Lista Tag Utenti

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 35

Discussione: Si è svegliata Ovale?

  1. #1
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di lulù
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    693
    P.Vaporizer
    Ego one, elipse
    Citato in
    80 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    470
    Thanks ricevuti: 182 in 131 Posts

    Predefinito Si è svegliata Ovale?

    SIGARETTE ELETTRONICHE: GOVERNO PIEGATO ALLE LOBBY DEL TABACCO.

    CANCELLATO, CON UN PROVVEDIMENTO INCOSTITUZIONALE, UN SETTORE CHE HA CREATO MIGLIAIA DI POSTI DI LAVORO

    Diecimila nuovi disoccupati stabiliti per decreto legge. Una cosa talmente grave da aver avuto bisogno di un Governo bipartisan per essere pensata e realizzata. Nel decreto legge per il rinvio dell’Iva, approvato tre giorni fa dal consiglio dei Ministri, si legge che la commercializzazione delle sigarette elettroniche sarà sottoposta ai Monopoli di Stato e consentita ai soli tabaccai, in pratica un regalo alle lobby dei tabacchi che stanno iniziando adesso ad investire nel settore. Un provvedimento che genera*un conflitto di interessi*che non giova ai consumatori, perché la sigaretta elettronica nasce come un’alternativa e in antitesi a quella tradizionale. Non è possibile che i due prodotti vengano venuti nello stesso canale da chi ha interesse a che i fumatori continuino a fumare. Ancora una volta viene fatto un*provvedimento contro gli italiani*che avevano trovato un’alternativa al fumo e un modo per risparmiare.Un provvedimento*che comunque è*incostituzionale*perché mancante dei requisiti di necessità ed urgenza obbligatori nei casi di adozione di provvedimenti per decreto legge. Per questo motivo Ovale agirà nelle sedi giurisdizionali opportune sia a livello nazionale che europeo per tutelare i diritti di impresa di fronte ad un decreto legge illegittimo, in quanto irrispettoso dell’articolo 77 della Costituzione e dell’articolo 15 della legge 400/1988 (“i decreti devono contenere misure di immediata applicazione”).
    Come nella peggiore delle dittature, mettendo il Parlamento di fronte al fatto compiuto (obbligandolo ad una discussione solo successiva) e senza tenere in alcun conto le leggi europee, il Governo Pd-Pdl di Letta e Alfano ha deciso di cancellare all’improvviso, con un colpo di spugna, un intero settore che in poco più di due anni ha creato sviluppo e risparmio per gli italiani, investito nella ricerca, preso accordi con le università e dato lavoro a migliaia di famiglie.

    Le aziende italiane che in questi mesi hanno investito nel settore e hanno aperto negozi dedicati, saranno costrette a chiudere i battenti in favore dei tabaccai, che non hanno assolutamente idea di come funziona il prodotto nè del tempo che serve per spiegarne un corretto funzionamento.
    Lo Stato italiano, lungi dal tutelare gli interessi dei suoi cittadini, ha dimostrato ancora una volta di essere*servo*soltanto dell’interesse dei più forti. Quello del Governo è un atto di forza inspiegabile, in quanto ai monopoli possono essere assoggettati i tabacchi lavorati, mentre il prodotto sigaretta elettronica non è niente di tutto questo. Manca di tabacco, manca di combustione e soprattutto è un dispositivo elettronico come un telefono cellulare, un ipod, un computer.
    Sembra incredibile come questo Governo dimostri di considerare poco intelligenti gli italiani: vorrebbe far passare la tassa del 58,5% come un recupero delle somme dovute al differimento dell’Iva al 1 ottobre 2013, ma il provvedimento “ammazza-ecigs” entrerà in vigore dal 1 gennaio 2014. L’unica urgenza che il Governo aveva, in questo caso, era quella di scongiurare la serrata minacciata dai tabaccai e tutelare gli interessi delle lobby.
    Siamo certi che questo provvedimento non passerà perché troverà opposizione in Parlamento, ma se così non dovesse essere, la società Ovale, azienda leader mondiale nel settore, si propone nei prossimi sei mesi di lanciare un prodotto di alta tecnologia che consenta, a chi vuole farlo, di smettere completamente di fumare le sigarette tradizionali.

    Perché nessuno può fermare il progresso.

    Share this:
    Email
    Stampa
    LinkedIn1
    Facebook278
    Twitter11
    Google +1
    Pinterest
    Tumblr
    Mi piace:

  2. I seguenti User ringraziano:


  3. #2
    marfhi
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lulù Visualizza Messaggio
    SIGARETTE ELETTRONICHE: GOVERNO PIEGATO ALLE LOBBY DEL TABACCO.

    CANCELLATO, CON UN PROVVEDIMENTO INCOSTITUZIONALE, UN SETTORE CHE HA CREATO MIGLIAIA DI POSTI DI LAVORO

    Diecimila nuovi disoccupati stabiliti per decreto legge. Una cosa talmente grave da aver avuto bisogno di un Governo bipartisan per essere pensata e realizzata. Nel decreto legge per il rinvio dell’Iva, approvato tre giorni fa dal consiglio dei Ministri, si legge che la commercializzazione delle sigarette elettroniche sarà sottoposta ai Monopoli di Stato e consentita ai soli tabaccai, in pratica un regalo alle lobby dei tabacchi che stanno iniziando adesso ad investire nel settore. Un provvedimento che genera*un conflitto di interessi*che non giova ai consumatori, perché la sigaretta elettronica nasce come un’alternativa e in antitesi a quella tradizionale. Non è possibile che i due prodotti vengano venuti nello stesso canale da chi ha interesse a che i fumatori continuino a fumare. Ancora una volta viene fatto un*provvedimento contro gli italiani*che avevano trovato un’alternativa al fumo e un modo per risparmiare.Un provvedimento*che comunque è*incostituzionale*perché mancante dei requisiti di necessità ed urgenza obbligatori nei casi di adozione di provvedimenti per decreto legge. Per questo motivo Ovale agirà nelle sedi giurisdizionali opportune sia a livello nazionale che europeo per tutelare i diritti di impresa di fronte ad un decreto legge illegittimo, in quanto irrispettoso dell’articolo 77 della Costituzione e dell’articolo 15 della legge 400/1988 (“i decreti devono contenere misure di immediata applicazione”).
    Come nella peggiore delle dittature, mettendo il Parlamento di fronte al fatto compiuto (obbligandolo ad una discussione solo successiva) e senza tenere in alcun conto le leggi europee, il Governo Pd-Pdl di Letta e Alfano ha deciso di cancellare all’improvviso, con un colpo di spugna, un intero settore che in poco più di due anni ha creato sviluppo e risparmio per gli italiani, investito nella ricerca, preso accordi con le università e dato lavoro a migliaia di famiglie.

    Le aziende italiane che in questi mesi hanno investito nel settore e hanno aperto negozi dedicati, saranno costrette a chiudere i battenti in favore dei tabaccai, che non hanno assolutamente idea di come funziona il prodotto nè del tempo che serve per spiegarne un corretto funzionamento.
    Lo Stato italiano, lungi dal tutelare gli interessi dei suoi cittadini, ha dimostrato ancora una volta di essere*servo*soltanto dell’interesse dei più forti. Quello del Governo è un atto di forza inspiegabile, in quanto ai monopoli possono essere assoggettati i tabacchi lavorati, mentre il prodotto sigaretta elettronica non è niente di tutto questo. Manca di tabacco, manca di combustione e soprattutto è un dispositivo elettronico come un telefono cellulare, un ipod, un computer.
    Sembra incredibile come questo Governo dimostri di considerare poco intelligenti gli italiani: vorrebbe far passare la tassa del 58,5% come un recupero delle somme dovute al differimento dell’Iva al 1 ottobre 2013, ma il provvedimento “ammazza-ecigs” entrerà in vigore dal 1 gennaio 2014. L’unica urgenza che il Governo aveva, in questo caso, era quella di scongiurare la serrata minacciata dai tabaccai e tutelare gli interessi delle lobby.
    Siamo certi che questo provvedimento non passerà perché troverà opposizione in Parlamento, ma se così non dovesse essere, la società Ovale, azienda leader mondiale nel settore, si propone nei prossimi sei mesi di lanciare un prodotto di alta tecnologia che consenta, a chi vuole farlo, di smettere completamente di fumare le sigarette tradizionali.

    Perché nessuno può fermare il progresso.

    Share this:
    Email
    Stampa
    LinkedIn1
    Facebook278
    Twitter11
    Google +1
    Pinterest
    Tumblr
    Mi piace:
    se posso permettermi non ha mai dormito,anzi in questi casi non servono eclatanti proclami ma azioni concrete,gia in atto da tempo,ora come gia detto sono alla scoperto.

  4. I seguenti User ringraziano:


  5. #3
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di LIVIOMEX
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Gallarate
    Messaggi
    3,665
    P.Vaporizer
    Provari Mini & E2 & Reo & 883 & Atomo
    Citato in
    625 Post(s)
    Taggato in
    6 Thread(s)
    Thanks
    708
    Thanks ricevuti: 1,822 in 1,163 Posts

    Predefinito

    Certe politiche di Ovale mi hanno sempre lasciato perplesso, ma per quanto riguarda nello specifico questo comunicato tanto di cappello: breve, asciutto, completo ed all' altezza della situazione.

    Bravi.

  6. I seguenti User ringraziano:


  7. #4
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    Marfhi una domanda, Ovale collabora con Anafe o seguite vie indipendenti?
    mi pare che ci sia del buono in questo articolo, spero che tutto il popolo dei vapers ed anche i negozi insorgano almeno uniti da alcuni intenti comuni, se possibile.
    Ultima modifica di Arancia; 29-06-2013 alle 15:13
    Click VAPIT!

  8. #5
    Senior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    238
    P.Vaporizer
    mini provari con itaka, sunbox e7 con graal
    Citato in
    21 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    0
    Thanks ricevuti: 15 in 10 Posts

    Predefinito R: Si è svegliata Ovale?

    Guardando le mosse precedenti penso che ovale agirà da sola verso il comune obiettivo... Forza ovale avete fatto l'impossibile da quasi tre anni nn fumo più ora fate il miracolo mantenete il libero mercato avendo anche il vantaggio di creare sempre più occupazione

    Inviato dal mio Nexus 4 con Tapatalk 2

  9. Il seguente User ringrazia :


  10. #6
    L'agruma meccanica
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Arancia
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,859
    P.Vaporizer
    Ego, Reottos,TubbIT, Morellina
    Citato in
    3074 Post(s)
    Taggato in
    16 Thread(s)
    Thanks
    6,431
    Thanks ricevuti: 6,279 in 4,339 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LIVIOMEX Visualizza Messaggio
    Certe politiche di Ovale mi hanno sempre lasciato perplesso, ma per quanto riguarda nello specifico questo comunicato tanto di cappello: breve, asciutto, completo ed all' altezza della situazione.

    Bravi.
    Te ne do atto, piace anche a me.
    Click VAPIT!

  11. #7
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di Shax
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,619
    P.Vaporizer
    FMB - Yeti - Snowflake - Blizzard - G22 - G22mini - Rocket&R - R-Doodledeck - NextGen - Cobra
    Citato in
    622 Post(s)
    Taggato in
    4 Thread(s)
    Thanks
    879
    Thanks ricevuti: 895 in 496 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lulù Visualizza Messaggio
    SIGARETTE ELETTRONICHE: GOVERNO PIEGATO ALLE LOBBY DEL TABACCO.

    CANCELLATO, CON UN PROVVEDIMENTO INCOSTITUZIONALE, UN SETTORE CHE HA CREATO MIGLIAIA DI POSTI DI LAVORO

    Diecimila nuovi disoccupati stabiliti per decreto legge. Una cosa talmente grave da aver avuto bisogno di un Governo bipartisan per essere pensata e realizzata. Nel decreto legge per il rinvio dell’Iva, approvato tre giorni fa dal consiglio dei Ministri, si legge che la commercializzazione delle sigarette elettroniche sarà sottoposta ai Monopoli di Stato e consentita ai soli tabaccai, in pratica un regalo alle lobby dei tabacchi che stanno iniziando adesso ad investire nel settore. Un provvedimento che genera*un conflitto di interessi*che non giova ai consumatori, perché la sigaretta elettronica nasce come un’alternativa e in antitesi a quella tradizionale. Non è possibile che i due prodotti vengano venuti nello stesso canale da chi ha interesse a che i fumatori continuino a fumare. Ancora una volta viene fatto un*provvedimento contro gli italiani*che avevano trovato un’alternativa al fumo e un modo per risparmiare.Un provvedimento*che comunque è*incostituzionale*perché mancante dei requisiti di necessità ed urgenza obbligatori nei casi di adozione di provvedimenti per decreto legge. Per questo motivo Ovale agirà nelle sedi giurisdizionali opportune sia a livello nazionale che europeo per tutelare i diritti di impresa di fronte ad un decreto legge illegittimo, in quanto irrispettoso dell’articolo 77 della Costituzione e dell’articolo 15 della legge 400/1988 (“i decreti devono contenere misure di immediata applicazione”).
    Come nella peggiore delle dittature, mettendo il Parlamento di fronte al fatto compiuto (obbligandolo ad una discussione solo successiva) e senza tenere in alcun conto le leggi europee, il Governo Pd-Pdl di Letta e Alfano ha deciso di cancellare all’improvviso, con un colpo di spugna, un intero settore che in poco più di due anni ha creato sviluppo e risparmio per gli italiani, investito nella ricerca, preso accordi con le università e dato lavoro a migliaia di famiglie.

    Le aziende italiane che in questi mesi hanno investito nel settore e hanno aperto negozi dedicati, saranno costrette a chiudere i battenti in favore dei tabaccai, che non hanno assolutamente idea di come funziona il prodotto nè del tempo che serve per spiegarne un corretto funzionamento.
    Lo Stato italiano, lungi dal tutelare gli interessi dei suoi cittadini, ha dimostrato ancora una volta di essere*servo*soltanto dell’interesse dei più forti. Quello del Governo è un atto di forza inspiegabile, in quanto ai monopoli possono essere assoggettati i tabacchi lavorati, mentre il prodotto sigaretta elettronica non è niente di tutto questo. Manca di tabacco, manca di combustione e soprattutto è un dispositivo elettronico come un telefono cellulare, un ipod, un computer.
    Sembra incredibile come questo Governo dimostri di considerare poco intelligenti gli italiani: vorrebbe far passare la tassa del 58,5% come un recupero delle somme dovute al differimento dell’Iva al 1 ottobre 2013, ma il provvedimento “ammazza-ecigs” entrerà in vigore dal 1 gennaio 2014. L’unica urgenza che il Governo aveva, in questo caso, era quella di scongiurare la serrata minacciata dai tabaccai e tutelare gli interessi delle lobby.
    Siamo certi che questo provvedimento non passerà perché troverà opposizione in Parlamento, ma se così non dovesse essere, la società Ovale, azienda leader mondiale nel settore, si propone nei prossimi sei mesi di lanciare un prodotto di alta tecnologia che consenta, a chi vuole farlo, di smettere completamente di fumare le sigarette tradizionali.

    Perché nessuno può fermare il progresso.

    Share this:
    Email
    Stampa
    LinkedIn1
    Facebook278
    Twitter11
    Google +1
    Pinterest
    Tumblr
    Mi piace:
    Ho conosciuto le e-cig grazie a loro... speriamo bene
    Io me faccio 'e mesh co'l CLR!!!

  12. Il seguente User ringrazia :


  13. #8
    Senior Member
    ESP User
    L'avatar di Blo
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    varese-como-milano
    Messaggi
    830
    Citato in
    97 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    914
    Thanks ricevuti: 226 in 176 Posts

    Predefinito

    Se non ci provano loro e gli altri grandi marchi del settore chi può avere la forza di farlo?
    Non posso che essere grato a prescindere dai risultati che otterranno

    W OVALE
    [url=http://www.esigarettaportal.it]

    Spendo molto di più in HW e e-liquids di quanto risparmio avrei dovuto fumare molto di più, prima di smettere!

  14. Il seguente User ringrazia :


  15. #9
    Very Old Poster
    ESP User
    Very Old Poster L'avatar di criceto45
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    occhiobello (ro)
    Messaggi
    10,251
    Citato in
    259 Post(s)
    Taggato in
    1 Thread(s)
    Thanks
    525
    Thanks ricevuti: 652 in 557 Posts

    Predefinito

    bene qualcuno comincia a muoversi,speriamo si uniscano insieme ai consumatori se mai si potra' fare qualcosa!

  16. Il seguente User ringrazia :


  17. #10
    Junior Member
    ESP User

    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    Pavia
    Messaggi
    14
    P.Vaporizer
    Vision Spinner 1100 + EGO 650
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Thanks
    10
    Thanks ricevuti: 0 in 0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lulù Visualizza Messaggio
    .......................... la società Ovale, azienda leader mondiale nel settore, si propone nei prossimi sei mesi di lanciare un prodotto di alta tecnologia che consenta, a chi vuole farlo, di smettere completamente di fumare le sigarette tradizionali.
    ....................
    Mi piace:
    Gulp e cosa sarà mai

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ovale Cylo (Ovale USA)
    Di Il Brucaliffo nel forum News Dal Mondo
    Risposte: 121
    Ultimo Messaggio: 28-12-2013, 14:05
  2. Risposte: 86
    Ultimo Messaggio: 31-12-2011, 15:37
  3. Ovale Cognac ed Ovale liquerizia senza Nico
    Di neoverba nel forum E-Liquidi Mix e Ricette
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-06-2011, 13:23

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •