Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 43

Discussione: Orchid v6

  1. #1
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di rul3zz
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    246
    Citato in
    28 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    36
    Thanks ricevuti: 79 in 43 Posts

    Predefinito Orchid v6

    Ciao a tutti
    Ho acquistato da pochissimo il mio primo BB e con esso mi è stato regalato un orchid v6 dual coil..
    Vengo al dunque
    Vorrei qualche consiglio riguardo alla sua rigenerazione,tenete presente che è la prima volta che rigenero,probabilmente non è l'atom più adatto per iniziare a rigenerare ma questo è quello che ho al momento e su questo devo lavorare

    So che anche il kanthal a ma disposizione da 0.18 non è il più indicato (o almeno credo) ma per ora ho questo e sto aspettando l'arrivo di qualcosa di meglio..

    La prima rigenerazione l'ho tentata usando una wick con i terminali nei canali per il liquido,single coil,totale fallimento,inizialmente gorgoglio impressionante,suppongo dovuto al fatto che non ho chiuso i canaletti del liquido per la seconda coil..ho provato a chiudere quei canali e dopo qualche svapo sapore di bruciato,forse la wick nei canali risulta troppo strozzata per riuscire assorbire il liquido?

    Ci ho riprovato usando il cotone,ho fatto 2 coil da 5-6 spire attorno a uno stecchino e il BB mi da come res 1.6 ohm..
    Primo tentativo ho infilato il cotone nei canaletti sino infondo,primi tiri ok,i successivi mezzo di bruciato..preso e buttato tutto..

    Secondo tentativo,rifaccio tutto,coil e cotone,questa volta non ho inserito le punte di cotone nei canaletti ma le ho ripiegate verso il basso rendendole così un pò cicciotte,prova di svapo a 9w,pochissimo vapore,suppongo dovuto al cotone troppo troppo impregnato di liquido (con i canali del liquido liberi forse pesca troppo??),ho riaperto tutto,accorciato il cotone e ho inserito leggermente le punte nei canaletti del liquido,prova di svapo a 9w e direi accettabile,l'aroma c'è,il vapore pure anche se non mi convince molto,diciamo che non ho metro di paragone con altri rigenerabili di questo calibro..
    Quello che non mi convince è il fatto che tende a gorgogliare molto,come se pescasse troppo liquido,sicuramente meno di quando non ho inserito le in cotone nei canali..
    In cosa sbaglio?Quanto cotone bisogna inserire nei canaletti?va pressato molto oppure deve essere un inserimento morbido?


    Dimenticavo le viti dell'aria le ho regolate in maniera tale da poter fare un tiro di bocca ma lasciandolo comunque piuttosto arioso,diciamo simile al protank v3 mini
    **Italian Cloud Vaper**
    **ICV**

  2. #2
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    118
    P.Vaporizer
    origen dripper v2 /origen Genesis v2 / Ithaka /Chalice v3
    Citato in
    33 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    10
    Thanks ricevuti: 68 in 37 Posts

    Predefinito

    non conosco questo atomizzatore, che è comunque una delle tante copie del kayfun.
    Da come lo descrivi sembra allagato, per questo gorgoglia e fa poco vapore.
    https://www.youtube.com/watch?v=luCC3Qj-QjU
    cerca qualche tutorial su youtube, come questo, cosi vedi come rigenerarlo a dovere.
    Il video che ti posto è fatto per dual coil, mentre ti consiglio di iniziare con la single coil. Con un filo da 0.18 in single coil non fare troppe spire altrimenti esce una resistenza troppo alta. inizia con tre o quattro spire al massimo, poi vedi. (in dual coil raddoppi le spire ! )
    se hai altri dubbi, cerca altro su youtube, spesso a vedere un video si capisce più che a leggere un milione di parole.
    buona fortuna !
    P.S. = se l'allagamento è piccolo, ti potrebbe bastare alzare un po' i watt: 9 watt in dual coil a cotone mi sembrano pochini
    Ultima modifica di pkl; 23-05-2015 alle 18:30

  3. Il seguente User ringrazia :


  4. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di rul3zz
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    246
    Citato in
    28 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    36
    Thanks ricevuti: 79 in 43 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pkl Visualizza Messaggio
    non conosco questo atomizzatore, che è comunque una delle tante copie del kayfun.
    Da come lo descrivi sembra allagato, per questo gorgoglia e fa poco vapore.
    https://www.youtube.com/watch?v=luCC3Qj-QjU
    cerca qualche tutorial su youtube, come questo, cosi vedi come rigenerarlo a dovere.
    Il video che ti posto è fatto per dual coil, mentre ti consiglio di iniziare con la single coil. Con un filo da 0.18 in single coil non fare troppe spire altrimenti esce una resistenza troppo alta. inizia con tre o quattro spire al massimo, poi vedi. (in dual coil raddoppi le spire ! )
    se hai altri dubbi, cerca altro su youtube, spesso a vedere un video si capisce più che a leggere un milione di parole.
    buona fortuna !
    P.S. = se l'allagamento è piccolo, ti potrebbe bastare alzare un po' i watt: 9 watt in dual coil a cotone mi sembrano pochini
    ciao grazie per la risposta,il fatto è che avrò guardato quasi tutti i video sulla rigenerazione dell'orchid,solo che tutti fanno microcoil con kanthal bello grosso quindi non ho trovato nulla dove utilizzano del kanthal 0.18-0.20 con coil normali..
    Per quanto riguarda il wattaggio consigli di alzare?non sono andato oltre per paura di bruciare qualcosa..

    Se in single avrei dovuto fare 3-4 spire,quindi in dual quelle che ho fatto 5-6 in teoria dovrebbero andare bene?

    Per quanto riguarda l'allagamento dici che la soluzione potrebbe essere riempire un pò di più i canali laterali per il liquido o forse rischio che sia troppo strozzato e poi non riesce a trasferire il liquido sino alla coil?

    cmq per dire il justfog che utilizzavo sulla ego vv produce minimo il doppio di vapore ed è un single coil..ok che è un upper coil,però è pur sempre un atomizzatorino

    Edit

    Ho provato a 11W e al terzo tiro un pò di sapore di bruciacchiato
    10W sembra meglio ma c'è perdita aromatica
    Ultima modifica di rul3zz; 23-05-2015 alle 18:46
    **Italian Cloud Vaper**
    **ICV**

  5. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di azalus
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Amru , citta delle tenebre (Avellino)
    Messaggi
    1,982
    P.Vaporizer
    Aspire nautilus V2 ,Rsst V1, Nemesis 18650,Box mod hammon 1550P meccanica B.F. , Nimbus BF (modato)
    Inserzioni Blog
    3
    Citato in
    642 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    397
    Thanks ricevuti: 1,005 in 657 Posts

    Predefinito

    É un atom da usare nel range dei dieci Watt , molti lo usano come ha potuto vedere con le micro coil, ma essendo un "figli diretto" del Kay lo puoi settare copiando di sana pianta il set-up, la base di questo gingillo funziona come quella del"paparino Kayfun" .
    In oltre il V6 ha la regolazione del aria, spesso basta agire su questa che sembra essere un altro atom.


  6. #5
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    959
    Citato in
    225 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    61
    Thanks ricevuti: 501 in 310 Posts

    Predefinito

    Cerca sempre per prima cosa di conoscere i parametri elettrici delle coil che fai, perché se non sai come regolare i watt non capirai mai se è un errore di posizionamento o un eccessivo o scarso apporto di corrente, e potresti incorrere in temperature troppo elevate che ti farebbero inalare sostanze dannose, o, come sembra ti stia succedendo, hai poco vapore e troppo liquido che porta a gorgogliare.

    Costruirsi da soli le coil, andrebbe fatto solo dopo aver compreso tutte le regole del gioco, perché si corrono pericoli non indifferenti sia a livello elettrico ( se usi un meccanico ) e comunque, come già detto, di inalare sostanze dannose.
    Se non l' hai fatto, leggiti bene le guide in evidenza in questa sezione.

    Dopo questa doverosa precisazione ( mi scuserai ma non sapendo nulla delle tue conoscenze è sempre meglio avvertire degli eventuali problemi a cui si va incontro) ti dico come farei io, ma sappi che non sono un esperto, rigenero da pochi mesi.

    Due coil da 0,18 per 1,6 Ohm totali dovrebbero lavorare tra 12 e 15 watt, a 9 sei bassino, almeno da quello che riporta il calcolatore che uso, che è comunque forse il più "conservativo":

    http://www.steam-engine.org/coil.asp...g=33&id=3&ll=1

    Come posizionamento del cotone dipende da tanti fattori, tra cui la densità del liquido che usi, io mi trovo bene così con un 50/50:



    Valuta comunque che nella foto sopra il cotone è bagnato, da asciutto prende molto meno spazio nei canali, ne avevo messo appena una puntina, anche se sembra che ce ne sia tanto.
    Non hai scelto uno dei più semplici per iniziare....

  7. Il seguente User ringrazia :


  8. #6
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    118
    P.Vaporizer
    origen dripper v2 /origen Genesis v2 / Ithaka /Chalice v3
    Citato in
    33 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    10
    Thanks ricevuti: 68 in 37 Posts

    Predefinito

    in questo video , oltre ad essere single coil, fanno vedere molto bene come e dove posizionare il cotone.
    https://www.youtube.com/watch?v=uDp2ALAjmHc

    Se in single avrei dovuto fare 3-4 spire,quindi in dual quelle che ho fatto 5-6 in teoria dovrebbero andare bene?
    si, perchè in dual coil dimezzi gli ohm finali. La resistenza che hai fatto in dual coil ti ha dato se non ricordo male 1.6 ohm. Va bene. Se però avessi una singola resistenza da 1.6 ohm, e ne fai un'altra identica e le metti in dual coil, otterresti 0.8 ohm. Potrebbe andare bene, ma dipende dall'elettronica che usi. Ad sempio un Provari non te lo leggerebbe.
    Sulle dual coil ci sono un po'0 di cosette da capire. Per questo te le sconsiglio in prima battuta. Inizia a capire le single coil, poi con calma ti cimenti nelle dual coil. Comunque guarda che dual coil non significa doppio del vapore.
    Io, ad esempio, prediligo le single coil, perchè sono più reattive. Le dual coil sono anche più laboriose, vanno fatte con un po' di cognizione.

    Per quanto riguarda l'allagamento dici che la soluzione potrebbe essere riempire un pò di più i canali laterali per il liquido o forse rischio che sia troppo strozzato e poi non riesce a trasferire il liquido sino alla coil?
    purtroppo non so aiutarti molto su questo, perchè non possiedo questo atomizzatore. Nel video che ti ho postato ora, comunque, mi sembra lo facciano vedere bene come fare.

    Ho provato a 11W e al terzo tiro un pò di sapore di bruciacchiato
    10W sembra meglio ma c'è perdita aromatica
    se è allagato non può bruciacchiare. Per cui non è allagato.
    Se c'è poco liquido prova a toppare con un dito il foro dell'aria e aspira: il liquido entra per depressione creata dal tiro, dunque dovrebbe irrorarti meglio (in tal senso anche l'aria troppo aperta che dici di usare non aiuta certo ad irrorare correttamente: in quei sistemi, più il tiro è chiuso, più liquido è costretto ad entrare nella camera di vaporizzazione)

    Un altro fattore da tenere in conto è l'altezza della coil sul foro dell'aria sottostante: se gorgoglia potrebbe essere troppo attaccata al foro, nel caso alzala di qualche millimetro -puoi usare un cacciavitino piatto per sollevarla il giusto-

    Spero ti possa aiutare qualcuno che lo possiede e conosce.
    Comunque sia stai tranquillo che prima o poi lo metti in moto correttamente. E' sempre cosi le prime volte, poi impari e diventa tutto facilissimo.

  9. Il seguente User ringrazia :


  10. #7
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di rul3zz
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    246
    Citato in
    28 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    36
    Thanks ricevuti: 79 in 43 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Altair27 Visualizza Messaggio
    Cerca sempre per prima cosa di conoscere i parametri elettrici delle coil che fai, perché se non sai come regolare i watt non capirai mai se è un errore di posizionamento o un eccessivo o scarso apporto di corrente, e potresti incorrere in temperature troppo elevate che ti farebbero inalare sostanze dannose, o, come sembra ti stia succedendo, hai poco vapore e troppo liquido che porta a gorgogliare.

    Costruirsi da soli le coil, andrebbe fatto solo dopo aver compreso tutte le regole del gioco, perché si corrono pericoli non indifferenti sia a livello elettrico ( se usi un meccanico ) e comunque, come già detto, di inalare sostanze dannose.
    Se non l' hai fatto, leggiti bene le guide in evidenza in questa sezione.

    Dopo questa doverosa precisazione ( mi scuserai ma non sapendo nulla delle tue conoscenze è sempre meglio avvertire degli eventuali problemi a cui si va incontro) ti dico come farei io, ma sappi che non sono un esperto, rigenero da pochi mesi.

    Due coil da 0,18 per 1,6 Ohm totali dovrebbero lavorare tra 12 e 15 watt, a 9 sei bassino, almeno da quello che riporta il calcolatore che uso, che è comunque forse il più "conservativo":

    http://www.steam-engine.org/coil.asp...g=33&id=3&ll=1

    Come posizionamento del cotone dipende da tanti fattori, tra cui la densità del liquido che usi, io mi trovo bene così con un 50/50:



    Valuta comunque che nella foto sopra il cotone è bagnato, da asciutto prende molto meno spazio nei canali, ne avevo messo appena una puntina, anche se sembra che ce ne sia tanto.
    Non hai scelto uno dei più semplici per iniziare....

    Figurati mica me la prendo,anzi penso sia doveroso da parte degli utenti più esperti avvertire dei rischi e indirizzare verso le guide del foro..
    Per quel che mi riguarda diciamo che ho letto guide su guide ma come per tutti almeno credo all'inizio si generi un pò di confusione..
    Ora guardando la tua foto direi che il cotone come l'ho messo io non arriva così in basso nei canaletti,mettiamola così,se si guarda ad atom montato non si vede spuntare il cotone,quindi magari il fatto che tenda un pò ad allagarsi potrebbe essere causato da quello

    Citazione Originariamente Scritto da pkl Visualizza Messaggio
    in questo video , oltre ad essere single coil, fanno vedere molto bene come e dove posizionare il cotone.
    https://www.youtube.com/watch?v=uDp2ALAjmHc


    si, perchè in dual coil dimezzi gli ohm finali. La resistenza che hai fatto in dual coil ti ha dato se non ricordo male 1.6 ohm. Va bene. Se però avessi una singola resistenza da 1.6 ohm, e ne fai un'altra identica e le metti in dual coil, otterresti 0.8 ohm. Potrebbe andare bene, ma dipende dall'elettronica che usi. Ad sempio un Provari non te lo leggerebbe.
    Sulle dual coil ci sono un po'0 di cosette da capire. Per questo te le sconsiglio in prima battuta. Inizia a capire le single coil, poi con calma ti cimenti nelle dual coil. Comunque guarda che dual coil non significa doppio del vapore.
    Io, ad esempio, prediligo le single coil, perchè sono più reattive. Le dual coil sono anche più laboriose, vanno fatte con un po' di cognizione.


    purtroppo non so aiutarti molto su questo, perchè non possiedo questo atomizzatore. Nel video che ti ho postato ora, comunque, mi sembra lo facciano vedere bene come fare.


    se è allagato non può bruciacchiare. Per cui non è allagato.
    Se c'è poco liquido prova a toppare con un dito il foro dell'aria e aspira: il liquido entra per depressione creata dal tiro, dunque dovrebbe irrorarti meglio (in tal senso anche l'aria troppo aperta che dici di usare non aiuta certo ad irrorare correttamente: in quei sistemi, più il tiro è chiuso, più liquido è costretto ad entrare nella camera di vaporizzazione)

    Un altro fattore da tenere in conto è l'altezza della coil sul foro dell'aria sottostante: se gorgoglia potrebbe essere troppo attaccata al foro, nel caso alzala di qualche millimetro -puoi usare un cacciavitino piatto per sollevarla il giusto-

    Spero ti possa aiutare qualcuno che lo possiede e conosce.
    Comunque sia stai tranquillo che prima o poi lo metti in moto correttamente. E' sempre cosi le prime volte, poi impari e diventa tutto facilissimo.
    Adesso ho riaperto e tirato un pò più giù il cotone nei canali per ostruirli un pò di più,purtroppo l'ho tagliato un pò troppo e adesso ho poco margine per lavorarci,sicuramente domani rifaccio e lo metto più lungo e vedo che succede..
    Per quanto rigurda muovere le coil distanziandole dai fori dell'aria il fatto è che ho notato che quando cerco di riposizionare la coil le spire tendono a modificarsi..anche per esempio quando le vado a serrare con le viti,noto che a fine corsa tende a tirare un pò il filo modificando per esempio l'ultima spira,problema credo dovuto al kanthal 0.18 che è molto fine e quindi durante il serraggio viene aspirato dalla vite..

    Cmq sia anche se non ho ottenuto questo gran risultato bene o male l'atom funziona,quindi diciamo che per essere la prima volta posso dirmi più o meno soddisfatto..magari con kanthal di diverse dimensioni potrei ottenere qualche risultato migliore
    **Italian Cloud Vaper**
    **ICV**

  11. #8
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di azalus
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Amru , citta delle tenebre (Avellino)
    Messaggi
    1,982
    P.Vaporizer
    Aspire nautilus V2 ,Rsst V1, Nemesis 18650,Box mod hammon 1550P meccanica B.F. , Nimbus BF (modato)
    Inserzioni Blog
    3
    Citato in
    642 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    397
    Thanks ricevuti: 1,005 in 657 Posts

    Predefinito

    Io ci adoperavo il Kanthal 0,20 , e anche se la sezione differisce poco (0,02) non aveva grandi problemi di deformazione
    Le coil su quale diametro le fai?


  12. #9
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di rul3zz
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    246
    Citato in
    28 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    36
    Thanks ricevuti: 79 in 43 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da azalus Visualizza Messaggio
    Io ci adoperavo il Kanthal 0,20 , e anche se la sezione differisce poco (0,02) non aveva grandi problemi di deformazione
    Le coil su quale diametro le fai?
    non è che si deformi esageratamente,però ho notato che la prima e l'ultima coil tende leggermente ad allargarsi un pò rispetto alle altre..
    le ho fatte attorno a uno stecchino (di quelli normali post pasto),forse troppo piccolo?
    **Italian Cloud Vaper**
    **ICV**

  13. #10
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di rul3zz
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    246
    Citato in
    28 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    36
    Thanks ricevuti: 79 in 43 Posts

    Predefinito

    Allora ho cestinato tutto e riprovato da capo,questa volta in sigle coil.
    Fatto coil attorno a un cacciavite che dovrebbe essere a occhio da 1.8 credo,ho fatto 4 spire..il BB mi segna 3.2 ohm ammazza, è normale che esca una res così alta con così poche spire?
    Ho tappato i canaletti per il liquido relativi al dual coil ,chiudo completamente l'aria sempre da quella parte e infilato per bene il cotone nei canaletti

    Prova di svapo primi tiri ok,dopo qualche tiro bruciacchiato,secondo me troppo cotone nei canali lo compatta troppo e non riesce a trasferire il liquido alla coil,anche con l'aria abbastanza chiusa..riapro,metto meno cotone nei canali,prova di svapo,primi tiri ok,inizia gorgoglio...soffio per far uscire il liquido in eccesso e apro un pò di più l'aria,adesso il tiro è abbastanza arioso,diciamo passabile per un tiro di bocca..prova di svapo,forse questa volta ci siamo...

    Dire che questo atom è una palla è poco

    Edit

    Adesso ogni tanto perde liquido di lato,devo riuscire a trovare il giusto compromesso infilando il canale nei canaletti,per non strozzarlo troppo ma anche per non fargliene pescare troppo,un odissea,non penso avrà vita lunga quest'atom
    Ultima modifica di rul3zz; 24-05-2015 alle 12:47
    **Italian Cloud Vaper**
    **ICV**

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 25-03-2016, 14:27
  2. New entry nella mia "scuderia" - ORCHID V4
    Di wlazio2000 nel forum Rigenerabili
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-11-2014, 19:13
  3. Orchid V3
    Di wlazio2000 nel forum Rigenerabili
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-10-2014, 14:12

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •