Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Plume Veil: HELP!

  1. #1
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    43
    P.Vaporizer
    In cerca... ancora!
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 2 in 2 Posts

    Predefinito Plume Veil: HELP!

    Salve, ho acquistato il Plume Veil, clone Aether tech, ed oggi mi è arrivato.
    Affascinato dalla mole di video sul tubo, rda che sprigiona bei nuvoloni con una microcoil ben fatta, ho deciso di acquistarlo.

    Però non ho trovato ciò che mi aspettavo e che ho visto fare a molti.
    Grande vantaggio il regolatore di flusso d'aria con molteplici buchi, ma forse è questo uno dei problemi che ho riscontrato.
    Passa troppa aria!

    Non sono generalmente amante dei tiri ariosi, prediliggo i tiri duri, ma il problema è che non esce nemmeno molto vapore, e il sapore del liquido è quasi inesistente, come inesistente è l'hit.
    (resistenza da 1.20 ohm, cotone irrorato con liquido da 12 di nicotina, su nemesis).

    Sbaglio qualcosa? E' una prerogativa del Veil avere dei tiri così ariosi, oppure sono incappato in un clone fatto proprio male?

    Tra l'altro se tappo tutti i buchi presenti, l'aria passa lo stesso, non so da dove, ma passa.
    Boh... Ho paura di aver fatto un acquisto pessimo

  2. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di erpatino
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Caserta
    Messaggi
    446
    P.Vaporizer
    Evic VTC mini + Clonix
    Citato in
    122 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    22
    Thanks ricevuti: 142 in 101 Posts

    Predefinito

    Se passa aria anche con tutti i fori chiusi è normale che la resa sia mediocre: nella camera entra aria che non investe la resistenza, ciò da come risultato proprio quello di cui ti lamenti. Prova a fare un giro di nastro isolante sulla parte che si innesta sulla camicia esterna. Non sarà a contatto con il liquido, ma eliminerà o farà diminuire eventuali infiltrazioni d'aria. Io avevo un problema simile sul quasar clone e l'ho risolto così, una differenza abissale tra il prima e il dopo

  3. #3
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    146
    P.Vaporizer
    iPV4; iPV Mini II; Nemesis Clone Tobeco
    Citato in
    31 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    129
    Thanks ricevuti: 187 in 82 Posts

    Predefinito

    Oppure cambia gli O-Ring. Il tiro arioso nel Plume è abbastanza normale: non è un RDA espressamente da cloudchasers, ma di sicuro è mooolto arioso. Controlla che siano chiusi anche gli airholes sull'isolatore in delrin (quello in cui inserisci il tip, per intenderci). Ho detto due banalità, ma tante volte...

  4. #4
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    259
    P.Vaporizer
    Troppi... prevalentemente Genisis & Dripper
    Citato in
    9 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    21
    Thanks ricevuti: 19 in 10 Posts

    Predefinito

    È un atomizzatore da cloud Chasing e va tirato di polmoni usando liquidi almeno 70/30. Sto usando l'originale da un mesetto e va una bellezza, non è adatto a liquidi 50/50 o per chi ama tiri chiusi. Fosse originale ti avrei proposto uno scambio con altro Dripper più adatto per la degustazione.

  5. Il seguente User ringrazia :


  6. #5
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    43
    P.Vaporizer
    In cerca... ancora!
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 2 in 2 Posts

    Predefinito

    Perdonate per la mia assenza, ma ho avuto impegni.
    Comunque sia ci ho smanettato un po ed ho trovato un compromesso non eccellente ma abbastanza accettabile, posizionando la res al centro esatto dell'atom e in corrispondenza di un foro d'aria, chiudendo il foro posteriore e tappando, con il cotone, tutti i piccoli forettini posizionati in alto, vicino al tip, e di lato all'atom.
    Ora il tiro è un po più duro e molto vaporoso.
    Noto che comunque su resa aromatica ci sono delle differenze, noto che i liquidi ElToro su plumeveil sono meno aromatici rispetto che su clone chi-yu (o come si scrive, non ricordo).
    Sapete dirmi che percentuali di VG/PG ha ElToro? Ho provato a cercare ma non ho trovato nulla.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Il Ghiro Visualizza Messaggio
    È un atomizzatore da cloud Chasing e va tirato di polmoni usando liquidi almeno 70/30. Sto usando l'originale da un mesetto e va una bellezza, non è adatto a liquidi 50/50 o per chi ama tiri chiusi. Fosse originale ti avrei proposto uno scambio con altro Dripper più adatto per la degustazione.
    Grazie per il pensiero, ma purtroppo è un clone
    Comunque che atom consiglieresti più adatto alle mie esigenze?

  7. #6
    Svapo & Tango
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di g3tr0
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    2,666
    P.Vaporizer
    eVic, SVD,UFS V3, Fogger V2, Diver, Magoo, Russian 91%, AGI, AGA TD, Evod; Vision STV, eGo-c a/b
    Citato in
    391 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    305
    Thanks ricevuti: 714 in 514 Posts

    Predefinito

    Il mio è settato con dual coil 0.4 da 3mm filo 0.50mm e rayon, aria laterale tutta aperta + aria nel negativo e fori superiori chiusi, 50W ed è una goduria.
    Le coil sono allineate al centro così da allineare il foro centrale sul polo negativo.

    Con coil tradizionali da 1 / 1.2ohm non mi piaceva, in sub ohm spinto è tutt'altra storia, la coil di grosso diametro diminuisce leggermente la portata di aria, ma rimane comunque un RDA molto arioso, come è giusto che sia questo genere di RDA.


    Per un tiro più chiuso e maggior senso aromatico ti avrei consigliato il Magma.

  8. #7
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    259
    P.Vaporizer
    Troppi... prevalentemente Genisis & Dripper
    Citato in
    9 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    21
    Thanks ricevuti: 19 in 10 Posts

    Predefinito

    Per una perfetta degustazione senza necessariamente avere un ariositá "filippina", mi sento di consigliarti l'Immortalizer oppure l'Origen Dripper V2 anch se quest'ultimo a mio modesto avviso pecca un minimo in resa aromatica rispetto al primo che invece definisco per eccellenza "un piattino da sommelier per lo svapo" .

  9. Il seguente User ringrazia :


  10. #8
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    70
    Citato in
    10 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    3
    Thanks ricevuti: 21 in 16 Posts

    Predefinito

    Reistenza 1.2 su meccanico? Mah....se va bene vai a 20W a batteria carica.

    Il Plume Veil e' un ottimo atom, a patto di capire le sue caratteristiche (che sono poi quelle di qualunque dripper con quel tipo di regolazione dell'aria).

    La prima regola del "nuvolone" e': piu' aria entra, piu' vapore fai.
    La seconda regola e': piu' aria fai entrare, piu' potenza ti serve.
    Esiste anche una terza regola: se esageri con l'aria, annebbi la stanza e non senti alcun aroma!!! Ma questa non e' (ancora) il tuo caso.

    Sul mio Plume ho una dual coil come la tua, 1.2 ohm, ma l'ho messo su una IPV2 a 25 watt, altro che i miserelli 18 watt medi dei meccanici. Nuvolone, aroma, tutto quel che serve all'appagamento

    Se cerchi il nuvolone, in ogni caso, non e' cambiando atom che risolveresti, dato che nuvolone=potenza.....
    Quindi, o prendi un BB come si deve e che spinga oltre i 20 watt, o passi al sub ohm.
    Inutile dire che la seconda strada implica che tu sappia esattamente cosa stai facendo.

  11. I seguenti User ringraziano:


  12. #9
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    259
    P.Vaporizer
    Troppi... prevalentemente Genisis & Dripper
    Citato in
    9 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    21
    Thanks ricevuti: 19 in 10 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lucstef Visualizza Messaggio
    ....altro che i miserelli 18 watt medi dei meccanici.....

    Scusa eh, uso uno Zenith V2 con una Res. da .40 su meccanico, ( Sony VTC5) , a meno di 3.8 non spinge. Facendo un rapido calcolo, spara solo 32 "miserevoli" watt, dato che a piena carica arriva a 4.2V si troviamo a 40.0 Watt pieni. La media tra le due tensioni è di gran lunga superiore a 18 miseri watt. visto che tra 32 &40 watt la media è di 36.
    Considerato che su 26650 meccanico spingo una Quad da .25 vorrei capire da dove tiri fuori la media di 18 watt da un meccanico ?
    Ultima modifica di Il Ghiro; 28-01-2015 alle 21:59

  13. Il seguente User ringrazia :


  14. #10
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    70
    Citato in
    10 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    3
    Thanks ricevuti: 21 in 16 Posts

    Predefinito

    ...mi riferivo all'OP che ha una coil da 1.2 ohm, esattamente come me......e per giunta ho anche sbagliato a leggere la tabellina!!!!! Leggevo la riga della tensione a 5.2.......

    Se la Legge di Ohm non mente (e non mente!!!!), sono 15W a piena carica supponendo nessun calo di tensione ai capi.
    Aggiungi il calo di tensione e gia' non sono tanto sicuro che si arrivi anche a 12W....decisamente pochini per un Plume Veil con quei buconi dell'aria.

    Poi e' chiaro che sapendo cosa si fa e andando in sub-ohm puoi anche tirare via 50 e passa watt, ma non e' di questo che parlavo


    EDIT: ovviamente mi riferisco all'uso di un BB meccanico.
    Ultima modifica di lucstef; 28-01-2015 alle 22:26

  15. Il seguente User ringrazia :


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •