Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Congiuntivite?

  1. #1
    Member
    ESP User
    L'avatar di bertofumava
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    100
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito Congiuntivite?

    Ciao a tutti quanti.
    Prima le good news: sia io che mia moglie svapiamo ormai da una settimana, e fin da quando abbiamo iniziato non abbiamo più toccato una sigaretta.
    Io ho già upgradato alla KileGo da 1100 Mha (un bazooka!) e ho passato a mia moglie la Delta eGo da 650 Mha che la soddisfa decisamente di più della 510 con cui ha iniziato.
    Dopo una settimana avverto già notevoli benefici, particolarmente per quanto riguarda le capacità olfattive (mamma quanti odori e aromi ci sono in giro, di cui avevo perso memoria) e anche in termini di fiato. Tutti quelli che sento mi dicono che i benefici veri iniziano dopo almeno un paio di mesi che si è smesso di fumare, perciò non sto nella pelle, come potete immaginare.

    E ora le bad news: mi è venuta una congiuntivite pazzesca! E' iniziato l'altro ieri sera con un senso di fastidio e progressivo gonfiore e arrossamento ad un occhio, e ieri mattina quando mi sono alzato non riuscivo ad aprirlo perché le ciglia erano incrostate di catarro. Mi sono guardato allo specchio e... orrore! Sembravo Rocky Balboa al temine della dodicesima ripresa con Apollo Creed!
    Nel corso della giornata la congiuntivite si è estesa all'altro occhio e per il primo pomeriggio entrambi gli occhi erano veramente malconci. In farmacia mi hanno dato un collirio antibiotico (Tobral 0,3%, principio attivo tobramicina) con il quale ho trattato entrambi gli occhi. Ieri sera la situazione era già molto migliorata e oggi, continuando il trattamento, sono tornato quasi alla normalità.

    Benché fosse la prima volta in assoluto che mi capitava, all'inizio non ho collegato subito la congiuntivite con lo svapo. Ma poi stasera ho fatto un po' di ricerche con google e ho trovato che una qualche correlazione potrebbe esserci. In un wiki sulle e-sig ho trovato questo:

    "Il contatto prolungato con la pelle è sostanzialmente non irritante. Può essere minimamente irritante per gli occhi e causare congiuntiviti transitorie che regrediscono interrompendo l'esposizione. L'esposizione ai vapori, pur non presentando pericolo nelle applicazioni comuni, potrebbe comunque causare irritazione agli occhi e alle prime vie respiratorie: taluni soggetti infatti hanno dimostrato ipersensibilità al composto. "

    La cosa mi preoccupa un po' onestamente. A qualcun'altro è capitato lo stesso? E poi sono comunque un po' confuso perché nel brano parla di effetti irritanti che provocano congiuntivite, mentre io ho trattato e risolto il problema con un antibiotico, il che fa supporre ad un'origine batterica. Qualcuno mi può illuminare?

    Grazie

  2. #2
    Member
    ESP User
    L'avatar di bertofumava
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    100
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Ah, ho dimenticato di dire che il wiki che cito parla del glicole propilenico

  3. #3
    Esperto di Medicina
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di mordr3d
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,163
    P.Vaporizer
    ProVari
    Citato in
    170 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    73
    Thanks ricevuti: 827 in 202 Posts

    Predefinito

    quella che descrivi è una congiuntivite batterica. l'esig non c'entra un cavolo.
    il tobral va benissimo ma continualo per almeno 10 giorni 3 volte al giorno.
    le congiuntiviti batteriche sono estremamente contagiose, quindi cambia le federe del cuscino dove dormi.
    se la situazione non si risolve con il tobral o dovesse ripresentarsi, vai da un oculista.

  4. #4
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    353
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Come dice il nostro medico, la tua è per come l' hai descritta una classica congiuntivite settica infettiva, semmai il pg potrebbe provocare una congiuntivite irritativa o allergica, che hanno sintomatologie completamente differenti da quelle descritte.

  5. #5
    Member
    ESP User
    L'avatar di bertofumava
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    100
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mordr3d Visualizza Messaggio
    quella che descrivi è una congiuntivite batterica. l'esig non c'entra un cavolo.
    il tobral va benissimo ma continualo per almeno 10 giorni 3 volte al giorno.
    le congiuntiviti batteriche sono estremamente contagiose, quindi cambia le federe del cuscino dove dormi.
    se la situazione non si risolve con il tobral o dovesse ripresentarsi, vai da un oculista.
    Grazie doc e grazie Claudio! In effetti mi ero già dato più o meno la stessa risposta da solo - che fosse batterica e non allergica - perché se passa con un antibiotico ci deve essere un batterio che l'ha provocata. Ma è bello sentirselo confermare da un medico, in più svapatore.
    Il fatto è che negli otti giorni passati da quando svapo ho accusato tutta una serie di sintomi che, benché insignificanti rispetto ai benefici dell'aver smesso di fumare - tra tutti più fiato e spettacolare recupero delle facoltà olfattive - un po' fastidiosi lo sono. Nell'ordine ho avvertito prurito e rossori alla pelle del viso, specialmente sotto i baffi, abbassamento della voce (diventata per un giorno stridula e "rasposa"), tosse e raffredore e, infine, mi sono pure beccato sta congiuntivite che sebbene non c'entri un cavolo si è sommata al resto e mi ha dato davvero noia.
    Sto cercando di capire qual è il modo migliore di continuare a svapare con soddisfazione e allo stesso tempo eliminare o ridurre al minimo i sintomi fastidiosi. Il vostro supporto è preziosissimo in questo, grazie.

  6. #6
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    122
    Citato in
    2 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Red face

    scusate ma non resisto.da quando ho smesso di fumare(svapo in continuazione)leggo questo forum .ora leggendo mi sembra che ogni problema di salute che si presenta sia da imputarsi allo svapo dal dolore al dito al raffreddore etc .io da poco piu di 20 giorni ho abbandonato circa 30 analogiche al di ,mi sento sicuramente meglio ma non sono diventato un atleta (non lo ero nemmeno prima),respiro molto meglio non ho tosse catarrossa al mattino.i miei problemi restano ma non penso dipendano dallo svapare ,rispetto a prima sono migliorati.poi chi vivra vedra'

  7. #7
    1gp
    Guest

    Predefinito

    idem come sopra

  8. #8
    Senior Member L'avatar di Guido
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    (NA)
    Messaggi
    311
    Citato in
    1 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Mi associo
    Speso fin'ora € 455,53

    Il mondo giudica gli uomini non dalle prove, ché non ha tempo di ricercarle, ma dalle apparenze, onde poco basta a passare per una perla e pochissimo per un briccone
    Aristide Gabelli

  9. #9
    Member
    ESP User
    L'avatar di bertofumava
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    100
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Avete ovviamente ragione, però sapete che c'è? Che io in 42 anni non ho mai avuto - e dico MAI - una congiuntivite. Poi inizio a svapare e zacchete. Lo so che non c'entra una cippa, ormai l'ho capito, ma la mente umana funziona per associazioni. Un po' come quel tale che tanto tempo fa vide un gatto nero che gli attraversava la strada e una volta giunto a casa la trovò messa a soqquadro dai ladri o magari distrutta da un incendio... Da allora, poveri gatti neri...

  10. #10
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    353
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Comunque tosse e altre cosucce, all inizio dello svapo ci stanno, sono in segnale che il nostro organismo stà riattivando alcune funzioni che erano paralizzate dal fumo,( non scendo in dettagli perchè non ne sono in grado )sicuramente ci sarà qualcuno che conosce bene il fenomeno.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •