Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: vertigini giramenti di testa da esigarette nicotina? forse ipoglicemia è la risposta

  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    3
    Citato in
    2 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Smile vertigini giramenti di testa da esigarette nicotina? forse ipoglicemia è la risposta

    Scusate
    se entro a bomba nel forum direttamente senza passare per le presentazioni con l'ennesimo post sull'argomento.."mi gira la testa" " ho le vertigini " etc etc..

    ma dopo un mese di ecigarette (ego phantom) avendo smesso le 20 marlboro analogiche del tutto ho sentito di dover condividere queste considerazioni...

    Smettendo con 18mg/ml nelle prime settimane ho cominciato ad avvertire questi sintomi di vertigine e spossatezza che leggendo nel forum sembrano passeggeri o forse dovuti alla troppa nicotina..sono quidi sceso a 5 e poi a 4 mg/ml per tranquillità considerando per assurdo che tutta la nicotina funata sia assorbita. Quindi svapando poi un 3-4ml al giorno assorbirei 16 mg che equivale al mio vecchio pacchetto di marlboro al giorno (20 sigarette x 0,8mg di nicotina cadauna)

    ma...ma niente al mattino sentivo sento un senso di veritigine e sbandamento...anche senza svapare....a questo punto mi sono messo da solo in autoanalisi (con misurazioni fatte su me stesso utilizzando un multicare IN per la glicemia ed un omron per la pressione alrteriosa)scoprendo cose risapute ma sconvolgenti che vado ad elencare:

    - pulsazioni cardiache: sono sceso al mattina da 85-95 battiti minuti a 70-80 quindi anche 20 pulsazioni in meno già dopo la prima settimana
    - pressione: sono passato da una media da iperteso mattutina di 150 di massima ad una normale o quasi 125-130
    - glicemia: sono passato da un 135 ad un 110 a digiuno.

    A questo punto mi sono chiesto; ok per la pressione e le pulsazioni diminuite. non c'e' piu' monossido di carbonio nei polmoni, il sangue è piu' ossigenato ed è ecco quel senso di euforia e rilassatezza dei primi giorni

    Poi pero' restava il senso di vertigine che ancora mi accompagna...il mio corpo da iperteso di fatto sta soffrendo il ritorno ad una pressione quasi normale che per lui è bassa..non avrei mai pensato che fosse dovuto solo alle analogiche...
    ma la cosa piu' sconvolgente è che quel senso di debolezza e quasi svenimento che ora vivo al mattina sia dovuto allo zucchero...
    non sapevo che nel tabacco fossero presenti anche liquirizia o zuccheri raffinati sino al 20% ed erano questi che mi davano glicemia alta che scendendo a valori normali abbinata al calo di pressione ha provocato tutto cio'?

    Non sono un medico è quindi lascio un punto interrogativo... ma comunque quel senso di debolezza (che spero superero' presto) avendo quasi azzerato la nicotina forse non è dovuto alla nicotina che a questo punto sembra veramente il male minore in queste cavolo di sigarette....

    Scusate se son stato lungo ma ho pensato forse giusto raccontare la mia storia... speriamo
    che duri..e grazie a tutti voi per i tanti consigli, storie, opinioni che ho potuto leggere su questo forum. mi hanno aiutato molto

    San
    Ultima modifica di san; 02-10-2011 alle 16:23

  2. #2
    Banned
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    779
    Citato in
    28 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    7
    Thanks ricevuti: 5 in 4 Posts

    Predefinito

    interessante questa tua testimonianza...al di la' del titolo allarmante fa ben sperare...(se non ho capito male)
    Ultima modifica di zeno; 02-10-2011 alle 16:39

  3. #3
    Esperto di Medicina
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di mordr3d
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,163
    P.Vaporizer
    ProVari
    Citato in
    170 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    73
    Thanks ricevuti: 827 in 202 Posts

    Predefinito

    la glicemia di 135 descritta a digiuno, sarebbe sufficiente (se confermata) a porre diagnosi di diabete e anche il valore di 110 a digiuno rientra nella fascia di alterata glicemia a digiuno.
    ti consiglio qualora non avessi fatto, di approfondire questo aspetto.
    passando al discorso vertigine, le sue cause sono talmente tante che senza una visita e degli accertamenti spesso è difficile anche solo formulare un'ipotesi.
    parlane con il tuo medico.

    Ps, il passaggio da un regime pressorio ipertensivo (come era il tuo) ad uno normotensivo, può comportare entro certi limiti i fenomeni che descrivi, ma non per periodi troppo prolungati.
    questo ovviamente cambia anche in funzione di altri fattori quali ad esempio l'età e le eventuali terapie farmacologiche.

    PPs
    110 non è manco lontanamente ipoglicemia, anzi è un valore superiore alla norma.
    Ultima modifica di mordr3d; 02-10-2011 alle 16:34

  4. #4
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    3
    Citato in
    2 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Si scusatemi avrei dovuto evitare la parola ipo dal titolo,
    grazie per il tuo parere medico, sicuramente ne parlero' al mio. Ho già fatto degli esami negli ultimi sei mesi (elettrocardiogramma, ematochimiche etc etc)...
    il mio è uno stato generale ipertensivo (insorto per diversi fattori...lavoro stress..poco movimento ed il superamento dei 40 anni ..) che comunque a questo punto (mi è stato subito detto smetti di fumare come sempre accade in questi casi) non pensavo si potesse ridurre cosi velocemente semplicemente smettendo di fumare, cosa che senza l'ecigarette non mi è mai riuscita..fumavo da quando avevo 15 anni...e sicuramente ne sto risentendo in positivo..

  5. #5
    nano nano
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di maxnaldo
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    4,107
    P.Vaporizer
    provariV2+dc-tank
    Citato in
    105 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    56
    Thanks ricevuti: 305 in 203 Posts

    Predefinito

    il problema secondo me non era la "troppa" nicotina.

    smettendo di fumare e passando allo svapo hai avuto un calo drastico di apporto di tutta una serie di schifezze varie a cui il tuo organismo si era abituato, e di cui alla fine sentiva il bisogno per star bene, come la nicotina.

    quelle sensazioni lì le ho sperimentate anche io nei primi giorni, e anche alcuni che conosco e hanno iniziato a svapare, i primi giorni tutti davano la colpa alla nicotina: "forse svapo troppo !", gente che svapava a 6mg/ml al massimo 1ml al giorno.

  6. #6
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    3
    Citato in
    2 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Ciao Maxnaldo,
    si mi ricordo di te perchè ho letto e riletto i tuoi post..anche io ho il sospetto che ci sia altro nelle sigarette...piu' che un sospetto sicuramente basta leggere in giro sul web: zucchero, liquirizia, olii di cacao e forse ammoniaca che creano effetti piu' forti legandosi alla nicotina..
    pero' la teoria che la nicotina della esig venga assorbita per metà o meno nello svapo leggendo nei vari forum non mi ha convinto..
    resto dell'idea che è bene regolarsi 'nel caso peggiore' considerando che venga assorbita quasi tutta..
    se uno fuma a 6mg/ml 1 ml e comunque prima si fumava 10 light da 0,6mg l'una siamo li piu' o meno...e poi resto dell'idea che la nicotina nello svapo arrivi diversamente da quella della vecchia analogica:
    nei miei autoesperimenti e misurazioni, ho maturato la convinzione sicuramente sbagliata, che la nicotina svapata arrivi in circolo con un certo 'ritardo'..quindi una giornata di svapo di 3-4ml a 18mg te la senti per cosi dire anche il giorno successivo nonostante ti sia ridotto a 9mg o a zero...
    da qui mi sono spiegato i tanti post di gente che scriveva di essere andato a zero e di continuare a sentire quel fastidio tipo leggerissima vertigine...

    un'altra delle mie autoconvinzioni paranoiche è che la nicotina delle esig poi non dia tutta questa dipendenza. Per me saltare da 18 a 12 poi a 5 e a 4mg/ml nel giro di due tre giorni apparte dei momenti di crisi dovuti al calo dell'hit causa minor nicotina, non è che mi abbia sconvolto piu' di tanto..

    ..sicuramente saranno paranoie da ipocondriaco ma la mia sensazione generale dopo un mese di esig senza analogiche è che ci sia 'qualcosaltro' nelle sigarette che da dipendenza e questo qualcosaltro sia legato in minima parte alla nicotina. boh..

  7. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di iosperiamochemelacavo
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    2,155
    Citato in
    102 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    150
    Thanks ricevuti: 250 in 163 Posts

    Predefinito

    Che la analogica porti a valori glicemici alterati e che lo svapo li porti alla loro normalità non credo proprio sia possibile ! Addirittura io potrei dire il contrario ma certamente anche per me la motivazione chissà quale sarà ! Per la pressione si, certamente i benefici ci sono ma per la glicemia non credo proprio, felice di essere smentito chiaramente ma fatto sta che i miei valori erano borderline fino a che fumavo mentre ora sono ben oltre la norma, guarda caso da quando svapo anche se non imputo a lui questo effetto !
    Per i giramenti di testa e sensi di intontimento invece posso dire che alcuni parenti e amici li hanno avuti ed è per questo che non hanno voluto svapare ! Dicevano che si sentivano come inebriati e che una strana calma si impossessava di loro , hai voglia io a dirgli che volevo essere al posto loro ..niente da fare, hanno mollato la ecig

  8. #8
    Esperto di Medicina
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di mordr3d
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,163
    P.Vaporizer
    ProVari
    Citato in
    170 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    73
    Thanks ricevuti: 827 in 202 Posts

    Predefinito

    tengo a èrecisare che tra 135 e 110 di glicemia, non c'è chissà quale variazione, soprattutto se si tratta di due sole misurazioni.
    entrambe i valori sono alterati e mi fanno pensare ad un diabete non diagnosticato che se non trattato a dovere potrebbe spiegare anche certi sintomi.
    Questo perchè se a digiuno la glicemia è 135, non è escluso che dopo i pasti arrivi ben più in alto.
    Questo aspetto va approfondito senza perdere tempo.

  9. #9
    nano nano
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di maxnaldo
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    4,107
    P.Vaporizer
    provariV2+dc-tank
    Citato in
    105 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    56
    Thanks ricevuti: 305 in 203 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da san Visualizza Messaggio
    Ciao Maxnaldo,
    si mi ricordo di te perchè ho letto e riletto i tuoi post..anche io ho il sospetto che ci sia altro nelle sigarette...piu' che un sospetto sicuramente basta leggere in giro sul web: zucchero, liquirizia, olii di cacao e forse ammoniaca che creano effetti piu' forti legandosi alla nicotina..
    pero' la teoria che la nicotina della esig venga assorbita per metà o meno nello svapo leggendo nei vari forum non mi ha convinto..
    resto dell'idea che è bene regolarsi 'nel caso peggiore' considerando che venga assorbita quasi tutta..
    se uno fuma a 6mg/ml 1 ml e comunque prima si fumava 10 light da 0,6mg l'una siamo li piu' o meno...e poi resto dell'idea che la nicotina nello svapo arrivi diversamente da quella della vecchia analogica:
    nei miei autoesperimenti e misurazioni, ho maturato la convinzione sicuramente sbagliata, che la nicotina svapata arrivi in circolo con un certo 'ritardo'..quindi una giornata di svapo di 3-4ml a 18mg te la senti per cosi dire anche il giorno successivo nonostante ti sia ridotto a 9mg o a zero...
    da qui mi sono spiegato i tanti post di gente che scriveva di essere andato a zero e di continuare a sentire quel fastidio tipo leggerissima vertigine...

    un'altra delle mie autoconvinzioni paranoiche è che la nicotina delle esig poi non dia tutta questa dipendenza. Per me saltare da 18 a 12 poi a 5 e a 4mg/ml nel giro di due tre giorni apparte dei momenti di crisi dovuti al calo dell'hit causa minor nicotina, non è che mi abbia sconvolto piu' di tanto..

    ..sicuramente saranno paranoie da ipocondriaco ma la mia sensazione generale dopo un mese di esig senza analogiche è che ci sia 'qualcosaltro' nelle sigarette che da dipendenza e questo qualcosaltro sia legato in minima parte alla nicotina. boh..
    il contenuto di nicotina nel sangue si dimezza circa ogni mezz'ora, per quello molti fumatori devono fumare almeno una sigaretta ogni mezz'ora.

    è difficile che il giorno dopo tu abbia ancora gran parte della nicotina svapata il giorno prima.

    per me il fatto è che la nicotina svapata entra in circolazione e viene assimilata mooolto più lentamente, le sigarette invece ti danno una botta di nicotina subito appena le fumi. Ecco anche perchè chi svapa è tentato di farlo per sessioni molto più lunghe, i tre minuti di svapata, com'era la durata di una sigaretta, non bastano mai.

    quindi alla fine i conti per me tornano, si assume meno nicotina, la si assume più lentamente, e il tempo passa tra uno svapo e l'altro, e la nicotina si dimezza ogni mezz'ora, quindi alla fine la nicotina in circolazione è sempre una quantità molto più bassa di quella che avevi quando fumavi le sigarette.

  10. #10
    Ispiratore di Chrom© ®
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Sturusu
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    roma-palermo
    Messaggi
    6,377
    P.Vaporizer
    tutto ciò che è utile a non dare soldi ai politici e/o anafe
    Citato in
    553 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    1,007
    Thanks ricevuti: 3,629 in 1,610 Posts

    Predefinito

    dopo le prime settimane di svapo ho avuto episodi importanti di vertigini, ovviamente avevo con quasi assoluta certezza associato il tutto allo svapo o alla mancanza di sigarette. dopo controlli medici la diagnosi fu labirintite. durata una decina di giorni e poi risolta (seguito dall'otorino).
    Questo per dire che non tutto ciò che accade è collegabile allo svapo...
    Uno stato in cui difendersi costa più della pena da cui ci si vorrebbe difendere non è civile.
    Che palle chi dà il benvenuto a tutti i costi


    Quello che sta nel cuore del sobrio è sulla lingua dell'ubriaco.(Plutarco)
    ci sedemmo dalla parte del torto poichè tutti gli altri posti erano occupati B.Brecht

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Voglio una risposta
    Di Iannaj nel forum Il Baretto
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 12-09-2011, 22:36
  2. Proposte in risposta alle recenti dichiarazioni mediatiche
    Di Eliquidproducer nel forum La legge e Sigarette elettroniche
    Risposte: 64
    Ultimo Messaggio: 04-01-2011, 20:25
  3. Vertigini!
    Di klimt nel forum Il Baretto
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 12-11-2010, 18:19
  4. mal di testa
    Di den nel forum Esmoking e Salute
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 08-09-2010, 11:58
  5. mal di testa
    Di marcovet80 nel forum Esmoking e Salute
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 26-02-2010, 10:33

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •