Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 15 123456789101112131415 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 142

Discussione: Rigenerabili per BF: Chalice (recensione)

  1. #1
    #19
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di prettybull
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Roma verso il mare
    Messaggi
    3,018
    P.Vaporizer
    sono collezionista :)
    Inserzioni Blog
    9
    Citato in
    1092 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    3,926
    Thanks ricevuti: 2,504 in 1,222 Posts

    Post Rigenerabili per BF: Chalice (recensione)

    Questa non è una recensione, non ho esperienza sufficiente per poter metter su una guida, ma desidero davvero raccontare di questo atomizzatore, principalmente perché qui sul forum sembra un fantasma senza lapide… e così, per dimostrare la mia serietà d’intenti, ho perfino montato un cisco sul mio Reo Grand, smontando e riponendo il cha-cha, per avere un confronto più onesto con qualche cosa di diverso e poter essere in grado di condividere e di raccontare la mia esperienza. Questa è una testimonianza scritta per chi non sa come sia fatto e spero che come tale la leggiate.

    Fatto: Il chalice ha la forma di un calice antico capovolto, al quale certamente deve il suo nome, ed è un atom rigenerabile per bottom feeder, con finitura lucida o satinata. Pur portando un nome antico, in realtà ha più l’aspetto di un elemento di un’astronave cinematografica. È costruito in un acciaio dallo spessore evidente, cosa che ne caratterizza il peso effettivo conferendogli la percezione di una buona robustezza e dell’impossibilità di ammaccarlo, ed è davvero molto ma molto ma molto ben rifinito. Viene venduto in una scatolina di latta con sede interna preformata in vellutino rosso, molto più scenica del pluriball con il quale vengono confezionati altri rigenerabili.
    L’effetto è quello di un prodotto curato e lussuoso e quando lo si apre si può cedere ad una piccola, leggera emozione.
    Esiste in due versioni che differiscono solo esteticamente, vale a dire per la forma di lavorazione: la prima è un pochino più essenziale, con dei gradini più evidenti sul corpo e la seconda è il tentativo di rendere l’essenziale meno …tecnico del precedente, insomma sono nella pratica lo stesso atomizzatore, “versione Adamo e versione Eva”.


    Si compone di tre pezzi dei quali il primo elemento è la base con il pin di attacco all’HW con all’opposto, dunque in alto, i due pin per il fissaggio del wire (il filo resistivo metallico) e che sono forati per rendere più semplice il fissaggio del wire. Basta infilarlo e riavvitare le viti invece di stressarsi ad avvolgere i capi intorno alle viti come sull’A2, per esempio. Sulla filettatura del pin non ci sono quelle che io, da orafo, chiamerei “bave”, permettendo un’avvitatura immediata, fluida, scorrevole e perfettamente centrata fin dalla prima volta. Il diametro della sua base entra perfettamente nella sede (=vaschetta) del Reo Grand ma nemmeno per sbaglio in quella del Reo Mini. Onestamente ho voluto il Grand per poter usare il cha-cha, dopo aver scoperto che con il Mini non ci sarebbe stato matrimonio, ma io ho un’ufficiale debolezza affettiva per i rigenerabili...

    Il secondo pezzo è come se fosse una “stufa” superiore che si avvita alla base e che ha un foro di aerazione dal quale osservo dei bei puff laterali quando svapo “a regime”. Non si ostruisce e ne deduco che il foro è ben calibrato per l’uso.
    Il terzo pezzo è il drip tip, sempre in metallo. Si può sostituire perché ha un attacco standard però io l’ho tenuto perché mi ha iniziato a piacere per quanto preferisca tuttora quelli piatti dei tank.

    chalice trepezzi e pin.jpg chalice trepezzi.jpg
    Credo sia importante ripetere che la scelta di adoperare un rigenerabile dipende molto dall’attitudine che si ha perché, senza ombra di dubbio, non è un accessorio plug & play – se poi un atomizzatore può esser confuso con un accessorio- e chiede quello che in inglese si chiama commitment, in italiano dedizione/impegno/vincolo. Imparare a farsi le resistenze non è difficile, nemmeno per chi è un po’ “guercio” come me. C’è un’ottima guida del genere for dummies già qui sul forum ed una tabella che aiuta con la scelta dei wires. Giuro che non è un grattacapo!!

    Come va questo chalice? Il cha-cha non è reattivo, non è scattante, non è veloce. Pur sembrando un’astronave non va alla velocità della luce, me ne accorgo svapando dal cisco..ma con qualche tiro si scalda e poi non lo ferma più nessuno. La sua stufetta si scalda dopo qualche tiro e poi mantiene il calore con il risultato di un vapore aromatico e pieno, pure per me che prediligo l’hit aggressivo dei 6 v con una resistenza di 2.5/2.8. E’ un atom gustoso.
    Il cisco, con il quale l’ho confrontato è stupendo, funziona subito ma ho voglia di dire che non tiene il passo sulle sessioni lunghe, quelle da film o da libro, per intenderci; il cha-cha è duro a partire ma alla lunga tiene molto bene.
    Non consuma molto, sospetto che dipenda dal mio doppio fiocco della wick e l’oversquonking da svapata distratta o nervosa non lo affoga: nella peggiore delle squonkate butta fuori dal forellino, dritto dritto nella vaschetta.

    Qualcuno ne ha criticato l’estetica, perché indubbiamente ha una presenza massiccia, soprattutto sulla severa pienezza del Reo Grand e mi hanno anche contestato il color acciaio sul giallo che ho scelto per il mio everyday hw. Tutte storie! e poi chi ama il design funzionale, come purtroppo faccio io, può solo gioirne.

    chalice su Grand.jpg

    Resta la questione dell’introvabilità e del prezzo…io l’ho trovato e l’ho pagato un po’ più di 70 sterline e fra pochissime res si sarà ampiamente ammortizzato.
    Ultima modifica di prettybull; 19-11-2012 alle 18:10
    calumet & Chalice - con TrippyTips- sostengo lo svapo di alta sartoria

    (possibilmente) solo rigenerabili, in queste mani


  2. #2
    Esperto:
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di chriseida
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    6,045
    P.Vaporizer
    Sparagnaus V. 3
    Citato in
    512 Post(s)
    Taggato in
    30 Thread(s)
    Thanks
    3,796
    Thanks ricevuti: 1,649 in 905 Posts

    Predefinito

    Grazie per il contributo , e rep+ appena il sistema me lo permette , due sole domande, che filo resistivo usi e che valore di resistenza utilizzi principalmente?


  3. Il seguente User ringrazia :


  4. #3
    #19
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di prettybull
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Roma verso il mare
    Messaggi
    3,018
    P.Vaporizer
    sono collezionista :)
    Inserzioni Blog
    9
    Citato in
    1092 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    3,926
    Thanks ricevuti: 2,504 in 1,222 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da chriseida Visualizza Messaggio
    Grazie per il contributo , e rep+ appena il sistema me lo permette , due sole domande, che filo resistivo usi e che valore di resistenza utilizzi principalmente?
    per il momento sto dando fondo alle riserve prese per il Bulli, l'A2 che uso sul provari, loro davano una buona scorta di 1.5! e il valore di resistenza di partenza è 2.8 che tende a salire nell'uso a 3.
    calumet & Chalice - con TrippyTips- sostengo lo svapo di alta sartoria

    (possibilmente) solo rigenerabili, in queste mani

  5. #4
    faccioipiediallemosche
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di bimboblu1
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    san giovanni in persiceto(bo)
    Messaggi
    1,128
    P.Vaporizer
    provari mini kayfun 3.1
    Citato in
    102 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    114
    Thanks ricevuti: 225 in 142 Posts

    Predefinito

    dove lo hai trovato a 70 sterline ?my girl

  6. #5
    Svapatore alieno
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di specie8472
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,159
    P.Vaporizer
    Smoant Knight V1/ V2, Zephyrus V2, Ataman V2/V3,Chalice V1,Split
    Citato in
    611 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    436
    Thanks ricevuti: 1,788 in 1,030 Posts

    Predefinito

    Dell'ariosità che ne pensi?


  7. #6
    #19
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di prettybull
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Roma verso il mare
    Messaggi
    3,018
    P.Vaporizer
    sono collezionista :)
    Inserzioni Blog
    9
    Citato in
    1092 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    3,926
    Thanks ricevuti: 2,504 in 1,222 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bimboblu1 Visualizza Messaggio
    dove lo hai trovato a 70 sterline ?my girl
    l'estate passata su cloud 9
    calumet & Chalice - con TrippyTips- sostengo lo svapo di alta sartoria

    (possibilmente) solo rigenerabili, in queste mani

  8. #7
    #19
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di prettybull
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Roma verso il mare
    Messaggi
    3,018
    P.Vaporizer
    sono collezionista :)
    Inserzioni Blog
    9
    Citato in
    1092 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    3,926
    Thanks ricevuti: 2,504 in 1,222 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da specie8472 Visualizza Messaggio
    Dell'ariosità che ne pensi?
    onestamente ignoro la questione dell'ariosità...vediamo...se per ariosità si intende una certa "diluizione" dell'hit e della corposità del vapore, non mi sono mai più posta il problema da quando vado a 6v e, se quello è il criterio, posso dire che non è un suo problema.

    la lentezza di entrata a regime, quattro tiri circa, scalda bene la stufetta e il pezzo centrale ha un collare all'interno, come speravo che si vedesse nelle foto, che mi pare concentri il vapore perché sento hit e sento "presenza", insomma è gustoso come ricordo che fosse il fumare.

    la predilezione che ho per l'hit certamente penalizza l'aromaticità ma appena si scalda tiene il calore a lungo, per lo spessore importante della struttura e non si "mangia" il vapore sostituendolo con dell'aria.

    (se non era questa la domanda ti chiedo di spiegarmi prima cosa sia l'ariosità)
    calumet & Chalice - con TrippyTips- sostengo lo svapo di alta sartoria

    (possibilmente) solo rigenerabili, in queste mani

  9. #8
    Esperto in Box Mod
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di ufo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,689
    P.Vaporizer
    REO's all; SweetVV;BettiIII; EverVV; Dam'nVV; GGT
    Citato in
    2346 Post(s)
    Taggato in
    24 Thread(s)
    Thanks
    4,994
    Thanks ricevuti: 3,384 in 1,852 Posts

    Predefinito

    @prettybull Finalmente! Ce l'hai fatta a scrivere sta benedetta rece sul Chalice: visto che ormai te lo stai svapando beatamente da mesi, credevo che fossi definitivamente ascesa al "Moksa del vapore" e che non ridiscendessi più tra noi comuni mortali per condividere le tue "illuminazioni polmonari"
    Scherzi a parte, hai scritto un ottimo ed utile intervento, soprattutto in considerazione del fatto che, ultimamente, la richiesta di rigenerabili per BF sta diventando sempre più ampia e che un 3d dedicato a questo particolare modello (molto diffuso tra i reonauti di ECF) qui ancora mancava ....quindi, grazie del contributo e complimenti

    Avendo provato il Chalice, posso dire che condivido molte delle tue osservazioni.
    Quello che mi ha impressionato favorevolmente di questo rigenerabile è il suo "effetto inerziale", ossia, come hai sottolineato anche tu, la sua capacità di mantiene il calore dopo averlo scaldato con 3-4 tirate. Effettivamente, l'avvio non è immediato come quello di un atom 510 o 306 (soprattutto se parliamo di Cisco, la cui reattività è notoria); però dopo pochi tiri, quando il Chalice entra a regime, quest'ultimo diventa una sorta di "volano" da svapo, cioè ha la apprezzabile capacità di tenere alta e ben costante la temperatura del vapore, risultando così molto gradevole, sia dal punto di vista dell'hit, che da quello della resa aromatica.
    Il Chalice, dal mio punto di vista, ha solo un limite: anche se, per come è stato concepito, devo ammettere che l'operazione di smontaggio e sostituzione della res è abbastanza agevole, tuttavia, come tutti i rigenerabili, tocca "trafficarci"!!! Come ben sai, ormai, il sottoscritto, si è fatto "troppo vecchio" ed "altrettanto stanco"; per cui mi sono irrimediabilmente e senilmente "fossilizzato" nella mia comoda abitudine dell'usa e getta

    Tuttavia, come ho detto all'inizio, sul piano delle prestazioni sono pienamente concorde con le tue conclusioni: il Chalice, per quanto mi riguarda, l'ho trovato, fin dalla prima occasione che me lo hai fatto provare, parecchio soddisfacente; quindi non posso che promuoverlo a pieni voti.

    A proposito: grazie ancora per il contributo e rep meritata
    Ultima modifica di ufo; 19-11-2012 alle 22:21

    Reo GrandVV, Reo Grand, Mini,Wood/ Betti III/ BoggerVV/ Dam'n Small VV/ Evercool VV/SweetVV/ OldGoat5v/ GGT/AFS v1 v2/Galileo/ 637/ JS-v2 /DSE905 / EgoVV/ Janty dura-c/ Titan megapower/ Creator901/ Evo/ 81mm, ecc...
    Guida rapida sui REOSmods:cliccare qui


  10. Il seguente User ringrazia :


  11. #9
    Svapatore alieno
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di specie8472
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,159
    P.Vaporizer
    Smoant Knight V1/ V2, Zephyrus V2, Ataman V2/V3,Chalice V1,Split
    Citato in
    611 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    436
    Thanks ricevuti: 1,788 in 1,030 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da prettybull Visualizza Messaggio
    (ti chiedo di spiegarmi prima cosa sia l'ariosità)
    ehm..come spiegarlo non so tiro arioso con poca durezza nel tiro..


  12. #10
    #19
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di prettybull
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Roma verso il mare
    Messaggi
    3,018
    P.Vaporizer
    sono collezionista :)
    Inserzioni Blog
    9
    Citato in
    1092 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    3,926
    Thanks ricevuti: 2,504 in 1,222 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da specie8472 Visualizza Messaggio
    ehm..come spiegarlo non so tiro arioso con poca durezza nel tiro..
    intendi un tiro facile e...loffio? no. il tiro rende meno all'inizio poi si fa più cedevole ma proporzionalmente più denso= tiri e viene vapore, non aria.
    calumet & Chalice - con TrippyTips- sostengo lo svapo di alta sartoria

    (possibilmente) solo rigenerabili, in queste mani

Discussioni Simili

  1. Rigenerabili per BF: Io e l' A.R.B. (recensione)
    Di Dinger71 nel forum Rigenerabili
    Risposte: 138
    Ultimo Messaggio: 04-10-2013, 19:40
  2. Rigenerabili per BF: ARB vs Chalice .. Scontro Finale
    Di Martino nel forum Rigenerabili
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 14-02-2013, 16:38
  3. [MO + sped] vendo Chalice V1 polished NUOVO
    Di yasu75 nel forum [Vendo]Mercatino
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-01-2013, 12:49
  4. Viti Chalice II
    Di artisonore nel forum Rigenerabili
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 15-01-2013, 11:41

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •