Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: Genesis: spire, fili e posizionamento

  1. #1
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di fumok
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Trieste
    Messaggi
    3,155
    P.Vaporizer
    Basta che sia BF
    Citato in
    1305 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    2,849
    Thanks ricevuti: 2,637 in 1,266 Posts

    Predefinito Genesis: spire, fili e posizionamento

    Buongiorno,

    le mie peripezie con la mesh continuano con alterne fortune, ad ogni modo noto un lenta progressione nella qualità di rigenerazione e di svapo. Finora ho usato setup che potrei definire per lo più come ben rodati e standard (insomma non farina del mio sacco). Nasce quindi la voglia di migliorare e di capire.

    Come discorso di massima (così dicono), alcune accortezze possono migliorare la resa aromatica. Mi riferisco all'usare fili più sottili, disporre 3 spire invece di 4, o rialzare l'ultima spira in basso. Non è mia intenzione porre l'accento su un atom specifico, ma limitiamo l'interesse ad un sottoinsieme di genesis con mesh laterale e micro-camera in single coil su PV meccanico.

    Orbene mi pare che questi tre elementi (3 spire, filo sottile, spira bassa rialzata) vadano a braccetto. Diminuendo il numero di spire si è costretti ad usare un filo più sottile (al fine di mantenere lo stesso valore di resistenza) e le spire sono automaticamente più distanziate, anche quella più bassa salirà più velocemente. Sulla spira bassa penso ci sia poco da dire, alcuni genesis hanno un foro dell'aria abbastanza alto, che non permette un sufficiente afflusso d'aria sul fondo della coil. Si nota ad occhio, in questi casi, come l'ultima spira sia più pulita delle altre: arriva poca aria, si scalda di più e si cucina (un po') l'aroma (praticamente quasi un dry-burn continuo senza incandescenza). Tipici esempi possono essere il Pegasus 22 che ha proprio un bordino rialzato alla base del deck, ma anche il Duetto soffre in parte di tale disposizione.

    Non comprendo invece bene l'influenza sulla sezione del filo ed il relativo numero di spire. Incentrando l'attenzione sui meccanici, mi è alquanto ovvia la relazione tra questi due fattori, ma non sono sicuro di comprendere se l'esaltazione della resa sia data dal numero di spire ridotto piuttosto che dal filo sottile. Peraltro ho notato una mia grossa difficoltà nel far partire un setup con 3 spire di 0,22 al posto di uno con 4 spire da 0,25. Nel primo caso ho mediamente hot-spot più rognosi da sistemare, fino ad arrivare, a volte, alla rottura del filo (la batteria scarica non sempre aiuta).

    Le mie considerazioni sono condivisibili? Qualche trucco per fare un tre spire senza patire troppo?

    Grazie

  2. I seguenti User ringraziano:


  3. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Caetla
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Torino
    Messaggi
    601
    P.Vaporizer
    EVOD 2 + eGo Twist
    Citato in
    224 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    759
    Thanks ricevuti: 662 in 295 Posts

    Predefinito

    Intanto ti ringrazino per aver posto quesiti molto interessanti , sono curioso anche io delle risposte.

    Citazione Originariamente Scritto da fumok Visualizza Messaggio
    Peraltro ho notato una mia grossa difficoltà nel far partire un setup con 3 spire di 0,22 al posto di uno con 4 spire da 0,25. Nel primo caso ho mediamente hot-spot più rognosi da sistemare, fino ad arrivare, a volte, alla rottura del filo
    Idem , stessa situazione.
    Aggiungo la seguente domanda (nella speranza di non sporcarti il 3d, e poi mi taccio! ) : un resisitivo 0,20 o 0,18 twistato stretto (tipo lavoro ben fatto con l'ausilio di un avvitatore elettrico) , può migliorare la resa aromatica ed abbassare i problemi di hot-spot ?

  4. #3
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di fumok
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Trieste
    Messaggi
    3,155
    P.Vaporizer
    Basta che sia BF
    Citato in
    1305 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    2,849
    Thanks ricevuti: 2,637 in 1,266 Posts

    Predefinito

    @Caetla non tacerti, il forum è un luogo di condivisione, quindi il tuo intervento è più che ben accetto.

    Riguardo al filo twistato non saprei che dirti, così a naso non lo vedo bene con la mesh, dovrebbe essere attorcigliato proprio stretto per aver una superficie di contatto il più uniforme possibile, ma mi sembra una complicazione che si aggiunge ad sistema già complesso di suo.

    Se volgiamo poi una delle altre difficoltà intrinseche dei sistemi a mesh è l'estrema esattezza di esecuzione richiesta. Piccole imperfezioni si pagano molto care (rispetto ad atom a cotone e wick, che perdonano molto di più). Un punto di arrivo importante sarebbe già l'essere in grado di eseguire il medesimo setup, mantenendo costante la resa finale, ma non è cosa proprio banale. Per dirne una ieri avevo il Duetto settato con 4 spire di 0,22, oggi con 4 spire di 0,27 produce un'aroma molto più intenso, al limite dello stucchevole con alcuni aromi. Con questo non dico che fili grossi siano meglio di quelli sottili (giusto per non contraddire da solo le mie tesi iniziali), ma appunto molto dipende dalla perfetta riuscita della coil.
    Ultima modifica di fumok; 18-03-2015 alle 19:52

  5. I seguenti User ringraziano:


  6. #4
    Svapatore alieno
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di specie8472
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,159
    P.Vaporizer
    Smoant Knight V1/ V2, Zephyrus V2, Ataman V2/V3,Chalice V1,Split
    Citato in
    611 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    436
    Thanks ricevuti: 1,788 in 1,030 Posts

    Predefinito

    credo che non si possa tenere fuori dalla discussione il fattore atom caro @fumok perché sulla scientificità del set up potremmo discutere per anni senza mai capire quale variabile o costante ha determinato la riuscita o meno di una coil mentre invece te la faccio molto semplice citando il rocket sul quale una volta aggiustato le spire ( a casaccio) per sistemare hot spot vari ed eventuali arriva una bomba ď aroma da gasarti al punto di credere di essere diventato un dio della rigenerazione a mesh e che è merito delle tre spire con lo 0.20! la realtà invece è che quell'atom se ne frega di che filo hai usato e di quante spire hai fatto,anche col peggior set up sarà sempre superiore!!!
    Ultima modifica di specie8472; 18-03-2015 alle 21:42

  7. I seguenti User ringraziano:


  8. #5
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordbyron77
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    34,396
    P.Vaporizer
    Betti III
    Citato in
    3222 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    8,827
    Thanks ricevuti: 16,861 in 6,533 Posts

    Predefinito Genesis: spire, fili e posizionamento

    Citazione Originariamente Scritto da fumok Visualizza Messaggio
    Qualche trucco per fare un tre spire senza patire troppo?

    Grazie
    Fai un tentativo col NiCr se già non lo usi essendo più morbido del Kanthal aderisce meglio al rotolino e ti consente di usare diametri diversi a parità di resistenza. Altre malizie non mi vengono in mente

  9. I seguenti User ringraziano:


  10. #6
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di angus
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    809
    P.Vaporizer
    box
    Citato in
    181 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    316
    Thanks ricevuti: 328 in 207 Posts

    Predefinito

    Beh io esperienza con setup 0,22 e con origen v2 in BF con 3 spire sono a 1ohm e non mai avuto problemi di hot spot sistemati subito magari sarà il tipo di atom oppure prova a scaldare un po il filo prima di avvolgerlo bho ,,
    Questa la mia esperienza con lo 0,22

  11. #7
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Caetla
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Torino
    Messaggi
    601
    P.Vaporizer
    EVOD 2 + eGo Twist
    Citato in
    224 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    759
    Thanks ricevuti: 662 in 295 Posts

    Predefinito

    Guarda @angus , io sono passato ad un atom genesis-style , proprio perché confortato dall'esperienza del origen dripper settato a mesh : qualunque cosa mettessi, anche una stringa da scarpe, quello partiva subito (al massimo dando un colpo al cerchio ed uno alla botte, trafficando non più di 30 secondi), proprio come sottolineato da @specie8472 con il suo rocket .
    Detto ciò , riuscire ad avere delle linee guida per ciò che concerne nr. di spire VS posizionamento VS aroma , sarebbe una gran cosa...

    - - - Updated - - -

    NiCr sicuramente da provare. Grazie

  12. #8
    Svapatore alieno
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di specie8472
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,159
    P.Vaporizer
    Smoant Knight V1/ V2, Zephyrus V2, Ataman V2/V3,Chalice V1,Split
    Citato in
    611 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    436
    Thanks ricevuti: 1,788 in 1,030 Posts

    Predefinito

    C'è anche questa discussione interessante riguardante l'aria nel tank e tipo di rotolino da fare che sono fattori importanti

    http://www.esigarettaportal.it/forum...-nel-tank.html


  13. #9
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di fumok
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Trieste
    Messaggi
    3,155
    P.Vaporizer
    Basta che sia BF
    Citato in
    1305 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    2,849
    Thanks ricevuti: 2,637 in 1,266 Posts

    Predefinito

    Grazie @specie8472, quella discussione l'avevo letta più volte, ma magari mi sono perso qualche passaggio importante, che con la pratica acquisita nel mentre possa dimostrarsi particolarmente illuminante. Sono pure d'accordo con te che il Rocket è un atom che perdona parecchio, e che un'alimentazione più grassa inevitabilmente produrrà maggior aroma. Prova ne è il Duetto che sto svapando ora con una falsa mesh in mesh (rotolino prima fatto stretto e poi srotolato in parte, ed infine rollato morbido).
    La mia era più una richiesta di chiarimento per capire se abbia senso litigare con setup a 3 spire e fili sottili che sono più fragili. Oppure per il momento lasciar stare e concentrarsi su altri parametri come per l'appunto le caratteristiche del rotolo di mesh. Con un po' di fatica sono riuscito a calibrare le mie impacciate mani a fare 4 spire abbastanza regolari, cosa non del tutto scontata, come ho potuto verificare di persona, ed anche con altri amici che, seppur rigeneratori di lungo corso, si stanno avvicinando alla mesh da poco.

  14. #10
    Svapatore alieno
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di specie8472
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,159
    P.Vaporizer
    Smoant Knight V1/ V2, Zephyrus V2, Ataman V2/V3,Chalice V1,Split
    Citato in
    611 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    436
    Thanks ricevuti: 1,788 in 1,030 Posts

    Predefinito

    Come puoi vedere da questo video

    http://s1187.photobucket.com/user/bj..._1791.mp4.html

    Altro che tre spire! credo che il "teorema" delle tre spire abbia la logica del poter fare res basse per un un meccanico ed avere meno sbattimenti con la sistemazione degli hot spot, è vero che anch'io ricorro a questo sistema ogni tanto ma molte più spire concorrono ad una resa aromatica migliore,l'alternativa è la microcoil ma bisogna avere il positivo con almeno 3/4 dadi filettati per dare una perfetta perpendicolarità alla prima spira oppure il ribbon


  15. I seguenti User ringraziano:


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Fornitura fili presaldati, silica wick e fili
    Di renovas nel forum Renovas.eu
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 02-07-2014, 23:32
  2. Contare le spire
    Di specie8472 nel forum Rigenerabili
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 01-11-2013, 18:12
  3. Quante spire?
    Di Kurayami nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-04-2013, 16:53
  4. Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 25-09-2011, 14:05

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •