi ha spiegato @Moebius in un post precedente, facendo il calcolo sulla resistenza da 1.6, erogherebbe circa 8W, giusto?

    Ora, non ci capisco molto, ma la differenza tra gli 8W della egoOne e i 30-80 (?) della iJust mi sembrano tanti.
    Volevo quindi sapere se usando il Nautilus sulla iJust, con quella potenza così alta, non rischiassi di rovinare o bruciare subito la resistenza (avevo letto in giro che usare il Nautilus a potenze troppo elevate potrebbe bruciarsi la resistenza in un amen). Oppure posso usare tranquillamente la iJust, nonsotante questa grossissima differenza di potenza?

    Inoltre su internet i valori della iJust sono espressi in W, mentre per la egoOne in V, dovendo fare quindi quel famoso calcolo...Ma perchè?
    Spero di essermi spiegato, scusate la tanta confusione, ma ci capisco ancora davvero poco!

    Grazie di nuovo per le vostre risposte!

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. dubbio attacco atomizzatore a batteria
    Di Assassino nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-02-2015, 00:37
  2. Consiglio atomizzatore
    Di Molosso nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 13-09-2014, 01:01
  3. Consiglio atomizzatore
    Di Giorgio1964 nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-04-2012, 00:21
  4. attacco batteria atomizzatore
    Di aqix nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27-10-2011, 11:58
  5. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 06-03-2010, 17:09

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •