Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27

Discussione: effetto Joule, emissione elettronica e danneggiamento cellulare

  1. #1
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di tabsquare
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    888
    P.Vaporizer
    eGo/510+Clearomizer Ultimate
    Citato in
    21 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    164
    Thanks ricevuti: 62 in 44 Posts

    Predefinito effetto Joule, emissione elettronica e danneggiamento cellulare

    premetto che ho appena iniziato a studiare il fenomeno dell'emissione elettronica per effetto Joule e che quindi saprò interpretare meglio in futuro, anche in termini quantitativi. Detto ciò, l'effetto Joule può essere sfruttato per ottenere una sorgente di elettroni, ad esempio riscaldando sufficientemente un filamento di Tungsteno. Leggo anche che la tecnica TEM (Transmission Electron Microscopy) non viene in pratica più impiegata per le caratterizzazioni biologiche poichè superata (in questo campo) da tecniche meno dannose [Rif: Transmission Electron Microscopy - Springer]. Quando il libro dice "dannose", suppongo che si riferisca al danneggiamento cellulare che un microscopio TEM può provocare su materiale biologico.
    Chiedo, sull'onda del semplice dubbio, se qualcuno è in grado di chiarire se "un'eventuale" emissione elettronica dovuta al riscaldamento della resistenza delle nostre esigs, possa essere preoccupante. In effetti quando riscaldiamo una resistenza di esig, questa può dare una sensazione particolarmente spiacevole in gola se la fibra di vetro non è ben umidificata. Io difficilmente riesco a far risalire questa sensazione al solo calore. Mi chiedo allora a che cosa sia dovuta. Non mi aggrada l'idea di danneggiamenti cellulari in gola

    PS per non essere tacciato di completa ignoranza, mi premuro di dire che mi rendo conto che strappare un elettrone a una lega nichel-cromo è in prima analisi abbastanza più difficile che strapparlo al tungsteno.

    ma ho speso 630,58EU in hardware e liquidi

  2. #2
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Alessio
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    quando
    Messaggi
    859
    P.Vaporizer
    6V
    Citato in
    2 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito

    Quella sensazione in gola (e a voltaggi più altini, polmoni o insomma piu in giu) é (a mio avviso, leggendo ovunque), l'atom secco, il tuo liquido conteneva VG, stai friggendo il poco VG nei paraggi della resistenza, si sta scomponendo in acroleina, che é una brutta sostanza con l'odore di culo (quello che senti mentre fai un dryburn), ed é un irritante polmonare (oltre ad essere cancerogena etc.etc. insomma é ora di andare in paranoia )

    Quindi l'atom deve andare intorno a 280°C, cosa che non succede praticamente mai se l'atom é ben bagnato.

    Non riesco a ricondurre quelle stilettate in gola/polmoni a nient'altro (ed é già opinione comune, anche a detta di alcuni chimici oltremare, che le cose stanno così).

  3. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di tabsquare
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    888
    P.Vaporizer
    eGo/510+Clearomizer Ultimate
    Citato in
    21 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    164
    Thanks ricevuti: 62 in 44 Posts

    Predefinito

    in effetti avevo già letto un tuo post su questo, e me ne ero abbastanza convinto anch'io. Però la sensazione in gola è veramente strana, è metallica più che altro. La prova sarebbe semplice, si prende un atom pulito, mai usato (o al massimo per levare il primer) e lo si fa friggere aspirando: se si ha la stessa sensazione allora non è acroleina ma è ipotizzabile quello che dicevo più sù. Altrimenti è acroleina. L'effetto elettronico in quel caso risulterebbe o inesistente o non percepibile.
    Mi immolerò per la causa più tardi.

    ma ho speso 630,58EU in hardware e liquidi

  4. #4
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Alessio
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    quando
    Messaggi
    859
    P.Vaporizer
    6V
    Citato in
    2 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito

    Pensa che ho letto di leggende metropolitane che dicono il primer non sia altro che un po di VG. Altri dicono che sia il residuo di liquido raffreddamento macchine, altri qualcosa di oleoso, io di per certo non lo so.

    La sensazione che sento é metallica anche per me a dire il vero, ma l'odore é più simile a qualcosa di "grassoso" che si brucia, mi ricorda il metallo sporco di grasso ecco.

    La prova del 9 sarebbe fare una resistenza nuova, con wick nuovo, pulire il wick, e usare solo PG, e farlo seccare (mi pare che anche il pg si scomponga in acro ma moooooolto meno, non ne sono sicuro però quindi non quotarmi su questo), quindi ti serve un A2, oppure un ato-miser.

    Per la tua domanda di TEM etc mi senti di escludere, mi sembra di capire che parli di radiazioni o comunque l'uso di netroni\elettroni per misurarne la diffrazione con gli atomi e quindi fondamentalmente misurando il comportamento di questi ultimi si può "ricostruire" un'immagine di qualcosa che si sta vedendo col microscopio pur non stando realmente vedendola.

    Magari un'esperto in materia ti può dire di più. Io penso che le cose non centrino proprio niente l'una con l'altra.

  5. #5
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di tabsquare
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    888
    P.Vaporizer
    eGo/510+Clearomizer Ultimate
    Citato in
    21 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    164
    Thanks ricevuti: 62 in 44 Posts

    Predefinito

    nella TEM come anche in altri dispositivi (v. tv catodica) gli elettroni possono essere prodotti proprio mediante il riscaldamento di un filamento metallico. E' il concetto di estrazione degli elettroni che è uguale; nella TEM vengono poi accelerati in bassa pressione; nella esig, secondo me, potrebbero essere anche aspirati se non vengono annichiliti lungo il tragitto. Si tratta di capire se eventuali elettroni liberi possono, con questi materiali e temperature, raggiungere la gola e se in tal caso sono dannosi alle cellule.

    ma ho speso 630,58EU in hardware e liquidi

  6. #6
    Esperto di Medicina
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di mordr3d
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,163
    P.Vaporizer
    ProVari
    Citato in
    170 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    73
    Thanks ricevuti: 827 in 202 Posts

    Predefinito

    O_o @giangi aiutoooooooooo

  7. #7
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Alessio
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    quando
    Messaggi
    859
    P.Vaporizer
    6V
    Citato in
    2 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito

    Ah già dimenticavo che gangi é l'esperto di queste cose, interesserebbe anche a me sapere che sapore hanno gli elettroni

  8. #8
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di tabsquare
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    888
    P.Vaporizer
    eGo/510+Clearomizer Ultimate
    Citato in
    21 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    164
    Thanks ricevuti: 62 in 44 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alessio Visualizza Messaggio
    (a parte @tabsquare che pensa di mangiarsi gli elettroni )
    Effetto termoionico - Wikipedia
    che come ipotesi sia basata sul niente direi di no, ma sul fatto che elettroni possano dare quell'effetto in gola, direi che sia abbastanza improbabile visto che si allontana abbastanza dalla comune scossa (anche se qui gli elettroni dovrebbero in linea teorica essere "diffusi" omogeneamente nel vapore aspirato e non concentrati-->una sorta di scossa diffusa). Tuttavia non sono un otorinolaringoiatra e/o biologo e/o medico (ma non ho comunque una laurea in lettere per intendersi) e pertanto lascio aperto il quesito. Che ne so io che se mi deturpo la gola con microscosse diffuse ogni giorno, poi non mi viene un tumore? LOL magari una cellula è li che sta facendo un qualche processo tutto suo che non so, arriva un elettrone libero che va ad appiopparsi nel complesso attivato molecolare e ne sbuca un bel tumore. Per la parte inorganica, aspetto solo di migliorare le mie conoscenze e fare qualche calcolo del fenomeno quando avrò un po' di tempo.
    Certo però che la scossa diffusa...potrebbe anche calzare..in fondo. Andiamo a deturparci la gola va
    ps-utili le notifiche
    ps2-anche l'acroleina e i vapori contengono elettroni. Quindi per essere precisi, di elettroni te ne mangi sicuro, e anche parecchi, anche quando respiri; non sono in grado di nuocere però perchè sono neutralizzati nell'atomo.
    Ultima modifica di tabsquare; 22-03-2011 alle 17:53

    ma ho speso 630,58EU in hardware e liquidi

  9. #9
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Alessio
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    quando
    Messaggi
    859
    P.Vaporizer
    6V
    Citato in
    2 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 1 in 1 post

    Predefinito

    "L'emissione degli elettroni avviene come conseguenza dell'aumento della loro energia cinetica, rivelato come aumento della temperatura, che permette loro di vincere la forza che li trattiene vincolati agli atomi del materiale. La particella emessa tenderà a rimanere in prossimità della superficie emettitrice, che si sarà caricata di una carica opposta nel segno ma uguale in magnitudine al totale delle cariche emesse. Tuttavia, l'emettitore tornerà nello stesso stato precedente all'emissione se collegato ad una batteria, il cui flusso di corrente neutralizzerà tale carica."

    Adesso devo uscire ma più tardi finisco di leggere le cose di wiki, non mi é chiaro l'ultimo pezzo (ma non penso significhi che siccome noi usiamo batterie siamo salvi )

    Questa risposta é così alla ca##o di cane che potevo davvero risparmiarmela eh.

  10. #10
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di tabsquare
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    888
    P.Vaporizer
    eGo/510+Clearomizer Ultimate
    Citato in
    21 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    164
    Thanks ricevuti: 62 in 44 Posts

    Predefinito

    penso di aver modificato il mio messaggio mentre scrivevi, avevo aggiunto una piccola considerazione.
    Si in effetti è scritto un po' alla chezz di cane quel pezzo ma alla fine l'ho capito e non ci interessa un granchè. Semplicemente dice che la batteria rifornisce la resistenza (che nel mentre si è caricata positivamente) degli elettroni che gli mancano. Nel caso nostro però, se l'effetto termoionico si verifica effettivamente alle temperature cui si scalda la resistenza, allora penso sia molto facile che gli elettroni finiscano nei vapori e poi in gola. Si può forse ipotizzare che applichiamo una depressione nei pressi della resistenza mentre aspiriamo e questa depressione si porta via gli elettroni senza alcuno sforzo visto che gli elettroni risultano a tutti gli effetti "liberi" e non attirati (ne respinti) dalla resistenza.

    Magari mordr3d potrebbe sfruttare le sue fonti di informazione per scoprire se vi sono documenti riguardanti ambienti di lavoro con atmosfere elettricamente cariche.
    Alla fin fine però, è facile che in gola ci finisce un po' di tutto tra elettroni e molecole di e-liquid spezzate (pericolosa solo l'acroleina? io non so non sono informato su questo). Comunque è sempre solo un vezzo, per trovare il pelo nell'uovo.
    Ultima modifica di tabsquare; 22-03-2011 alle 18:31

    ma ho speso 630,58EU in hardware e liquidi

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. vorrei fare un abbonamento con la 3, quale cellulare?
    Di iosperiamochemelacavo nel forum Hi-Tech
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 03-07-2011, 23:57
  2. Effetto ottico!
    Di boss79 nel forum Hobby
    Risposte: 45
    Ultimo Messaggio: 19-01-2011, 21:01
  3. Trasformatore cellulare
    Di luca197519 nel forum Fai da te
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 02-11-2010, 10:46
  4. Effetto nicotina
    Di rodstar nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 09-09-2010, 21:36
  5. Come mai nessun effetto da nicotina?
    Di maurotb nel forum Esmoking e Salute
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-06-2010, 23:57

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •