Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Letture errate e cattiva resa

  1. #1
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di erpatino
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Caserta
    Messaggi
    446
    P.Vaporizer
    Evic VTC mini + Clonix
    Citato in
    122 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    22
    Thanks ricevuti: 142 in 101 Posts

    Predefinito Letture errate e cattiva resa

    Volevo rendervi partecipi di un problema che sto avendo con diversi atom e con diverse battery box. Praticamente mi capita che monto la coil in ni200, effettuo la lettura a freddo ad esempio 0.11 ohm, imposto i valori sul bb di turno ed ho una resa infima, vapore minimo e freddo. Ok, smonto, lascio raffreddare anche per 20/30 minuti, cambio pv, effettuo lettura a freddo e risulta ad esempio da 0.12 ohm, ed ho una resa soddisfacente. Il discorso non cambia al variare di atom, box, wire e quant'altro. Quindi mi viene da pensare che una volta montata la coil ci possano essere degli hotspot che falsano la lettura, poi con qualche attivazione e successivo raffreddamento della coil essi spariscono e quindi la lettura di base, ed ovviamente il funzionamento della res, sono come devono essere.
    Riguardo il cambio del pv dopo le prime attivazioni, ciò è dovuto al fatto che se rimonto la coil fredda di nuovo sullo stesso pv, mi viene prima letta col nuovo valore (sempre con uno scarto di 0.01 ohm), ma poi alla prima attivazione ritorna al valore della prima lettura. Per ovviare al cambio di pv ho pure preparato un atom con una coil intorno allo 0.30 con ni200 in modo da far leggere alla box la nuova coil da 0.30 e poi far leggere la vecchia coil col nuovo valore.
    Premetto che le coil sono fatte bene, dalle 5 alle 8 spire distanziate, sto usando fili di diversa provenienza, gli atom e le box sono in efficienza e non hanno contatti ballerini, molle o parti meccaniche con poco contatto, quindi imputerei il problema all'assestamento del filo. Cerco di stare sempre sopra 0.10/0.11 ohm per non avvicinarmi troppo al limite minimo di funzionamento dei miei pv che è 0.05.
    Qualcuno ha il mio stesso problema? Perché poi una volta effettuata la lettura corretta il tutto va alla grande, la resa riflette perfettamente i parametri impostati (ad esempio se viaggia a 15w ho una resa sovrapponibile ad una rigenerazione in kanthal di stessa fattura allo stesso vattaggio).

  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Moebius
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    2,180
    Citato in
    1093 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    1,135
    Thanks ricevuti: 2,173 in 989 Posts

    Predefinito

    @erpatino, mi pare che nei tuoi test manchi l'esorcismo e il voodoo
    L'unico elemento su cui non dettagli sono le batterie dei PV. Stesso tipo? "C" adeguato?
    Scartato l'ovvio, proverei a fare un falso atom, cioè una coil Ni200 direttamente fissata, o saldata, a un 510, e vedere che dicono il PV.
    Poi non resta che vedere queste coil, cioè ne fai un paio, le metti in una busta e spedisci.
    A me va benissimo, ma non ho né Calix né adeguati strumenti. Forse @Caetla ?
    Moebius
    Inaugurato DSE 901 l'11/06/2010

  3. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di erpatino
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Caserta
    Messaggi
    446
    P.Vaporizer
    Evic VTC mini + Clonix
    Citato in
    122 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    22
    Thanks ricevuti: 142 in 101 Posts

    Predefinito

    Le box sono 2 istick tc40w e una evic vtc mini con batteria adeguata (sony vtc). Ma il problema non riguarda loro perché se fossero loro allora non avrei una buona resa dopo i vari monta e smonta. Come atom uso i 2 calix clone, un kayfun lite plus ed un goliath v2. Devo provare con qualche dripperone che ho nel cassetto. L'unica cosa che cambia stato in tutto l'ambaradan è la coil, comunque per fugare ogni dubbio ho preso un po di fili nuovi da zivipf.

  4. #4
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Caetla
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Torino
    Messaggi
    601
    P.Vaporizer
    EVOD 2 + eGo Twist
    Citato in
    224 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    759
    Thanks ricevuti: 662 in 295 Posts

    Predefinito

    Mah, non penso @Moebius che sia necessario fare una res fissa da usare come "testimone" ; la minima risoluzione della lettura della resistenza della istick 40w TC è di 0,01 ohm , quindi che lettura sia ballerina di +o- 0,01 ohm secondo me può essere fisiologico (in ogni caso, un delta di 0,01 ohm a conti fatti corrisponde ad un delta di 10-15 °C , e su questi valori di temp. un grosso divario di resa non dovrebbe esserci) . @erpatino , ma se lasci l'atom sulla stessa box su cui lo hai inizialmente montato - lasciando perdere le piccole variazioni di ohm - , dopo un tot di attivazioni la resa non migliora ? Voglio dire , non può solo essere necessario un normale periodo di rodaggio della coil ?
    Poi bisogna vedere come utilizzi il TC ; esegui il lock del valore di resistenza ? il tuo modo di svpare in TC è quello di far intervenire sempre il controllo (perché ultimamente sull'utilizzo del tc sto leggendo delle cose che secondo me...). Al solito , le variabili sono molte.

    - - - Updated - - -

    Dimenticavo , ultimo ma non ultimo , non ho una istick40W tc e neanche una evic vtc , solo dna40 tc...

  5. Il seguente User ringrazia :


  6. #5
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di erpatino
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Caserta
    Messaggi
    446
    P.Vaporizer
    Evic VTC mini + Clonix
    Citato in
    122 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    22
    Thanks ricevuti: 142 in 101 Posts

    Predefinito

    La istick funziona settando la temperatura e lei spara 40w fino ad assestarsi sulla temperatura richiesta, la evic funziona come il dna, setti i w e se arrivi alla temperatura li riduce. Faccio il lock della res. Non penso sia una questione di rodaggio della coil, anche perché con le rigenerazioni in kanthal non ho questo tipo di problema.

  7. #6
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Caetla
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Torino
    Messaggi
    601
    P.Vaporizer
    EVOD 2 + eGo Twist
    Citato in
    224 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    759
    Thanks ricevuti: 662 in 295 Posts

    Predefinito

    Grazie delle info , allora è sicuro che non acquisterò mai una istick 40W tc perché per il mio modo di svapare non ha senso avere i watt a palla , castrati poi dall' intervento della protezione della temp .
    Onestamente non saprei cosa altro dire...

  8. #7
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di erpatino
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Caserta
    Messaggi
    446
    P.Vaporizer
    Evic VTC mini + Clonix
    Citato in
    122 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    22
    Thanks ricevuti: 142 in 101 Posts

    Predefinito

    @Caetla invece guarda che è proprio sfizioso, perché il primo tiro ti parte a 40 e ti riscalda la coil, si stabilizza già subito. È praticamente un boost che ti evita i primi tiri fiacchi

  9. #8
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Caetla
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Torino
    Messaggi
    601
    P.Vaporizer
    EVOD 2 + eGo Twist
    Citato in
    224 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    759
    Thanks ricevuti: 662 in 295 Posts

    Predefinito

    Posso immaginare già quando lo fa a coil fredda il dna40 ... lo odio . Ci sta dai, sui gusti non si discute per carità, è che non fa per me.
    Ma anche sulla evic vtc hai questi problemi di lettura res e primi tiri con resa bassa ?

  10. #9
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordbyron77
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    34,396
    P.Vaporizer
    Betti III
    Citato in
    3222 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    8,827
    Thanks ricevuti: 16,861 in 6,533 Posts

    Predefinito Letture errate e cattiva resa

    Entrambe le box non hanno la rifinitura automatica (che ha solo Evolv) quindi c'è per forza qualcosa che cambia nella res. Prova a stringere più forte le viti, oppure serrale di nuovo dopo il primo tank

  11. #10
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di erpatino
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Caserta
    Messaggi
    446
    P.Vaporizer
    Evic VTC mini + Clonix
    Citato in
    122 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    22
    Thanks ricevuti: 142 in 101 Posts

    Predefinito

    Le viti le serro ben bene, è proprio il primo riscaldamento e successivo raffreddamento che stabilizza il tutto. Stessa cosa anche su evic mini

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Resa aromatica
    Di roby68 nel forum Rigenerabili
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 13-11-2014, 01:50
  2. dopo mesi di letture sul forum Eccomi
    Di Burzum nel forum Presentati
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 25-05-2013, 01:40
  3. Due consegne errate su due
    Di ucsl1985 nel forum Digitalvapers.com
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 18-04-2012, 11:36
  4. Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 29-03-2011, 00:21
  5. resa batterie 14500
    Di ruzzo23 nel forum Fai da te
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 29-04-2010, 10:19

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •