Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: kanthal 0.30: è difettoso lui oppure io?

  1. #1
    Member
    ESP User
    L'avatar di granfavilla
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Napoli
    Messaggi
    131
    P.Vaporizer
    G-Priv + TFV8
    Citato in
    47 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 13 in 11 Posts

    Predefinito kanthal 0.30: è difettoso lui oppure io?

    ieri ho finalmente avuto tra le mani il kanthal 0.30 e ho pensato di realizzare la mia prima microcoil.
    ho visto tanti videotutorial e mi sentivo fortissimo...invece forse non c'ho capito una ceppa.

    in breve, da quel che ho capito il principio dovrebbe essere quello di utilizzare un filo bello doppio [0.30 appunto], così da poter fare tante spire e ottenere un valore basso.
    consultando varie tabelle mi ero fatto l'idea che con circa 7 cm di filo avrei ottenuto una resistenza di circa 1.4/1.8 hom.
    contro ogni mia previsione il risultato è stato di 0.4

    se questi sono i valori del mio filo per ottenere circa 1,qualcosa dovrei impiegarne circa il triplo...21 cm, ma davvero mi sembra una cifra esagerata.
    Il kanthal 0.30 che ho a disposizione è poco e non vorrei sciuparlo per fare esperimenti inutili.

    secondo voi sono cifra normali? quanti cm dovrei usare? non è che sto kanthal è "difettoso"?
    altra cosa che mi domando: per preventivare il valore che otterrò posso stringere tra le viti i due capi, senza però aver reciso l'estremo dalla bobina e senza aver fatto ancora le spire? oppure mi si altera il valore?

  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Moebius
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    2,180
    Citato in
    1093 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    1,134
    Thanks ricevuti: 2,171 in 989 Posts

    Predefinito

    @granfavilla È abbastanza normale che le prime attivazioni di una microcoil diano valori bassi. Semplicemente l'hai fatta bene, con le spire che si toccano.
    Qualche goccia di liquido e qualche attivazione (senza wick/cotone) creeranno la discontinuità elettrica fra le spire ed avrai i valori preventivati.
    Oppure "stirala" un pochino.
    Sempreché non tu non abbia realmente montato un K 0.3 doppio
    Moebius
    Inaugurato DSE 901 l'11/06/2010

  3. #3
    Member
    ESP User
    L'avatar di granfavilla
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Napoli
    Messaggi
    131
    P.Vaporizer
    G-Priv + TFV8
    Citato in
    47 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 13 in 11 Posts

    Predefinito

    azz...questo passaggio me l'ero perso! cioè il valore della resistenza può variare in base a come il filo è disposto?
    io avevo capito che contasse solo la quantità di filo e che le spire si facessero solo per farci passare il cotone, la wick o la mesh all'interno.
    quando l'ho montata non mi sono neanche messo ad aggiustare le spire a caldo in modo che si toccassero, vedendo quel valore ho dato per scontato che fosse inutile lavorarci.
    inoltre la istick mi andava come minimo a 20w

  4. #4
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    959
    Citato in
    225 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    61
    Thanks ricevuti: 501 in 310 Posts

    Predefinito

    @granfavilla Si, la res che dovresti ottenere con 7 cm. di 0,30 è da 1,4 Ohm.
    Non è obbligatorio che si tocchino, puoi fare una micro o normale, ma se si toccano devono toccarsi tutte e come ti ha spiegato Moebius prima va attivata, se invece sono distanziate, nessuna si deve toccare e il valore rimane lo stesso.
    Perché nel punto di contatto tra le spire se si crea passaggio di corrente, la stessa prende la via più breve, e l' impedenza cala.

  5. #5
    Member
    ESP User
    L'avatar di granfavilla
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Napoli
    Messaggi
    131
    P.Vaporizer
    G-Priv + TFV8
    Citato in
    47 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 13 in 11 Posts

    Predefinito

    niente da fare...è tutta la giornata che ci impazzisco...ad ogni click esce un valore di resistenza differente...mi sa che senza pinzette con punta di ceramica non riesco...
    adesso segna 0.2...la arrovento alimentando la corrente e passa a 0.5...sempre valori bassissimi e diversi tra loro...nei video tutorial tutto sto casino non gli capita...

  6. #6
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    959
    Citato in
    225 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    61
    Thanks ricevuti: 501 in 310 Posts

    Predefinito

    Ma con "un filo bello doppio" intendi che ne hai messi due da 7 cm. in parallelo? Se è così la cosa si complica e l' impedenza si dimezza, sei su 0,7 Ohm.

    Certo che 0,2 è poco comunque. Ma perchè proprio una micro? Prova a distanziare le spire e vedi come va.

    Si, per misurarla puoi fare come dici sopra, ma quasi nessuno fa le res con il filo attaccato alla bobina, ci sono i calcolatori per capire i dati della coil teorica, impedenza e lunghezza comprese, se ti dice 7 cm. ne tagli 10 e se ne butti 3 mica ti rovini... ;-)

  7. #7
    Member
    ESP User
    L'avatar di granfavilla
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Napoli
    Messaggi
    131
    P.Vaporizer
    G-Priv + TFV8
    Citato in
    47 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    1
    Thanks ricevuti: 13 in 11 Posts

    Predefinito

    Giusto per la cronaca: era il filo ad avere qualcosa di strano. Ho provato con uno spezzone di 0,32 certo che avrei ottenuto risultati ancora peggiori e invece al primo tentativo ho avuto valori accettabili, amche se sempre molto variabili, tra 1,5 e 2,0.

  8. #8
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    959
    Citato in
    225 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    61
    Thanks ricevuti: 501 in 310 Posts

    Predefinito

    Il filo non può avere resistenza variabile in quel range, forse nemmeno il NI200 per T.C. ha variazioni simili; sicuramente o sono le spire che scaldandosi si toccano o si staccano, oppure tocca sul camino, o una torretta poco serrata.... Vedrai che se attacchi il filo senza fare spire ( o con spire larghe ) ti darà un dato fisso.

  9. #9
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,749
    P.Vaporizer
    Subtank, Aromamizer, Velocity dripper, Melo2, Evic VTC mini e Vaporshark RDNA
    Citato in
    697 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    63
    Thanks ricevuti: 863 in 581 Posts

    Predefinito

    devi sistemare bene la microcoil con le attivazioni a vuoto, scalda e poi pressa con le pinzette, poi ripeti, poi infila di nuovo il cacciavite e vedi come sale la res dopo che il kanthal è stato bello sistemato. Calcola che su punta da 2.5 mm 6 spire danno resistenza 1.3 1.4

Discussioni Simili

  1. Chalice 3 col cup difettoso
    Di seven nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 08-12-2014, 21:30
  2. Il Reo è difettoso? 2' Parte
    Di Martino nel forum Box-Mod con Bottom Feeder
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 23-03-2012, 01:21
  3. Il Reo è difettoso ?
    Di Martino nel forum Box-Mod con Bottom Feeder
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 03-03-2012, 14:01
  4. Yc510 PCC difettoso?
    Di Celebris nel forum La vostra Sigaretta Elettronica
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 22-08-2011, 18:14

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •