Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Prima rigenerazione col botto

  1. #1
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    55
    Citato in
    12 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    14
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito Prima rigenerazione col botto

    Ebbene sì, ho inaugurato il mio primo tentativo di rigenerazione mandando al creatore la mia batteria ego di scorta

    Ho provato a rigenerare un kanger evod seguendo una guida che si trova in rete; all' inizio tutto liscio: coil NR-R-NR fatta col joiner che mi son costruito la settimana scorsa, avvolgo sulla wick da 2mm con l' ago in mezzo ( 7 spire per una res da 1.8 ) , chiudo tutto, controllo la res col tester ( 2.5 ohm ).

    Fatto questo ho montato la res sulla batteria, accendo e... boom, una bella scintilla dentro all' atomizzatore.
    A questo punto il tasto della ego resta acceso, e visto che non c è modo di spegnerla (se non con un atom sano avvitato) decido di... vivisezionarla

    Smonto e rimonto anche l' atom , saldo 2 fili sulla testa decapitata della ego,



    riprovo l' atom con una connessione volante alla batteria defunta (stando ben lontano dalla batteria) e... funziona, la res si accende



    Facendo un rapido controllo sul tester mi esce 2.3 , valore corretto contando una res interna di 0,5





    Tutto questo mi porta ad una domanda: in mancanza di un BB elettronico ( o di un provari ) , come faccio a verificare che effettivamente non ci siano dei corti in un atom rigenerato?
    Sinceramente al momento non ho il coraggio di mettere l' atom delle foto sulla mia batteria principale (poi resterei senza nessuna esig ).

    Non sarebbe il massimo dover rischiare una batteria ad ogni rigenerazione , contando poi che al momento son rimasto solamente con la spinner 1300 .

  2. #2
    Boxettaro Rigenerato
    ESP User
    Very Old Poster
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    3,492
    P.Vaporizer
    un po' di tutto... probabilmente troppo!
    Citato in
    1138 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    817
    Thanks ricevuti: 1,714 in 1,023 Posts

    Predefinito

    @Kitsune

    Io propendo per una delle 2 code di resistivo non completamente tesa e tocca le pareti metalliche dell'atom... magari non sempre.

    Quando rigeneri le head dell' evod o protank e simili dopo aver rimesso il gommino, prima di tagliare l'eccedenza di filo, tiralo piano con la pinzetta.

    In modo che sia teso e non tocchi nulla di metallico.

    Fai attenzione poi a tagliare bene a filo le code sia sul positivo che sul negativo.

  3. #3
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    45
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 7 in 7 Posts

    Predefinito

    Posso chiederti la marca della ego? a me con la joyetech quando c'è stato un corto, proprio rigenerando l'evod, si è spenta la batteria, aperto la resistenza ed avevo il filo bruciato ed annerito, rifatta la res messa sulla batteria ed andava benissimo

  4. #4
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    55
    Citato in
    12 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    14
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito

    @mantergh uhm, bella domanda !
    Sulla base in fondo c è lo stemma della Liberty Flights , ma non so se sia quella la marca !

  5. #5
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Moebius
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    2,180
    Citato in
    1093 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    1,135
    Thanks ricevuti: 2,173 in 989 Posts

    Predefinito

    @Kitsune Nel provvisorio potresti collegare la testa e un piede di atom in modo da poter inserire in mezzo un fusibile da 2A.
    Questo accrocchio ti permette anche di fare misurazioni di V e A sotto carico.
    Qualcosa come questo.
    Ma certo hai ragione, il miglior sistema è il BB. Magari un "Cerca" nel mercatino?
    Moebius
    Inaugurato DSE 901 l'11/06/2010

  6. #6
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    55
    Citato in
    12 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    14
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito

    @Moebius già che ci sono ci provo anch io a fare quelle misure

    Mi interessa molto la parte del fusibile da 2A.
    Se per ipotesi si inserisse un fusibile nel circuito volante che ho fatto sopra, in teoria si potrebbe testare se un atom ha dei corti rischiando di buttar via solo il fusibile.



    In teoria con un fusibile da 7A il circuito mi si apre se ho res sotto gli 0,5 ohm o se ho un cortocircuito.

    Una batteria normale con quanti ampere di ritorno si rovina / fonde / esplode ? 7A sono sufficienti come protezione o meglio abbassare un po' ?

  7. #7
    Banned
    ESP User
    Very Old Poster
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    taranto
    Messaggi
    1,213
    Citato in
    155 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    317
    Thanks ricevuti: 214 in 185 Posts

    Predefinito

    per una tua comodità ti consiglio di prendere l'ohmtester lo trovi a 19€ massimo, anche perchè è pratico e comunque è una spesa che ti ritrovi, oppure un bb economico magari usato, lo pagherai un sul mercatino neanche 30€. strano che la ego sia saltata dovrebbe essere predisposta per un semplice corto.
    edit: mancava ohm
    Ultima modifica di luc73; 07-06-2014 alle 02:23

  8. #8
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Moebius
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    2,180
    Citato in
    1093 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    1,135
    Thanks ricevuti: 2,173 in 989 Posts

    Predefinito

    @Kitsune :contesto "teoria". Mi sembra piuttosto "o la va, o lo spacca il fusibile.
    Comunque non gettare il PCB delle testa danneggiata; prima o poi l'altra cederà, e potrai trapiantare.
    Inoltre chiedi sul mercatino; tutti abbiamo eGo esauste ma funzionanti. Purtroppo non io, solo perché ho già dato.
    @luc73 :ecco, invece questa è proprio teoria. Esperienza personale.
    Moebius
    Inaugurato DSE 901 l'11/06/2010

Discussioni Simili

  1. Prima rigenerazione con cotone
    Di fmarcello81 nel forum Rigenerabili
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 06-01-2015, 23:46
  2. La mia prima rigenerazione
    Di Nery nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 43
    Ultimo Messaggio: 03-04-2014, 01:33
  3. PV da capodanno col ....botto...
    Di gigetto nel forum Costume e Società
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 01-01-2014, 21:38
  4. Mc Arb: la mia prima rigenerazione
    Di Atars nel forum Rigenerabili
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 15-11-2013, 09:22
  5. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 26-07-2013, 18:01

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •