Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: Tassa e "Mercatino"

  1. #1
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di nikel90
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    748
    P.Vaporizer
    Reo&arb
    Citato in
    103 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    89
    Thanks ricevuti: 178 in 137 Posts

    Predefinito Tassa e "Mercatino"

    Ciao!, Mi stavo chiedendo come si configuri il reato di contrabbando (se così si chiama).

    In pratica stavo considerando che se acquisto un bene coperto dal monopolio, e quindi ci pago l'accisa/tassa, a quel punto (secondo me) dovrei poterlo vendere/scambiare a patto di poter dimostrare di aver pagato la suddetta tassazione.
    Un esempio a sostegno della mia teoria, sono le classiche coppie di stangone (assoldate da qualche tobacco company) che vanno in giro per locali a scambiare pacchetti di sigarette per fare promozione.

    voi cosa ne pensate?
    il mercatino ha un futuro?

  2. #2
    Esperto in Aromi
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Numenor
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Brindisi
    Messaggi
    6,765
    P.Vaporizer
    Elipse, eVic, eGo, eGrip... eAltro!
    Citato in
    2359 Post(s)
    Taggato in
    9 Thread(s)
    Thanks
    3,769
    Thanks ricevuti: 5,030 in 2,433 Posts

    Predefinito

    Molto rozzamente, il reato di contrabbando si configura quando un soggetto, con lo scopo di eludere il pagamento dell'imposta:
    - importa dall'estero prodotti soggetti ad accisa utilizzando appositamente vie di comunicazione non controllate dalla Dogana, ovvero sottrae comunque al controllo doganale le merci;
    - mette in commercio merce di produzione italiana senza farli transitare dai depositi fiscali.

    Essendo l'accisa sullo svapo una novità assoluta a livello mondiale , proprio non saprei che cosa avviene dei prodotti già immessi in commercio al momento dell'entrata in vigore dell'accisa. Il reato di contrabbando certamente non si configura, non essendo presente il dolo (la volontà di eludere l'imposizione). Direi quindi che la rivendita o lo scambio, tra privati, di beni che già hanno scontato l'accisa, o che non possono più scontarla (perché sono stati immessi in commercio prima dell'entrata in vigore della legge) dovrebbe essere lecita...
    Il mio Blog!


    LE MIE RECENSIONI:
    RACCOLTA RECENSIONI
    AROMI ED ELIQUIDS


    Archivio Generale



  3. I seguenti User ringraziano:


  4. #3
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di nikel90
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    748
    P.Vaporizer
    Reo&arb
    Citato in
    103 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    89
    Thanks ricevuti: 178 in 137 Posts

    Predefinito R: Tassa e "Mercatino"

    Citazione Originariamente Scritto da Numenor Visualizza Messaggio
    Molto rozzamente
    Io lo definirei più che esaustivo! Grazie!

  5. #4
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    confortante sapere che finalmente l?italia attua delle novità e non è il fanalino di coda.
    ohh insomma vediamo un pò , non mi ci vedo a pagare/vendere col 58% .. per non piangere..
    Click VAPIT!

  6. Il seguente User ringrazia :


  7. #5
    Administrator
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di lordbyron77
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    34,401
    P.Vaporizer
    Betti III
    Citato in
    3224 Post(s)
    Taggato in
    20 Thread(s)
    Thanks
    8,827
    Thanks ricevuti: 16,864 in 6,536 Posts

    Predefinito Tassa e "Mercatino"

    @Esmox è in attesa di risposte da AAMS sull'argomento

    Il sottoscritto invece sta avviando trattative con le stangone scambiste, così che possano eventualmente provvedere alla verifica di bolli e fatture, chiaramente presso il Vostro domicilio

    Purtroppo siamo in un limbo dove la chiarezza non sta di casa, quindi si è scelta la strada della massima prudenza

  8. I seguenti User ringraziano:


  9. #6
    Very Nerd Inside
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di maraie
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    seconda stella a destra
    Messaggi
    1,447
    P.Vaporizer
    eRoll, eMode, eVic, eAltro
    Citato in
    147 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    297
    Thanks ricevuti: 310 in 258 Posts

    Predefinito

    non possono esserci accise negli scambi fra privati, se non ne dimentico qualcuna le possibili ipotesi, giusto come esercizio intellettuale, sono:
    a) l'accisa è già stata pagata dal venditore nel momento in cui ha acquistato la merce
    b) l'accisa non è dovuta in quanto la merce non vi era soggetta al momento dell'acquisto (es. merce acquistata prima dell'entrata in vigore delle nuove normative)

    ovviamente c'è sempre l'ipotesi c), che però è valida anche oggi:
    c) la merce in vendita è stata rubata/acquistata illegalmente: in questo caso si prefigurerebbe il reato di contrabbando per il venditore ma l'acquirente non potrebbe essere accusato di incauto acquisto a meno che il prezzo di vendita non fosse palesemente troppo basso

  10. #7
    Utente con altri interessi economici L'avatar di Bindolo
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Bologna/Imola
    Messaggi
    1,924
    Citato in
    411 Post(s)
    Taggato in
    3 Thread(s)
    Thanks
    1,291
    Thanks ricevuti: 1,252 in 629 Posts

    Predefinito

    In teoria per le vendite tra privati il problema non dovrebbe sussistere, principalmente per i motivi citati nei post precedenti.

    In un clima di ostilità e attacco diretto al mercato (almeno ad un certo tipo di mercato e di merci) però, mentre per una vendita concordata al bar tra conoscenti non mi porrei neanche il problema (d'altro canto non vi è mai capitato quando fumavate di acquistare un paio di pacchetti dall'amico di ritorno da un viaggio?) vale invece la pena avere risposte ufficiali prima di mettere a disposizione di terzi spazi pubblici di compravendita (mercatino).

    In attesa di certezze, ragionando con gli strumenti (limitati) a disposizione, proverei ad ipotizzare che per la compravendita di hw usato, al fine di evitare sanzioni, potrebbe/dovrebbe bastare inserire specifici disclaimer a doc.

    Non essendoci giurisprudenza e con qualcuno sopra di noi intenzionato ad ostacolare, a prescindere dalla legalità o meno, la diffusione delle ecig per come le conosciamo ..... vediamo che dice l'aams ad @Esmox

  11. #8
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    Speriamo possa mantenere questo spazio aperto senza costi aggiuntivi.
    Click VAPIT!

  12. #9
    Rintronato User
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di BeerBaron
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Villaggio Pinguino
    Messaggi
    3,879
    Citato in
    341 Post(s)
    Taggato in
    5 Thread(s)
    Thanks
    820
    Thanks ricevuti: 941 in 543 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maraie Visualizza Messaggio
    non possono esserci accise negli scambi fra privati, se non ne dimentico qualcuna le possibili ipotesi, giusto come esercizio intellettuale, sono:
    a) l'accisa è già stata pagata dal venditore nel momento in cui ha acquistato la merce
    b) l'accisa non è dovuta in quanto la merce non vi era soggetta al momento dell'acquisto (es. merce acquistata prima dell'entrata in vigore delle nuove normative)

    ovviamente c'è sempre l'ipotesi c), che però è valida anche oggi:
    c) la merce in vendita è stata rubata/acquistata illegalmente: in questo caso si prefigurerebbe il reato di contrabbando per il venditore ma l'acquirente non potrebbe essere accusato di incauto acquisto a meno che il prezzo di vendita non fosse palesemente troppo basso


    mi pare manchi perlomeno un ipotesi

    diciamo che io sono un modder di un prodotto di facile produzione come le box in legno

    le faccio, le uso mezza giornata e le vendo nel mercatino bypassando tutto l'ambaradam di deposito fiscale, superatassa...... e anche tasse in generale non super

    ---------- Post added at 10:16 ---------- Previous post was at 10:13 ----------

    altra ipotesi ad esempio che io prenda 4 magoo fuori confine a prezzo molto conveniente

    mettiamo poi che io li rivenda ad un prezzo superiore al nuovo estero perche in italia costa di piu

    spari la solita fregnaccia del doppio ordine, anche se poi risulta che ne ho presi 4 o 5 e li venda

    anche in questo caso la situazione sarebbe dubbia


    come funziona devo avere fattura sulla data di acquisto antecedente al primo gennaio? non devo averla?

    boh' diciamo che ancora la cosa è un bel casino

  13. #10
    Esperto in Aromi
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Numenor
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Brindisi
    Messaggi
    6,765
    P.Vaporizer
    Elipse, eVic, eGo, eGrip... eAltro!
    Citato in
    2359 Post(s)
    Taggato in
    9 Thread(s)
    Thanks
    3,769
    Thanks ricevuti: 5,030 in 2,433 Posts

    Predefinito

    In attesa della risposta di AAMS, lascio qui un'idea "volante" che ci potrebbe tornare utile in futuro: lo storico acquisti dei vari siti può servire a ricordarci quando effettivamente abbiamo comprato un oggetto, se prima o dopo il 1° gennaio (ed essendo un archivio creato da terzi, può essere anche usato come prova della inapplicabilità dell'accisa). Inoltre per tutelare ESP sarebbe opportuno che il venditore/scambista dichiari nel testo che gli oggetti offerti -se acquistati prima del 1° gennaio- non sono soggetti ad accisa.

    Per quanto riguarda i prodotti acquistati dopo il 1° gennaio che hanno già scontato l'accisa, ricordo che è perfettamente lecita la vendita tra privati di beni soggetti ad accisa ma non in regime di monopolio: pensiamo per es. ai mercatini privati di bottiglie d'annata. Sui tabacchi "veri", quelli venduti in regime di monopolio, non saprei (direi che la vendita tra privati non vìola comunque le norme sul monopolio, che riguardano la distribuzione, quindi la vendita al pubblico).
    Il mio Blog!


    LE MIE RECENSIONI:
    RACCOLTA RECENSIONI
    AROMI ED ELIQUIDS


    Archivio Generale



Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. "Fame d'aria" e "fiato corto"... cosa può essere?!
    Di .:mac:. nel forum Esmoking e Salute
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 05-04-2014, 00:27
  2. ridaglie, Tassa ECIG al vaglio o solo "fumo" ???
    Di lucalu33 nel forum News Dal Mondo
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 29-05-2013, 16:28
  3. [REQUEST] Tasto "Mi piace" / "Concordo" / "Quoto!"
    Di Numenor nel forum Consigli, Proposte e Richieste
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-03-2013, 03:04
  4. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 29-11-2010, 12:42
  5. Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 10-11-2010, 13:53

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •