Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: wick in canapa grezza per rigenerabili

  1. #1
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    721
    P.Vaporizer
    da Ataman in giù... :D
    Citato in
    218 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    467
    Thanks ricevuti: 240 in 163 Posts

    Predefinito wick in canapa grezza per rigenerabili

    la uso da anni con buoni risultati, acquistata da 'etnico uk', diametro 2mm.
    fino ad oggi con protank e eternity.
    adesso però sono in attesa di ubertoot v2 clone da FT e così, per ingannare l'attesa, ho acquistato una decina di metri da 3mm e 4mm.
    qualcuno ha usato wick in canapa con rigenerabili?
    e se sì con quali risultati?
    può essere indicata la canapa (grezza, non cerata, realizzata da una mazzetta 'attorcigliata' di piccoli fili) per i rigenerabili 'seri' oppure è meglio il cotone?

    grazie

  2. #2
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Zio
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,976
    P.Vaporizer
    troppa roba
    Citato in
    1090 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    1,837
    Thanks ricevuti: 2,638 in 1,343 Posts

    Predefinito

    Usata anni fa, sul Penelope V1. Ricordo un certo sapore residuo, una capillarità modesta e una buona resistenza a secco.
    Poi arrivò il ciclone cotone e questo fu.

    PS: non mi sono scordato di rispondere al PM, sto solo un po' preso!

  3. #3
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    721
    P.Vaporizer
    da Ataman in giù... :D
    Citato in
    218 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    467
    Thanks ricevuti: 240 in 163 Posts

    Predefinito

    Ciao Zio.
    Grazie come sempre del feedback.
    Appena arriva Ubertoot 'mi' inizierò finalmente ai rigenerabili seri e proverò anche l'uso della "corda" in canapa.
    E' un mondo relativamente nuovo per me perché da quello che ho letto si parla di resistenze molto più basse rispetto ai tradizionali 2 o 2,4 dei vecchi atom con i quali si usavano wich intorno ai 2mm e kanthal da 0,17 o anche più sottili.
    Qua invece siamo su kanthal da 3mm e svariate spire quindi cambiano tutti i parametri a cui ero abituato.
    I rigenerabili sono aggeggi in acciaio inox 'pesante' per gestire temperature e materiali in genere più consistenti e devo riscoprire tutto quello che pensavo di essere abbastanza erudito.
    Ecco perché mi sono attrezzato con canapa più solida tipo 3/4mm che anch'essa è da valutare all'opera in condizioni ben diverse rispetto ad esempio all'esercizio di un Eternity-

  4. #4
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Zio
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,976
    P.Vaporizer
    troppa roba
    Citato in
    1090 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    1,837
    Thanks ricevuti: 2,638 in 1,343 Posts

    Predefinito

    Eh sì, sei rimasto un po' indietro...
    La butto lì: perché non usi il cotone? Ti faciliterebbe la vita, soprattutto all'inizio.

  5. #5
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    721
    P.Vaporizer
    da Ataman in giù... :D
    Citato in
    218 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    467
    Thanks ricevuti: 240 in 163 Posts

    Predefinito

    Già fatto!
    Ho acquistato da ego2 svariati tipi di cotone: dal muji al fiber freaks e anche il pima cotton.
    Poi ho ordinato in farmacia un idrofilo extra india di zabban giusto per non farci mancare nulla
    la scelta più economica è la canapa ma è tutta da verificarne l'idoneità all'uso con ubertoot e similari
    la versione 2mm ben 'bollita' mi ha dato buoni risultati sia come gusto sia come capillarità.
    con la canapa è assai importante 'inizializzarla' bene, in modo da non far lavorare le spire sulla wick a secco, dopodiché in un decina di puff si neutralizza quel leggero retrogusto di 'tostato' che in ogni caso non è poi così sgradevole quanto la 'stecca' della silica.
    le versioni di 3 e 4mm, alla bollitura, rimangano leggermente ingrandite quindi probabilmente il diametro delle spire che farò sia con il kanthal A 32 sia con ss 316L risulteranno più larghe del previsto e scoprirò che resistenza produrranno e da lì valuterò anche quante farne.
    ipotizzo anche che l'ingrandimento gioverà alla capillarità delle fibre di canapa ma probabilmente andranno ulteriormente 'massaggiate' prima dell'uso perché non sono risultate 'morbide' come quella da 2mm.

  6. #6
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di LIVIOMEX
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Gallarate
    Messaggi
    3,665
    P.Vaporizer
    Provari Mini & E2 & Reo & 883 & Atomo
    Citato in
    625 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    708
    Thanks ricevuti: 1,822 in 1,163 Posts

    Predefinito

    Come mai preferisci la canapa a wick e cotone ?

    Inviato dal mio XT1032 utilizzando Tapatalk

  7. #7
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    721
    P.Vaporizer
    da Ataman in giù... :D
    Citato in
    218 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    467
    Thanks ricevuti: 240 in 163 Posts

    Predefinito

    sono rimasto 'indietro' di qualche anno.
    tra il 2012 e il 2013 avevo trovato una buona configurazione per le mie necessità di svapo... evic, eternity, protank, vivi nova... insomma niente di 'stellare' ma dignitoso... e quindi mi sono fermato (lasciando nel cassetto il sogno di un bel provari)
    già allora si cercavano soluzioni che risultassero meno 'tossiche' possibili (anche più economiche e di facile reperibilità) e l'alternativa più in voga era il passaggio dalla silica al 'naturale'.
    hardware 'rigenerabile' come quello citato aveva wicks intorno ai 2mm e dopo vari esperimenti la 'corda grezza attorcigliata non cerata' in canapa risultò una scelta valida (forma 'tubolare' adatta al ruolo di wick, buona maneggiabilità e capillarità all'interno degli atom), anche se a posteriori non sono sicuro al 100% della non tossicità in prossimità della combustione né della canapa né di altro materiale.
    solo oggi, con il desiderio di rinnovare l'hobby dello svapo, scopro che tanto hardware di fascia alta è diventato più abbordabile e le varie progettazioni hanno suggerito agli utenti l'uso di materiali 'naturali' come il cotone, probabilmente superando anche la stessa canapa.

  8. #8
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Zio
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,976
    P.Vaporizer
    troppa roba
    Citato in
    1090 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    1,837
    Thanks ricevuti: 2,638 in 1,343 Posts

    Predefinito

    Il cotone ti garantisce capacità di trasporto liquido molto maggiori, noterai la differenza. Aggiungi che l'avvento del cotone ha semplificato enormemente la realizzazione di una resistenza: piuttosto che girare la resistenza attorno alla wick è la wick che si fa entrare all'interno della resistenza; questo era naturalmente possibile anche con la silica, ma con il cotone è un'operazione veramente molto più snella.
    Ocio solo alle stecche!

  9. #9
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    721
    P.Vaporizer
    da Ataman in giù... :D
    Citato in
    218 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    467
    Thanks ricevuti: 240 in 163 Posts

    Predefinito

    @Zio pensi che il cotone vada bene per i 'macerati'?
    Come sai quei liquidi sono inizialmente "deliziosi" ma... di ml in ml... diventano assai densi di zuccheri.

  10. #10
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Zio
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,976
    P.Vaporizer
    troppa roba
    Citato in
    1090 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    1,837
    Thanks ricevuti: 2,638 in 1,343 Posts

    Predefinito

    È lo stesso, quello che ti preoccupa è il deposito di residui sulla coil, piuttosto che sulla wick, quella la cambi al volo. E il cotone si cambia davvero in un attimo.
    Piuttosto molti non apprezzano il cotone con tabaccosi estrattivi per via del sapore potenzialmente più dolciastro che può impartire allo svapo. Fai due prove, mi pare che ti sia attrezzato bene!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. [LI-CERCO] rigenerabili wick cloni
    Di Miky1985 nel forum [Cerco]Mercatino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-12-2014, 23:15
  2. Rigenerabili a wick anche cloni
    Di Miky1985 nel forum Rigenerabili
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14-12-2014, 21:55
  3. Rigenerabili a wick o mesh?
    Di specie8472 nel forum Sondaggi
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 06-02-2014, 07:25
  4. Migliori rigenerabili solo a wick e resistivo
    Di MALAYES nel forum Rigenerabili
    Risposte: 37
    Ultimo Messaggio: 28-09-2013, 17:53
  5. [Cerco] Canapa wick
    Di diabolika7 nel forum [Cerco]Mercatino
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-09-2013, 00:12

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •