Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27

Discussione: A proposito di dry burn

  1. #1
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordbyron77
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    34,389
    P.Vaporizer
    Betti III
    Citato in
    3222 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    8,826
    Thanks ricevuti: 16,852 in 6,527 Posts

    Predefinito A proposito di dry burn

    Fonte: Ingegneri di ProVape, ECF Dry Burn?

    Citazione Originariamente Scritto da Vape360 Visualizza Messaggio
    Dry Burn - The act of firing an atomizer for a prolonged period of time at a high voltage setting to get the element red hot. The idea is to burn off excess juice and revive your atomizer.

    ProVape engineering does not recommend that users dry burn their atomizers. It is documented that during the dry burn process excess temperatures can be reached that will cause any juice residue to reach cracking temperatures. Once juice reaches cracking temperatures, cancer causing chemicals may be released and can stay in the atomizer when you resume use. It’s not a good idea to have these juices reach high temperatures. In addition, when the atomizer is heated to the point that it reaches these excess temperatures the probability that the atomizer will fail in a short or open mode significantly increases. This can put a lot of unnecessary strain on the internal electronics of your device.

    We view the dry burn process as an unnecessary risk for many reasons and do not recommend it.

    Nel dry burn, gli eventuali residui nocivi, PER ME vengono eliminati dal secondo risciacquo, voi che ne pensate?

  2. #2
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di criceto45
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    occhiobello (ro)
    Messaggi
    10,251
    Citato in
    259 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    525
    Thanks ricevuti: 652 in 557 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lordbyron77 Visualizza Messaggio
    Fonte: Ingegneri di ProVape, ECF Dry Burn?




    Nel dry burn, gli eventuali residui nocivi, PER ME vengono eliminati dal secondo risciacquo, voi che ne pensate?
    pienamente d'accordo !

  3. #3
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di diaboliko
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    genoa1893
    Messaggi
    3,041
    P.Vaporizer
    Billet Box
    Citato in
    88 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    461
    Thanks ricevuti: 164 in 132 Posts

    Predefinito

    Sono d'accordissimo!

  4. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di klimt
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Brescia
    Messaggi
    6,206
    Citato in
    51 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    39
    Thanks ricevuti: 62 in 39 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lordbyron77 Visualizza Messaggio
    Fonte: Ingegneri di ProVape, ECF Dry Burn?




    Nel dry burn, gli eventuali residui nocivi, PER ME vengono eliminati dal secondo risciacquo, voi che ne pensate?

    Sono solo ipotesi, anche con un abbondante risciacquo non è detto che vengano eliminate tutte le scorie.

  5. #5
    ESP Super User
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di bonzuccio
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,603
    Citato in
    1259 Post(s)
    Taggato in
    13 Thread(s)
    Thanks
    1,432
    Thanks ricevuti: 1,511 in 1,001 Posts

    Predefinito

    D'accordo con klimt

  6. #6
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordbyron77
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    34,389
    P.Vaporizer
    Betti III
    Citato in
    3222 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    8,826
    Thanks ricevuti: 16,852 in 6,527 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da klimt Visualizza Messaggio
    Sono solo ipotesi, anche con un abbondante risciacquo non è detto che vengano eliminate tutte le scorie.
    Con i 510 magari è facile eliminarli, con un atom-t potrebbe in effetti essere più difficile dato che è quasi blindato....

  7. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di klimt
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Brescia
    Messaggi
    6,206
    Citato in
    51 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    39
    Thanks ricevuti: 62 in 39 Posts

    Predefinito

    It is documented that during the dry burn process excess temperatures can be reached that will cause any juice residue to reach cracking temperatures. Once juice reaches cracking temperatures, cancer causing chemicals may be released and can stay in the atomizer when you resume use.


    Invece questa mi sembra un'affermazione della quale tener conto. Non dico e non sono certo che sia una verità assoluta ma credo di più a questo, viste le temperature che si raggiungono con un dry burn, che ad una rimozione di tutti i residui con un semplice risciacquo.

  8. #8
    Very Old Poster
    Shop Fisico
    Very Old Poster L'avatar di ournature
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    bologna
    Messaggi
    4,555
    P.Vaporizer
    Ovale Elips-C / Ego One
    Citato in
    231 Post(s)
    Taggato in
    15 Thread(s)
    Thanks
    422
    Thanks ricevuti: 658 in 259 Posts

    Predefinito

    il problema è che molti dryburnano e poi drippano il liquido e ricominciano.
    Io non lo faccio, risciacquo bene sempre, ma anche lo facessi non vedrei un problema così 'rilevante'.
    Quello che penso io è che, amesso che uno non risciacqui, le eventuali rimanenze di monossido di carbonio residuo dopo un dryburn (completato) sono 'quantitativamente' parlando talmente minime da essere meno pericolose (ricordiamo sempre la dose che fa il veleno) del fumo che respiriamo quando cuciniamo o da quello che respiriamo nelle nostre città.
    Non è che poi uno dryburna ogni tiro che fa eh.
    secondo me il problema non sussiste in maniera da preoccupare nemmeno risciacquando, figuriamoci dopo aver sciacquato per bene...

    Questa è ovviamente solo la mia opinione, non mi sento certo depositario di verità

    A me onestamente l'argomentazione di provape sembra molto un 'incentivo' a cambiare e comprare più atomizzatori a vantaggio di chi li vende e produce...

    scusate, ma tutti i giorni quando cucinate su una padella, dove le scorie di bruciato degli alimenti sono certemente non salutari e cancerogene, poi dopo che lavate la padella vi ponete il quesito se sulla padella sono rimaste anora delle scorie? mah..
    Ultima modifica di ournature; 08-03-2011 alle 00:05

  9. #9
    ESP Super User
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di bonzuccio
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,603
    Citato in
    1259 Post(s)
    Taggato in
    13 Thread(s)
    Thanks
    1,432
    Thanks ricevuti: 1,511 in 1,001 Posts

    Predefinito

    Comunque siccome gli ingredienti degli eliquid sono acqua pg vg aromi e nicotina allora sarebbe come farsi due tiri di analogica, certo previo risciacquo.
    Una volta mi sono messo ad odorare la puzza per bene dopo 10 secondi palpitazioni e aritmia ho visto le stelline e mi sono dovuto sedere.. meglio farlo all'aperto

  10. #10
    Sostenitore
    ESP User
    L'avatar di franconiglio
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Toscana
    Messaggi
    701
    Citato in
    2 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    7
    Thanks ricevuti: 9 in 3 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da klimt Visualizza Messaggio
    Invece questa mi sembra un'affermazione della quale tener conto. Non dico e non sono certo che sia una verità assoluta ma credo di più a questo, viste le temperature che si raggiungono con un dry burn, che ad una rimozione di tutti i residui con un semplice risciacquo.
    Non sapendo esattamente quali sostanze chimiche vengono generate col dry burn, penso sia difficile pensare che siano tutte idrosolubili e facilmente asportabili dall'atom
    Ultima modifica di franconiglio; 08-03-2011 alle 00:33

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. vape wash: alternativa al dry burn?
    Di bitnav nel forum Manutenzione sigaretta elettronica
    Risposte: 63
    Ultimo Messaggio: 14-09-2012, 01:15
  2. dry burn e manutenzione in generale
    Di Overjet nel forum Manutenzione sigaretta elettronica
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 05-07-2011, 11:57
  3. A proposito di animali
    Di Matiz58 nel forum Animali
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 07-05-2011, 00:33
  4. a proposito
    Di vikyng nel forum Animali
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 07-03-2011, 23:48

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •