Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: Rigenerabili, perché?

  1. #1
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    75
    Citato in
    13 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    7
    Thanks ricevuti: 4 in 4 Posts

    Predefinito Rigenerabili, perché?

    Ciao, avrei una domanda da porvi: perché passare ai rigenerabili? Cosa ti danno in più?
    Svapo da tre anni, principalmente con vivi nova, just fog a 4 volt circa 5ml al giorno, anche più con il justfog visto che beve come un dannato, a 7 di nicotina. Vorrei sapere le principali differenze fra quello che uso io (considerato il primo step) e un rigenerabile. Chi si compra un rigenerabile di cosa va in cerca? Io mi ritengo abbastanza soddisfatto di ciò che fumo ma vorrei capire in cosa consiste il secondo step. C'è una differenza abissale? In termini di cosa? Fumosita? Hit? Gusto? Gratificazione?
    E poi, ha senso rigenerare il justfog o queste resistenza entry level o continuo a comprare i ricambi a 2 euro e ciao?
    Grazie a tutti!

  2. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di lelahel
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Pescara
    Messaggi
    650
    Citato in
    182 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    141
    Thanks ricevuti: 335 in 184 Posts

    Predefinito


    A mio parere è d'obbligo passare ai rigenerabili, prima perchè si risparmia nel rigenerare, secondo perchè rigenerando puoi scegliere tu cosa usare, quale wick o cotone, quale filo ecc...
    e poi vuoi mettere il divertimento?
    Io ho inziato con un Kayfun ed ora uso solo ed esclusivamente rigenerabili e non tornerei mai indietro.

  3. Il seguente User ringrazia :


  4. #3
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    Fino a un pò di tempo fa lo stacco tra rigenerabii e non era ancora più marcato. Ora ci sono prodotti ottimi anche già forniti di resistenze sostituibili.

    Continuo a pensare che un rigenerabile sia fonte di molteplici vantaggi. Parlo di buoni rigenerabili stimati, conosciuti ed usati nel tempo: questi hanno una solidità che regge anni, una ricerca di buoni materiali, con poche parti che si usurano. compri i fili al metro e sei a posto, autonomo. E la ricerca e cura di chi li inventa e produce fa si che i rigenerabili di un certo livello rendano meglio per qualità costruttiva, cura. Non c'è nulla di usa e getta a parte la resistenza e ogni tanto qualche gommino o ceramichetta. niente più plastichette ma tubi acciaiosi, un o ring, viti dove fissare la resistenza e via. Ovvio che anche l'aroma per me ha avuto un salto di qualità se confrontato con i vivi nova o altri.I materiali migliori, la costruzione accurata esaltano la resa sotto tuti i punti di vista, a patto di fare bene le resistenze e studiarle un pò. Anche se , ripeto, ora ci sono molti atom con ottima resa, una via di mezzo tra la base base e la qualità superiore. Io no sono bravissima a rigenerare, no conosco le csaratteristiche di ogni filo al volo come molti esperi colleghi svapatori, so fare le mie e ogni tanto hovoglia di cambiare setup pe prova ma posso anche non dedicarmici per nulla e stare mesi senza acquisti, sicura che difficlmente un pezzo d'acciaio mi lascerà a piedi.
    Il risparmio infatti non è secondario, per 6 mesi non ho comprato assolutamente nulla. Giusto ora ho preso qualcosa di nuovo ma solo per curiosità, direi che un centinaio di euro sono più che ben spesi.
    ho cominciato rigenerando gli atom che mi incuriosivano, non quelli con le testine già pronte, anche se per molti sono stati una palestra utile. Ma volevo partire già con un rigenerabile e basta
    Click VAPIT!

  5. I seguenti User ringraziano:


  6. #4
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Sesto S. Giovanni Milano
    Messaggi
    130
    P.Vaporizer
    box mec.bf.box sx350 bf Cy-clone
    Citato in
    11 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    87
    Thanks ricevuti: 37 in 34 Posts

    Predefinito

    Passare ai rigenerabili e poi ai liquidi fai da te sono i due passaggi che ti permettono di personalizzare al massimo i tuoi gusti per hit vapore e aroma. Ci sono delle regole che devi imparare prima di iniziare. Se pensi di risparmiare allora lascia stare rimani dove sei, perchè quando inizi e ti fai prendere la mano (#lacarognasullaspalla ), come molti di noi, sei rovinato. La mia compagna quando vede il tavolo pieno di materiale dello svapo o il corriere che consegna dice:" Era meglio quando fumavi".

  7. #5
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Scacchia
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,386
    P.Vaporizer
    REO Mini + Hornet; REO Mini 2.1 LP + Origen Little 16mm
    Citato in
    494 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    3,472
    Thanks ricevuti: 758 in 546 Posts

    Predefinito

    non è detto, per me il risparmio è stato immenso, prima compravo scorte di 10 cisco 510 a 10€ l'uno in media che cambiavo ogni 2 settimane...
    quindi con una spesa piu o neo di 260€/anno...
    adesso credo che con il costo di un cisco ci svaperò 2 anni col mio Hornet rigenerabile, permettendomi il "lusso" di cambiare resistenza una volta la settimana

    il tutto senza considerare che la sensazione di svapo è molto migliorata sia per quantità di vapore, aroma e hit, il che mi ha permesso(leggasi costretto) anche di ridurre la nicotina da 9mg/ml a 6mg/ml

    quindi integrando la domanda di apertura direi "rigenerabili, perche no?"

  8. Il seguente User ringrazia :


  9. #6
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    75
    Citato in
    13 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    7
    Thanks ricevuti: 4 in 4 Posts

    Predefinito

    wow, grazie! 4 risposte ma già molto esaustive! ai liquidi fai da te sono passato praticamente subito o quasi ( e in questo caso oltre al gusto il risparmio economico è elevato), ora mi manca questo passaggio. Studierò un po' gli altri topic per capire un po' di cose, pare un mondo infinito, res/no res/ res ( cos'è latino? ) e le altre varianti. Mi pare di aver letto che però alcuni sono proprio da saldare ( ma inteso proprio con il saldatore? o è un saldare/unire?) altri un po' più semplici. Ho visto un video dove rigeneravano un just fog ed era una boiata, e da lì sono partiti tutti i miei pensieri ma da lì ho aperto la finestra su un mondo ben più complicato di quello che avevo inteso.
    Non voglio replicare altri topic, le domande sarebbero tante, ma senza scassare provo a dare un'occhiata nelle altre discussioni (le avevo cercate in questa sezione ma ho trovato altro nelle sezione generale)
    grazieee

  10. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di gigetto
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Nord Piemonte
    Messaggi
    4,460
    P.Vaporizer
    BB VV ego elips c Vinci
    Citato in
    1139 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    1,253
    Thanks ricevuti: 1,195 in 828 Posts

    Predefinito

    I rigenerabili apparvero e si diffusero sul mercato due anni fa per due motivi: il primo era la scarsa reperibilità dei 306-510 in un certo periodo storico e questi erano anche relativamente costosi per cui i rigenerabili erano sopratutto sulle box una soluzione anche perchè proprio allora si diffondevano iliquidi#estratti/macerati estratti macerati del tabacco che intoppavano le resistenze e rendeva lo svapo di questi sui 510-306 antieconomico.

    Oggi il discorso è un pò diverso perchè l'abbondanza di ottimi sistemi bvc e il ritorno a aromi chimici meno impiastriccianti ha di fatto stravolto le regole dello svapo sino pochi mesi fa. Da valutare bene.


    [URL="http://vapit.it/domanda-dadesione/"]/[url]

  11. Il seguente User ringrazia :


  12. #8
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    204
    P.Vaporizer
    Dicodes Dani, Provari mini, Clonesis + Sat22, Duetto L, Vektor, Magoo, KLP.
    Citato in
    22 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    7
    Thanks ricevuti: 47 in 45 Posts

    Predefinito

    Ciao @mirkkode
    tra 4 giorni compio due anni di solo svapo
    ho iniziato a utilizzare i rigenerabili perché, come già scritto sopra, i sistemi non rigenerabili di allora non erano buoni (credo, dato che non li uso più.. per quello che leggo qua ) come adesso. Insieme ai liquidi DIY consentono di sperimentare setup più personalizzati. Personalmente la spinta decisiva fu a fine 2013, quando era ventilata una tassazione di tutti i componenti relativi ai PV, hardware compreso: mi consolava sapere che con un buon rigenerabile e qualche metro di fili e wick, sapevo quanto avrei speso (poco) per i mesi successivi.
    Anche se un po' forzato, non tornerei mai indietro!


    Momentaneamente sono in pari col costo dell'hardware, ora devo ammortizzare i liquidi...

  13. #9
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    75
    Citato in
    13 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    7
    Thanks ricevuti: 4 in 4 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gigetto Visualizza Messaggio
    I rigenerabili apparvero e si diffusero sul mercato due anni fa per due motivi: il primo era la scarsa reperibilità dei 306-510 in un certo periodo storico e questi erano anche relativamente costosi per cui i rigenerabili erano sopratutto sulle box una soluzione anche perchè proprio allora si diffondevano iliquidi#estratti/macerati estratti macerati del tabacco che intoppavano le resistenze e rendeva lo svapo di questi sui 510-306 antieconomico.

    Oggi il discorso è un pò diverso perchè l'abbondanza di ottimi sistemi bvc e il ritorno a aromi chimici meno impiastriccianti ha di fatto stravolto le regole dello svapo sino pochi mesi fa. Da valutare bene.
    non ho ben capito l'ultimo paragrafo, quali sono i sistemi bvc?

  14. #10
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di gandalf2000
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Ancona
    Messaggi
    553
    P.Vaporizer
    JustGG + Ithaka + kick2 e... BLUE HYDRA!!!
    Citato in
    119 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    105
    Thanks ricevuti: 177 in 111 Posts

    Predefinito

    Oggi un Nautilus mini (BVC appunto, bottom vertical coil) restituisce la resa di un Kayfun rigenerato a dovere. In questo senso concordo con chi parlava di differenze che si sono assottigliate. Quando passai dal Vivi Nova al Magoo fu davvero una scoperta, oggi non é più così, non in quei termini comunque.
    Detto questo, se non rigeneri non ti godi appieno lo svapo e quello che ti può regalare in termini di divertimento, e visto che già ti fai i liquidi da solo io non ci starei a pensare ancora. Un bel dripper da 22 e sei a posto x cominciare a rigenerare (non credo tu abbia un dripper usa e getta no? In questo modo dai anche maggior senso all'acquisto), poi passerai ad un sistema tank che sostituisca definitivamente i clear che usi oggi.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. perchè noi no??...
    Di blackmoon nel forum La legge e Sigarette elettroniche
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 28-01-2014, 18:38
  2. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 09-01-2014, 01:29
  3. Perche' una box???
    Di Cloudsuker nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 20-08-2013, 17:37
  4. Perchè Fog...
    Di wolferine71 nel forum La vostra Sigaretta Elettronica
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 08-02-2011, 00:03
  5. Perchè il bb?
    Di ciuccio81 nel forum Big Battery
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 23-01-2011, 23:44

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •