Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 9 123456789 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 90

Discussione: [TC con filo SS] Atom, contatti, pin e chi più ne ha ne metta...

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordmatrix
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    6,160
    Citato in
    1405 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    2,492
    Thanks ricevuti: 3,771 in 1,731 Posts

    Predefinito [TC con filo SS] Atom, contatti, pin e chi più ne ha ne metta...

    Edit: aggiungo link alla tabella compatibilità tra vari atomizzatori e TC:
    https://docs.google.com/spreadsheets...it?usp=sharing

    Siccome ho iniziato a creare confusione a destra a sinistra in vari thread perché ero il primo ovviamente ad esser confuso, posto 3 video con le rispettive letture della resistenza su:

    1) KF 3.1, filo SS
    2) Tilemahos, filo SS
    3) GEM, filo SS

    Premetto che questi problemi con il Ni200 non li ho avuti, se non una volta con il Tilemahos, risolto velocemente (qui)

    Il thread potrebbe comunque tornar utile a chi segue il TC in generale e sicuramente evidenzia il fatto di quanto sia importante la corretta lettura e stabilità della resistenza, sia che derivi dai connettori, dai setup, falsi contatti, ecc...

    È evidente comunque che con il KF3.1 fili tutto liscio e che in modalità TC tutto risulterà corretto durante il suo utilizzo.
    Non si può certo dire la stessa cosa con gli altri due atom, anzi, direi cosa abbastanza snervante durante la giornata siccome di colpo l'atom può letteralmente fare scherzi dettati dal cricuito che leggendo male la resistenza calcoli erroneamente il tutto.

    Aggiungo inoltre, che sulle prove fatte su Tilemahos, non è bastato bloccare la resistenza a freddo per risolvere il problema. Anche a resistenza bloccata, dopo tot tempo il PV partiva a 5W e saltellava da 5W a "temperatura limite".

    Spero si capisca abbastanza dai video.





    Ultima modifica di lordmatrix; 17-11-2015 alle 19:01
    Galleria fotografica: alcuni miei APV
    Link utili: Il bello...della rigenerazione - BB meccanici, batterie e sicurezza - "Macro" Coils
    Watts do not matter, it's all about wire temperature. Vaping is a passion not just a hobby.


  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di vl4d
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Molise (sì, esiste davvero)
    Messaggi
    1,094
    P.Vaporizer
    eVic-VTC Mini; iStick TC40W; KFL+14; KF V5 Mini SXK
    Citato in
    98 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    1,620
    Thanks ricevuti: 394 in 295 Posts

    Predefinito

    Qualche osservazione alla buona...Il kayfun ha contatti abbastanza diretti verso la coil. Alla fine il negativo fa parte unica col corpo mentre il positivo è una vite che è stretta direttamente sul deck del positivo. Non posseggo gli altri due ma ho visto che già il Tilemahos ha una base piuttosto complessa con più pezzi da avvitare. Il gem pure mi pare abbia diversi pezzi da smontare, correggetemi pure se sbaglio. Tutto ciò ammesso che conti veramente qualcosa nel problema delle misurazioni ballerine.

  3. #3
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordbyron77
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    34,392
    P.Vaporizer
    Betti III
    Citato in
    3222 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    8,827
    Thanks ricevuti: 16,853 in 6,528 Posts

    Predefinito [TC con filo SS] Atom, contatti, pin e chi più ne ha ne metta...

    Da una stima che ho letto sul forum di Evolv, ogni filettatura "costa" qualche milliohm, quindi potrebbe esser (IMHO è molto probabile) che gli atomizzatori più semplici per costruzione possano creare meno fluttuazioni nelle letture.

    BTW, non vorrei fosse il connettore della VS200, salvo tu abbia già fatto la prova del nove con la VT200

    http://evolvapor.forumchitchat.com/p...e-this-7748646

  4. I seguenti User ringraziano:


  5. #4
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Caetla
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Torino
    Messaggi
    601
    P.Vaporizer
    EVOD 2 + eGo Twist
    Citato in
    224 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    759
    Thanks ricevuti: 662 in 295 Posts

    Predefinito

    Pensiero del giorno che mi sento di esternare :
    "bene, da oggi un modder high-end non potrà prescindere dal TC "

  6. I seguenti User ringraziano:


  7. #5
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordbyron77
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    34,392
    P.Vaporizer
    Betti III
    Citato in
    3222 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    8,827
    Thanks ricevuti: 16,853 in 6,528 Posts

    Predefinito [TC con filo SS] Atom, contatti, pin e chi più ne ha ne metta...

    Quoto @Caetla, la vedo alla stessa maniera. Se sgarrano, ora li taniamo

  8. #6
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Yerakon
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Cremona/Milano
    Messaggi
    5,423
    P.Vaporizer
    Reo mini 2.1 + Origen 16mm
    Citato in
    1901 Post(s)
    Taggato in
    35 Thread(s)
    Thanks
    7,687
    Thanks ricevuti: 6,830 in 2,765 Posts

    Predefinito

    @lordmatrix grazie per i test, utili sia per conoscere quali atom si prestano meglio sia per indirizzare l'attenzione su questo aspetto che non è assolutamente di secondaria importanza perché ne va appunto l'efficienza dell'intero sistema.

    Con il DNA200/escribe si può fare ancora un test preliminare per verificare la "bontà" del sistema cablaggio/attaccoatom/atom mettendo il corto le torrette dell'atom con un bel pezzo di rame (ed eventualmente adeguare il valore di resistenza della box nel pannello mod).
    Fermo restando che i valori di resistenza e le oscillazioni rilevati con l'atom analyzer devono essere minime.

    ...

    Edit. consiglio: il blocco della resistenza non risolve i problemi di oscillazione della resistenza... semplicemente: se ci sono, non li vedi

    Ri-edit

    Ultima modifica di Yerakon; 15-11-2015 alle 20:47

  9. I seguenti User ringraziano:


  10. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordmatrix
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    6,160
    Citato in
    1405 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    2,492
    Thanks ricevuti: 3,771 in 1,731 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lordbyron77 Visualizza Messaggio
    BTW, non vorrei fosse il connettore della VS200, salvo tu abbia già fatto la prova del nove con la VT200

    http://evolvapor.forumchitchat.com/p...e-this-7748646
    Ero quasi certo fosse il connettore della VS200 fino a quando mi son deciso a preparare un setup con filo SS anche sul KF3.1
    A quel punto, siccome con il KF3.1 tutto sembra essere nella norma come si vede nel video, devo escludere sia il connettore della VS200 il problema. Voi che ne dite? Con il Tilemahos e con il GEM ho anche provato ad avvitare gli atom con i loro pin più più sporgenti e più rientranti ma le cose non sono cambiate.

    Ho provato anche sulla VT200 e addirittura, cercando di capirci più chiaro con i vari test tra gli atom, ora mi si ribalta la situazione trovando a questo punto il connettore della VS200 più preciso. Quindi, da che pensavo fosse la VS200 il problema ora mi sembra che il connettore VS200 sia migliore di quello della VT200. You know what I mean? Più che altro perché sulla VT200 nonostante riscontri comunque le problematiche riportate, c'è bisogno di maggiore distensione da parte del pin per notare i valori così ampi. Infatti, la cosa che si nota subito tra la VS200 e la VT200 è che nella prima il pin del connettore faccia sempre più resistenza man mano che si avvita l'atom mentre nella VT200 da quando inizi ad avvitare fino a quando arriva a battuta la resistenza è praticamente minima/assente, cosa che probabilmente (credo) dipenderà da due tipi di molle differenti al loro interno.

    Restando ancora in tema connettore 510, riguardo il link che hai postato, almeno nel mio esemplare, l'innesto con la filettatura 510 è davvero perfetta, addirittura l'atom già non balla nonostante non sia arrivato completamente a battuta. Su evic mini per esempio, anche quando ho l'atom a battuta, muovendo l'atom, continua a muoversi (davvero lievemente).

    Citazione Originariamente Scritto da Yerakon Visualizza Messaggio
    Con il DNA200/escribe si può fare ancora un test preliminare per verificare la "bontà" del sistema cablaggio/attaccoatom/atom mettendo il corto le torrette dell'atom con un bel pezzo di rame (ed eventualmente adeguare il valore di resistenza della box nel pannello mod).
    Farò anche questa prova, che oltretutto mi avevi già consigliato giorni fa in un contesto simile, se non ricordo male.
    Galleria fotografica: alcuni miei APV
    Link utili: Il bello...della rigenerazione - BB meccanici, batterie e sicurezza - "Macro" Coils
    Watts do not matter, it's all about wire temperature. Vaping is a passion not just a hobby.

  11. #8
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Moebius
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    2,180
    Citato in
    1093 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    1,134
    Thanks ricevuti: 2,171 in 989 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lordbyron77 Visualizza Messaggio
    Da una stima che ho letto sul forum di Evolv, ogni filettatura "costa" qualche milliohm, quindi potrebbe esser (IMHO è molto probabile) che gli atomizzatori più semplici per costruzione possano creare meno fluttuazioni nelle letture.
    ...
    Direi che non ci piove. Ma quello che mi pare venga sottovalutato è che sono milliohm alla tensione di misura, minima; non deve scaldare.
    Quando va in esercizio, salgono i V e gli Ampere, e non sono convinto che queste resistenze di contatto rimangano milliohm.
    Non saprei come misurarle, cioè distinguerle dal fattore tipico del wire.
    O si può fare usando un wire senza significative variazioni di resistenza tipo il Kantal?
    Moebius
    Inaugurato DSE 901 l'11/06/2010

  12. #9
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di fumok
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Trieste
    Messaggi
    3,147
    P.Vaporizer
    Basta che sia BF
    Citato in
    1303 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    2,843
    Thanks ricevuti: 2,634 in 1,263 Posts

    Predefinito

    @lordmatrix la differenza tra le due box potrebbe essere spiegata in un discorso di accoppiamenti? Mi spiego: il 510 della VS200 va più d'accordo con il Kay, gli altri si accoppiano meglio con il 510 della VT200?

    Alla fine si parla di variazioni minime, ma non meno importanti nell'uso specifico del SS.

    EDIT: forse chi diceva che l'attacco 510 ha fatto il suo tempo ci aveva visto giusto ...
    Ultima modifica di fumok; 16-11-2015 alle 01:32

  13. Il seguente User ringrazia :


  14. #10
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    322
    P.Vaporizer
    Kayfun e Calix su Provari e Dani V2+.
    Citato in
    67 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    611
    Thanks ricevuti: 353 in 162 Posts

    Predefinito

    Nella coppia Dani-Calix che utilizzo da più tempo ho riscontrato quanto segue.

    Utilizzavo un distanziatore da 0,1 mm tra l'atom e la batteria: il pin è fisso e volevo riempire l'antiestetica fuga da 0,1 mm scarsi.
    Misurando a freddo avevo oscillazioni da 9°C a 34°C, mentre avrebbe dovuto leggere sempre 20°C. Questo con il filo NiFe30 Resistherm di Dicodes.
    Ho eliminato il distanziatore quando sono passato al 304 e le letture a freddo sono sempre rimaste nel range 18°C-24°C.

    Nella seconda coppia Dani-Calix, invece, ho una battuta quasi perfetta: un foglio di carta può entrare solo da una parte tra atom e batteria, per il resto si toccano.
    Qui, la lettura a freddo varia da 13°C a 22°C. Questo con filo 316L.
    Voglio provare a stringere di più la torretta nella base, facendo sporgere di più il pin e allontanando la batteria.

    Note:
    1. Stacco l'atom solo a freddo per pulizia e rifaccio la taratura quando lo riattacco, se, stringendo, non torna a 20°C.
    2. Non uso la taratura automatica del TC.
    3. Uso il Calix che ha contatti elettrici molto semplici e diretti.
    4. Gli sbalzi a freddo da 9°C a 34°C della prima coppia erano associati ad un funzionamento talvolta erratico del TC.

  15. I seguenti User ringraziano:


Pagina 1 di 9 123456789 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Svapocavolate chi più ne ha più ne metta...
    Di Fumenti nel forum Il Baretto
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 17-11-2012, 01:40
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-07-2012, 22:59
  3. Ki + ne ha + ne metta!!!
    Di boss79 nel forum Hobby
    Risposte: 104
    Ultimo Messaggio: 31-05-2012, 23:06
  4. Contatti atom-batteria e dischetti
    Di Heracleum nel forum Manutenzione sigaretta elettronica
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 22-07-2011, 16:23

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •