Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 32

Discussione: Eviva by Atmistique

  1. #1
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Bologna
    Messaggi
    114
    P.Vaporizer
    SVD-Spinner-Aspire BDC-Magoo-Kanger ProTank-Tumbler Tank
    Citato in
    19 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    20
    Thanks ricevuti: 23 in 19 Posts

    Predefinito Eviva by Atmistique

    Sembra interessante, qualcuno lo ha provato?

    http://www.youtube.com/watch?v=2bsUE70Nli8

  2. #2
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    42
    P.Vaporizer
    Provari/ -Ithaka,Magma rda, Origen v2 rda, Eviva tank
    Citato in
    6 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 28 in 11 Posts

    Predefinito

    Quando mi buttai sui rigenerabili c'era la diatriba Kayfun-Ithaka, quasi come Bartali-Coppi. Per inciso: il Kayfun l'ho chiuso in un cassetto dopo poco, Ithaka è ancora in uso, e credo sia stato l'apice dei rigenerabili a tank con resistenza a wick.
    Comparivano allora i primi cloni, ma era un fenomeno marginale.
    I Genesis erano agli albori, promettevano bene, ma dovevano risolvere alcuni problemi.
    Mi eclissai per quasi un anno, conteno del mio Ithaka e senza più bisogno d'altro, davvero, solo qualche Cisco di tanto in tanto per un po' di sano dripping.
    Poi torno, all'improvviso e cerco qualche novità.
    Sapete che ho pensato ? che di novità non ce ne sono, almeno a prima vista.
    Siamo ancora lì, kayfun o Ithaka (Magoo nella versione popolare). I Genesis hanno ampliato la scelta ma non hanno ancora risolto tutti i problemi, nè tantomeno semplificato la rigenerazione.
    La novità sono i cloni che imperversano ovunque.
    E, soprattutto, i rigenerabili da dripping.
    Questo per dire: pare che lo svapo stia andando alla velocità della luce....invece dopo un anno siamo ancora lì.
    Questo Eviva l'ho preso perchè mi pareva diverso. Intanto è configurabile in modalità dripping, in secondo luogo con la sua ceramichina sembra un CE4 gran-lusso e rigenerabile. (di nuovo: pare che rincorriamo chissà cosa....ma siamo sempre lì).
    Questa la premessa, fra poco il mio parere sull'Eviva

    - - - Updated - - -

    E' un bell'atomizzatore, di ottima fattura. Forse le migliori filettature mai viste, hanno un suono davvero "sano", perfette.
    E' un carro armato blindato in acciaio che nasconde un pulcino (la microscopica ceramichina).
    Facile da assemblare. Ricordarsi solo che la camera di vaporizzazione ruota in senso contarrio.
    Si rigenera in due minuti, stile kayfun. Facile la ricarica, a patto di avere una boccetta con ago perchè lo spazio è piccolo.
    E' vero che non si vede il livello del liquido, ma si capisce davvero bene quando sta per finire, lo si capisce dal sapore di wick che si fa strada.
    Performance: buone, come tipo di vapore non assomiglia per nulla al kayfun, e nemmeno all'Ithaka.
    Non è secco come il primo, non è grasso & soffice come il secondo.
    Direi che è "metallico" tendente al moderatamente grasso, se significa qualcosa

    Modalità dripping: e qui, secondo me la sorpresa: fantastico ! Provate sia con il suo pezzo apposito per dripping, sia col suo supporto + la camera di vaporizzazione montata (che restringe moltissimo lo spazio): 'na meraviglia !

    In conclusione: nulla di veramente nuovo, è vero, ma chi nell'ultimo anno, ha inventato qualcosa di veramente nuovo ?
    Ma versatile, sia tank sia dripping, facilissimo da rigenerare, dimensioni contenute. Un buon tuttofare, robusto, affidabile da portare sul lavoro, e poi la sera a casa in relax una buona sessione di dripping, che, mi scusino tutti lorsignori, è ancora il migliore e più godurioso metodo per lo svapo !

    Wattaggi: è vero che lo si spinge tranquillamente fino a 10, 11, anche 12.
    Però, a mio parere in modalità tank ha la sua perfetta locazione fra gli 8 ed i 9. Il che non è un male: è un sistema molto performante già a bassi vattaggi. In fondo, ricordiamoci: il suo cuore è il solito CE4 con ceramica. Per questo, a mio parere solo in dripping si può sciogliere le briglie e galoppare.

    Regolazione dell'aria: buona, non la migliore in assoluto, ma precisa.


  3. #3
    Primate curioso
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Cloudsuker
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,622
    P.Vaporizer
    Acciaio e legno Greco,americano e italiano.Fili,ceramiche e stoppini.Provette,alambicchi e pozioni..
    Inserzioni Blog
    2
    Citato in
    288 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    779
    Thanks ricevuti: 734 in 456 Posts

    Predefinito

    Ottimo,lo hai descritto molto bene,condivido anche le premesse rep+ per te

  4. #4
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di RallyRace
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Gargano - Italy
    Messaggi
    3,942
    Citato in
    995 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    3,275
    Thanks ricevuti: 2,494 in 1,340 Posts

    Predefinito

    Grazie per la condivisione delle tue impressioni d'uso a breve lo testo anch'io ...

  5. #5
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di gigetto
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Nord Piemonte
    Messaggi
    4,460
    P.Vaporizer
    BB VV ego elips c Vinci
    Citato in
    1139 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    1,253
    Thanks ricevuti: 1,195 in 828 Posts

    Predefinito

    Quindi lo hai preso in doppia configurazione @ramoverde?

  6. #6
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    42
    P.Vaporizer
    Provari/ -Ithaka,Magma rda, Origen v2 rda, Eviva tank
    Citato in
    6 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 28 in 11 Posts

    Predefinito

    Si, ho preso anche il pezzo per la configurazione dripping: mi pare costasse 16 euro.

    Ho fatto alcune prove con varie resistenze. Ora il problema è : ma la resistenza puo' uscire dalla ceramica oppure no ?
    A mio parere no: l'aria esce dalla ceramica per cui ingloba il vapore che scaturisce dalla resistenza al suo interno, quella al di fuori della ceramica contribuisce solo a produrre calore ma non aumenta il vapore: difatti nella prova che ho fatto ho notato poco vapore ma l'atomizzatore molto caldo dopo poco proprio perchè cercavo di spingerlo a wattaggi superiori per compensare il poco vapore. Per cui per me la risposta è: no.
    Però: io ho acquistato anche il pezzo in metallo che sostituisce la ceramica. Questo permette di fare una resistenza non inserita in spazio stretto, ma semplicemente libera. Nei prossimi giorni la proverò.
    Il fatto è che una resistenza cosi piccola ha un problema : si consuma presto, difatti il piccolissimo tratto di wick interessato dal filo resistivo è soggetto a forte stress perchè su uno spazio cosi ristretto si concentra una grande potenza, annerendosi presto e perdendo capacità di condurre liquido.
    Ho anche un certo dubbio sul fatto che la ceramica aumenti l'aroma, l'ho sempre considerata una diceria. E' il sistema nel complesso che genera un buon aroma, primo fra tutto una buona irroraziuone delle wick.
    A presto.

  7. #7
    Selvadego DOP
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di diedpretty
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    2,154
    P.Vaporizer
    Vari Provari, bochs de legno e de fero, atom che fanno vapore
    Citato in
    502 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    757
    Thanks ricevuti: 923 in 596 Posts

    Predefinito

    la ceramica, in sè, non credo aumenti l'aroma in quanto materiale inerte, credo sia per il fatto di circoscrivere in una piccola camera la resistenza, mantenendo una temperatura più elevata della coil, la temperatura senza il bicchierino di ceramica, andrebbe a disperdersi nella camera di evaporazione.

    Almeno penso sia quello lo scopo, il quale poi produce un aroma più pronunciato.

  8. #8
    Boxettaro Rigenerato
    ESP User
    Very Old Poster
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    3,492
    P.Vaporizer
    un po' di tutto... probabilmente troppo!
    Citato in
    1138 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    817
    Thanks ricevuti: 1,714 in 1,023 Posts

    Predefinito

    Ricorda il mio A7 moddato


  9. #9
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    42
    P.Vaporizer
    Provari/ -Ithaka,Magma rda, Origen v2 rda, Eviva tank
    Citato in
    6 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 28 in 11 Posts

    Predefinito

    beh si, effettivamente nulla di mai visto sotto il sole

  10. #10
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Bologna
    Messaggi
    114
    P.Vaporizer
    SVD-Spinner-Aspire BDC-Magoo-Kanger ProTank-Tumbler Tank
    Citato in
    19 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    20
    Thanks ricevuti: 23 in 19 Posts

    Predefinito

    Ottima recensione, complimenti. Non so se vale tutti i 90€ ma ha delle potenzialitá.


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Diver by Atmistique
    Di O-WK nel forum Rigenerabili
    Risposte: 1241
    Ultimo Messaggio: 03-10-2015, 12:58
  2. Kit Diver V2 Atmistique
    Di ayqhor nel forum [Vendo]Mercatino
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 09-05-2014, 13:49
  3. Atmistique Mod Seb DNA20
    Di 2Max2Pax nel forum Big Battery
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-01-2014, 16:51

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •