Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

Discussione: reo mini e alpha ultra : comparazione

  1. #1
    Banned
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    779
    Citato in
    28 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    7
    Thanks ricevuti: 5 in 4 Posts

    Predefinito reo mini e alpha ultra : comparazione





    Ho deciso di fare un raffronto fra questi 2 mini bb, penso possa risultare utile a chi è alla ricerca di pv di dimensioni contenute e con una alimentazione proprietaria, fattore ,almeno per me,fondamentale.

    Ho notato che spesso chi inizia con i bb si orienta su strumenti di piccole dimensioni…magari spaventato, dall’ “importanza” di certi pv, oltretutto ritengo sia il reo mini che l’alpha ultra ottimi per iniziare essendo molto semplici da utilizzare.
    D’altro canto,anche chi possiede un certo numero di bb potrebbe trovare interessante possederne uno da battaglia…in modo da non dover ,per forza, tornare alle ego in situazioni che richiedono una certa discrezione.

    Considero entrambi questi hardware come validissime alternative alla classica ego-t ,considerate che sono bb di dimensioni analoghe…come potete vedere dalla foto.
    Certo rispetto alle ego l’assenza di elettronica si traduce nel fatto che avremo una carica della batteria “a caduta”, a fronte dell’erogazione costante di un dispositivo elettronico,questo del resto accade per tutti i bb meccanici.

    In compenso,come sappiamo i bb meccanici hanno altre caratteristiche come la possibilita’ di andare a 6v, una maggiore gamma di possibili configurazioni ed il fatto che sono strumenti durevoli e piu’ o meno facilmente riparabili in caso di guasti.

    E… per farla breve…ritengo che sia il reo mini che l’alpha ultra…come ogni meccanico di tutto rispetto una volta associati a batterie ed atom di qualita’, restituiscano prestazioni nettamente superiori a quelle di una una ego t…in modo particolare sul versante della resa aromatica e del calore del vapore…il che si traduce , per farla breve,in un gran godimento svapatorio…

    Questo lo dico piu’ che altro a favore di chi sta meditando all’acquisto del suo primo bb….per gli svapatori hardcore questi sono concetti sicuramente piu’ che familiari…

    Per entrambi gli strumenti troverete con facilita’ delle recensioni e dei pareri,non mi dilungo quindi nel ricordarne le caratteristiche, faccio giusto presente che sia il reo mini che l’alpha utilizzano lo stesso set di batterie sia per i 6v che per i 3.7v……per i 3.7 v consiglio di utilizzare le aw imr 14500…sono batterie di ottima qualita’ che “spingono” parecchio.

    Ora entriamo nel vivo della questione:

    PESO/DIMENSIONI:

    l’alpha ultra è decisamente piu’ leggera del reo mini, del resto le pareti del tubo sono sorprendentemente sottili, mentre il reo mini è piuttosto massiccio.
    Anche come ingombro quello dell’alpha è minore….ricordiamoci pero’ che il reo mini ha una capacita’ di liquido di 3ml, l’alpha 1 ml.
    Oltretutto parliamo comunque di pesi ed ingombri piuttosto piccoli.

    SISTEMA DI ALIMENTAZIONE PROPRIETARIO.

    Cominciamo col dire che l’alpha ultra monta come sistema di alimentazione un AFS, quindi automatico (non ha bisogno del nostro intervento per funzionare).
    L’alimentazione del reo mini è Bottom feeder, questo vuol dire che ogni tot saremo noi a dover pompare il liquido all’interno dell’atom schiacciando la boccettina che contiene il liquido.

    Ci sono vantaggi e svantaggi in entrambe le situazioni.

    L’alimentazione del reo mini garantisce la mancanza di brutte sorprese…è difficilissimo ,per non dire impossibile, non “trovarsi” con questo sistema.
    La curva di apprendimento rasenta lo zero, la prestazione è paragonabile a quella di un dripping particolarmente “grasso” per cui molto buono…unica cosa…man mano che l’atom si asciuga il gusto diminuisce…a quel punto…pompatina e si riparte…
    Al sistema di alimentazione del mini possono essere associati tutti gli atom ed i cartom possibili utilizzando all’abbisogna degli adattatori ( l’attacco proprietario è 510)…questo consente di poter trarre il meglio dalle diverse tipologie di atom.
    Perdite di liquido durante il trasporto possono capitare..anche se raramente…è sufficiente assicurarsi di aver asciugato per bene l’atom (svapandolo fino in fondo) prima di mettersi in tasca il reo…o in alternativa per risolvere definitivamente il “problema” utilizzare un drip shield…a quel punto il mini è a prova di perdite.

    L’alpha ultra monta un sistema particolare…il RES (per i dettagli cercate nel forum) che come dicevamo è un afs.
    Tra i vari afs credo sia il piu’ semplice ed intuitivo che esista e di conseguenza è difficile non arrivare a trovare il giusto feeling con esso….ma …il mondo è vario… potrebbe capitare…ed a qualcuno è capitato.
    Lo sappiamo gli afs sono una cosa strana..c’è chi si trova benissimo con un tipo…e c’è chi no…quindi qui abbiamo un fattore di rischio piu’ alto rispetto al reo ed anche una curva di apprendimento leggermente piu’ in salita….anche se parliamo del minimo sindacale…forse meno…
    Vale la pena rischiare? Be’ dipende da voi….dei vantaggi ci sono…è un sistema automatico quindi la resa è costante (almeno sino a quando non si esaurisce il serbatoio…a quel punto basta drippare qualche goccia..ed anche qui…si riparte).
    Altro motivo per cui potrebbe valere la pena di correre il rischio è la resa…il res garantisce un ottimo equilibrio fra aroma e “cattiveria” dell’atom…non si limita ad esaltare le caratteristiche di un atom…ma in qualche modo puo’ variarle…ad esempio un 306 montato sull’alpha, pur mantenendo le sue peculiarita’ restituisce anche una resa aromatica inusuale…merito dell’alimentazione a pioggia del res.
    Il res non monta atom 801…per il resto con gli adattatori giusti ci montate un po’ di tutto (per i 306 è necessario un tip medio o lungo).
    Riguardo alle perdite durante il trasporto…anche qui piuttosto rare…ma una sudatina puo’ capitare, se pero’ il res è caricato correttamente è difficile…

    Ricordo che il reo mini ha una capacita’ di liquido maggiore 3ml l’alpha ultra 1ml.
    Sono entrambi semplici da ricaricare….con l’alpha ultra si drippa il liquido,con il reo si sostituisce la boccetta…forse quest’ultimo metodo puo’ risultare un pochino piu’ complicato in condizioni avverse…ma si va a pareggio col fatto che il reo mini ha bisogno di essere ricaricato meno spesso.

    MANEGGEVOLEZZA

    Sono entrambi bb molto maneggevoli…ad entrambi bisogna pero’ abituarsi, l’alpha ha un tipo di attivazione molto particolare (io mi ci trovo molto bene dopo averlo personalizzato) il reo mini ha una forma che potrebbe risultare “nuova” agli utilizzatori di tubi…ma in realta’ è molto comoda…unica cosa se la boccetta fosse stata prevista sul bordo (come succede per la maggior parte delle box mod con alimentazione del liquido) sarebbe stato forse piu’ comdo…avrebbe reso possibile la ricarica dell’atom “in corsa”.
    Con la finestra sulla “facciata” bisogna invece fermarsi per alimentare l’atom.


    MANUTENZIONE ORDINARIA

    L’alpha come tutti i “tubi” necessita di una certa manutenzione…parliamo principalmente delle filettature che vanno ,ogni tanto, lubrificate. Inoltre il bb con l’utilizzo si ossida..quindi va pulito (sull’alpha l’ossido viene via facilmente…basta anche solo acqua e sapone).

    Il reo mini, praticamente non ha bisogno di nulla…solo…per chi lo usa noalox sulla linguetta di attivazione…è un bb perfetto per chi non vuole “sbattimenti” di nessun tipo.


    MANUTENZIONE STRAORDINARIA

    In caso di problemi (vedi alla voce cortocircuito) l’alpha come piu’ o meno tutti i bb meccanici si puo’ sistemare facilmente…si sostituisce la molla e si puliscono i contatti…per quanto riguarda il reo mini…mettere mano ad una box mod puo’ creare qualche difficolta’ in piu’…certo ci si puo’ ingegnare…ma puo’ non sempre essere facile…l’anatomia del reo è un po’ complicata….


    FINE…

    Con questa recensione non ho voluto proclamare ne’ vincitori ne’ vinti…come è mia abitudine fare ho cercato di essere “tecnico” ed esporre i fatti per come io li percepisco in modo che sia poi chi legge ad, eventualmente, scegliere il pv che gli è piu’ congeniale…

    Io li possiedo e li apprezzo molto entrambi.

    Gli utilizzatori di questi pv si sentano liberi di integrare o contestare quanto scritto da me…
    Nessun bb è stato maltrattato durante la stesura di questo topic.

  2. #2
    Vaper
    ESP User
    Very Old Poster
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,686
    P.Vaporizer
    Skar Lost Vape
    Citato in
    169 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    236
    Thanks ricevuti: 222 in 150 Posts

    Predefinito

    ciao zeno,
    molto bella la comparazione, complimenti per i bb, parli di una personalizzazione del sistema di accensione della alpha, ci spieghi un po di +?

  3. #3
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di criceto45
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    occhiobello (ro)
    Messaggi
    10,251
    Citato in
    259 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    525
    Thanks ricevuti: 652 in 557 Posts

    Predefinito

    ottima recensione rep +

  4. #4
    Banned
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    779
    Citato in
    28 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    7
    Thanks ricevuti: 5 in 4 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da greg Visualizza Messaggio
    ciao zeno,
    molto bella la comparazione, complimenti per i bb, parli di una personalizzazione del sistema di accensione della alpha, ci spieghi un po di +?
    lo trovi nel topic dell'alpha....comunque mi riferisco all'utilizzo di un magnete per ridurre la corsa dello sleeve + la sostituzione della molla originale con una molla molto morbida

  5. #5
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di inferorumdominus
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Brescia
    Messaggi
    740
    Citato in
    53 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    223
    Thanks ricevuti: 61 in 51 Posts

    Predefinito

    Davvero una bella discussione, rep +!!!

  6. #6
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordbyron77
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    34,392
    P.Vaporizer
    Betti III
    Citato in
    3222 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    8,827
    Thanks ricevuti: 16,853 in 6,528 Posts

    Predefinito

    Grazie, rep+

  7. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di diaboliko
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    genoa1893
    Messaggi
    3,041
    P.Vaporizer
    Billet Box
    Citato in
    88 Post(s)
    Taggato in
    2 Thread(s)
    Thanks
    461
    Thanks ricevuti: 164 in 132 Posts

    Predefinito

    Bravo! REP+

  8. #8
    Banned
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    779
    Citato in
    28 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    7
    Thanks ricevuti: 5 in 4 Posts

    Predefinito

    volevo aggiungere una voce al raffronto....ma non posso piu' modificare il messaggio...be' lo faccio qui:

    PUNTI DEBOLI

    il punto piu' delicato per quanto riguarda l'alpha è lo switch ( il blocco con i contatti) puo' capitare infatti che col tempo l'attivazione perda qualche colpo.
    Il problema si risolve con una buona manutenzione, sara' sufficiente spruzzare dello svitol sul corpo del pin e sulla molla ,senza bisogno di smontare nulla, direttamente nel "pozzetto" dove è alloggiato , vi metterete cosi' al riparo o , se è "troppo tardi" , risolverete la questione dei mancati contatti.
    Dopo aver spruzzato lo svitol schiacciate e rilasciate il pin un paio di volte in modo che il liquido si distribuisca per bene e tutto risulti lubrificato a dovere.

    Per quanto riguarda il reo mini il punto debole sta nello sportello frontale. Tale sportello è bloccato per mezzo di una calamita che evidentemente non è sufficiente a garantire la forza necessaria per fermarlo saldamente....intendiamoci di norma lo sportello sta dove deve stare , ma capita durante il trasporto in borsa o in tasca o se smanacciate un po' troppo il reo durante lo svapo che questo possa uscire dalla sua sede.
    E' una cosa con la quale si convive tranquillamente, ma se dovete partecipare alla corsa dei tori a Pamplona,vi consiglio caldamente di utilizzare una fascetta elastica per bloccare lo sportello....esteticamente non sara' un gran che....ma fermarvi a raccogliere lo sportello del reo da terra potrebbe non rivelarsi una buona idea in quel contesto...

    ps.grazie ai colleghi svapatori per l'apprezzamento

  9. #9
    Banned
    ESP User
    Very Old Poster
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Prato
    Messaggi
    3,009
    Citato in
    595 Post(s)
    Taggato in
    7 Thread(s)
    Thanks
    583
    Thanks ricevuti: 1,725 in 557 Posts

    Predefinito

    Complimenti Zeno Rep.+

  10. #10
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di gorman
    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    876
    P.Vaporizer
    VT Inbox + Hadaly
    Citato in
    172 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    206
    Thanks ricevuti: 308 in 150 Posts

    Predefinito

    Quella dello Svitol è una grande idea. Funziona davvero? Posto che ho in arrivo lo switch nuovo di pacca in sostituzione di quello difettoso.

    E grazie per la rece comparativa. Utile, mi tengo l'Alpha... Non vedo sostanziali vantaggi per le mie abitudini nel Reo. E caricare in dripping è stra-comodo.
    Ultima modifica di gorman; 12-08-2011 alle 20:51
    Guida all'uso delle batterie per big battery e bottom feeder: Clic!

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Apex Alpha Ultra
    Di zeno nel forum Recensioni
    Risposte: 241
    Ultimo Messaggio: 08-11-2011, 12:45
  2. Apex-Alpha...e' sbarcato in Italia
    Di lubok1 nel forum Big Battery
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-07-2011, 17:54
  3. The Alpha
    Di klimt nel forum Big Battery
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 28-04-2011, 11:39
  4. comparazione fra 510, 901 e 801?
    Di Lokomotiv nel forum La vostra Sigaretta Elettronica
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 26-04-2011, 04:06
  5. Comparazione AVS-UFS
    Di lordbyron77 nel forum Sistemi di Alimentazione
    Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 24-03-2011, 10:36

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •