Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: RDA (mini) vs Cisco 306

  1. #1
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di fumok
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Trieste
    Messaggi
    3,145
    P.Vaporizer
    Basta che sia BF
    Citato in
    1300 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    2,839
    Thanks ricevuti: 2,634 in 1,263 Posts

    Predefinito RDA (mini) vs Cisco 306

    Buonasera a tutti,

    stavo facendo un serio pensierino sull'RDA (in particolare la versione mini, per una mera questione estetica). Lo acquisterei per entrare nel mondo dei rigenerabili, vista la sua estrema semplicità. Mi solletica l'dea di sperimentare la giusta rigenerazione (in teoria semplice trattandosi di solo filo resistivo e wick), di cui mi sono fatto un'idea di massima, per personalizzare ancor di più lo svapo. Secondo voi, o luminari, quanto è meglio nella resa rispetto ad un Cisco 306 LR?

    Certo la spesa è modesta, e le recensioni, in genere, sono molto lusinghiere, ma una parola o due da chi ha provato entrambi sarebbe molto apprezzata. Al momento non ho intenzioni di passare a sistemi più seri, ma anche più complicati; un passo per volta.

    Come sempre grazie.

  2. #2
    Junior Member
    ESP User
    L'avatar di Aldo Longo
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Upland Ca
    Messaggi
    33
    P.Vaporizer
    eVic-Smoktech mini rda
    Citato in
    3 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    31
    Thanks ricevuti: 12 in 10 Posts

    Predefinito

    Non posso fare paragoni, immagino che tu ti riferisca allo Smock mini rda, chiamato anche Octopus...in questo caso, io l'ho comprato 3 mesi fa, e rimane il mio atomizzatore di riferimento con grande soddisfazione. La cosa che piu' mi piace, e che sia sigillato nel pin (niente perdite di liquido), tanto che da quando l'ho avvitato al mio eVic, sono due mesi che non lo svito piu', rimanendo ormai un corpo unico col BB, con buona pace delle filettature, che notoriamente si spanano a forza di avvitare e svitare atomizzatori.
    IN VINO VERITAS...IN PIEDI ADIDAS

  3. Il seguente User ringrazia :


  4. #3
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    L'uno non esclude l'altro. E alcuni cisco di scorta vanno sempre benissimo, anzi deppiù!Li uso se ho fretta, se non ho rifatto la res, ne porto uno dietro nel caso dovessi sostituire l'atom quando sono fuori casa.Non eguaglia molti atom, l'rda non lo conosco molto ma penso sia sufficiente per un dripping di soddisfazione. Io ti consiglio però di acquistare anche un tester, sarebbe utile pure senza rigenerare, è indispensabile quando cominci a rigenerare per non cedere troppo alla casualità. Guarda video di vapers affidabili, confrontali con i 3d e parti!

    http://www.esigarettaportal.it/forum...s-manuale.html
    Click VAPIT!

  5. Il seguente User ringrazia :


  6. #4
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di fumok
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Trieste
    Messaggi
    3,145
    P.Vaporizer
    Basta che sia BF
    Citato in
    1300 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    2,839
    Thanks ricevuti: 2,634 in 1,263 Posts

    Predefinito

    Dopo un po' di prove posso tirare le prime parziali somme sull'RDA.

    Per non farmi mancare nulla ho acquistato sia l'RDA che l'RDA Mini dal migliore store italiano, all'estero si trova pure a meno, ma in questo caso non ha il minimo senso risparmiare qualche euro, perché è di queste somme che si sta parlando.

    Esteticamente sul Provari mini l'RDA è il complemento ideale, si integra perfettamente con il diametro del cup svasato superiore, creando una composizione armoniosa, mentre il Mini sarebbe ideale per le batterie Ego, e sul BB stona un po'. Il volume delle camere di vaporizzazione è abbastanza diverso, sebbene a regime non ho notato, al momento, grosse differenze di resa (vi ricordo che chi scrive è un neofita totale). Senz'altro il fratello maggiore permette qualche goccia in più. In ogni caso il vapore non è mai troppo caldo, con l'RDA un po' più freddo del Mini.

    Un piccolo appunto va fatto al Mini, almeno l'esemplare in mio possesso, presentava un tenuta degli o-ring della base del tutto insufficiente: togliendo il drip tip (operazione che con l'esperienza si dimostra del tutto inutile), si staccava il corpo dell'atom dalla base. Problema probabilmente comune, tant'è che su questo forum ho trovato la semplicissima soluzione: basta passare un giro di filo interdentale tra gli o-ring e la base. E' questione proprio di millesimi, quindi un giro basta e avanza e non serve smontare gli o-ring. Reputo la modifica indispensabile poiché la resa migliora radicalmente. L'aria non filtra più dalla base, ma passa esclusivamente per il foro posto sul corpo. La presa di areazione va ovviamente allineata davanti alla resistenza. Senza la modifica il sapore di bruciato era quasi una costante, tanto da farmi pensare all'inizio in una resistenza preassemblata di dubbia qualità (ipotesi dimostratasi dopo la modifica palesemente falsa).

    L'RDA non presenta problemi di tenuta, e come plus ha un rudimentale ma efficace controllo dell'aria. I fori dell'aria sono presenti sia sul corpo sia sulla base: se allineati il tiro è moderatamente arioso, se disgiunti diventa abbastanza duro. Per contro l'RDA mini ha un'ariosità che si pone più o meno a metà, quindi può già andare bene di suo. Il vantaggio dell'RDA rispetto al Mini è la sua facilità di regolazione dell'aria con atom montato sul BB, il fratellino dopo la modifica è quasi impossibile da regolare, quindi vi consiglio di posizionare correttamente il foro di areazione al momento della chiusura.

    Dovendo (e potendo) fare un confronto con il Cisco 306 LR (con Siamo Mod 360 Slotted) ecco cosa penso di aver notato:

    - aroma: decisamente migliorato sia con l'RDA che con il Mini, forse quest'ultimo in questo campo è il migliore dei tre

    - fumosità: l'RDA fa bei nuvoloni mai secchi ed il consumo va di pari passo, il Mini si difende bene, e forse è un atomizzatore più "educato" da usare in interni

    - hit: non lo cerco particolarmente quindi per me è ok. Di certo il Cisco vince a mani basse per gli amanti del colpo in gola

    - calore: il Cisco può diventare quasi bollente, difficilmente i sistemi della Smok raggiungono le stesse temperature (è anche vero che non ho provato a scendere sotto i 2 Ohm).

    - semplicità: sono tutti e tre sistemi adatti a principianti del dripping, il Cisco è indubbiamente in vantaggio

    - costi: RDA e RDA Mini sono imbattibili, con il costo di un Cisco e del drip Siam Mods 306 ci si porta a casa i due RDA più una congrua quantità di Kanthal e Wick in silica.

    - rigenerazione: banale per gli RDA. Ho fatto la mia prima resistenza con cinque spire di Kanthal A1 da 0,20 su una doppia wick in silica da 2,5: risultato 2,0 Ohm spaccati da mandare a 10 Watt senza nessun patema. Per inciso è il primo sistema che mi permette di svapare a tale potenza senza il minimo problema. Con il Cisco difficilmente supero gli 8,5 Watt, e lì la situazione comincia a farsi scottante.

    - sbrodolamenti: facendoci la mano sono buoni tutti e tre i sistemi, forse l'RDA è quello più facile da gestire, e con il suo diametro è praticamente impossibile allagare il pin del Provari. State invece attenti quando inserite il drip tip nell'RDA Mini, se c'è una goccia di troppo uscirà di sicuro dal foro di areazione, ma intanto che ve lo dico a fare, avrete di sicuro il vostro fazzolettino a portata di mano.

    - varie ed eventuali: penso di avere una mania per i drip tip. Con gli RDA posso cambiare e sperimentare diverse configurazioni, per me è un plus non da poco. Ora, mentre scrivo questo papiro, sto usando con soddisfazione una configurazione corta, per me molto inusuale, ossia il Rocket Science Mods in acciaio e pyrex da 16 mm. Penso che i boge staranno nel cassetto per un bel po'.

    Mi scuso per questo fiume di byte e scemenze, ma mi entusiasmava condividere con voi le mie prime esperienze.

  7. I seguenti User ringraziano:


  8. #5
    Primate curioso
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Cloudsuker
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,622
    P.Vaporizer
    Acciaio e legno Greco,americano e italiano.Fili,ceramiche e stoppini.Provette,alambicchi e pozioni..
    Inserzioni Blog
    2
    Citato in
    288 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    779
    Thanks ricevuti: 734 in 456 Posts

    Predefinito

    @fumok lo hai provato in questa semplice variante? http://www.esigarettaportal.it/forum...ok-rda-10.html

  9. Il seguente User ringrazia :


  10. #6
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di fumok
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Trieste
    Messaggi
    3,145
    P.Vaporizer
    Basta che sia BF
    Citato in
    1300 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    2,839
    Thanks ricevuti: 2,634 in 1,263 Posts

    Predefinito

    No, non l'ho provato con la ceramica e penso che se tentassi la modifica di sicuro scasserei tutto l'RDA. Immagino che con quella modifica la resa aromatica migliori ulteriormente.

    Testerò invece, se mai mi arriverà, il clone dell'immortalizer, che anch'esso ha la ceramica (ma messa sul fondo della base).

  11. #7
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    145
    P.Vaporizer
    ego-c 1000 upgrade ; vision spinner 1300 + vision cc v3; elips ovale
    Citato in
    31 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    35
    Thanks ricevuti: 22 in 22 Posts

    Predefinito

    io ho l'rda da circa un mese ma non sono mai riuscito ad apprezzarlo a fondo...vengo dal vision eternity che uso e rigenero con piena soddisfazione...ma l'rda mi da sempre un saporaccio di wick un pochino bruciacchiata!
    cosa sbaglio?

  12. #8
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di fumok
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Trieste
    Messaggi
    3,145
    P.Vaporizer
    Basta che sia BF
    Citato in
    1300 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    2,839
    Thanks ricevuti: 2,634 in 1,263 Posts

    Predefinito

    @jorjo86

    Hai l'RDA normale o il mini? Posso dirti di controllare:

    - sul grande se la resistenza sia sopra il foro dell'aria
    - sul piccolo se gli o-ring della base hanno buona tenuta

    Io sento sapore di bruciato solo se la wick è asciutta e comunque con il setup attuale (doppia wick da 2,5 e 5 spire di Kanthal 0,20 per un totale di 2 Ohm a 10 Watt) me ne accorgo abbastanza presto, e quindi evito facilmente le steccate. Può semplicemente essere che l'eternity funzioni meglio, ma non l'ho mai provato per poter fare un paragone.

  13. Il seguente User ringrazia :


  14. #9
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    145
    P.Vaporizer
    ego-c 1000 upgrade ; vision spinner 1300 + vision cc v3; elips ovale
    Citato in
    31 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    35
    Thanks ricevuti: 22 in 22 Posts

    Predefinito

    ho l'rda normale...
    la resistenza è sul foro ma la alzo un po' prima di chiudere...
    ho pensato anche a residui sul filo resistivo e sulla wick ma è la stessa che uso x l'ET e va alla grande!
    provo a lasciare i cerchietti alla fine delle wick come hai fatto tu...perchè fino ad ora li ho sempre tagliati...magari si alimenta meglio!

  15. #10
    Super Moderator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di fumok
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Trieste
    Messaggi
    3,145
    P.Vaporizer
    Basta che sia BF
    Citato in
    1300 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    2,839
    Thanks ricevuti: 2,634 in 1,263 Posts

    Predefinito

    Ok il posizionamento della resistenza è corretto. Se tiro per bene, con delle pinzette i capi del filo resistivo prima di serrare i morsetti, la resistenza sta dove deve.

    Adesso non ho modo di fare una foto al mio setup, ma vedo di spiegarlo in dettaglio a parole:

    - mi lavo per bene le mani e cerco di smanacciare la wick il meno possibile
    - prendo circa 7 o 8 cm di wick in silica da 2,5 mm
    - la piego in due
    - faccio la resistenza arrivando quasi al limite del cappio, senza impazzire
    - mi aiuto con un ago grosso (da macchina da cucire) per avvolgere il resistivo
    - stringo bene il resistivo attorno alla wick
    - cerco di fare le spire distanziate equamente, cercando di coprire la larghezza intera dei due pin
    - taglio il cappio dalla parte della resistenza ed eventualmente accorcio all'occorrenza entrambe le estremità. Di wick ne basta poca, è sufficiente che richiudendola in cerchio su se stessa attorno ai pin, copra tutta la circonferenza della base
    - irroro con qualche goccia tutta la wick e prima di chiudere l'atom misuro la resistenza ottenuta
    - durante la chiusura cerco di stare attento affinché la wick sia disposta a "ciambella"
    - per le prime tirate sto un po' basso con la potenza e poi salgo per arrivare fino a 10 Watt, magari metto qualche goccia in più per il "roadaggio"

  16. Il seguente User ringrazia :


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. vision vivi mini nova e kanger protank 2 mini ottimiziamoli please...
    Di skizzoide nel forum La vostra Sigaretta Elettronica
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 07-12-2013, 12:46
  2. Comparativa mini VV (Twist-Robust-Mini Lambo)
    Di giangi nel forum Recensioni
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 19-06-2013, 17:40
  3. Cisco Avid diversissimi dai Cisco di FD.
    Di MrSvap nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 12-01-2013, 17:25
  4. Atom Cisco 306 a 2 ohm Cisco 801 a 2 ohm
    Di Raf nel forum La vostra Sigaretta Elettronica
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 15-01-2011, 03:09
  5. Atom Cisco 801 1,5 ohm vs Cisco 801 2 ohm
    Di Raf nel forum La vostra Sigaretta Elettronica
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 13-01-2011, 21:48

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •