Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Box variwatt e batterie interne

  1. #1
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    livorno
    Messaggi
    853
    Citato in
    83 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    6
    Thanks ricevuti: 62 in 40 Posts

    Predefinito Box variwatt e batterie interne

    Avrei una curiosità da togliermi, o meglio una domanda per gli esperti di batterie.

    I vari incidenti relativi ad esplosione - rari per fortuna - hanno portato una maggiore accortezza nella scelta delle batterie per bb, consigliando moltissimi ad indirizzarsi verso batterie imr ( AW, Efet purple ecc.).

    La recente moda delle piccole box con batteria interna tipo istick e similari in grado di andare fino a 30/40 watt di fatto comporta una grande comodità: costano poco, si ricaricano con il cavetto e sono piccole. Non mi risulta però che nessuna di esse usi batterie con chimica sicura. Oppure è cambiato qualcosa?

    Personalmente, visto che la mia mpv sta lentamente morendo preferirei indirizzarmi verso una box con batteria sostituibile....opinioni?

  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di hammond
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    livorno
    Messaggi
    1,577
    P.Vaporizer
    noisy criket 2, pico squeeze, avid able, velocity v3, goon 22 bf, tfv8, iJoy Combo, Kennedy 24/25
    Citato in
    415 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    447
    Thanks ricevuti: 523 in 362 Posts

    Predefinito

    la mia opinione è di acquistare, come ho fatto, box con buone batterie facilmente sostituibili e ricaricabili.

    Hai centrato la questione, secondo me.

    Voglio decidere io quali batterie utilizzare e con quale caricabatterie ricaricarle.

    Ho batterie 18650 aw, efest viola, e panasonic, le prime imr, che carico con l'xtar vp2.
    Tutto ottimo materiale.

    Non mi sono mai fidato né di caricare via usb le mie due boxxettine (cloupor mini ed ipv mini), ne di acquistare istick e neanche tipo hana mod, per la quale, sebbene si possa sostituire la batteria, ci vuole il cacciavite.

    Certo, avendo diversi tubi, possiedo diverse batterie ricaricabili e caricabatterie, e capisco l'eventuale prezzo aggiuntivo per chi non ha avuto prima dei tubi.
    Ma rimane per me fondamentale il discorso di scegliersi batterie e modo di caricarle, affidandosi al meglio che si può trovare sul mercato.

    p.s. la clouporina non ha ancora preso fuoco ...

    ri p.s.: @carpa, oggi ore 16,00 al folletto c'è uno svapo caffé se ti può interessare ...

  3. I seguenti User ringraziano:


  4. #3
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Yerakon
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Cremona/Milano
    Messaggi
    5,423
    P.Vaporizer
    Reo mini 2.1 + Origen 16mm
    Citato in
    1901 Post(s)
    Taggato in
    35 Thread(s)
    Thanks
    7,687
    Thanks ricevuti: 6,830 in 2,765 Posts

    Predefinito

    Completamente d'accordo con @hammond
    Anche in ragione delle potenze in gioco, le batterie sono soggette a stress e usura precoce.

    Possono essere accettabili, in sostanza considerabili usa e getta, le batterie "classe eGo": prezzo ragionevole e senza grandi pretese; quando una batteria regolata comincia ad avere una certa ambizione, anche in termini di erogazione, il non avere la batteria sostituibile la ritengo una grande pecca.

    Detto in altre parole: l'usa ed getta solitamente è sinonimo di semplicità ed economicità ma superata una certa soglia di sofisticazione (regolabili VW con una bella manciata di watt) l'economia va spesso a discapito della bontà, affidabilità e sicurezza.

  5. I seguenti User ringraziano:


  6. #4
    aldo.pt
    Guest

    Predefinito

    Io carico con la usb anche se ho un nitecore. Personalmente preferisco le box con batteria sostituibile perché se, facendo scongiuri, l'elettronica non si rompe non sei costretto a cambiare box ogni volta che la batteria arriva alla fine


    Sent from my iPhone using Tapatalk

  7. #5
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,752
    P.Vaporizer
    Subtank, Aromamizer, Velocity dripper, Melo2, Evic VTC mini e Vaporshark RDNA
    Citato in
    697 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    63
    Thanks ricevuti: 863 in 581 Posts

    Predefinito

    Non vorrei dire una porcheria ma la batteria che monta l'istick non dovrebbe essere dello stesso tipo che sono montate sulle spinner, o sulle innokin mvp? perchè ne saranno stati vendut milioni e io di problemi non ne ho sentiti.

    Io ho box e BB con batteria sostituibile 18650, anche io uso efest viola o samsung 25 inr, chese trattate con la dovuta cautela dovrebbero essere piuttosto sicure. Ma rispetto alle batterie interne saldate, le batterie sostituibile necessitano della dovuta cautela e non tutti ne sono a conoscenza purtroppo. Portarsi due o tre batterie IMR appresso e mandarle in corto è molto facile se non si maneggiano e trasportano con la dovuta attenzione.

    Detto questo la istick 30 watt è il prodotto dell'anno 2014 a mio avviso, e non ho sentito nessun problema al riguardo

  8. #6
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    959
    Citato in
    225 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    61
    Thanks ricevuti: 501 in 310 Posts

    Predefinito

    @Evinrude sono Li-Po, come su iphone ipad e moltissimi dispositivi portatili .
    Chimicamente sono più stabili e più sicure delle Li-Ion, ( paragonabili alle IMR ); non avendo un contenitore metallico tendono a gonfiarsi senza esplodere se messe in corto circuito, ma per lo stesso motivo sono però più fragili e delicate.

  9. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di hammond
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    livorno
    Messaggi
    1,577
    P.Vaporizer
    noisy criket 2, pico squeeze, avid able, velocity v3, goon 22 bf, tfv8, iJoy Combo, Kennedy 24/25
    Citato in
    415 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    447
    Thanks ricevuti: 523 in 362 Posts

    Predefinito

    @Evinrude, perché mi dovrei portare appresso una scatolina di 18650?
    Non capisco il senso del tuo intervento, visto che la mia autonomia è pari alla tua.
    Anzi la mia è potenzialmente superiore alla tua dal momento che io, con le mie box, potrei cambiare la batteria, e tu no.
    Se si esaurisse la batteria quando siamo fuori tu smetteresti di svapare, io no ...

  10. #8
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,752
    P.Vaporizer
    Subtank, Aromamizer, Velocity dripper, Melo2, Evic VTC mini e Vaporshark RDNA
    Citato in
    697 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    63
    Thanks ricevuti: 863 in 581 Posts

    Predefinito

    se si va oltre i 12 watt è difficile coprire una giornata con una 18650. Non si copre col provari col dicodes e con le box. quindi una batteria di riserva pronta serve sempre.
    Ma io non voglio dire mica che l'istick sia meglio di una box da 200 euro con batt sostituibile.
    Però posso dirti che la istick continuo ad usarla nonostante adesso abbia provari e sx mini yihi che probabilmente è il circuito del momento.
    L'istick mini è immediata, user friendly e sempre pronta. referisco portarmi appresso una sx mini che ingombra meno di una 18650 in scatoletta.
    E soprattutto per preparare e testare le res la istick è la più comoda

  11. #9
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di fumok
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Trieste
    Messaggi
    3,159
    P.Vaporizer
    Basta che sia BF
    Citato in
    1307 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    2,851
    Thanks ricevuti: 2,645 in 1,268 Posts

    Predefinito

    @carpa le batterie a chimica sicura sono un must in meccanico, ma tantissimi di noi hanno usato ed usano batterie non IMR con un PV regolato. Diciamo che il problema si sposta (in parte) dalla batteria al circuito e come per ogni cosa ci sono produttori affidabili ed altri meno.

Discussioni Simili

  1. Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 31-07-2013, 23:23
  2. vari volt & variwatt
    Di lowkicker nel forum Big Battery
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 04-05-2013, 11:58
  3. wick esterne /wick interne
    Di alex1 nel forum Manutenzione sigaretta elettronica
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 20-04-2013, 13:46
  4. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 21-02-2013, 09:10
  5. [cerco]box bottom feeder varivolt o variwatt
    Di cicca nel forum [Cerco]Mercatino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-02-2013, 10:00

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •