Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: [Recensione] Foggatti Type 22 Genesis Atomizer

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordmatrix
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    6,160
    Citato in
    1405 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    2,492
    Thanks ricevuti: 3,771 in 1,731 Posts

    Predefinito [Recensione] Foggatti Type 22 Genesis Atomizer



    Passati i 4 mesi di utilizzo quotidiano, credo sia giunto il momento per me di scrivere una recensione sul Foggatti Type 22, o FoGGy T22, Atomizzatore Genesis progettato e prodotto da David Hunter, modder Britannico che, a mio avviso, ha prodotto un vero e proprio capolavoro, seppur con qualche difettuccio.

    Il FoGGy T22 è tra i Genesis più costosi, pagato (spedito e con base ProVari) €175 e viene commercializzato in esclusiva su vapistsvapourizers.co.uk dal 09/11/2012. Nel caso lo si voglia acquistare (o almeno provarci) faccio ben presente che le parti di ricambio non sono successivamente prenotabili e ancora dopo 6 mesi dalla sua commercializzazione possono essere acquistati solo quando chi ne ha l'esclusiva li riceve dal produttore. Quindi, sarebbe meglio acquistare il Genesis e le parti di ricambio durante lo stesso primo acquisto.



    La confezione del FoGGy si presenta in una seplice piccola confezione tubolare contenente: il FoGGy assemblato, 1x vite positiva, 1x vite negativa, 1,5m filo resistivo Kanthal 0.20, 7cm x 14cm di SS Mesh #400 con taglio obliquo, 1x chiave a brugola da 2mm, 2x o-ring per cup superiore, tank e pin centrale. David mi ha confermato che la mesh inclusa nella confezione è stata da lui acquistata da themeshcompany.com, tagliata in modo obliquo e inserita nella confezione. Ricordo che il taglio obliquo facilita moltissimo la creazione del rotolino per essere utilizzato ad U.



    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -





    Dati tecnici:
    Materiale del corpo: Acciaio Inox 304L
    Diametro: 22mm
    Altezza: 50mm (standard) – 40mm (mini)
    Tank: Vetro Pyrex da 4ml (standard) – 2,5ml (mini)
    Peso: 68g (standard) – 61g (mini)
    Diametro fori mesh: 2mm

    Funzionalità:
    Utilizzabile in modalità Dual Coil.
    Possibilità di utilizzare SS Mesh in configurazione singola o ad U.
    Foro dell’aria da 2mm, regolabile ruotando il tappo, fino alla completa chiusura del foro.
    Pin regolabile a vite per poter essere utilizzato su qualsiasi connettore 510.

    Pregi degni di nota
    Aroma e calore del vapore eccellenti.
    Il suo design compatto e davvero elegante.
    Foro di ricarica liquido aperto che viene chiuso dal suo tappo.
    Materiali e finitura eccellenti e solidità.
    Foro dell'aria regolabile.
    Ultima modifica di lordmatrix; 02-05-2013 alle 13:19
    Galleria fotografica: alcuni miei APV
    Link utili: Il bello...della rigenerazione - BB meccanici, batterie e sicurezza - "Macro" Coils
    Watts do not matter, it's all about wire temperature. Vaping is a passion not just a hobby.


  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordmatrix
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    6,160
    Citato in
    1405 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    2,492
    Thanks ricevuti: 3,771 in 1,731 Posts

    Predefinito

    Le mie impressioni

    Negli ultimi due mesi ho acquistato vari Genesis, anche di fascia alta, quali Z-Atty Pro e Cobra, acquistati non solo per godermi il sistema a mesh in modi diversi ma anche per testare veramente a fondo il FoGGy T22 paragonandolo appunto con altri Genesis di alto livello.

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -



    L’intensità dell’aroma e calore del vapore, posso affermare che non hanno eguali rispetto ad altri sistemi. La scelta del design interno della camera di vaporizzazione e il relativo corpo atomizzatore, è stata davvero geniale. Il vapore generato, compattandosi, diventa più denso, più caldo e più aromatizzato. Regolando inoltre il foro dell’aria, da 0 a 2mm, si può raggiungere davvero un piacere immenso, secondo le proprie abitudini di svapo. Rispetto allo ZAP per esempio, che ho trovato generare un vapore secco, il FoGGy resituisce un vapore diciamo più... "burroso". Inoltre, sempre rispetto allo ZAP, che ha il foro dell'aria di 1,6mm, il FoGGy ha il tiro leggermente più duro con il foro completamente aperto, quindi a 2mm. Questo grazie appunto alla camera di vaporizzazione particolarmente sagomata.

    La lavorazione e finitura sono di eccellente qualità, di gran lunga migliore rispetto agli altri miei Genesis, dando anche la sensazione di essere davvero molto ma molto solido. Anche il design esterno, nel complesso, è davvero molto piacevole, compatto ed elegenate, specialmente con il tank in Pyrex che entra all’interno tra il cup superiore e la sua base.



    Accoppiandolo con il ProVari mini, ho acquistato anche la base specifica per il ProVari, accessorio indispensabile se anche l’occhio vuole la sua parte, rendendo il design del proprio ProVari come un Hybrid. Devo però fare una piccola nota negativa riguardo questo accessorio, il quale crea una riga su tutto il conetto del ProVari una volta avvitato tutto, nel caso si lasci il pin regolabile completamente chiuso.



    Il FoGGy T22 lo si ama per la sua resa fantastica, specialmente per quanto riguarda il calore del vapore, spingendolo, e l’aroma davvero intenso e preciso che regala ad ogni tiro la voglia di riprovare tutti i liquidi già provati in passato, ma, allo stesso tempo lo si odia nella fase di (ri)generazione, specialmente utilizzandolo con mesh a U. Il suo complesso design interno rende tutto fin troppo compatto avvicinando quindi tutti gli elementi al suo interno rendendo così la manovrabilità delle operazioni molto complesse. Insomma, come tutti i Genesis, bisogna ben studiare il corpo atomizzatore, provare e riprovare per capire e apprendere le migliori manovre, angolazioni e trucchetti da utilizzare, ma tra tutti gli altri in mio possesso, risulta essere davvero il più complesso da studiare. Una volta sorpassati questi ostacoli però, lo si ama alla follia. Garantito. Tutto quello che regala in termini di sensazioni svapando cancella ogni tipo di malumore creatosi nella fase iniziale studiandone le sue forme.
    Galleria fotografica: alcuni miei APV
    Link utili: Il bello...della rigenerazione - BB meccanici, batterie e sicurezza - "Macro" Coils
    Watts do not matter, it's all about wire temperature. Vaping is a passion not just a hobby.


  3. #3
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordmatrix
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    6,160
    Citato in
    1405 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    2,492
    Thanks ricevuti: 3,771 in 1,731 Posts

    Predefinito

    I difetti

    Ha difetti? Certo che si... e 2 sono quelli più fastidiosi:



    Il foro dell'aria interno nel corpo atomizzatore è posto troppo in basso, praticamente al livello della base, essendo quindi soggetto a perdite anche alla minima presenza di liquido alla base del corpo atomizzatore. Il design del FoGGy stesso, per avere il foro dell'aria regolabile ruotando semplicemente il suo tappo, ha obbligato il suo creatore a porlo in quella posizione. Ciò comporta a volte la semi otturazione del foro dell'aria con il liquido e a volte, perdite di liquido immediate nel caso in cui si crei condensa all'interno della camera di vaporizzazione sparandolo a più di 10W, nel caso ci sia troppo liquido nella mesh oppure se coricato orizzontalmente. Insomma, pur facendo in modo che non perda, noto problema dei Genesis, il foro dell'aria del FoGGy presenta alti rischi di perdita liquido làddove altri genesis, con il foro dell'aria decisamente posto più in alto, non avrebbero perso liquido. Si riesce a fare in modo che non perda ma la sfida può risultare davvero frustrante.

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -



    Il secondo difetto che ho riscontrato invece è il cilindretto mobile, che funge sostanzialmente sia da distanziale per la vite del polo positivo che da comoda area per "prolungare" il polo positivo, come per evitare di dover mettere la famosa rondellina per diminuire al minimo il tratto morto del filo tra la mesh ed il polo positivo. Essendo appunto mobile, la vite del polo positivo si inserisce al suo interno e se non stretto bene, il liquido presente nella base atomizzatore scende attraverso il foro del pin centrale perdendo un po' di liquido, anche se davvero in minima parte, nella parte del connettore. Avvitando bene la vite del polo positivo ovviamente non succede niente ma come ben sapranno tutti gli utilizzatori dei sistemi Genesis, una delle cause principali di hotspot sulla spira in alto, l'ultima per intenderci, sono causati proprio dall'avvitamento della vite del polo positivo che nella rotazione per collegare e serrare il filo resistivo al polo positivo stringe maggiormente il filo attorno alla mesh strozzandola oppure lo allargano... questo per esempio nello ZAP non succede in quanto il cilindretto è fisso al corpo atomizzatore e basta che la vite si appoggi al filo resistivo in fase di chiusura per fargli fare contatto.

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -



    Un altro problema riscontrato invece, almeno nel mio caso, si presenta se si decide di utilizzare il FoGGy in versione mesh dritta e non a U. Ad oggi, dopo svariate prove, non sono ancora riuscito a farlo girare a dovere con mesh dritta. In dotazione, vengono fornite due vitine senza testa da 2mm, 1 di ricambio e 1 da utilizzare per chiudere il secondo foro mesh nel caso appunto si utilizzi la mesh dritta. Avendo il FoGGy il foro di ricarica liquido aperto in un punto dove viene chiuso dal suo tappo, l'atomizzatore risulta andare in stallo utilizzandolo in questa configurazione; i fori della mesh sono di 2mm e ciò significa che per fare una mesh dritta bisogna fare un rotolino di meno di 1mm (troppo poco!) per poter far girare abbastanza aria nel tank ed evitare che la mesh vada a secco fin da subito nel caso il secondo foro mesh venga chiuso con la vitina senza testa inclusa, mentre, se si decide di lasciare aperto il secondo foro mesh aperto, 2mm sono decisamente troppi facendo inondare la mesh e affogare il filo, tirando. Insomma, un vero grattacapo. È evidente che il FoGGy è stato progettato solo per essere utilizzato con mesh a U, operazione più complessa del solito visti gli spazi ridotti della base atomizzatore. Personalmente utilizzo solo mesh a U sul FoGGy quindi non è per me un problema, ma pensando al costo e l'attenzione dedicata su più dettagli, avrei preferito che l'utilizzo della mesh dritta fosse davvero un opzione e non un "poterlo fare" perchè predisposto automaticamente dal foro lasciato aperto per la mesh a U...
    Galleria fotografica: alcuni miei APV
    Link utili: Il bello...della rigenerazione - BB meccanici, batterie e sicurezza - "Macro" Coils
    Watts do not matter, it's all about wire temperature. Vaping is a passion not just a hobby.

  4. I seguenti User ringraziano:


  5. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordmatrix
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    6,160
    Citato in
    1405 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    2,492
    Thanks ricevuti: 3,771 in 1,731 Posts

    Predefinito

    Considerazioni finali

    La migliore configurazione tra le tante provate in questi mesi per me è sicuramente stata la mesh #200 a U tagliata (per la versione mini del FoGGy) a 2cm x 6,5cm, filo Kanthal A-1 da 0.20 con 5 spire per raggiungere una resistenza di 1,6Ω. Con la mesh di quella dimensione e di quella gradazione riesco a fare fino a 3 tiri consecutivi a 10W senza fare andare a secco la mesh, anche senza avere la mesh immersa nel liquido, situazione per esempio che si crea a tank semi vuoto con mesh rivolta verso l'alto.





    Nel complesso, ritengo il FoGGy T22 il miglior Genesis in assoluto tra i 6 modelli in mio possesso e se dovessi dargli un voto, darei sicuramente un 8 pieno. Ha i suoi difetti ma la sensazione nello svapo, ripeto, la trovo unica nel suo genere. Solo lo ZAP, sempre a mio avviso, gli sta dietro ma neanche gli si avvicina. Il Cobra invece, è lontano anni luce.



    Lo consiglio decisamente ai veri appassionati di Genesis e agli aspiranti utilizzatori di questi sistemi solo ed esclusivamente se convinti di quel che gli spetta. Il sistema a mesh richiede davvero molta pazienza/studio e il FoGGy, ne richiede davvero un pizzico in più. Per me, quando lo acquistai, fu il primo Genesis e con il senno di poi, sono ora consapevole di esser stato davvero un pazzo a buttarmi sui Genesis con il FoGGy T22 data la sua difficoltà nello stadio iniziale di apprendimento dell'atomizzatore in tutte le sue parti. Sono comunque davvero contento di averlo acquistato perchè se ho imparato così tante cose in questi mesi, lo devo proprio al FoGGy.

    Spero che pur essendo un sistema letteralmente introvabile data l'alta richiesta e la lenta produzione, questa recensione sia stata di vostro gradimento e che vi possa aiutare a decidere se acquistarlo o meno. È stato più facile scrivere le note negative che quelle positive solo perchè le sensazioni e la resa che trasmette il FoGGy sono così sbalorditive da essere veramente difficili da descrivere e proprio per questo motivo spero anche di potervi far provare e gustare al più presto questo fantastico Genesis durante qualche raduno/svapocena/incontro.

    Seguono alcuni link ai video dedicati:
    REVIEW OF THE FOGGATTI TYPE 22 REPAIRABLE ATOMISER FOR ELECTRONIC CIGARETTES - YouTube
    The Foggatti Type 22 - YouTube
    The Foggatti Type 22 Genisis Atomiser for Electronic Cigarettes - YouTube


    Tra tutti i Genesis che attualmente possiedo tra cui FoGGy, ZAP, Cobra, DID, Arashi, AGA-T, IMHO solo lo ZAP meriterebbe davvero una sua recensione e visto che @Martino ci ha già reso la sua, se non l'avete ancora letta, vi rimando alla discussione:
    http://www.esigarettaportal.it/forum...-atty-zen.html

    Svapo e chiudo!
    Ultima modifica di lordmatrix; 02-05-2013 alle 13:10
    Galleria fotografica: alcuni miei APV
    Link utili: Il bello...della rigenerazione - BB meccanici, batterie e sicurezza - "Macro" Coils
    Watts do not matter, it's all about wire temperature. Vaping is a passion not just a hobby.


  6. #5
    Member
    ESP User
    L'avatar di TesmaBetri
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Trieste
    Messaggi
    142
    P.Vaporizer
    Provari v2.5 - Provari Mini v2.5 Silver e Black - Kir Fanis Varadero - DripperPro eBaron
    Citato in
    25 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    156
    Thanks ricevuti: 44 in 35 Posts

    Predefinito [Recensione] Foggatti Type 22 Genesis Atomizer

    Rep + Grande recensione!!!

    P.S. Lord, svuota la posta che hai la casella piena!


    Inviato dal mio iPad3 con Tapatalk HD
    Ultima modifica di TesmaBetri; 02-05-2013 alle 13:36
    Chi semina raccoglie, chi raccoglie si china, e da lì...è un attimo....!

    http://www.esigarettaportal.it/forum/signaturepics/sigpic19532_1.gif

  7. Il seguente User ringrazia :


  8. #6
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di rokko1
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Siracusa
    Messaggi
    873
    P.Vaporizer
    Clonesis & Magoo
    Citato in
    124 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    645
    Thanks ricevuti: 316 in 196 Posts

    Predefinito

    Devo darla un pò in giro, ma rep+ te la meriti tutta !

    categoria KISSBOX 999 GALILEO+Kick INFINITY MONKEYBOXXVV V-MAX v3 REO Grand ProVari Mini[/SIZE]
    Spostare l'asticella sempre verso l'alto, purtroppo, nello svapo spesso produce effetti indesiderati...(cit. O-WK) rokko1 LIVE !

  9. Il seguente User ringrazia :


  10. #7
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di altair72
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Bari
    Messaggi
    383
    P.Vaporizer
    Reo Mini 2.1 - Provari - Kayfun 3.1 - Ithaka
    Citato in
    33 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    79
    Thanks ricevuti: 93 in 78 Posts

    Predefinito

    Bella recensione @lordmatrix ottimo lavoro

  11. Il seguente User ringrazia :


  12. #8
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di rokko1
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Siracusa
    Messaggi
    873
    P.Vaporizer
    Clonesis & Magoo
    Citato in
    124 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    645
    Thanks ricevuti: 316 in 196 Posts

    Predefinito

    @lordmatrix
    mi daresti cortesemente al misura del diametro interno della camera di vaporizzazione ? Grazie
    Ci sto facendo più di un pensierino ultimamente al Fogatty type 22...è ancora il tuo preferito a mesh ?

    categoria KISSBOX 999 GALILEO+Kick INFINITY MONKEYBOXXVV V-MAX v3 REO Grand ProVari Mini[/SIZE]
    Spostare l'asticella sempre verso l'alto, purtroppo, nello svapo spesso produce effetti indesiderati...(cit. O-WK) rokko1 LIVE !

  13. #9
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordmatrix
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    6,160
    Citato in
    1405 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    2,492
    Thanks ricevuti: 3,771 in 1,731 Posts

    Predefinito

    Messo su asta tedesca il mese scorso e venduto. Son partito con prezzo inferiore al nuovo di €30 e le offerte sono arrivate dopo pochi giorni a €300, pur se usato di circa 6 mesi.
    I gioielli dello svapo non hanno prezzo. Purtroppo non riesco a tenere le cose se non le uso. È più forte di me...

    Mi spiace non poterti dare le misure della camera di vaporizzazione, prova a contattare direttamente FoGGy su UK Vapers, sono certo che ti darà l'informazione che cerchi.

    Comunque si, è per me unico, e non solo tra i sistemi a mesh. Nessun atomizzatore mi ha mai dato tanto. Ma, come ti scrissi tempo fa, dopo varie valutazioni, il lavoro dietro la mesh per me non è bilanciato, non per l'atom da usare tutti i giorni con i miei ritmi, neanche dietro alle incredibili performance di un atom quale è il FoGGy T22.

    È certo che lo ricomprerò in futuro e probabilmente punterò alla versione Hybrid. Faccio passare solo il tempo necessario affinché sia facile trovarlo.

    Tu che hai ancora tanto affetto per i sistemi a mesh, te lo consiglio vivamente e spero che tu riesca a trovarlo facilmente dato che stai pensando di prenderlo.

  14. Il seguente User ringrazia :


  15. #10
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Darioz
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    471
    Citato in
    101 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    319
    Thanks ricevuti: 100 in 70 Posts

    Predefinito

    Esiste anche un'altra ottima alternativa: Arrow!

  16. Il seguente User ringrazia :


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Foggatti Type 22
    Di lordmatrix nel forum Atomizzatori "Genesis" (tank con wicking a mesh)
    Risposte: 72
    Ultimo Messaggio: 29-04-2013, 17:52
  2. Recensione Bulli-Smoker A2-T Atomizer
    Di boss79 nel forum Esigarettaitalia.it
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 13-09-2011, 13:00
  3. VMOD e Hybrid atomizer recensione
    Di chettyrm nel forum Recensioni
    Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 11-09-2011, 23:15
  4. Atomizer JOYE EGO XL LR Type B - Bad Aroma
    Di Il Brucaliffo nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 19-03-2011, 14:07

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •