Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27

Discussione: comunicato Puff

  1. #1
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di claudio_emme
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    1,101
    P.Vaporizer
    Pioner ipv D2
    Citato in
    86 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    284
    Thanks ricevuti: 249 in 160 Posts

    Predefinito comunicato Puff

    La Puff se ne è uscita oggi con un comunicato ribattendo i risultati delle ultime analisi riguardo i metalli pesanti contenuti nei loro e nei liquidi di altri produttori.
    Quello che a me è saltato all'occhio è che le percentuali di metalli contenute nei prodotti che non sono tutte uguali,chi ha il piombo a livelli alti,chi il rame,chi il cadmio ecc.ecc.
    Ciò mi fa pensare che volendo si potrebbe fare qualcosa per portare i valori a livelli inferiori.
    In un settore che in questo momento è nell'occhio del ciclone,cercare di discolparsi adducendo al fatto che l'acqua contiene più metalli degli eliquid,non serve certamente a dissipare i dubbi sulla bontà dei prodotti utilizzati per svapare.
    Meglio farebbero a darsi un codice di comportamento in collaborazione con gli altri produttori per garantire prodotti migliori e fugare tutti i dubbi che legittimamente possono venire a chi fa uso di liquidi aromatizzati.

    Speriamo che i Nas intensifichino i controlli su tutti i prodotti, liquidi e non, per garantire la sicurezza necessaria.
    ... CE LO CHIEDE L'EUROPA !


    P A R E G G I O DI B I L A N C I O A €.2.859,00

  2. I seguenti User ringraziano:


  3. #2
    Boxettaro Rigenerato
    ESP User
    Very Old Poster
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    3,492
    P.Vaporizer
    un po' di tutto... probabilmente troppo!
    Citato in
    1138 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    817
    Thanks ricevuti: 1,714 in 1,023 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da claudio_emme Visualizza Messaggio
    Speriamo che i Nas intensifichino i controlli su tutti i prodotti, liquidi e non, per garantire la sicurezza necessaria.
    La domanda che ho io invece è:
    Visto che utilizzano (presumo) VG e PG della farmacopea ufficiale, quelllo che usiamo anche noi per i mix e acqua depurata, da dove vengono tutti sti metalli?
    L'aroma è un 3/5% che è a base PG, quindi non penso che venga tutto da lì

    Questo mi porta a pensare che siano i liquidi FU che li contengono e quindi anche i nostri fatti in casa

  4. #3
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di claudio_emme
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    1,101
    P.Vaporizer
    Pioner ipv D2
    Citato in
    86 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    284
    Thanks ricevuti: 249 in 160 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da kerz Visualizza Messaggio

    Questo mi porta a pensare che siano i liquidi FU che li contengono e quindi anche i nostri fatti in casa
    molto probabile,oltretutto la maggior parte di basi viene dall'estero,che ne sappiamo dei controlli eseguiti?
    ... CE LO CHIEDE L'EUROPA !


    P A R E G G I O DI B I L A N C I O A €.2.859,00

  5. #4
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di criceto45
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    occhiobello (ro)
    Messaggi
    10,251
    Citato in
    259 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    525
    Thanks ricevuti: 652 in 557 Posts

    Predefinito

    non e' nemmeno giusto paragonare i liquidi fatti in casa da quelli gia' pronti.noi sappiamo cosa mettiamo e quanta acqua,in quelli prodotti industrialmente di certo non ce nulla a parte l'etichetta.poi paragonare un liquido da svapare a un prodotto da ingerire non ha senso.

  6. #5
    Boxettaro Rigenerato
    ESP User
    Very Old Poster
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    3,492
    P.Vaporizer
    un po' di tutto... probabilmente troppo!
    Citato in
    1138 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    817
    Thanks ricevuti: 1,714 in 1,023 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da criceto45 Visualizza Messaggio
    non e' nemmeno giusto paragonare i liquidi fatti in casa da quelli gia' pronti.noi sappiamo cosa mettiamo e quanta acqua,in quelli prodotti industrialmente di certo non ce nulla a parte l'etichetta.poi paragonare un liquido da svapare a un prodotto da ingerire non ha senso.
    Tu dici che DKS e Puff, tanto per citare le ultime sulle quali è stato fatto il test, non usano VG e PG F.U.?

    Non avrebbe molto senso, economico intendo, non usarli e quindi essendo i liquidi al 95% fatti da VG, PG e acqua, con il resto di aroma in PG presumo che i metalli siano contenuti in quel 95% e quindi lo stesso VG, PG e acqua F.U. che usiamo noi.

    Mi sbaglio? e sei si... dove?

    Non credo che sia il processo di miscelazione e imbottigliamento che introduca quei metalli.
    Ultima modifica di kerz; 09-09-2013 alle 01:36

  7. #6
    Boxettaro Rigenerato
    ESP User
    Very Old Poster
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    3,492
    P.Vaporizer
    un po' di tutto... probabilmente troppo!
    Citato in
    1138 Post(s)
    Taggato in
    8 Thread(s)
    Thanks
    817
    Thanks ricevuti: 1,714 in 1,023 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da claudio_emme Visualizza Messaggio
    molto probabile,oltretutto la maggior parte di basi viene dall'estero,che ne sappiamo dei controlli eseguiti?
    Puff e DKS hanno stabilimenti di miscelazione credo, dall'estero eventualmente comprano la nicotina in base PG o VG per la diluizione.
    A loro comprare all'ingrosso PG e VG F.U. in italia costerà 5 euro al litro se a noi costa 9 in farmacia.

    Rivendono a 500 euro al litro. Credo che non sia logico e intelligente per loro comprare all'estero base già pronta o i singoli VG e PG risparmiando si e no 1 euro al litro.

    C'è qualcosa che non mi quadra
    Ultima modifica di kerz; 09-09-2013 alle 01:52

  8. #7
    Svapatrice svogliata
    ESP User
    Very Old Poster
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    1,105
    Citato in
    133 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    522
    Thanks ricevuti: 216 in 191 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da criceto45 Visualizza Messaggio
    non e' nemmeno giusto paragonare i liquidi fatti in casa da quelli gia' pronti.noi sappiamo cosa mettiamo e quanta acqua,in quelli prodotti industrialmente di certo non ce nulla a parte l'etichetta.poi paragonare un liquido da svapare a un prodotto da ingerire non ha senso.
    Se in due liquidi pronti alla stessa percentuale di nicotina della stessa ditta le percentuali di metalli sono differenti (e lo sono) significa che in parte sono contenuti in percentuali diverse nei vari aromi ed in parte (come ha ampiamente spiegato Luciano) in VG e PG. Io tempo addietro ho acquistato, come molti di noi suppongo, basi di scorta di diversi produttori italiani e non ed aromi idem (che spesso mixo ed uso in percentuali diverse).Non potrò mai sapere quindi, di preciso, se gli e-liquids che mi preparo in casa siano "meglio" o "peggio" dei pronti in quanto a purezza.Probabilmente un po' e un po'.

    Ma poichè vengo da 28 anni di tabagismo e lo svapo mi ha fatto abbandonare le sigarette da un giorno all'altro senza ripensamenti o rimpianti, mi piace e mi soddisfa...al momento non ho in progetto di rinunciarci: correrò il rischio.In realtà il rischio più alto secondo me è costituito da quello che sta appiccicato ai miei polmoni e non credo vada via.

  9. #8
    Lo scassa-wires
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di 94radio94
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Brescia
    Messaggi
    1,989
    P.Vaporizer
    Troppi
    Citato in
    337 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    1,524
    Thanks ricevuti: 1,008 in 563 Posts

    Predefinito

    Questi residui,a parer mio,sono più che altro coadiuvanti tecnologici che si presentano nel prodotto come residuo dei macchinari.Non essendoci ancora una legislazione sulle esig,non credo gli si possa nemmeno intentare causa,dato che la legislatura non prevede l'indicazione come additivi di tali composti che si trovano nei prodotti solo accidentalmente (o per lo meno è così nell'industria alimentare).
    Non darei così per scontato che puff utilizzi liquidi FU,anche perchè il "prodotto in italia"può anche significare (o almeno credo) che il prodotto sia stato semplicemente preparato in italia e di conseguenza non si garantisce la produzione di ogni componente del liquido su territorio italiano.
    Considerando inoltre i bassi,se non irrisori,costi di queste sostanze all'estero,in paesi dove le norme su i limiti di determinate sostanze presenti nel prodotto finale non esistono o sono molto flessibili,si intuisce come questi metalli siano di facile identificazione nei liquidi da svapo.
    Non sono al corrente della normativa che vige su prodotti farmaceutici come pg e vg,ma conosco quelle in ambito alimentare e penso che questo residuo potrebbe essere imputabile a coadiuvanti oppure a bioaccumulo,questo naturalmente a livello teorico, e di conseguenza è difficile venirne a capo.
    Sinceramente penso che la puff,come tante altre aziende del settore,avendo fiutato la pentola d'oro dello svapo,come molti in questo periodo hanno fatto e valutandolo come un settore poco controllato in quanto non ancora normato,non abbia prestato la corretta attenzione alla propria filiera.
    Solo gli idioti sono sempre sicuri di quello che dicono (Voltaire)
    Tiocfaidh ár lá.....Sing up the RA!
    "....E i loro soldi allora,non serviranno niente...."
    "...Kenneth, tell me the damn frequency!"

  10. #9
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di claudio_emme
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    1,101
    P.Vaporizer
    Pioner ipv D2
    Citato in
    86 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    284
    Thanks ricevuti: 249 in 160 Posts

    Predefinito

    Quello che volevo dire è semplicemente questo:
    le aziende produttrici di liquidi la smettano di piangersi addosso e pensino a fare controlli più seri su quello che mettono in vendita.
    Troppo comodo fare comunicati stampa dopo che qualcuno ha fatto quello che loro dovrebbero fare...
    il settore è "sotto attacco" e questi continuano imperterriti, sfruttando la mancanza di regole, a produrre nel modo che sappiamo.
    ... CE LO CHIEDE L'EUROPA !


    P A R E G G I O DI B I L A N C I O A €.2.859,00

  11. #10
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di criceto45
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    occhiobello (ro)
    Messaggi
    10,251
    Citato in
    259 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    525
    Thanks ricevuti: 652 in 557 Posts

    Predefinito

    @claudio_emme volevamo dire la stessa cosa,aggiungiamo le materie prime.noi le prendiamo in italia ma loro ?

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 25-09-2013, 09:29
  2. Css comunicato stampa
    Di FAX nel forum La legge e Sigarette elettroniche
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 08-06-2013, 00:52
  3. CE4 Puff aiuto! - Puff Liquidi si cleromizzatori no
    Di corsinipaolo nel forum Discussioni Generali
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 18-04-2013, 14:06
  4. Comunicato stampa
    Di 24cons nel forum Consigli, Proposte e Richieste
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-07-2010, 16:09

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •