Lista Tag Utenti

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Intervista al prof. Riccardo Polosa sulla sua ricerca.

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Chrom
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4,503
    P.Vaporizer
    510-C ©
    Inserzioni Blog
    106
    Citato in
    393 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    156
    Thanks ricevuti: 783 in 378 Posts

    Predefinito Intervista al prof. Riccardo Polosa sulla sua ricerca.

    La sua è l'unica ricerca scientifica al mondo sulle sigarette elettroniche, effettuata all'università di Catania e ancora in corso.

    Purtroppo solo in inglese...

    Dr. Polosa On Electronic Cigarettes As Cessation | Ecig Advanced News
    Ultima modifica di Chrom; 17-09-2012 alle 18:04

    Bene, andrò all’inferno.

  2. I seguenti User ringraziano:


  3. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Chrom
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4,503
    P.Vaporizer
    510-C ©
    Inserzioni Blog
    106
    Citato in
    393 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    156
    Thanks ricevuti: 783 in 378 Posts

    Predefinito

    Intervista del New York Times al prof. Riccardo Polosa:

    http://www.nytimes.com/2011/11/08/sc...tics.html?_r=0

    Bene, andrò all’inferno.

  4. Il seguente User ringrazia :


  5. #3
    ---
    ESP User
    Very Old Poster
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    5,381
    Inserzioni Blog
    13
    Citato in
    261 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    1,099
    Thanks ricevuti: 661 in 356 Posts

    Predefinito

    OT Ma Bentornato!

  6. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di criceto45
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    occhiobello (ro)
    Messaggi
    10,251
    Citato in
    259 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    525
    Thanks ricevuti: 652 in 557 Posts

    Predefinito

    non capendo l'inglese si potrebbe sapere in sintesi cosa dice?

  7. #5
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordbyron77
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    34,398
    P.Vaporizer
    Betti III
    Citato in
    3224 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    8,827
    Thanks ricevuti: 16,861 in 6,533 Posts

    Predefinito

    Ecco la traduzione in Ingooglese

    Uno strumento per smettere di fumare ha alcuni critici improbabili


    Se vuoi un lavoro davvero frustrante nel campo della salute pubblica, provare a ottenere la gente a smettere di fumare. Anche quando i ricercatori combinano consulenza e incoraggiamento con cerotti alla nicotina e gomme, pochi i fumatori smettere.


    Recentemente, però, gli sperimentatori in Italia ha avuto più successo facendo meno. Un team guidato da Riccardo Polosa dell'Università di Catania reclutato 40 hard-core fumatori - quelli che aveva rifiutato un posto libero in un programma per smettere di fumare - e semplicemente dato loro un gadget già disponibile nei negozi per $ 50. Questa sigaretta elettronica, o e-sigaretta, contiene un piccolo serbatoio di liquido soluzione di nicotina che viene vaporizzato per formare una nebbia aerosol.


    L'utente "vapes", o sbuffi di vapore, per ottenere un successo della nicotina dipendenza (e la sensazione familiare di portare una sigaretta per la bocca), senza le sostanze nocive presenti nel fumo di sigaretta.


    Dopo sei mesi, più della metà dei soggetti in sperimentazione Dr. Polosa aveva tagliato il loro consumo regolare di sigarette di almeno il 50 per cento. Quasi un quarto aveva smesso del tutto. Anche se questo era solo un piccolo studio pilota, i risultati in forma con altri dati incoraggianti e rafforzare la speranza che questi e-sigarette potrebbe essere lo strumento più efficace per ridurre ancora il bilancio globale di morte dal fumo.


    Ma c'è un potente gruppo di lavoro contro questa innovazione - e non è Big Tobacco. E 'una coalizione di funzionari governativi e gruppi antifumo che sono stati avvertimento circa i pericoli di e-sigarette e cercando di vietare la vendita.


    La polemica fa parte di un lungo dibattito filosofico sulla politica della sanità pubblica, ma con una strana inversione di ruoli. In passato, i conservatori hanno chinò verso l'astinenza "solo" le politiche per affrontare i problemi come gravidanze tra gli adolescenti e la dipendenza da eroina, mentre i liberali sono stati aperti al "riduzione del danno" strategie come il controllo delle nascite incoraggianti e di erogazione metadone.


    Quando si tratta di nicotina, però, le forze di astinenza tendono ad essere più liberali, compresi i funzionari democratici a livello statale e nazionale, che hanno cercato di fermare la vendita di e-sigarette e di vietare il loro uso in luoghi senza fumo. Hanno sostenuto che i fumatori che vogliono una fonte alternativa di nicotina dovrebbe utilizzare solo prodotti accuratamente testati come Nicorette e prescrizione - e li usa solo per breve tempo, come un modo per scendere nicotina del tutto.


    La Food and Drug Administration ha cercato di fermare la vendita di e-sigarette trattandoli come "dispositivo di consegna della droga" che non potevano essere commercializzati fino alla sua sicurezza ed efficacia è stata dimostrata in studi clinici. L'agenzia è stata sostenuta dalla American Cancer Society, l'American Heart Association, Azione su fumo e salute, e il Center for Tobacco-Free Kids.


    I proibizionisti perso quella battaglia lo scorso anno, quando la FDA è stata annullata in tribunale, ma hanno continuato la lotta pubblicizzando i pericoli presunti e-sigarette. Essi sostengono che i dispositivi, come il tabacco senza fumo, ridurre l'incentivo per le persone a smettere di nicotina e potrebbe anche essere un "gateway" per i giovani e non fumatori di diventare dipendenti dalla nicotina. E citare un F.D.A. avvertimento che le sostanze chimiche diverse nel vapore di e-sigarette possono essere "nocivo" e "tossici". Ma l'agenzia non ha mai presentato prove del fatto che la traccia importi effettivamente causare alcun danno, e ha trascurato di dire che simili tracce di queste sostanze chimiche sono stato trovato in altri prodotti approvati dalla FDA, compresi cerotti alla nicotina e gomme. La metodologia dell'agenzia e gli avvisi sono stati biasimato in riviste scientifiche dal Dott. Polosa e di altri ricercatori, tra cui Brad ro do, un professore di medicina presso l'Università di Louisville nel Kentucky.


    Scrivendo nel Journal Riduzione del danno di quest'anno, il dottor ro do conclude che la FDA risultati "è altamente improbabile avere alcun significato possibile per gli utenti", perché ha rilevato concentrazioni di sostanze chimiche a "circa un milione di volte più bassi di quelli presumibilmente legati alla salute umana. "La sua conclusione è condivisa da Michael Siegel, professore presso la Boston University School of Public Health.


    "E 'incredibile la mia mente perché c'è un pregiudizio contro l'e-sigarette tra i gruppi antifumo," il Dott. Siegel ha detto. Ha aggiunto che non aveva senso preoccuparsi di rischi ipotetici di livelli minuscoli di sostanze chimiche diverse e-sigarette quando l'alternativa è conosciuto per essere mortale: sigarette contenente migliaia di sostanze chimiche, tra cui decine di agenti cancerogeni e centinaia di tossine.


    Entrambe le parti nel dibattito concordano sul fatto che l'e-sigarette dovrebbero essere studiati in modo più approfondito e sottoposto a una regolamentazione più severa, tra cui la qualità standard di controllo e il divieto di vendita ai minori. Ma la riduzione del danno nella quale verrà specificato l'Associazione americana dei medici di sanità pubblica e l'American Council on Science and Health, non vede alcuna ragione per impedire agli adulti di utilizzare e-sigarette. In Gran Bretagna, il Royal College of Physicians ha denunciato "irrazionali e immorali" Norme di inibire l'introduzione di nicotina più sicure di consegna dispositivi.


    "La nicotina in sé non è particolarmente pericoloso," la società medica britannica concluso nel 2007. "Se nicotina potrebbero essere fornite in una forma accettabile ed efficace come sostituto sigaretta, milioni di vite potrebbero essere salvate."


    Il numero di americani che cercano e-sigarette quadruplicato passando da 2009 al 2010, secondo il Centers for Disease Control. La sua indagine lo scorso anno ha rilevato che 1,2 per cento degli adulti, o di quasi tre milioni di persone, ha riferito il loro utilizzo nel corso del mese precedente.


    "E-sigarette potrebbe sostituire gran parte o la maggior parte del consumo di sigarette negli Stati Uniti nei prossimi dieci anni", ha detto William T. Godshall, il direttore esecutivo di Pennsylvania Senza fumo. Il suo gruppo ha già una campagna per maggiori tasse sulle sigarette, luoghi pubblici senza fumo e avvertimenti grafici sui pacchetti di sigarette, ma ora si trova in disaccordo con molti dei suoi ex alleati sulla questione delle e-sigarette.


    "Non vi è alcuna prova che l'e-sigarette hanno mai fatto male a nessuno, o che i giovani o non fumatori hanno iniziato a utilizzare i prodotti", ha detto Godshall. Su una scala di danno da 1 a 100, dove le gomme alla nicotina e losanghe sono 1 e le sigarette sono 100, si stima che l'e-sigarette non sono superiore a 2.


    Se milioni di persone interruttore del fumo a vaping, sarebbe una sfida al senso comune del movimento antifumo. La diminuzione del fumo è comunemente attribuita alle politiche sociali paternalistiche e proibizionista, ed è ritualmente invocata come giustificazione per i giri di vite su altri prodotti - acidi grassi trans, sale, bevande analcoliche, Pounders Quarter.


    Ma il più forte calo dei tassi di fumatori negli Stati Uniti si è verificato nei decenni prima del 1990, quando gli esperti di salute pubblica concentrata su semplicemente educare le persone sui rischi. La flessione è stata più lenta degli ultimi due decenni, nonostante sempre più elaborati smettere di fumare i programmi e le tattiche sempre più coercitive: le tasse punitive; limiti di marketing e pubblicità, divieti di fumo in uffici, ristoranti e quasi ogni altro tipo di spazio pubblico.


    Circa 50 milioni di americani continuano a fumare, e non è perché sono troppo stupidi per rendersi conto che è pericoloso. Vanno di fumare in parte a causa di un fatto che i proibizionisti sono restii a riconoscere: La nicotina è una droga con i benefici. È stato legato dai ricercatori (e fumatori) ad ansia e stress ridotto, peso ridotto, il tempo di reazione più veloce e una migliore concentrazione.


    "E 'il momento di essere onesti con i 50 milioni di americani, e centinaia di milioni di persone in tutto il mondo, che fanno uso di tabacco," il Dott. ro do scrive. "I benefici che ricevono da tabacco sono molto reali, non immaginarie o semplicemente l'eliminazione periodica di recesso.


    "E 'tempo di abbandonare il mito che il tabacco è privo di benefici, e di concentrarsi su come possiamo aiutare i fumatori a continuare a elaborare tali benefici con un sistema di consegna più sicuro."


    In qualità di ex tossicodipendente me stesso - ho fumato molto tempo fa, ed è stato agganciato gomma Nicorette per alcuni anni - posso capire perché i proibizionisti temono appello della nicotina. Sono d'accordo che l'astinenza è la miglior politica. Ma, ovviamente, non sta lavorando per un sacco di gente. Nessuno sa esattamente cosa benefici a lungo termine che avevano da guadagnare da e-sigarette, ma siamo in grado di dire una cosa con fiducia: Ogni volta che accendo una sigaretta di tabacco, che starebbe meglio vaping.

  8. I seguenti User ringraziano:


  9. #6
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di corrado
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    330
    P.Vaporizer
    Ego Phantom
    Citato in
    5 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 11 in 9 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Chrom Visualizza Messaggio
    La sua è l'unica ricerca scientifica al mondo sulle sigarette elettroniche, effettuata all'università di Catania e ancora in corso.

    Purtroppo solo in inglese...

    Dr. Polosa On Electronic Cigarettes As Cessation | Ecig Advanced News
    Vabbe....io ho capito fino a "My name is...." a parte gli scherzi, qualcuno più poliglotta di me farebbe un sunto?
    Grazie....

    Si sa che la gente dà buoni consigli
    sentendosi come Gesù nel tempio,
    si sa che la gente dà buoni consigli
    se non può più dare cattivo esempio. " Fabrizio De Andrè"

  10. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di criceto45
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    occhiobello (ro)
    Messaggi
    10,251
    Citato in
    259 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    525
    Thanks ricevuti: 652 in 557 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da corrado Visualizza Messaggio
    Vabbe....io ho capito fino a "My name is...." a parte gli scherzi, qualcuno più poliglotta di me farebbe un sunto?
    Grazie....
    per me questo e' un sunto
    Ogni volta che accendo una sigaretta di tabacco, che starebbe meglio vaping.

  11. #8
    nano nano
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di maxnaldo
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    4,107
    P.Vaporizer
    provariV2+dc-tank
    Citato in
    105 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    56
    Thanks ricevuti: 305 in 203 Posts

    Predefinito

    beh, intanto mi pare di capire che abbiamo finalmente un dato su quale sia stato il boom effettivo della sigaretta elettronica.

    si parla solo di americani, dal 2009 al 2010 il numero di americani che hanno utilizzato la sigaretta elettronica è quadruplicato, ad oggi quindi quanto sarà aumentato? L'indagine parla di quasi tre milioni di persone che hanno fatto uso di e-cig nel mese precedente (quale mese ? boh?), 1.2% della popolazione di adulti americani.

    insomma qualcosa si sta muovendo con grossi numeri, la e-cig non è più una questione di "nicchia", e infatti guarda caso oggi leggiamo molti articoli sulla stampa, purtroppo quasi tutti negativi. La guerra è in corso e i pregiudizi sono all'ordine del giorno.

Discussioni Simili

  1. Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 28-01-2013, 19:31
  2. Prof. Polosa: la esig come strumento per smettere di fumare
    Di Lonegunman nel forum Esmoking e Salute
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-07-2012, 12:05
  3. Una ricerca
    Di Colombard nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 12-06-2012, 16:55
  4. Pornostorie da forum - by Riccardo Schicchi
    Di Nia nel forum Costume e Società
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 24-05-2012, 17:33
  5. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 12-04-2010, 14:08

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •