Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Dubbio su rischi eliquid

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    L'avatar di dino
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    761
    Citato in
    67 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    115
    Thanks ricevuti: 165 in 78 Posts

    Predefinito Dubbio su rischi eliquid

    Forse il tema è già stato trattato, nel caso cancellate.

    Io ho un dubbio ed una domanda che rivolgerei in particola a max di FA:
    1) come possiamo essere sicuri che l'eliquid non contenga, per errore, una misura eccessiva di nico? esistono dei protocolli sicuri?
    2) Da cosa sono composti gli aromi? o meglio: possono scatenare allergie o intolleranze?

    Credo che i quantitativi chimici degli aromi siano irrilevanti, ma avrei bisogno di "esserne sicuro" perchè devo capire che cosa possa aver scatenato una strana reazione alle mucose della bocca.
    Per ora ho ripreso le analogiche ed adesso vorrei riprovare prima con vg e poi con pg per escludere che la reazione dipenda dallo svapo, ma mi rimane il dubbio che la causa possa essere nell'aroma.
    Utilizzo liquidi Fa, se mi potesse dare una indicazione Max sarebbe perfetto, ma apprezzo anche le indicazioni che possono provenire da altri
    grazie per l'aiuto

  2. #2
    Banned
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4,578
    Inserzioni Blog
    1
    Citato in
    1 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 11 in 6 Posts

    Predefinito

    Ciao, la reazione di cui parli è capitata a diversi utenti del forum per poi regredire e scomparire spontaneamente in poco tempo. C'è chi dice che non sia dovuta al liquido ma al fatto stesso di aver smesso di fumare le analogiche.

  3. #3
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Lonegunman
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    15,467
    Inserzioni Blog
    6
    Citato in
    443 Post(s)
    Taggato in
    10 Thread(s)
    Thanks
    812
    Thanks ricevuti: 1,509 in 751 Posts

    Predefinito

    non hai specificato il problema comunque afte e irritazioni oro faringee sono effetti collaterali dello smettere di fumare riportati anche nelle indicazioni d'uso della nicorette ... alcuni post specifici li trovi qui

    http://www.esigarettaportal.it/forum...llaterali.html
    http://www.esigarettaportal.it/forum...re-lingua.html
    http://www.esigarettaportal.it/forum...nalogiche.html
    http://www.esigarettaportal.it/forum...html#post15547

    se specifichi quali sono i problemi che hai avuto segnalo il post alle persone con adeguate conoscenze specifiche (medici, tossicologi e naturalmente max di flavourart) per capire la causa del problema.

    se non vuoi scriverlo pubblicamente puoi mandarmi un PM che inoltrerò alle persone che ho indicato
    sarei sicuramente indisciplinato se il mio ruolo lo concedesse

  4. #4
    Esperto di Medicina
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di mordr3d
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,163
    P.Vaporizer
    ProVari
    Citato in
    170 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    73
    Thanks ricevuti: 827 in 202 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dino Visualizza Messaggio
    Forse il tema è già stato trattato, nel caso cancellate.

    Io ho un dubbio ed una domanda che rivolgerei in particola a max di FA:
    1) come possiamo essere sicuri che l'eliquid non contenga, per errore, una misura eccessiva di nico? esistono dei protocolli sicuri?
    2) Da cosa sono composti gli aromi? o meglio: possono scatenare allergie o intolleranze?

    Credo che i quantitativi chimici degli aromi siano irrilevanti, ma avrei bisogno di "esserne sicuro" perchè devo capire che cosa possa aver scatenato una strana reazione alle mucose della bocca.
    Per ora ho ripreso le analogiche ed adesso vorrei riprovare prima con vg e poi con pg per escludere che la reazione dipenda dallo svapo, ma mi rimane il dubbio che la causa possa essere nell'aroma.
    Utilizzo liquidi Fa, se mi potesse dare una indicazione Max sarebbe perfetto, ma apprezzo anche le indicazioni che possono provenire da altri
    grazie per l'aiuto
    magari se definisci meglio la reazione, se ne può parlare.
    di errori nella produzione, per quanto umani, ne dubito fortemente.
    parliamo di una ditta seria e certificata che lavora con precisione.

    gli aromi possono potenzialmente scatenare allergie, tuttavia la gente tende a chiamare allergie cose che con l'allergia non hanno nulla a che vedere.

    se ti leggi un po le esperienze degli altri, noterai che di molti fenomeni (specie di reazioni alla bocca) se n'è parlato in lungo e in largo spiegandone i meccanismi più che lungamente.
    fate il sacrificio di perdere 10 minuti a leggere.

  5. #5
    Very Old Poster
    ESP User
    L'avatar di dino
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    761
    Citato in
    67 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    115
    Thanks ricevuti: 165 in 78 Posts

    Predefinito Siete molto gentili, mi scuso per non essermi presentato.

    Preciso meglio i miei problemi pubblicamente perché potrebbero essere utili a tutti, pur non credendo che la responsabilità sia dello svapo, ma l'esig è l'unico cambiamento "concomitante" con il malessere.
    Non sono un principiante in quanto svapo da più di 4 mesi e soprattutto mi sono letto quasi tutto il forum con attenzione (a proposito, grazie a voi e a tutti gli altri assidui collaboratori) ancora prima di cominciare con le ecig. Ovviamente ho letto e riletto tutto ciò che riguarda i problemi bocca/lingua e salute in generale.
    Ho più di 30 anni di fumo pesante, negli ultimi anni ho superato i tre pacchetti di MS.
    Ho smesso di fumare più volte, sono stato male ma non ho mai avuto problemi alla bocca.
    A gennaio ho cominciato a leggervi con regolarità e sono partito in quarta con le ecig, obiettivo: posso continuare a fumare meglio di prima. I risultati sono stati importanti perché ho ridotto le analogiche dell'80% e in più, per "autoimbrogliarmi", sono passato alle siga con contenuto minimo di nico e catrame (bianche, one, ecc.).
    Per i primi due mesi nessun problema particolare e un miglioramento generale delle condizioni di salute. La nico passa da 36 a circa 10, quello che risparmio lo spendo tutto in hw e liquidi di FA.
    Poi sono cominciati i problemi con l'ispessimento della mucosa della guancia destra e una sensazione di irregolarità della mucosa, al tocco della lingua. Molto fastidioso. Ricerca del forum e conseguente attenzione all'igiene orale e uso di colluttorio alla clorexidina e alovex (a Catania seguo i consigli di Battiato e Mordr3d).
    Provo a fumare solo vg o solo pg, arrivo anche a spalmarmi l'interno delle guancie con vg o pg per vedere eventuali reazioni, la situazione non migliora ma continuo a non capire l'origine del male. Decido di andare dall'otorino che vedendo delle placche bianche diagnostica una possibile luecoplachia e mi prescrive una cura con stomatovis e betacarotene. Ho smesso di svapare e sono tornato alle analogiche. Intanto la situazione è peggiorata estendendo il malessere alle gengive e alla lingua che appare come tagliuzzata ai bordi e intorpidita.
    Completo il quadro aggiungendo che soffro di led (non quello sulle esig) che in questo periodo di enorme stress mi non mi ha dato problemi.
    Adesso i sintomi si sono alleviati ma non sono passati e da oggi, torno gradualmente alla esig svapando solo vg a diverse concentrazioni di nico, anche perché secondo me non dipende da vg o pg. Capisco che la soluzione sarebbe smettere di fumare in toto ma....
    Tra un po farò la visita di controllo, ma intanto voi che ne dite?
    Siriou e Kripstak, come state? I problemi sono passati?
    Mordr3d appena vengo a Catania, con scorta di eliquid, vengo alla tua facoltà di svapologia clinica.

  6. #6
    Esperto di Medicina
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di mordr3d
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,163
    P.Vaporizer
    ProVari
    Citato in
    170 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    73
    Thanks ricevuti: 827 in 202 Posts

    Predefinito

    la correlazione tra sintomi e svapo non è propio perfetta e pur tornando a fumare la situazione non si è modificata molto.
    rimango dell'idea che la esig non se c'entra, lo fa in modo passivo, nel senso che rispetto al fumo viene a mancare qualcosa che poteva avere una funzione limitante.

    l'ipotesi della stomatite micotica è plausibile e si verifica abbastanza spesso in chi smette di fumare.
    i meccanismi li ho già spiegati.
    alle allergie nello specifico ci credo poco e vi spiego anche perchè:

    se tali fenomeni fossero mediati da allergia, allora dovremmo avere fenomeni simili in tutte le sedi che vengono a contatto con l'allergene (liquido) quindi anche a livello polmonare, con conseguente importante broncospasmo (asma) anche pericoloso.
    tutto questo però non succede.
    l'allergia è un fenomeno sistemico, quindi la sede dei disturbi dovrebbe orientare per ipotesi diverse.

    in merito al led, dubito che possa aggravare la situazione più di quanto potesse farlo in presenza di fumo di sigaretta.

  7. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    L'avatar di dino
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    761
    Citato in
    67 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    115
    Thanks ricevuti: 165 in 78 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mordr3d Visualizza Messaggio
    la correlazione tra sintomi e svapo non è propio perfetta e pur tornando a fumare la situazione non si è modificata molto.
    rimango dell'idea che la esig non se c'entra, lo fa in modo passivo, nel senso che rispetto al fumo viene a mancare qualcosa che poteva avere una funzione limitante.

    l'ipotesi della stomatite micotica è plausibile e si verifica abbastanza spesso in chi smette di fumare.
    Ok. Grazie della valutazione. Consigli? Come procedo? Ha senso provare gradualmente a reinserire i componenti dell'eliquid?
    ciao e grazie

  8. #8
    Esperto di Medicina
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di mordr3d
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,163
    P.Vaporizer
    ProVari
    Citato in
    170 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    73
    Thanks ricevuti: 827 in 202 Posts

    Predefinito

    riduci al minimo i fattori in gioco, quindi base di solo VG, nicotina (poca) e aromi 1 solo.

    e se riesci non fumare affato analogiche.

    ovviamente prosegui i controlli per la leucoplachia.

Discussioni Simili

  1. Dubbio sul PCC 510
    Di lastorri nel forum Manutenzione sigaretta elettronica
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 29-04-2013, 17:05
  2. dubbio batterie ego
    Di albina nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 19-09-2010, 19:41
  3. non abbiamo eleiminato tutti i rischi...
    Di qantas nel forum Esmoking e Salute
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 09-03-2010, 17:29
  4. Dubbio
    Di Striker nel forum Il Baretto
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 07-01-2010, 17:24

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •