Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 19 1234567891011121314151617 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 188

Discussione: Temperature raggiunte dagli atomizzatori

  1. #1
    ESP Super User
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di bonzuccio
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,603
    Citato in
    1259 Post(s)
    Taggato in
    13 Thread(s)
    Thanks
    1,432
    Thanks ricevuti: 1,511 in 1,001 Posts

    Predefinito Temperature raggiunte dagli atomizzatori

    Il glicerolo si trasforma in acroleina a 200°C

    http://www.farmaciespaziosalute.ch/p...0d%27oliva.pdf

    I nostri atom paiono avere come resistenza un flamento di Nichelcromo

    Nichrome - Wikipedia, the free encyclopedia

    Chi sa leggere la tabellina si wiki in inglese ed estrinseca quanti ampere ci vogliono per portare a 200° i nostri atomizzatori mi dica
    dato che sono allergico al PG e che non voglio fumare nemmeno una molecola di acroleina se è il caso di smettere con le ecig

    grazie

  2. #2
    Esperto in Fisica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di giangi
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,414
    P.Vaporizer
    eVic!
    Citato in
    816 Post(s)
    Taggato in
    15 Thread(s)
    Thanks
    664
    Thanks ricevuti: 2,228 in 679 Posts

    Predefinito

    Ho scritto una prima risposta al problema della temperatura dell'atom nell'altro 3d, mentre nel frattempo vi spostavate e cercavo di inseguirvi....

    Secondo me ( o imho se preferite), la tabellina può essere fuorviante. La temperatura in base all'amperaggio dipende (come si vede) dalle dimensioni dei filamenti. Ma, soprattutto, dalle condizioni di raffreddamento. Poichè il dato, per essere riproducibile, deve essere riferito a condizioni certe, le temperature della tabella (attenzione sono gradi Fahrenheit, per i °C dividete grossolanamente, per 2) sono riferite alle condizioni di ASSENZA DI RAFFREDDAMENTO (o al limite in aria in quiete). E' sufficiente una piccola ventilazione o l'evaporazione di una sostanza e quelle temperature, anche con lo stesso amperaggio, crollano a valolri molto più bassi

  3. #3
    ESP Super User
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di bonzuccio
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,603
    Citato in
    1259 Post(s)
    Taggato in
    13 Thread(s)
    Thanks
    1,432
    Thanks ricevuti: 1,511 in 1,001 Posts

    Predefinito

    Caspita allora pare che l'unico modo per determinare se si fuma acroleina sia di analizzare il vapore generato da una esig.
    Perchè solo la Ruyan ha fatto questo lavoro? Proprio loro che non usano glicerolo nelle loro cartugge ma propylene glicole?
    Perchè sul sito intellicig c'è la documentazione del solo fatto che l'acqua usata è acqua al 99,9%, la nicotina è nicotina al 98,9% e il glicerolo è glicerolo al 99,2%? I numeri sono a caso. Analizzassero il vapore prodotto no?

  4. #4
    Esperto in Fisica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di giangi
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,414
    P.Vaporizer
    eVic!
    Citato in
    816 Post(s)
    Taggato in
    15 Thread(s)
    Thanks
    664
    Thanks ricevuti: 2,228 in 679 Posts

    Predefinito

    bonzuccio, se cominciamo a vedere luci gialle ci stiamo avvicinando al punto di fusione della maggior parte dei metalli!.

    Se la vedi in basso, sotto l'archetto, mi viene un dubbio: io non so come siano fatte le batterie ma non c'è per caso la possibilità che sia il riflesso del led che si accende e che riesce a raggiungere l'atom?
    La parte dell'archjetto in plastica è di sotegno e dovrebbe essere isolante. A scaldarsi dovrebbe essere la retina metallica.

  5. #5
    ESP Super User
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di bonzuccio
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,603
    Citato in
    1259 Post(s)
    Taggato in
    13 Thread(s)
    Thanks
    1,432
    Thanks ricevuti: 1,511 in 1,001 Posts

    Predefinito

    Scusa se io soffio forte sull'atom bagnato della evo scoperto attaccato alla batteria eccome se diventa incandescente.. mica si spegne

  6. #6
    Esperto in Fisica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di giangi
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,414
    P.Vaporizer
    eVic!
    Citato in
    816 Post(s)
    Taggato in
    15 Thread(s)
    Thanks
    664
    Thanks ricevuti: 2,228 in 679 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bonzuccio Visualizza Messaggio
    Caspita allora pare che l'unico modo per determinare se si fuma acroleina sia di analizzare il vapore generato da una esig.
    ...... Analizzassero il vapore prodotto no?
    Concordo in pieno. E comunque le prove andrebbero fatte in tante condizioni diverse (cartuccia carica, cartuccia quasi scarica, varie percentuali di glicerina, diversè modalità di aspirazione....

    In ogni caso non sono, allo stato attuale, particolarmente preoccupato da questa cosa (mi sembra che neanche marfhi lo sia, anche perchè se ho capito bene fra poco smette pure con le e-cig.....)

  7. #7
    Esperto in Fisica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di giangi
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,414
    P.Vaporizer
    eVic!
    Citato in
    816 Post(s)
    Taggato in
    15 Thread(s)
    Thanks
    664
    Thanks ricevuti: 2,228 in 679 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bonzuccio Visualizza Messaggio
    Scusa se io soffio forte sull'atom bagnato della evo scoperto attaccato alla batteria eccome se diventa incandescente.. mica si spegne
    Ma diventa incandescente la retina metallica? Io ci sto provando con la mia, vedo un colore rossastro in basso ma mi sembra il riflesso del mio led rosso. Ora provo con il led blu...

  8. #8
    ESP Super User
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di bonzuccio
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,603
    Citato in
    1259 Post(s)
    Taggato in
    13 Thread(s)
    Thanks
    1,432
    Thanks ricevuti: 1,511 in 1,001 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giangi Visualizza Messaggio
    bonzuccio, se cominciamo a vedere luci gialle ci stiamo avvicinando al punto di fusione della maggior parte dei metalli!.

    Se la vedi in basso, sotto l'archetto, mi viene un dubbio: io non so come siano fatte le batterie ma non c'è per caso la possibilità che sia il riflesso del led che si accende e che riesce a raggiungere l'atom?
    La parte dell'archjetto in plastica è di sotegno e dovrebbe essere isolante. A scaldarsi dovrebbe essere la retina metallica.
    No no, è una luce che viene da sotto l'archetto in profondità verso la batteria non si riesce a vedere bene, la batteria al fondo non ha lampadine o luci.
    Inoltre è impossibile che la luce arrivi fino in basso, c'è il corpo della batteria in mezzo e comunque l'accensione del led non sempre determina la lucina e inoltre quando avviene l'accensione sia di una che dell'altra avviene in modo visibilmente asincrono sia per quanto riguarda l'accensione che lo spegnimento

  9. #9
    Esperto in Fisica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di giangi
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,414
    P.Vaporizer
    eVic!
    Citato in
    816 Post(s)
    Taggato in
    15 Thread(s)
    Thanks
    664
    Thanks ricevuti: 2,228 in 679 Posts

    Predefinito

    Scusa ho detto una stupidaggine, il led non è blu, il colore lo da probabilmente il vetrino che lo copre. Si vede una "lucetta" ma è perfettamente sincronizzata con il led e comunque si accende in basso non sulla retina

  10. #10
    Esperto in Fisica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di giangi
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,414
    P.Vaporizer
    eVic!
    Citato in
    816 Post(s)
    Taggato in
    15 Thread(s)
    Thanks
    664
    Thanks ricevuti: 2,228 in 679 Posts

    Predefinito

    Allora se fosse un problema di incandescenza ci dovrebbe essere un filo sottile in basso che non riusciamo a vedere.
    Dovremmo smontare un atom, ma i miei funzionano ancora tanto bene....

Discussioni Simili

  1. Sull'evaporazione, le temperature ed altre amenità
    Di giangi nel forum Commenti Articoli
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 14-11-2014, 19:57
  2. trasporto dei liquidi con alte temperature
    Di nordickiss nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 10-07-2012, 19:20
  3. Per chi ha comprato dagli USA
    Di Onichan nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 06-06-2011, 18:00
  4. Acquisto dagli States.
    Di gabbiano48 nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-12-2010, 22:26
  5. stato dell'estate: temperature??
    Di bitnav nel forum Il Baretto
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 12-06-2010, 20:39

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •