Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: I 5 Accademici che potrebbero salvare tante vite.

  1. #1
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di mazzi
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    394
    P.Vaporizer
    PROVARI+KAYFUN+MAGOO
    Citato in
    67 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    570
    Thanks ricevuti: 450 in 161 Posts

    Predefinito I 5 Accademici che potrebbero salvare tante vite.

    Un interessante articolo su cinque studiosi che stanno combattendo contro il fumo di sigaretta e a favore delle e-sig.
    (è in inglese scusate la traduzione).

    Meet 5 Academics That Will Save Half a Million American Lives a Year

    Conosci i 5 accademici che faranno risparmiare mezzo milione di vite americane in un Anno
    10 febbraio 2014 | Dustin Erickson |
    Come sigarette elettroniche devono affrontare le critiche e le minacce di regolamentazione di tutto il mondo, una manciata di leader accademici stanno intensificando a sfatare i miti e di offrire fatti scientifici reali di e-cigs. Questi ricercatori coraggiosi stanno facendo del loro meglio per proteggere la salute pubblica e sono disposti ad affrontare le critiche professionale e personale al fine di aumentare la consapevolezza che l'e-sigarette sono infatti lavorando come una valida alternativa per i fumatori.
    Il CDC stima che 443.000 persone muoiono ogni anno dal fumo e un altro 8,6 milioni vivono con gravi malattie direttamente legate al fumo di sigaretta. Questi sono numeri allarmanti che danno ulteriore prova che dobbiamo agire ora per vincere la lotta contro il tabacco. Incontriamo i cinque scienziati coraggiosi che potrebbero salvare 443.000 vite americane quest'anno con la loro lotta per difendere le sigarette elettroniche.
    1 # Jean Francois Etter
    Jean Francois Etter conseguito un dottorato in scienze politiche. Attualmente lavora come professore di salute pubblica presso l'Università di Ginevra in Svizzera. Egli è anche uno dei più rinomati esperti mondiali di dipendenza dal tabacco. Dopo quasi due decenni di ricerca sulla prevenzione del tabagismo, il dottor Etter è giunta alla conclusione che l'e-sigarette sono utili per i fumatori, perché in ultima analisi portano a smettere di fumare. Come risultato, ha scritto La sigaretta elettronica: un'alternativa al tabacco e pubblicato nel 2013.
    Dr. Etter ha pubblicato più di 120 rapporti di ricerca su smettere di fumare e l'uso del tabacco. Le sue ricerche sulla e-sigarette è stato motivo di rottura ed è stato essenziale per le aziende di e-cig che lavorano così duramente per difendere i loro prodotti contro i critici.
    Importanti contributi
    E-Cigs aiutare i fumatori a smettere di e prevenire le ricadute - In uno studio longtitudal di utenti sigaretta elettronica, Dr. Etter ha scoperto che le e-cigs possono aiutare i fumatori smettere di fumare. Ha anche scoperto che le e-cigs sono efficaci per prevenire le recidive fumo.
    Fumatori Credi E-sigarette possono aiutarli a smettere - Dopo aver esaminato 81 utenti e-CIGS, il dottor Etter ha scoperto che i vapers quasi totalità (95%) hanno affermato che le e-cigs erano stati utili nei loro tentativi di smettere di fumare.
    E-liquidi hanno un contenuto di nicotina coerente con Labeling - Nonostante le accuse che il contenuto di nicotina è molto variata in e-liquidi, Dr. Etter trovato che le e-liquidi avevano contenuto di nicotina che era coerente con gli importi sull'etichetta. Dopo aver testato per la nicotina e contaminanti in e-liquidi, ha individuato alcune impurità a selezionare le marche, ma erano al di sotto del livello che potrebbe causare danni agli utenti.
    Citazioni:
    "Anche se ci sono vapers a lungo termine, questo non è un problema, purché smettere di fumare. Il problema viene bruciato tabacco, non nicotina. Al dosaggio utilizzato da vapers o utilizzatori di gomme alla nicotina o patch, la nicotina non è tossico. Vaping lungo termine non è un problema di salute pubblica, non più di quanto l'uso a lungo termine di gomme alla nicotina ".
    2 # Konstantinos E. Farsalinos
    Il dottor Konstantinos Farsalinos è un cardiologo altamente riconosciuta da Onassis Cardiac Surgery Center in Grecia. Ha fatto ricerche approfondite su come sigarette elettroniche impatto sulla salute cardiovascolare. Come risultato, ha scoperto alcune informazioni cruciali che potrebbe salvare migliaia di vite nella lotta contro la morte legate al tabacco.
    Importanti contributi
    E-Cigs Have No acuta impatto negativo sulla funzione cardiaca - Dopo aver studiato come le sigarette elettroniche potrebbero influire sulla funzionalità cardiaca, il dottor Farsalinos scoperto che vaping non ha avuto effetti acuti o significativo sul cuore.
    Le sigarette elettroniche non causino danni o morte delle cellule - Dopo aver studiato l'effetto citotossico di 21 marche diverse di sigarette elettroniche, il dottor Farsalinos constatato che non vi era alcuna evidenza di danni o morte delle cellule correlate a vaping.
    I livelli di nicotina svolgere un ruolo critico in Smettere di fumare con E-Cigs - Mentre gli oppositori di sigarette elettroniche sostengono che livelli elevati di nicotina presente minacce molto reali per le persone che utilizzano e-cigs, il dottor Farsalinos ha trovato che avere variato i livelli di nicotina è essenziale se i fumatori avrebbero di smettere di fumare con successo con l'aiuto di e-cigs.
    E-liquido sapori sono molto importanti per smettere di fumare - I critici hanno spesso sostenuto che l'offerta di svariate e-liquido aromi porterebbe ad un aumento nei giovani con e-sigarette. Il dottor Farsalinos condotto indagini tra vapers attuali e ha scoperto che i sapori sono vantaggiosi per aiutare i fumatori a smettere con il tabacco. Ha concluso che il mantenimento della disponibilità di sapori è essenziale per il successo smettere di fumare.
    Citazioni:
    "Questo settore è già una novità di per sé. E 'l'unico prodotto che sia mai stato sviluppato che assomiglia così tanto fumo ma ha così tanto inferiore tossico sostanze chimiche rilasciate da esso rispetto a fumare. Così che è l'innovazione da sola ".
    "E 'molto importante che una certa regolamentazione deve essere implementato. Ma dobbiamo assicurarci questo regolamento non dovrebbe uccidere il prodotto e le potenzialità di questo prodotto a servire come un sostituto di fumare ... il regolamento deve essere leale e basata sul buon senso. Essa deve essere basata sulla scienza. "
    3 # Maciej L. Goniewicz
    Il Dott. Maciej Goniewicz è un oncologo e ricercatore del cancro al Roswell Park Cancer Institute di Buffalo, New York. Nel 2013, è stato nominato come Assistente membro del Dipartimento di Salute comportamento e la Divisione di prevenzione del cancro e Scienze della Popolazione. Durante la sua carriera, il Dr. Goniewicz ha scritto più di 40 studi scientifici sul controllo del tabacco. Ad oggi, il suo lavoro è disponibile in pubblicazioni quali Tobacco Research, Critical Care Medicine, Chemical Research in Toxicology, Journal of Analytical Toxicology, e Cancer Epidemiology, Biomarkers, e la prevenzione.
    Importanti contributi
    E-Cigs produrre meno esposizione alla nicotina rispetto alle sigarette - Dr. Goniewicz studiato esposizione alla nicotina dalle sigarette elettroniche, rispetto all'esposizione alla nicotina dalle sigarette di tabacco. Ha scoperto che utilizzando la stessa quantità di sbuffi, i fumatori sono stati esposti a meno nicotina con e-cigs che con le sigarette analogiche.
    Secondhand Vapor contiene nicotina, ma nessun altro tabacco tossine correlati - In uno studio di esposizione involontaria al fumo passivo, il dottor Goniewicz scoperto che il vapore e-cig conteneva nicotina, ma non ci sono altre tossine legate ai prodotti della combustione del tabacco.
    Citazioni:
    "La nicotina non è molto pericoloso, ed è molto improbabile che qualcuno si overdose di nicotina nelle sigarette elettroniche inalando i vapori." ( Fonte )
    4 # David John Nutt
    Dr. David Nutt è uno psichiatra britannico e neuropsicofarmacologo . Si è specializzato nella ricerca di farmaci che hanno un impatto il cervello, in particolare nelle zone di dipendenza e ansia. Prima del 2009, ha lavorato come docente presso l'Università di Bristol. Poi divenne il Neuropsychopharmacology Cattedra presso l'Imperial College di Londra. Dr. Nutt è un ex membro del comitato per la sicurezza dei medicinali e ha servito come presidente della European College of Neuropsychopharmacology.
    E 'stato un sostenitore molto vocale delle sigarette elettroniche, addirittura sostenendo che le e-cigs potrebbe essere l'anticipo di salute più importante in quanto le vaccinazioni.
    Importanti contributi
    E-Cigs sono meno probabilità di causare male che Cigarettes - Dr. Nutt ha pubblicato un briefing con il comitato scientifico indipendente sulle droghe (ISCD), affermando che le sigarette elettroniche sono in grado di causare molti meno danni rispetto alle sigarette analogiche.
    Citazioni:
    "Queste sigarette elettroniche non devono essere controllati come medicine - dovrebbero essere controllati più leggera rispetto alle sigarette, al fine di incoraggiare le persone a cambiare."
    "Sigarette elettroniche potrebbe essere il più grande progresso la salute, perché le vaccinazioni."
    "I risultati di questa conferenza sono sorprendenti: non solo le sigarette sono giudicati di gran lunga la forma più dannosa di tabacco, e-sigarette sono classificati come simili in danno di cerotti alla nicotina. Visti i successi finora al loro uso come dispositivo per smettere di fumare, sembrerebbe non solo illogico, ma irresponsabile non considerare come e-sigarette potrebbe rientrare nella lotta contro le morti legate al tabacco. "
    5 # Riccardo Polosa
    Dr. Riccardo Polosa è il direttore dell'Istituto di Medicina Interna e Immunologia Clinica presso l'Università di Catania in Italia. Egli è riconosciuto in tutto il mondo per la sua leadership nel campo delle sfide delle vie aeree. Ha giocato un ruolo vitale come il direttore clinico del programma di sviluppo ASPIREX e attualmente serve come un membro del comitato scientifico consultivo per Duska Therapeutics. Ha fatto ricerche approfondite sulle sigarette elettroniche e sostiene che essi sono estremamente importanti nella lotta contro le morti legate al tabacco.
    Importanti contributi
    E-Cigs aiutare i fumatori a smettere di, anche quando non vogliono - In uno studio di un anno di 300 forti fumatori, il dottor Polosa ha scoperto che l'e-sigarette sono efficaci per smettere di fumare, anche tra coloro che non hanno intenzione di smettere. Durante lo studio, ha scoperto che il 70 per cento dei fumatori che smettono di fumare anche alla fine ha smesso di usare le e-sigarette. Questo ha dato prova di vitale importanza che le e-cigs sono un ottimo strumento di transizione per aiutare i fumatori a liberarsi dal vizio.
    Electronic Cigarettes Aiuto schizofrenici pazienti a smettere di fumare senza effetti collaterali - Mentre la maggior parte degli strumenti per smettere di fumare aggravano psicosi nei pazienti schizofrenici, Dr. Polosa pensa che l'e-sigarette sono stati utili senza effetti collaterali dannosi.
    Utilizzo di E-Cigs riduce sensibilmente il consumo di sigarette - Dopo aver studiato il comportamento tra i 40 fumatori regolari che non vogliono smettere, il dottor Polosa ha scoperto che l'e-sigarette causano riduzione del fumo sostanziale e l'astinenza senza effetti collaterali negativi.
    Citazioni:
    "Lo status quo per smettere di fumare presenta i fumatori con solo due alternative spiacevoli: smettere o morire. Ma, c'è una terza scelta per i fumatori: commutazione alla e-cig. L'uso di e-cig permette ai fumatori di introdurre nicotina da una fonte molto più sicuro di una sigaretta accesa e per mantenere i gesti associati con il fumo. Passaggio alla e-cig può aumentare la fiducia dei fumatori a fare un cambiamento più importante nella loro vita -. Smettere " ( Fonte )
    Considerazioni finali
    Questi cinque ricercatori medici coraggiosi stanno prendendo provvedimenti per aumentare la consapevolezza che le sigarette elettroniche offrono vantaggi sostanziali per i fumatori. Ci complimentiamo con i loro instancabili sforzi per mostrare al mondo che e-cigs non sono il nemico e non vediamo l'ora di scoperte che senza dubbio faranno in futuro.
    Ultima modifica di mazzi; 18-02-2014 alle 15:04


    FIRMATE PER L'EUROPEAN FREE VAPING INITIATIVE http://www.efvi.eu/index.it.html#sign

  2. I seguenti User ringraziano:


  3. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di loki_fo
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Predappio
    Messaggi
    430
    P.Vaporizer
    Di tutto
    Citato in
    47 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    173
    Thanks ricevuti: 100 in 68 Posts

    Predefinito

    Manca il Dott. Veronesi!

Discussioni Simili

  1. Resistenza su vite autofilettante
    Di rodolfo nel forum Rigenerabili
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 04-12-2013, 16:35
  2. Oakley carto tank a vite
    Di joeyto nel forum Sistemi di Alimentazione
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 26-05-2012, 04:11
  3. Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 24-09-2010, 13:46

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •