Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

Discussione: Il diavolo alle quattro al contrario ... il Vinci a sette e quattro

  1. #1
    mc0676
    Guest

    Predefinito Il diavolo alle quattro al contrario ... il Vinci a sette e quattro

    Sono sicuro che molti di voi avranno visto quel bellissimo film, del 1961, intitolato Il diavolo alle 4" il cui regista è LeRoy e tra gli attori c'era gente del calibro di Sinatra e Tracy.



    Ebbene il Vinci usato a 7.4v è un pò come il film in questione, ma visto al contrario.



    Ci sono "cose", nello svapo, che tutti dovrebbero assolutamente provare almeno una volta.

    Ecco io penso che un sistema bottom feeder a questo voltaggio sia una di queste "cose".

    Nel mio caso ho potuto sperimentare la goduria di questo tipo di svapo grazie al Vinci by yasu, che, come saprete, è un incrocio da un bigbattery e il sistema bottom feeder che ha ottenuto come risultato quello di permettere di gustarsi lo svapo in BF con il fascino di un bigbattery. D'acciaio, per giunta.

    Perché il diavolo alle quattro ... al contrario ?

    Perché il film si conclude con l'eruzione del vulcano che dimostra all'essere umano quale potenza selvaggia possa sprigionare la terra quando vuole.

    Il Vinci a sette e quattro è l'esatto contrario: appena messe le due batterie 18350, rigorosamente AW, lui esplode di rabbia e potenza e poi, man mano che la boccetta si svuota di liquido, tende a diventare "mansueto".

    Come molti avranno capito non sono io il miglior testimonial di un sistema, qualunque esso sia, meccanico. Ma grazie al Vinci ho potuto imparare ad apprezzare lo svapo in modalità meccanica, pur conscio del fatto che i limiti permangono.

    Ma la realtà è che è da molto tempo che almeno 4-6 ore del mio svapo quotidiano trovano nel Vinci un compagno "di giochi" perfetto e che per nulla mi fa rimpiangere il non usare, in quel momento, un qualunque altro pv elettronico.
    Nel mio caso utilizzo in questa configurazione un atom rigenerabile e cerco di realizzare la resistenza sempre trai 3.4 e 3.6 ohm.
    Sempre, ogni giorno, inizio ad usare il Vinci in questa modalità verso le 17 o le 18, quando torno a casa dal lavoro.

    All'inizio, appena metto le batterie cariche, lo svapo è davvero agressivo: la temperatura del vapore è alta, l'hit notevole e i tiri devono essere corti, cortissimi, almeno il 30-40% + corti rispetto alla media e questo perché la potenza è tale che il liquido viene vaporizzato in tempi basissimi.
    La resa aromatica all'inizio non è eccellente anche perché la temperatura del vapore è tale per cui l'aroma viene un pò "annebbiato".
    Ma qui viene il bello.
    Ma mano che il liquido si consuma e le batterie calano ecco che lo svapo si fa più soft, rimanendo comunque "di livello" e la resa aromatica migliora. I tiri aumentano di lunghezza e la produzione di vapore, sempre a livelli altissimi (per chi cerca anche nella quantità di vapore un pò di soddisfazione) rimane invariata.
    E man mano che le ore passano e il liquido cala ecco che anche la soddisfazione allo svapo tende a diminuire e quando si sente che sarebbe ora di cambiare batterie notiamo anche che la boccetta del liquido è oramai a secco e, ironia della sorte, l'orologio e l'intensificazione degli sbadigli mi ricordano che è ora di andare a letto.

    Vene poetiche, o presunte tali, a parte sinceramente mi sento di consigliare a tutti di provare, almeno una volta, questo tipo di svapo che è veramente godurioso.
    Che utilizziate una box artiginale, un Reo o un Vinci non fa la differenza, questo è ovvio.

    Probabilmente non riuscirei tutto il giorno ad accettare questo variare di alti e poi bassi e non è assolutamente un caso che dalla mattina alle 8 alla sera utilizzo il mio fido Reo Grand VV (al momento) ma seppur meccanico e calante, il Vinci mi permette in queste 4-6 ore serali di svapare con davvero tanta soddisfazione.

    Aggiungo anche il fatto che il Vinci, secondo me, è affascinante.
    E' estremamente ergonomico e sprizza artigianalità da tutti i pori e anche questo, per quanto mi riguarda, è gratificante allo svapo.
    Sono assolutamente convinto del fatto che un banale Reo di alluminio non esprima le stesse sensazioni.
    Come sono assolutamente convinto del fatto che analoghe sensazioni trasmesse dal Vinci possano essere trasmesse anche dalle varie box artigianali che si trovano in giro.

    Fatta questa carrellata di misto cronaca e poesia, anche se la poesia non è il mio forte, passiamo a quelli che sono i freddi numeri, ossia all'atto pratico quali sono i reali watt che mi svapo durante questo transitorio da diavolo alle quattro ... al contrario.

    Ricordo che l'atom è un atom da 3.5 ohm misurati dal Provari e confermati dal tester.

    All'inizio, a boccetta carica ...



    Volts senza atom: 8.28v
    Volts con atom: 7.15v
    Watt effettivi: 14.61

    E alla fine, a boccetta terminata ...



    Volts senza atom: 7.43v
    Volts con atom: 6.62v
    Watt effettivi: 12.52

    Come vedete c'è un transitorio di circa 2 watt.
    Transitorio ben avvertibile ma per nulla fastidioso e assolutamente accettabile.

    Per concludere ...
    ... non escludo il fatto che qualcuno potrebbe pensare che stia "smarchettando" il Vinci. Ebbene, son ben felice di smarchettarlo. Come sono stato ben felice di smarchettare, per mesi (anni), il Provari oppure le ego-twist. Quando una cosa merita ... merita. Punto.
    Ultima modifica di mc0676; 17-11-2012 alle 17:06

  2. I seguenti User ringraziano:


  3. #2
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    alcamo
    Messaggi
    58
    P.Vaporizer
    provari
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    2
    Thanks ricevuti: 3 in 3 Posts

    Predefinito

    bell discorso spero sia cosi mi arriva lunedi il vinci anche se non lo usero mai a quell voltaggio visto che dopo i 4 volt la mia bocca brucia purtroppo quindi rimarro solo su 3.7
    sono daccorco conte che quando un prodotto merita va usato all massimo oltre il limite dell prodotto stesso e detto da te ci credo un po di piu visto che grazie alle tue recensioni o preso il mio provari

  4. #3
    O-WK
    Guest

    Predefinito

    Mi piace molto esteticamente il Vinci, e se fosse stato VV l'avrei preso, francamente, pur avendo adorato da sempre i meccanici (col GG la sera andavo a 9 volt fissi) da quando successe l'esplosione in volto a quel ragazzo col prodigy 3 anni fà, non riuscirei più a utilizzarli ora, mi accorgo che ho paura (e forte pure) e ad ogni pigiata non vedo l'ora di toglierlo dalla bocca, e questo non fa godere il vaping ovviamente...

  5. #4
    ESP Super User
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di bonzuccio
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,603
    Citato in
    1259 Post(s)
    Taggato in
    13 Thread(s)
    Thanks
    1,432
    Thanks ricevuti: 1,511 in 1,001 Posts

    Predefinito

    Dovrebbe a dare al contrario e cioè da un voltaggio più basso a uno più alto nella stessa svapata... bisogna dirlo alla provape

  6. #5
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    alcamo
    Messaggi
    58
    P.Vaporizer
    provari
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    2
    Thanks ricevuti: 3 in 3 Posts

    Predefinito

    pensi sia il provari che non funziona bene?
    perche misulandolo con il test eroga la corrente allo stesso voltaggio che indica il displey oddi ti faccio un esempio 3.7 vols sull test va 3.7.2 non ma mai dato problemi di errori
    pero non saprei dopo i 4 volt mi sento la bocca scottata

  7. #6
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di 75sklerotik
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    cento (fe)
    Messaggi
    429
    P.Vaporizer
    Dam'n box Buick Estate VV 3.0 - Hybrid ARB,E7 ARB,BETTY IIR ARB
    Citato in
    8 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    18
    Thanks ricevuti: 47 in 38 Posts

    Predefinito

    mc0676 mi hai convinto mandami il tuo vinci con il tuo a.r.c. che lo provo va'

    spesa fino a oggi per svappare ....€..ho perso il conto

  8. #7
    ESP Super User
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di bonzuccio
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,603
    Citato in
    1259 Post(s)
    Taggato in
    13 Thread(s)
    Thanks
    1,432
    Thanks ricevuti: 1,511 in 1,001 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tonino944 Visualizza Messaggio
    pensi sia il provari che non funziona bene?
    perche misulandolo con il test eroga la corrente allo stesso voltaggio che indica il displey oddi ti faccio un esempio 3.7 vols sull test va 3.7.2 non ma mai dato problemi di errori
    pero non saprei dopo i 4 volt mi sento la bocca scottata
    No no era per assurdo: avere un voltaggio crescente potrebbe essere una miglioria che qualcuno potrebbe sorprendersi ad apprezzare

  9. #8
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    alcamo
    Messaggi
    58
    P.Vaporizer
    provari
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    2
    Thanks ricevuti: 3 in 3 Posts

    Predefinito

    cioe fammi capire se io svapo a 7 volt teoricamente potrei non avere i miei problemi di ustionamento ?

    se fosse cosi appena mi arriva il vinci faccio pure sta prova magari avessi ragione ti mando una cassetta di arancie xd

  10. #9
    ESP Super User
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di bonzuccio
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,603
    Citato in
    1259 Post(s)
    Taggato in
    13 Thread(s)
    Thanks
    1,432
    Thanks ricevuti: 1,511 in 1,001 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tonino944 Visualizza Messaggio
    cioe fammi capire se io svapo a 7 volt teoricamente potrei non avere i miei problemi di ustionamento ?

    se fosse cosi appena mi arriva il vinci faccio pure sta prova magari avessi ragione ti mando una cassetta di arancie xd
    Per la cassetta di arance mi prenoto, era indubbio ti riferissi a me..
    Se svapi a 7 volt con un atom lr ti ustioni si.. prima che l'atom si rompa certo.
    A certi voltaggi ottenuti con due batterie in serie si utilizzano atom con una resistenza maggiore di modo che il potere riscaldante risulti praticamente simile a quello che si ha svapando un atom lr con una batteria da 3.7.
    Ma questa resistenza maggiore nell'atom è ottenuta facendo più spire col fili di nichel cromo e quindi il riscaldamento si ha su una superficie maggiore.
    Ne consegue che lo svapo ad alti voltaggi è più appagante non tanto perché si possono ottenere potenze "devastanti" ma perché più efficiente se per efficienza si intende quello che gola e polmoni a livello di soddisfazione intenderebbero.
    Il problema dei meccanici è che due batterie cariche in serie moltiplicano per due la differenza tra batteria carica e scarica che avresti con una sola batteria: 4.2-3.4 ----> 8.4-6.8: un meccanico eroga quanto le batterie possono erogare.
    In tal senso mc il nostro recensore preferisce soffrire all'inizio per avere uno svapo rilassato poi quando le batterie stanno per scaricarsi essendo uno come me che non ama per niente le configurazioni estreme ma al quale piace molto molto svapare in HV
    Per quello dicevo che magari un meccanico funzionasse al contrario (come se le batterie scaricandosi aumentassero il loro potere di fornire energia) risolveremmo il problema di chi svapa molto e cioè che mano mano nella giornata ha bisogno di più potenza.. questa cosa, volendo, si potrebbe ottenere da un elettronico con potenza regolata in maniera automatica: mi trovo spesso col provari ad osservare come la mattina parto da voltaggi rilassati per arrivare alla sera che ho aumentato sensibilmente il voltaggio impostato... cosa anche questa impensabile per un meccanico

  11. I seguenti User ringraziano:


  12. #10
    Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    alcamo
    Messaggi
    58
    P.Vaporizer
    provari
    Citato in
    4 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    2
    Thanks ricevuti: 3 in 3 Posts

    Predefinito

    sei stato abastanza chiaro nell spiegare la situazione quindi prendero atto che se vuoi la cassetta di arancie mi devi mandare un tuo indirizzo che te la spedisco
    non ci sono problemi xd
    per quanto riguarda la resistenza degli atom purtroppo non uso atom rigenerabili cio provato ma non sono mai riuscito a farli funzionare
    uso cisco 510 lr da 2 ohm ma non li spingo oltre i 4 volt perche dopo mi brucio totalmente la bocca che il palato quindi dovro trovare misa qualcosa che sia migliore dei cisco
    306/510 che mi permettano di farli funzionare bene ad alti voltaggi perche io svapo dalla mattina alla sera 8 ml di liquido a 9 mg e non mi sento apagato minimamente lol
    ecco perche sto comprando il vinci e il reo grande vv per sperare di trovare il punto g dello svapo

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Quattro sistemi con Uno
    Di svapette nel forum La vostra Sigaretta Elettronica
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 26-01-2013, 18:26
  2. Svapo ma ogni tre o quattro tiri sa di cartone...
    Di fatez nel forum Prime Esperienze e Consigli
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 13-10-2012, 17:28
  3. Quattro mesi di svapo
    Di rubik78 nel forum Testimonianze
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 21-06-2012, 22:32

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •